User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Subcomandante
    Data Registrazione
    22 Nov 2002
    Località
    Savona, LIGURIA -PDN-
    Messaggi
    888
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Economia in caduta libera.........

    "Il ritmo di espansione dell'attività economica in italia quest'anno non dovrebbe superare l'1%" Lo dichiara la confindustria nelle sue rilevazioni di maggio. Anche gli altri parametri economici evidenziati da Confindustria non sono confortanti: la produzione industriale è calata (- 2.2%), così come i consumi delle famiglie. Peggiora l'indebitamento netto dal 2.7% al 2.9% del PIL.

    Tutto sprofonda sempre più in basso, l'unico che continua ad arricchirsi è la famiglia berlusca..........
    Brenno

    LIGURIA NAZIONE
    PADANIA INDIPENDENTE
    Subcomandante

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Berlusconi presenti il Dpef entro maggio: lo chiede la segreteria della Lega Nord al termine di una riunione, nella quale si è deciso di chiedere che il rinnovo del contratto degli statali si inserisca nel contesto delle decisioni di sostegno a famiglie e imprese.

    "La Lega Nord, attraverso la sua Segreteria Politica, ritiene - si legge in una nota - che il rinnovo del contratto del pubblico impiego non possa prescindere da una decisione complessiva sulle iniziative di rilancio della politica economica con particolare riferimento al sostegno alle imprese e alla famiglia, così come definito in sede di programma del nuovo Governo".

    "Le misure che devono essere adottate ad avviso della Lega Nord sono le seguenti: riduzione significativa dell'IRAP; riduzione costo del lavoro di almeno 2 punti percentuale; sostegno alle famiglie attraverso l'introduzione del quoziente familiare. Conseguentemente - conclude il comunicato - la Lega Nord ha chiesto al Presidente del Consiglio di presentare il documento di programmazione economica e finanziaria, con i contenuti di cui sopra, anticipatamente rispetto la prassi consolidata e cioè entro la fine del mese di Maggio".
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questo cazzo di paese non ha ancora capito che il problema non è il colore del governo. Ultimamente qualcuno crede che Prodi abbia la bacchetta magica, che sia sufficiente levar Berlusconi per rilanciare uno Stato che ha raccolto ciò che ha seminato: nessun investimento in ricerca e innovazione tecnologica; nessun controllo autentico della spesa pubblica; una gestione pazzesca e suicida del sistema pensionistico; un'assurda politica energetica; un mezzogiorno che è cronicamente marcio.
    Stiamo andando alla malora, dritti dritti verso la recessione, verso l'abbattimento progressivo del potere d'acquisto, verso la precarietà esistenziale, verso una società pauperizzata al cui interno coveranno per questa ragione le contraddizioni di una dilagante multietnicità anarchica.
    Per l'Italia si avvicina il triplice fischio finale, e il rammarico sarà semplicemente uno: questa generazione di padani,e forse anche la prossima, non avrà comunque vinto.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,577
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ZENA
    [B
    : questa generazione di padani,e forse anche la prossima, non avrà comunque vinto. [/B]

    la prossima generazione potrebbe essere anche l'ultima........

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ZENA
    Questo cazzo di paese non ha ancora capito che il problema non è il colore del governo. Ultimamente qualcuno crede che Prodi abbia la bacchetta magica, che sia sufficiente levar Berlusconi per rilanciare uno Stato che ha raccolto ciò che ha seminato: nessun investimento in ricerca e innovazione tecnologica; nessun controllo autentico della spesa pubblica; una gestione pazzesca e suicida del sistema pensionistico; un'assurda politica energetica; un mezzogiorno che è cronicamente marcio.
    Stiamo andando alla malora, dritti dritti verso la recessione, verso l'abbattimento progressivo del potere d'acquisto, verso la precarietà esistenziale, verso una società pauperizzata al cui interno coveranno per questa ragione le contraddizioni di una dilagante multietnicità anarchica.
    Per l'Italia si avvicina il triplice fischio finale, e il rammarico sarà semplicemente uno: questa generazione di padani,e forse anche la prossima, non avrà comunque vinto.
    Vero.
    La maggior parte dei padani rifugge la responsabilità
    sociale e si rifiuta di configurare prospettive realistiche per il
    futuro.
    La loro identità è finita nella TV e da li non la vogliono far
    uscire.
    Sono peggio degli struzzi.
    Ma se qualcosa succederà li troverai tutti allineati davanti
    al vincitore, com'è nello stile di questa gente.

  6. #6
    Subcomandante
    Data Registrazione
    22 Nov 2002
    Località
    Savona, LIGURIA -PDN-
    Messaggi
    888
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    [QUOTE]In origine postato da ZENA
    Questo cazzo di paese non ha ancora capito che il problema non è il colore del governo. Ultimamente qualcuno crede che Prodi abbia la bacchetta magica, che sia sufficiente levar Berlusconi per rilanciare uno Stato che ha raccolto ciò che ha seminato: nessun investimento in ricerca e innovazione tecnologica; nessun controllo autentico della spesa pubblica; una gestione pazzesca e suicida del sistema pensionistico; un'assurda politica energetica; un mezzogiorno che è cronicamente marcio.
    Stiamo andando alla malora, dritti dritti verso la recessione, verso l'abbattimento progressivo del potere d'acquisto, verso la precarietà esistenziale, verso una società pauperizzata al cui interno coveranno per questa ragione le contraddizioni di una dilagante multietnicità anarchica.
    Per l'Italia si avvicina il triplice fischio finale, e il rammarico sarà semplicemente uno: questa generazione di padani,e forse anche la prossima, non avrà comunque vinto.
    [/QUOT

    La cosa tragica è che non l'hanno capito nemmeno i Padani e si stracciano le vesti se le prossime politiche le vince la sinistra o la destra.........

    LIGURIA NAZIONE
    PADANIA INDIPENDENTE
    Subcomandante

 

 

Discussioni Simili

  1. Mercati in caduta libera ...
    Di orpheus nel forum Fondoscala
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-11-11, 14:28
  2. Sondaggi: PdL al 22 % in caduta libera
    Di Rasputin nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 29-11-10, 12:34
  3. SWG: PDL in caduta libera: -2/3% in una settimana
    Di marcos nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22-02-08, 20:38
  4. Economia sionista in caduta libera
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-07-06, 14:42
  5. Fini,in caduta libera...
    Di marylory nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-07-03, 19:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226