User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Terzo polo?

  1. #1
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Terzo polo?

    Premesso che pensavo di trovare un forum di padanisti dove si parlasse e si discutesse di come aiutare la nostra terra e, purtroppo, noto che invece si tende a far divenire questo forum un ritrovo di attacchi continui alla lega (anche se in buona parte giustificati) che, fino a prova contraria, è il movimento che ha (ri)lanciato la discussione su federalismo e secessione; voglio lanciare questa provocazione, senza alcun interesse specifico nella cosa (nel senso che non voglio fare la parte del solito solone che ha in tasca la soluzione di tutto).

    Visto che il movimento padanista varca (e questo forum ne è l'esempio più lampante) i confini politici di un unico partito ( o movimento, se preferite), perchè non lanciare l'idea di un terzo polo, alternativo ai romanocentrici poloulivi?

    Ovvero, perchè non creare un terzo polo "federalista" che contenga tutte le anime politiche che vi si riconoscono (dai libertari, ai federalisti con idee più sinistrorse, ai gay - ve lo ricordate il L.O.S.?- ai forzitalioti pentiti, i cattolici e i laici, etc. etc., comprendendo anche i secessionisti e, naturalmente, la lega), così da poter condizionare sensibilmente la politica del polo vincitore spingendo in senso autonomista per quanto attiene la questione, ed avendo magari libertà di voto per altri temi che, nel tempo, hanno dimostrato essere più utili a dividere, che a riunire il movimento autonomista.

    Ripeto, la mia è solo una provocazione per, spero, alimentare una discusione meno da lite paesana e, magari, un poco più incentrata sui temi che ci interessano.

    Ringraziandovi anche solo per aver letto sta cosa, ciao e Padania Libera.

    P.S.: i partiti della coalizione non dovrebbero essere surrogati della lega (come fu il blocco padano), ma dei veri partiti alternativi.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Sposo di Teodolinda
    Data Registrazione
    29 Jan 2003
    Località
    Insubria: futura terra deislaminizzata
    Messaggi
    1,321
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Terzo polo?

    In origine postato da Birrafondaio
    Ovvero, perchè non creare un terzo polo "federalista" che contenga tutte le anime politiche che vi si riconoscono (dai libertari, ai federalisti con idee più sinistrorse, ai gay - ve lo ricordate il L.O.S.?- ai forzitalioti pentiti, i cattolici e i laici, etc. etc., comprendendo anche i secessionisti e, naturalmente, la lega), così da poter condizionare sensibilmente la politica del polo vincitore spingendo in senso autonomista per quanto attiene la questione, ed avendo magari libertà di voto per altri temi che, nel tempo, hanno dimostrato essere più utili a dividere, che a riunire il movimento autonomista.
    Perchè la Lega è la prima a non volerlo e la prima a combattere un progetto del genere.
    A me piacerebbe ma, stante le cose, non credo proprio sia realizzabile. E' stato dimostrato in questi giorni che chi, come la Mussolini, ha seguito elettorale e si pone fuori dai due schieramenti deve venir distrutto.
    Della serie o sei della Cdl o sei dell'Unione o sei morto!

  3. #3
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ho nostalgia del Parlamento di Mantova, espressione della padanità nelle sue più varie e diverse forme...

    Ricordo con nostalgia i tempi in cui coesistevano LOS, cattolici padani, comunisti padani, liberali, ecc. In cui la Lega era ancora laica e meno itagliana, e che guardava all'europa dei popoli come premessa per la libertà delle regioni padane...


    Credo e spero comunque che l'alternativa di un terzo polo autonomista nelle sue più variegate forme (come dovrebbe essere la Lega Nord per l'Indipendenza della Padania) non sia ancora tramontata...




    Ciao



    PADANIA SECESSIONISTA
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    diciamo che un terzo polo a livello federale Padania non può prescindere al momento attuale dalla presenza della elga nord.
    Cioè, SE la lega nord un giorno lascerà il governo italiano (ma Bossi ha già messo avanti le mani per le politiche 20006) e SE avrà l'intelligenza di attrarre i partiti regionalisti senza assorbirli, creando delle coalizioni autonomiste "a geometria variabile su base regionale" allora si potrà cercare di fare qualcosa a livello Padania.
    Atrimenti, con la lega stabilmente inserita nella cdl (ipotesi oramai quasi certa) le comunità nazionali capaci di esprimere forze politiche autenticamente autonomiste (non indipendetiste, oggi non ce ne sono) lavoreranno su terzi poli su base nazionale.

  5. #5
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Continuo con la provocazione,è vero, come dice pinocchio, che la llega è ora imprescindibile, ma chi altro c'è?

    E' plausibile tirar dentro, che so, SVP, UFST, Union Vald.(ammeso che questi tre non preferiscano le prebende romane), autonomisti sardi, etc., o addirittura che personaggi che oggi si efiniscono più autonomisti di altri, vedi Tremonti e/o Cosfiga, entrino a farne parte, o civuole comunque una legache ci metta la faccia...

    Questi partiti, ma anche altri di nuova formazione, tengo a dire libertari o ex leghisti (lascando perdere i poltronari alla Berny), avrebbero le palle di mollare le scagne per provarci, oppure no, acetterebbero un'alleanza con la lega,oppure tenterebbero di distinguersi?

    Padania Libera!

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Birrafondaio

    Questi partiti,avrebbero le palle di mollare le scagne per provarci, oppure no, acetterebbero un'alleanza con la lega,oppure tenterebbero di distinguersi?

    Padania Libera!
    Al di là di come chi e perchè, dovresti credo girare la domanda...

    Questi partiti,avrebbero le palle di mollare le scagne per provarci, oppure no, acetterebbero un'alleanza con la lega,oppure tenterebbero di distinguersi?

    in


    la lega nord,avrebbe le palle di mollare le scagne per provarci, oppure no, acetterebbero un'alleanza con laltri partiti,oppure tenterebbe di distinguersi?

    Almeno per il fatto che oggi le scagne sono della lega

  7. #7
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Scusate se passa un bel po' tra una mia risposta e l'altra, ma .... ho da lavorare e quindi .....

    La mia provocazione pinocchio voleva essere proprio questa: c'è qualcuno oltre la lega disposto a lanciarsi, o non c'è?

    Io capisco le critiche, e molte le condivido anche, ma resta il fatto che se non si vota lega, o peggio, non si va a votare, chi porta avanti, anche magari timidamente per alcuni, molto determinatamente invece in alcuni casi, le ns. istanze?

    I comencini? i comino? I Bernardelli? I tirolesi che godono di un'ottimo regime finanziario così come valdostani e friulani? I sardi ormai da tempo comprati con l'assistenza? O l'eterogeneo gruppo di ex leghisti padanamente onesti?

    E poi, è più corretto portare avanti un progetto federale globale con istanze anche del sud, o l'unica via è quella padana (per me la seconda)?

    Mi scuso per gli errori, anche delle prec. mail, ma scrivo veloce e non ho voglia di correggere.

    Padania libera.

  8. #8
    Veneto
    Data Registrazione
    01 May 2002
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Birrafondaio
    Scusate se passa un bel po' tra una mia risposta e l'altra, ma .... ho da lavorare e quindi .....

    La mia provocazione pinocchio voleva essere proprio questa: c'è qualcuno oltre la lega disposto a lanciarsi, o non c'è?

    Io capisco le critiche, e molte le condivido anche, ma resta il fatto che se non si vota lega, o peggio, non si va a votare, chi porta avanti, anche magari timidamente per alcuni, molto determinatamente invece in alcuni casi, le ns. istanze?

    I comencini? i comino? I Bernardelli? I tirolesi che godono di un'ottimo regime finanziario così come valdostani e friulani? I sardi ormai da tempo comprati con l'assistenza? O l'eterogeneo gruppo di ex leghisti padanamente onesti?

    E poi, è più corretto portare avanti un progetto federale globale con istanze anche del sud, o l'unica via è quella padana (per me la seconda)?

    Mi scuso per gli errori, anche delle prec. mail, ma scrivo veloce e non ho voglia di correggere.

    Padania libera.
    Condivido alcuni passaggi della tua analisi,ma la storia insegna che sulle macerie non si può costruire nulla.Prima si sgombra il campo dalle macerie,poi si costruisce una bella fondazione su cui si potrà costruire il palazzo.La Lega è un partito filogovernativo, non più affidabile per le istanze indipendentiste.Il sistema, ha tutto l'interesse che soppravviva, in quanto garantisce la canalizzazione di movimenti che potrebbero riuscire là dove non è riuscita la Lega.

  9. #9
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ok, allora che fare? votare lega in attesa che le cse migliorino, cercando col voto di far avanzare le persone più meritevoli o... aspettare che gli asini volino?

    Padania Libera

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L' idea di Birrafondaio e' sicuramente valida. Qui, oltre a me, c'e' un altro forumista che ci ha provato, all' inizio ci avevamo provato assieme.
    Io avevo provato a riunire le forze autonomiste a TS e l' unica cosa che avevo ottenuto era di inserire 2 candidati autonomisti indipendenti nella lista della Lega. Questa non ci ha appoggiato per nulla, aveva anche poche possibilita' di appoggiare se stessa, dato il cesso di alleati.
    In teoria, io, parlando per la mia Regione, vedrei bene un terzo Polo (il nome qui e' ormai sputtanato da un certo avventuriero) con Lega, Illy (Euroregione), Di Caporiacco e Unione Slovena.
    Il problema e' soprattutto la Lega: non credo sia impossibile far uscire Illy dall' Unione, ma far uscire la Lega dalla CdL e' assolutamente impossibile, dato che prende ordini da via Bellerio.
    Qui c'e' stato per le Europee anche un altro tentativo del genere, la "Lega Lombarda". A TS Eva Klotz ha preso 31 preferenze, tutti miei amici che conosco uno per uno, ma ha fatto lo sbaglio macroscopico di allearsi con il Fronte Giuliano (partito in piena decadenza e puramente populista), invece che con l' Unione Slovena, che ha lasciato alla SVP.
    Anche in Südtirol c'e' un problema del genere: SVP, UfS e FPS si sbranano a vicenda e non me li vedo su una lista unica.
    In Trentino forse si potrebbe attirare il PATT, ma bisognerebbe offrire prospettive concrete: chi ha in tasca le careghe di Prodi non le lascia per una nuova costruzione dall' esito incerto.

    Saluti

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. PSI nel Terzo Polo?
    Di anonimo veneziano nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 26-04-11, 18:09
  2. Il Terzo Polo
    Di ConteMax nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 15-11-10, 14:30
  3. Il terzo polo al 22%
    Di Il profumo della vita nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07-07-10, 13:28
  4. Terzo polo
    Di Su Componidori nel forum Sardismo
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 28-04-07, 15:39
  5. terzo polo
    Di rediga nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-03-06, 15:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226