User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Pornografia: "un quadro triste e desolante"

    PORNOGRAFIA: QUARTO RAPPORTO EURISPES: MONS. FOLEY (COMUNICAZIONI SOCIALI), "UN QUADRO TRISTE E DESOLANTE"


    "Un quadro triste e desolante": così l'arcivescovo John P. Foley, presidente del Pontificio Consiglio per le comunicazioni sociali, ha definito i dati emersi dal Quarto Rapporto sulla pornografia in Italia, realizzato dall'Eurispes con il patrocinio del dicastero vaticano e presentato questa mattina a Roma. Un mercato in continua crescita: dal 1987 al 2004 il volume d'affari complessivo legato al settore del porno è passato da 312 milioni di euro agli attuali 1.101. Costanti l'aumento dei sexy shop e delle vendite delle riviste, ma a registrare i maggiori fatturati sono le televisioni a pagamento, gli home video e il mercato della pornografia on line. Nel 2004 hanno acquistato fette sempre più ampie di mercato i videotelefonini satellitari. Con due euro è possibile ricevere sullo schermo cinque minuti di foto e filmati: nel solo 2004 secondo l'Eurispes vi sono state almeno 70 milioni di connessioni di questo tipo per un volume d'affari di 140 milioni di euro. Diversi i profili dei consumatori disegnati dall'Istituto di ricerca. Tra i 900mila maschi adolescenti italiani(15-18 anni), almeno 600mila fanno uso di materiale pornografico su carta stampata e on line: "è l'adolescente preso da mille domande sul sesso che non trova chi sappia rispondere con autorevolezza al suo bisogno di educazione sentimentale" si legge nell'indagine. Tra gli adulti vi è l'uomo solo, di una certa età, il carcerato o il militare che vive una quotidianità di soli uomini. Tre milioni i "rapiti dallo schermo": giovani, non oltre i 40 anni, single ma anche padri di famiglia. A questi si aggiungono due milioni di coppie e circa 145mila donne single.


    Agenzia Sir

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    QUARTO RAPPORTO EURISPES, NEI SITI ANCHE BAMBINI PICCOLISSIMI


    Razza bianca, età compresa tra i 4 e i 10 anni, per l'87% di sesso femminile: è l'identikit dei bambini presenti in oltre la metà dei siti pedopornografici monitorati dall'Eurispes, che questa mattina ha presentato a Roma il Quarto Rapporto sulla pornografia. Il 13% delle restanti presenze è costituito da ragazzine tra 1 14 e i 16 anni; il 6% da ragazzi tra gli 11 e i 13 anni. Non mancano neppure bambini al di sotto dei 3 anni (l'1%). Foto, filmati e webcam ritraggono nel 75% dei casi i piccoli impegnati in esplicite attività sessuali. Dal monitoraggio risulta che i Paesi in cui si collocano la maggior parte dei server dei siti di pornografia minorile sono gli Usa (76%), seguiti a grande distanza dal Canada (5%) e dall'Olanda (3%). "E' da sperare che quest'ultimo studio dell'Eurispes possa contribuire a formare cittadini responsabili non solo per vivere in un struttura comunicativa legale che protegga i giovani, ma anche per esercitare quell'autocontrollo e maturo giudizio che potrà privare i pornografi del loro mercato". Questo il commento all'indagine dell'arcivescovo John P. Foley, presidente del Pontificio Consiglio per le comunicazioni sociali che ha patrocinato la realizzazione del Rapporto. "La pornografia - ha osservato Gian Maria Fara, presidente dell'Eurispes - è diventata uno tra i tanti beni di consumo disponibili, che alimenta un mercato e si giustifica attraverso la produzione di ricchezza". Per Fara, tuttavia, "è importante che le due categorie del vizio e della virtù restino ben distinte" e occorre "una riflessione di carattere culturale sulle implicazioni del fenomeno, sulle motivazioni della sua accettazione sociale, sul ruolo delle agenzie educative e dei mezzi di comunicazione di massa".

    Agenzia Sir

  3. #3
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    PORNOGRAFIA: ALLARME DEL COPERCOM, "PREOCCUPAZIONE" PER LA LEGGE SULLA PEDOPORNOGRAFIA IN DISCUSSIONE ALLA CAMERA PERCHE’ "PERMISSIVA"


    "Siamo seriamente preoccupati per la crescita del consumo della pornografia" come documenta il rapporto Eurispes presentato oggi a Roma ma "altrettanta preoccupazione esprimiamo per alcune disposizioni contenute nell’articolato di legge in materia di lotta contro lo sfruttamento sessuale dei bambini e la pedopornografia anche a mezzo Internet che sta per essere licenziato dalla II Commissione Giustizia della Camera in sede legislativa". L’allarme è di Franco Mugerli, presidente del Copercom, il coordinamento delle associazioni cattoliche per la comunicazione con due milioni di iscritti. "Insieme a diversi aspetti condivisibili e conformi alla disciplina comunitaria – commenta Mugerli - il progetto sino ad ora elaborato evidenzia alcune ombre e pericolosi vuoti legislativi tali da compromettere un’efficace tutela dei minori. In Commissione ha così prevalso una linea permissivista radicale che non ha voluto condividere proposte emendative di segno contrario pur presentate da parlamentari della maggioranza come dell’opposizione". In un comunicato del Copercom diffuso oggi, Mugerli auspica "un ripensamento" da parte del Parlamento, "anche nei termini di prevenzione del fenomeno per altro assente nel testo attuale: alla Camera dei Deputati dove l’iter del provvedimento non è ancora concluso e al Senato dove presto potrebbe iniziarne l’esame".


    Agenzia Sir

  4. #4
    Silvioleo
    Ospite

    Predefinito

    vi va di parlare di pornografia e legge?no perchè se ne puo' pensare quel che si vuole,ma non mi sembra giusto punirla per legge,almeno nel caso in cui chi si prostituisce non sia costretto a farlo ovviamente...vi va di parlarne?

  5. #5
    più arcipreti, meno arcigay
    Data Registrazione
    03 Jun 2004
    Località
    Tra la verità e l'errore non c'è nessuna via di mezzo, tra questi due poli opposti non c'è che un immenso vuoto. Colui che si pone in questo vuoto è altrettanto lontano dalla verità di colui che è nell'errore (J. Donoso Cortes)
    Messaggi
    19,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cosa c'entra la prostituzione con la pornografia?

  6. #6
    Silvioleo
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by Dreyer
    Cosa c'entra la prostituzione con la pornografia?
    assolutamente nulla,stamani devo aver bevuto latte corretto.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Ciociaria Felix Chiamami al 348-3406101
    Messaggi
    29,654
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Silvioleo
    assolutamente nulla,stamani devo aver bevuto latte corretto.

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    27 Apr 2005
    Messaggi
    510
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Messori

    Originally posted by Dottor Zoidberg
    Sul tema, consiglio la lettura delle riflessioni, come sempre illuminanti, contenute in V. Messori, "Pornografia", in La sfida della fede, San Paolo, 1993, pp. 230-233.
    Gilbert

  9. #9
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi era sfuggito, vado a vedere, grazie..

 

 

Discussioni Simili

  1. speghiamo agli atei cosa realmente è il triste "ateismo"
    Di legittimista italiano nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 294
    Ultimo Messaggio: 09-11-12, 13:05
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-11-11, 21:07
  3. Nan di Forza Italia: "Vietate la pornografia sul web!"
    Di er uagh nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-09-06, 15:52
  4. Desolante quadro ambientale
    Di Davide (POL) nel forum ZooPOL
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-08-03, 13:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226