User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Iscritto
    Data Registrazione
    04 May 2002
    Messaggi
    822
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dal papa morto come in discoteca

    Sottoscrivo quanto detto da questo lettore di Dagospia.

    Osservavo ieri il multicanale di SkyTG24 (a cui rivolgo il mio apprezzamento complessivo per l'atteggiamento tenuto nelle dirette dal Vaticano, apprezzamento che non sento di rinnovare per l'imbarazzante diretta elettorale alle 15 di ieri con Piepoli e Latella) e notavo con qualche turbamento la folla di fedeli in fila lungo la navata centrale di San Pietro; giunti in prossimità del catafalco su cui giaceva il Santo Padre, o se alcuni preferiscono Karol Wojtyla, i fedeli estraevano macchine fotografiche digitali, videocamere e telefonini e inondavano di flash la salma alla ricerca di immagini pruriginose e video magari da acquisire attraverso la fire-wire e riversare su qualsivoglia blog o da scambiare con il bluetooth.

    Quale meccanismo compulsivo induce la necessità di uscire dalla Basilica con un trofeo simile? Quale miseria d'animo suggerisce un breve raccoglimento fatto di pixel e inquadrature a fuoco invece di una riflessione intima di qualche secondo al cospetto della salma di una persona, chiunque sia? Perché guardare attraverso un obiettivo fotografico o un display touch-screen con l'ansia di possedere una reliquia digitale, quando solo lo sguardo diretto, umano, oserei dire anagogico (proprio così, anagogico), può restituire un'immagine da imprimere ben più in profondità che su una pellicola?
    Beniamino.

    ______________________________________

    Questi sono i "pellegrini" pii che vanno a vedere la salma del papa morto! Gente abituata a fare la fila per entrare dai Costantino di truno.
    E' la giusta fine di una Chiesa che si è allineata totalmente al mondialismo imperante.
    Requiem!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Indipendentista
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    veneto
    Messaggi
    925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    perfettamente d'accordo.
    poi vorrei sapere chi paga per l'organizzazione dell'evento?
    le migliaia di bottigliette d'acqua distribuite, le coperte?
    insomma il Vaticano ci mette qualcosa o paga tutto lo stato italiano?

    poi un'altra cosa:
    complimenti a tutti i commercianti di roma che in questi giorni hanno aumentato a dismisura tutti i prezzi.hanno fatto vedere ieri a striscia un servizio a riguardo.
    e dov'è il sindaco veltroni e tutta la sinistra che pontificava contro il centrodestra perchè non aveva fatto i controlli sui rincari dell'euro? adesso che devon controllare loro cosa fanno?

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Francamente non me ne frega granchè di tutto sto bailamme papal-vaticanista.

    Guardando la cosa in maniera neutro non mis entirei di biasimare chi cerca un trofeo "digitale" della salma del papa: in fondo questo papa da vivo ha utilizzato in pieno i mezzi tecnologici che gli permettevano di allargare al massimo la sua potenza comunicativa...e la stessa tecnologia è ancora presente con lui morto, che sia un contrapasso o semplicemnte una lineare continuità non saprei dire.

    Certo fa pena il clima da gita che le immagini dei "fedeli" restituiscono: Sembrano tutti ad una grande scampagnata, con ragazzini sghignazzanti che son lì giusto per dire "c'ero anch'io" e tutto il resto. E' lo stesso misero spettacolo degli applausi ai funerali moltiplicato per un milione. Sarebbe certo troppo difficile onorare un morto, chiunque esso sia, tenendo un atteggiamento composto e di doloroso silenzio, come secondo me dovrebbe essere. Comunque è l'ennesima riprova del vaticano-chiesa-circo, se solo non avessero tutta l'influenza che hanno su paesi stranieri io li lascerei fare anche queste cagnare, quante volte vogliono.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da cabernet
    perfettamente d'accordo.
    poi vorrei sapere chi paga per l'organizzazione dell'evento?
    le migliaia di bottigliette d'acqua distribuite, le coperte?
    insomma il Vaticano ci mette qualcosa o paga tutto lo stato italiano?

    questo continuo a chiedermelo anch'io: secondo me, come al solito, paghiamo noi, e gli unici che hanno un "ritorno" economico sono i commercianti romanazzi.

  5. #5
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Nanths
    questo continuo a chiedermelo anch'io: secondo me, come al solito, paghiamo noi, e gli unici che hanno un "ritorno" economico sono i commercianti romanazzi.
    Senza "secondo me", nanths, sospetto...
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  6. #6
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Nanths
    Francamente non me ne frega granchè di tutto sto bailamme papal-vaticanista.

    Guardando la cosa in maniera neutro non mis entirei di biasimare chi cerca un trofeo "digitale" della salma del papa: in fondo questo papa da vivo ha utilizzato in pieno i mezzi tecnologici che gli permettevano di allargare al massimo la sua potenza comunicativa...e la stessa tecnologia è ancora presente con lui morto, che sia un contrapasso o semplicemnte una lineare continuità non saprei dire.

    Certo fa pena il clima da gita che le immagini dei "fedeli" restituiscono: Sembrano tutti ad una grande scampagnata, con ragazzini sghignazzanti che son lì giusto per dire "c'ero anch'io" e tutto il resto. E' lo stesso misero spettacolo degli applausi ai funerali moltiplicato per un milione. Sarebbe certo troppo difficile onorare un morto, chiunque esso sia, tenendo un atteggiamento composto e di doloroso silenzio, come secondo me dovrebbe essere. Comunque è l'ennesima riprova del vaticano-chiesa-circo, se solo non avessero tutta l'influenza che hanno su paesi stranieri io li lascerei fare anche queste cagnare, quante volte vogliono.
    Quante volte vogliono? Si, forse, MA A LORO ESCLUSIVE SPESE!!!
    In ogni caso penso anch'io che il polacco sia stato un abilissimo e straordinario utilizzatore dei media pro domo sua (più che per Cristo, forse, secondo me); chi si lagna ora per l'esagerata ed indecorosa strumentalizzazione e volgarizzazione massmediatica di questa agonia ed esequie circensi è perlomeno in parziale malafede. Come dire: chi la fa l'aspetti...
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  7. #7
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dal papa morto come in discoteca

    In origine postato da Herr Mann
    Sottoscrivo quanto detto da questo lettore di Dagospia.

    Osservavo ieri il multicanale di SkyTG24 (a cui rivolgo il mio apprezzamento complessivo per l'atteggiamento tenuto nelle dirette dal Vaticano, apprezzamento che non sento di rinnovare per l'imbarazzante diretta elettorale alle 15 di ieri con Piepoli e Latella) e notavo con qualche turbamento la folla di fedeli in fila lungo la navata centrale di San Pietro; giunti in prossimità del catafalco su cui giaceva il Santo Padre, o se alcuni preferiscono Karol Wojtyla, i fedeli estraevano macchine fotografiche digitali, videocamere e telefonini e inondavano di flash la salma alla ricerca di immagini pruriginose e video magari da acquisire attraverso la fire-wire e riversare su qualsivoglia blog o da scambiare con il bluetooth.

    Quale meccanismo compulsivo induce la necessità di uscire dalla Basilica con un trofeo simile? Quale miseria d'animo suggerisce un breve raccoglimento fatto di pixel e inquadrature a fuoco invece di una riflessione intima di qualche secondo al cospetto della salma di una persona, chiunque sia? Perché guardare attraverso un obiettivo fotografico o un display touch-screen con l'ansia di possedere una reliquia digitale, quando solo lo sguardo diretto, umano, oserei dire anagogico (proprio così, anagogico), può restituire un'immagine da imprimere ben più in profondità che su una pellicola?
    Beniamino.

    ______________________________________

    Questi sono i "pellegrini" pii che vanno a vedere la salma del papa morto! Gente abituata a fare la fila per entrare dai Costantino di truno.
    E' la giusta fine di una Chiesa che si è allineata totalmente al mondialismo imperante.
    Requiem!
    Se in discuteca balli u pipperu pippero...
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  8. #8
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito



    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ahahah eccezionali citazioni!!!

  10. #10
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Nanths
    ahahah eccezionali citazioni!!!
    Grazie, grazie, thank you!!! (e un saluto al mitico Mangoni)
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-02-12, 19:25
  2. Genova, rissa in discoteca:un morto
    Di caglitricolore nel forum Destra Radicale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 14-01-08, 11:20
  3. Il Papa è morto
    Di Augustinus nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 01-04-06, 17:44
  4. Il Papa è morto...
    Di Il_Grigio nel forum Fondoscala
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 04-04-05, 12:25
  5. Il Papa è morto...
    Di Il_Grigio nel forum Esegesi
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 03-04-05, 14:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226