Angelo Sandri Segretario Nazionale della DEMOCRAZIA CRISTIANA

La Democrazia Cristiana ha diffuso al termine del suo XX Congresso nazionale il seguente comunicato:

XX CONGRESSO NAZIONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA
A TRIESTE: ANGELO SANDRI CONFERMATO SEGRETARIO

Trieste - Il XX Congresso della Democrazia Cristiana, svoltosi nelle giornate del 29 e 30 aprile presso il Palazzo dei Congressi della Stazione Marittima di Trieste ha confermato Angelo Sandri nella carica di Segretario politico del partito.
La conferma di Sandri è avvenuta per acclamazione al termine di due giornate di dibattito al quale hanno partecipato circa 500 delegati giunti da tutta Italia.
Obiettivo di Sandri, che è alla guida del partito dal 2002, è ora il rilancio dell'azione politica della Democrazia Cristiana anche in vista del fondamentale appuntamento delle elezioni politiche della primavera 2006.
Il Congresso - al quale il Sottosegretario Sen. Roberto Antonione ha portato venerdì pomeriggio il saluto di Forza Italia - ha ribadito la posizione della Democrazia Cristiana al centro dello schieramento politico nazionale.
Inaoltre - sottolineata l'opportunità di una riforma del sistema elettorale in senso proporzionale - il Congresso ha deciso che, tenuto conto dell'attuale vigente sistema elettorale maggioritario, il partito collola propria azione politica nell'ambito del centro-destra.
Angelo Sandri, 51 anni, di Cervignano del Friuli ( provincia di Udine) era stato rieletto Segretario nazionale della Democrazia Cristiana sette mesi or sono, nel corso dell'Assemblea nazionale del partito svoltasi a Pompei il 15 e 16 ottobre 2004.
"Il forte sostegno che ho ricevuto è una chiara indicazione a proseguire nella mia azione alla guida del partito nel segno della continuità storica, politica e giuridica della Democrazia Cristiana", ha dichiarato Sandri subito dopo la rielezione.


Trieste, 30 aprile 2005