User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking "FI sa di vecchio". Firmato: Silvio

    da corriere.it

    Il premier ritorna sul partito unico «Forza Italia? Comincia a sapere di vecchio»
    Silvio Berlusconi avrebbe ragionato così, a voce alta, davanti ai deputati di Forza Italia, mercoledì sera a Montecitorio

    ROMA - «Forza Italia ormai suona un pò fanè, comincia a sapere di vecchio. Andava bene nel 1994, quando era una forza che nasceva. Ora bisogna pensarci bene...». Silvio Berlusconi avrebbe ragionato così, a voce alta, davanti ai deputati di Forza Italia, stasera a Montecitorio. «Dobbiamo entrare nell'idea che anche il nome e il simbolo possono essere cambiati» avrebbe aggiunto.
    Il presidente del Consiglio, dopo il successo di Catania, riprende in mano e aggiorna il progetto del partito unico. Ai deputati azzurri racconta la storia delle cartoline di sua zia Marina («lei me ne inviava una al giorno per 10 giorni da Loreto, io le facevo comprare tutte insieme dalla mia segretaria e me la cavavo in 5 minuti»), per concludere che i progetti si realizzano nei tempi che ci sono. E che, dunque, quelli molto stretti che restano per dar vita al nuovo soggetto politico del centrodestra devono bastare. D'altra parte, avrebbe spiegato, secondo il racconto di alcuni partecipanti, «anche gli alleati finiranno con lo starci, perchè il partito unico risolve anche molti problemi anche a loro».
    Ora, dunque, è il momento di prendere la lezione catanese («senza indugiare troppo nei festeggiamenti») e di affrontare il lavoro vero, che è quello che attende Fi e la Cdl. Berlusconi avrebbe insistito con i deputati sulla strategia della campagna elettorale, spiegando che sono stati contattati molti consulenti anche americani. I candidati, avrebbe detto ripetendo che tutti i parlamentari saranno confermati, dovranno fare un pò come facevano i rappresentanti di Publitalia nella sua azienda. «Per vincere sui singoli collegi uninominali - avrebbe sottolineato - bisogna avere tante idee. Saranno premiate quelle che risulteranno vincenti».

    19 maggio 2005
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Subcomandante
    Data Registrazione
    22 Nov 2002
    Località
    Savona, LIGURIA -PDN-
    Messaggi
    888
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: "FI sa di vecchio". Firmato: Silvio

    In origine postato da Iunthanaka
    da corriere.it

    Il premier ritorna sul partito unico «Forza Italia? Comincia a sapere di vecchio»
    Silvio Berlusconi avrebbe ragionato così, a voce alta, davanti ai deputati di Forza Italia, mercoledì sera a Montecitorio

    ROMA - «Forza Italia ormai suona un pò fanè, comincia a sapere di vecchio. Andava bene nel 1994, quando era una forza che nasceva. Ora bisogna pensarci bene...». Silvio Berlusconi avrebbe ragionato così, a voce alta, davanti ai deputati di Forza Italia, stasera a Montecitorio. «Dobbiamo entrare nell'idea che anche il nome e il simbolo possono essere cambiati» avrebbe aggiunto.
    Il presidente del Consiglio, dopo il successo di Catania, riprende in mano e aggiorna il progetto del partito unico. Ai deputati azzurri racconta la storia delle cartoline di sua zia Marina («lei me ne inviava una al giorno per 10 giorni da Loreto, io le facevo comprare tutte insieme dalla mia segretaria e me la cavavo in 5 minuti»), per concludere che i progetti si realizzano nei tempi che ci sono. E che, dunque, quelli molto stretti che restano per dar vita al nuovo soggetto politico del centrodestra devono bastare. D'altra parte, avrebbe spiegato, secondo il racconto di alcuni partecipanti, «anche gli alleati finiranno con lo starci, perchè il partito unico risolve anche molti problemi anche a loro».
    Ora, dunque, è il momento di prendere la lezione catanese («senza indugiare troppo nei festeggiamenti») e di affrontare il lavoro vero, che è quello che attende Fi e la Cdl. Berlusconi avrebbe insistito con i deputati sulla strategia della campagna elettorale, spiegando che sono stati contattati molti consulenti anche americani. I candidati, avrebbe detto ripetendo che tutti i parlamentari saranno confermati, dovranno fare un pò come facevano i rappresentanti di Publitalia nella sua azienda. «Per vincere sui singoli collegi uninominali - avrebbe sottolineato - bisogna avere tante idee. Saranno premiate quelle che risulteranno vincenti».

    19 maggio 2005
    Cambio di nome, cambio di simbolo e via con le stesse promesse: più lavoro per tutti , meno tasse per tutti etc etc come se niente fosse successo e ce lo appioppiamo per altri 15 anni..........

    LIGURIA NAZIONE
    PADANIA INDIPENDENTE
    Subcomandante

  3. #3
    Veneto
    Data Registrazione
    01 May 2002
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: "FI sa di vecchio". Firmato: Silvio

    In origine postato da Iunthanaka
    da corriere.it

    Il premier ritorna sul partito unico «Forza Italia? Comincia a sapere di vecchio»
    Silvio Berlusconi avrebbe ragionato così, a voce alta, davanti ai deputati di Forza Italia, mercoledì sera a Montecitorio

    ROMA - «Forza Italia ormai suona un pò fanè, comincia a sapere di vecchio. Andava bene nel 1994, quando era una forza che nasceva. Ora bisogna pensarci bene...». Silvio Berlusconi avrebbe ragionato così, a voce alta, davanti ai deputati di Forza Italia, stasera a Montecitorio. «Dobbiamo entrare nell'idea che anche il nome e il simbolo possono essere cambiati» avrebbe aggiunto.
    Il presidente del Consiglio, dopo il successo di Catania, riprende in mano e aggiorna il progetto del partito unico. Ai deputati azzurri racconta la storia delle cartoline di sua zia Marina («lei me ne inviava una al giorno per 10 giorni da Loreto, io le facevo comprare tutte insieme dalla mia segretaria e me la cavavo in 5 minuti»), per concludere che i progetti si realizzano nei tempi che ci sono. E che, dunque, quelli molto stretti che restano per dar vita al nuovo soggetto politico del centrodestra devono bastare. D'altra parte, avrebbe spiegato, secondo il racconto di alcuni partecipanti, «anche gli alleati finiranno con lo starci, perchè il partito unico risolve anche molti problemi anche a loro».
    Ora, dunque, è il momento di prendere la lezione catanese («senza indugiare troppo nei festeggiamenti») e di affrontare il lavoro vero, che è quello che attende Fi e la Cdl. Berlusconi avrebbe insistito con i deputati sulla strategia della campagna elettorale, spiegando che sono stati contattati molti consulenti anche americani. I candidati, avrebbe detto ripetendo che tutti i parlamentari saranno confermati, dovranno fare un pò come facevano i rappresentanti di Publitalia nella sua azienda. «Per vincere sui singoli collegi uninominali - avrebbe sottolineato - bisogna avere tante idee. Saranno premiate quelle che risulteranno vincenti».

    19 maggio 2005
    Che bello, F.I. sa di vecchio per cui bisogna cambiare.E gli uomini? sempre quelli naturalmente.Della serie mi cambio il vestito e mi rifaccio una verginità.Questa accozzaglia di scansafatiche di cui si è voluto circondare,lo faranno rimpiangere di essere nato.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bhè a giudicare delle nuove portavoci regionali si sta ringiovanendo di brutto brutto brutto
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  5. #5
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: "FI sa di vecchio". Firmato: Silvio

    In origine postato da Iunthanaka
    da corriere.it

    Il premier ritorna sul partito unico «Forza Italia? Comincia a sapere di vecchio»
    Silvio Berlusconi avrebbe ragionato così, a voce alta, davanti ai deputati di Forza Italia, mercoledì sera a Montecitorio

    ROMA - «Forza Italia ormai suona un pò fanè, comincia a sapere di vecchio. Andava bene nel 1994, quando era una forza che nasceva. Ora bisogna pensarci bene...». Silvio Berlusconi avrebbe ragionato così, a voce alta, davanti ai deputati di Forza Italia, stasera a Montecitorio. «Dobbiamo entrare nell'idea che anche il nome e il simbolo possono essere cambiati» avrebbe aggiunto.
    Il presidente del Consiglio, dopo il successo di Catania, riprende in mano e aggiorna il progetto del partito unico. Ai deputati azzurri racconta la storia delle cartoline di sua zia Marina («lei me ne inviava una al giorno per 10 giorni da Loreto, io le facevo comprare tutte insieme dalla mia segretaria e me la cavavo in 5 minuti»), per concludere che i progetti si realizzano nei tempi che ci sono. E che, dunque, quelli molto stretti che restano per dar vita al nuovo soggetto politico del centrodestra devono bastare. D'altra parte, avrebbe spiegato, secondo il racconto di alcuni partecipanti, «anche gli alleati finiranno con lo starci, perchè il partito unico risolve anche molti problemi anche a loro».
    Ora, dunque, è il momento di prendere la lezione catanese («senza indugiare troppo nei festeggiamenti») e di affrontare il lavoro vero, che è quello che attende Fi e la Cdl. Berlusconi avrebbe insistito con i deputati sulla strategia della campagna elettorale, spiegando che sono stati contattati molti consulenti anche americani. I candidati, avrebbe detto ripetendo che tutti i parlamentari saranno confermati, dovranno fare un pò come facevano i rappresentanti di Publitalia nella sua azienda. «Per vincere sui singoli collegi uninominali - avrebbe sottolineato - bisogna avere tante idee. Saranno premiate quelle che risulteranno vincenti».

    19 maggio 2005

    Notevole la frase:<< anche gli alleati. "dovranno"...>> mostra come il personaggio ritenga di disporre degli alleati veri, presunti o forzati ( in virtù di non si sa bene che cosa).
    L'uomo è questo,avrà l'appoggio sicuramente di W Bush ( lo sanno i gradassi della sinistra??) .
    La lega una volta gli avrebbe risposto a tono,oggi è considerata acquisita dal nano.
    Se ne parlerà a Pontida o dovremo sorbirci le ca**ate dei governativi?
    TIOCH FAID AR LA'

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 25-11-13, 11:45
  2. Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 26-12-10, 19:49
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-04-10, 10:28
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-07-09, 18:15
  5. "Vecchio" catechismo e nuova "catechesi"
    Di franco damiani (POL) nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-09-02, 21:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226