User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,155
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Maxi blitz contro i Casalesi, la Dia sequestra beni per oltre 120 mln

    Maxi blitz contro i Casalesi, la Dia sequestra beni per oltre 120 mln
    ultimo aggiornamento: 25 novembre, ore 09:25

    Napoli - (Adnkronos/Ign) - Eseguiti decreti di sequestro patrimoniale per ville, appartamenti, auto di grossa cilindrata: i prestanomi delle famiglie Belforte, Bidognetti e Zagaria acquistavano immobili alle aste giudiziarie. Quattordici arresti a Caserta per 5 omicidi commessi nel 2008. Caso Cosentino, l'ordinanza del gip: ''Ha avuto il sostegno elettorale dai Casalesi''. Fini: ''Non si può candidare''. Berlusconi: ''Tieni duro''

    Napoli, 25 nov. (Adnkronos/Ign) - Maxi operazione anticamorra nel napoletano. Dalle prime ore del mattino 100 agenti della Direzione Investigativa Antimafia del capoluogo partenopeo stanno eseguendo decreti di sequestro patrimoniale emanati, su proposta del direttore della Dia generale Antonio Girone, dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere a carico di 19 soggetti ritenuti riciclatori dei soldi del clan dei Casalesi. L'ammontare dei beni sequestrati e' valutato in oltre 120 milioni di euro appartenenti alle famiglie Belforte, Bidognetti e Zagaria.

    Secondo la ricostruzione della Dia, i prestanomi di queste famiglie camorristiche usavano con modalita' operativa acquistare i beni immobili alle aste giudiziarie cosi' da legittimarne la disponibilita' e ottenere la proprieta' di lussuosi appartamenti a prezzi molto inferiori a quelli di mercato.
    Tra i beni sottoposti a sequestro vi e' una villa faraonica con parco e piscina di oltre 4.000 mq sita in localita' Vaccheria, zona panoramica di Caserta, un'ulteriore villa in costruzione di oltre 2.000 mq a Porto San Paolo in Sardegna, 39 appartamenti, 43 garage, 17 societa', 52 rapporti finanziari e contanti per oltre 2 milioni di euro.
    Nel mirino della Dia e' finito un imprenditore, Salvatore Tartaglione, ritenuto dagli investigatori prestanome per investimenti di varia natura per conto del clan Belforte. La Dia ha quindi sequestrato oltre 80 immobili, tra cui interi stabili con decine di appartamenti, compreso il ''Parco Irene 2'' Capodrise costituito da 34 appartamenti, 6 negozi, 13 garage; una villa a Caserta, frazione Vaccheria, Parco delle Vacche, su tre piani, con ampio parco di circa 3.500 mq e piscina. Tale villa, secondo quanto fa sapere la Dia, e' stata acquistata dal Tartaglione ad una asta pubblica.
    Il sequestro di beni ha poi interessato Luigi Tamburrino, ritenuto vicino al clan Bidognetti. In questo caso tra i beni sequestrati vi e' una concessionaria Honda a Parete (Caserta), con oltre 70 motociclette di grossa cilindrata della casa giapponese, un'autoconcessionaria di autovetture, al cui interno sono state sequestrate circa 50 autovetture di grossa cilindrata di varie marche automobilistiche. Altro provvedimento di sequestro beni ha colpito Antonio Santamaria, ritenuto vicino al clan camorristico dei Zagaria.

    Maxi blitz contro i Casalesi, la Dia sequestra beni per oltre 120 mln - Adnkronos Cronaca
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Sep 2009
    Località
    qui & là
    Messaggi
    1,683
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Maxi blitz contro i Casalesi, la Dia sequestra beni per oltre 120 mln

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Maxi blitz contro i Casalesi, la Dia sequestra beni per oltre 120 mln
    ultimo aggiornamento: 25 novembre, ore 09:25

    Napoli - (Adnkronos/Ign) - Eseguiti decreti di sequestro patrimoniale per ville, appartamenti, auto di grossa cilindrata: i prestanomi delle famiglie Belforte, Bidognetti e Zagaria acquistavano immobili alle aste giudiziarie. Quattordici arresti a Caserta per 5 omicidi commessi nel 2008. Caso Cosentino, l'ordinanza del gip: ''Ha avuto il sostegno elettorale dai Casalesi''. Fini: ''Non si può candidare''. Berlusconi: ''Tieni duro''

    Napoli, 25 nov. (Adnkronos/Ign) - Maxi operazione anticamorra nel napoletano. Dalle prime ore del mattino 100 agenti della Direzione Investigativa Antimafia del capoluogo partenopeo stanno eseguendo decreti di sequestro patrimoniale emanati, su proposta del direttore della Dia generale Antonio Girone, dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere a carico di 19 soggetti ritenuti riciclatori dei soldi del clan dei Casalesi. L'ammontare dei beni sequestrati e' valutato in oltre 120 milioni di euro appartenenti alle famiglie Belforte, Bidognetti e Zagaria.

    Secondo la ricostruzione della Dia, i prestanomi di queste famiglie camorristiche usavano con modalita' operativa acquistare i beni immobili alle aste giudiziarie cosi' da legittimarne la disponibilita' e ottenere la proprieta' di lussuosi appartamenti a prezzi molto inferiori a quelli di mercato.
    Tra i beni sottoposti a sequestro vi e' una villa faraonica con parco e piscina di oltre 4.000 mq sita in localita' Vaccheria, zona panoramica di Caserta, un'ulteriore villa in costruzione di oltre 2.000 mq a Porto San Paolo in Sardegna, 39 appartamenti, 43 garage, 17 societa', 52 rapporti finanziari e contanti per oltre 2 milioni di euro.
    Nel mirino della Dia e' finito un imprenditore, Salvatore Tartaglione, ritenuto dagli investigatori prestanome per investimenti di varia natura per conto del clan Belforte. La Dia ha quindi sequestrato oltre 80 immobili, tra cui interi stabili con decine di appartamenti, compreso il ''Parco Irene 2'' Capodrise costituito da 34 appartamenti, 6 negozi, 13 garage; una villa a Caserta, frazione Vaccheria, Parco delle Vacche, su tre piani, con ampio parco di circa 3.500 mq e piscina. Tale villa, secondo quanto fa sapere la Dia, e' stata acquistata dal Tartaglione ad una asta pubblica.
    Il sequestro di beni ha poi interessato Luigi Tamburrino, ritenuto vicino al clan Bidognetti. In questo caso tra i beni sequestrati vi e' una concessionaria Honda a Parete (Caserta), con oltre 70 motociclette di grossa cilindrata della casa giapponese, un'autoconcessionaria di autovetture, al cui interno sono state sequestrate circa 50 autovetture di grossa cilindrata di varie marche automobilistiche. Altro provvedimento di sequestro beni ha colpito Antonio Santamaria, ritenuto vicino al clan camorristico dei Zagaria.

    Maxi blitz contro i Casalesi, la Dia sequestra beni per oltre 120 mln - Adnkronos Cronaca
    la cosa assurda è che dopo il sequestro sti beni veranno messi all'asta, e sono quasi sempre banche ed affini ad aggiudicarseli.
    da ciò si capisce in modo esplicito l'altro livello della mafiahefico:
    dopo inizia il nuovo ciclo cioè il ladro di polli messo in libertà il quale può taglieggiare e spacciare quindi accumulare capitali oltre che portare voti al sistema il nuovo sequestro dei "giusti" che lo lasciano o li lasciano nuovamente in mutande. Se si volesse debellare sul serio la mafia o le mafie bisognerebbe restituire i beni al popolo dal quale sono stati usupati e tagliare le gambe al livello politico, finanziario ed economico dei banchieri.iaociao:
    a sud ci stanno i plebei della mafia su da voi invecehefico:
    Ultima modifica di virus97; 25-11-09 alle 11:12

  3. #3
    Si legge NUAR!!
    Data Registrazione
    04 Jun 2009
    Messaggi
    24,219
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Maxi blitz contro i Casalesi, la Dia sequestra beni per oltre 120 mln

    tutto questo nonostante il governo, complimenti alla dia.
    l'italiano ha un tale culto per la furbizia che arriva persino all'ammirazione di chi se ne serve a suo danno.

    jesus died for somebody's sins but not mine

  4. #4
    veterolegalitario
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    18,847
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Maxi blitz contro i Casalesi, la Dia sequestra beni per oltre 120 mln

    se li riprenderanno non appena verrà approvata la finanziaria .....

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-09-13, 10:49
  2. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-12-12, 15:09
  3. Maxi blitz contro i Casalesi, decine di arresti, anche politici
    Di Il viaggiatore notturno nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07-12-11, 13:51
  4. Maxi blitz contro i clan in Lombardia
    Di Dragonball nel forum Padania!
    Risposte: 82
    Ultimo Messaggio: 07-08-10, 10:48
  5. Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 26-09-08, 16:27

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226