User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Ciociaria Felix Chiamami al 348-3406101
    Messaggi
    29,656
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Gb: Clonato Embrione Umano

    Gb, clonato embrione umano

    Lo annunciano scienziati di Newcastle

    Scienziati dell'università di Newcastle sono riusciti a clonare un embrione umano nell'ambito di una ricerca finalizzata a trovare una cura per malattie degenerative come il morbo di Parkinson e l'Alzheimer. L'annuncio è arrivato meno di 24 ore dopo quello fatto da un gruppo di scienziati sudcoreani che hanno prodotto le prime linee di cellule staminali tratte da embrioni clonati.

    L'equipe dell'università di Newcastle, guidata dal professor Alison Murdoch e dal dottor Miodrag Stojkovic, era stata lo scorso anno la prima ad ottenere l'autorizzazione a lavorare alla clonazione terapeutica dall'autorità britannica competente, la Human Fertilitisation and Embryology Authority. L'equipe britannica è riuscita a creare tre blastociti, cioè embrioni al primo stadio, un ammasso di cellule non più grande della punta di uno spillo.

    Gli scienziati hanno lavorato su 36 ovuli donati da undici donne sottoposte a trattamento Ivf (fertilizzazione in vitro). Il nucleo di ogni ovulo è stato sostituito da una intera cellula staminale umana. Gli ovuli sono stati trattati con un piccola scossa elettrica per avviare il processo di crescita. Da dieci degli ovuli, i ricercatori sono stati in grado di creare i tre blastociti. Il tentativo di estrarre cellule staminali dai blastociti tuttavia non è riuscito perché il clone non ha superato i cinque giorni di esistenza. L'esperimento, hanno spiegato gli scienziati, è stato fatto per provare che ovuli raccolti da donne sottoposte a Ivf sono adatti a produrre cloni.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Ciociaria Felix Chiamami al 348-3406101
    Messaggi
    29,656
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Scossa elettrica!

    Proprio come frankenstein

  3. #3
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La darei io una bella scossa elettrica a qualcuno..

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Ciociaria Felix Chiamami al 348-3406101
    Messaggi
    29,656
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Thomas Aquinas
    La darei io una bella scossa elettrica a qualcuno..
    Sai dov'è l'assurdo? Questi elettrificano (mi si passi il termine) un ovulo e sono dei benemeriti. Se tu dici ad alta voce questa frase sulla scossa elettrica vieni tacciato d'essere favorevole alla sedia elettrica!

  5. #5
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    w la gran bretagna laburista

  6. #6
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'inconcepibile è avvenuto: clonato l'embrione

    Rieccolo il metodo Dolly A infilzare la specie umana



    Roberto Colombo

    All'indomani della clamorosa notizia circa la clonazione del primo mammifero - la pecora scozzese Dolly, imbalsamata e custodita con grande cura in un museo del Regno Unito dopo la sua morte prematura avvenuta qualche tempo fa - in molti si affrettarono a rassicurare che una simile biotecnologia di clonaggio non sarebbe mai stata applicata nella specie umana. Roba da scienziati e da zootecnici, è stato ripetuto. E anche chi si azzardava ad ipotizzare possibili ricorsi alla clonazione umana per risolvere casi disperati di sterilità, venne presto confinato nel silenzio.
    Abbandonata l'idea della clonazione per la nascita di bambini, si fece però subito strada un'altra ipotesi, purtroppo verificata nella sua fattibilità biologica e tecnica durante in più di una circostanza, e oggi confermata come progetto in corso di realizzazione da parte di alcuni biotecnologi, tra i quali (ma non solo) quelli che lavorano all'università di Seul (Corea) in collaborazione con i colleghi di Pittsburgh (Usa). L'Inghilterra, in aperto contrasto con la convenzione di Oviedo che impegna i Paesi europei a tutelare l'embrione umano quand'anche diventi "oggetto" di sperimentazione, ha addirittura legalizzato questo tipo di esperimenti. Di che cosa si tratta?
    La procedura di clonazione per trasferimento del nucleo di una cellula somatica in un ovocita privato del proprio, è identica a quella che porterebbe alla nascita di un bambino se l'embrione venisse trasferito nell'utero di una donna in grado di portare a termine la gestazione. Invece, l'embrione generato per clonaggio nucleare viene coltivato solo fino a circa 5 giorni di vita, quando raggiunge lo stadio di sviluppo chiamato bastocisti. A questo punto, il concepito artificialmente - in tutto simile a un embrione originato per fecondazione, come dimostrano gli studi sugli animali - viene distrutto per estrarne un numero di cellule dal suo interno, le cellule staminali embrionali. Privato di queste cellule, l'embrione non può sopravvivere e svilupparsi. È stato ucciso. Lo scopo: ottenere linee di staminali embrionali per studiarne la possibile applicazione per la rigenerazione di tessuti nei pazienti da cui è stato estratto il nucleo per la clonazione.
    Il nome, originalmente escogitato per distinguere questa procedura da quella che avrebbe portato alla nascita di un bambino-clone, è allusivo di una sua beneficialità per l'uomo: clonazione terapeutica. Ma ben presto i cittadini, cui non fa difetto l'uso della ragione, si sono accorti che della stessa realtà si stava parlando, e cioè della produzione biotecnologica di un essere umano, un individuo come ciascuno di noi. Con l'aggravante - in questo caso - della sua preordinata distruzione. Si è allora cercato di cambiare il nome alla realtà ritenendo che questo rendesse accettabile ciò che non è ammissibile: la clonazione umana. Ed ecco così il "trasferimento nucleare di cellule somatiche", la "riprogrammazione cellulare di un nucleo" ed altre espressioni tecniche, per indicare un procedimento essenzialmente simile a quello che ha portato alla nascita di Dolly.
    La notizia di oggi purtroppo conferma l'intenzione di ieri: usare strumentalmente l'embrione umano, arrivando fino a crearlo agamicamente (senza fecondazione) e distruggerlo in nome della ricerca scientifica sulla cura delle malattie. Ebbene, non consentire questo è un diritto e un dovere di quanti, credenti e laici, riconoscono che l'uomo non può mettere le mani sull'uomo. Se lo fa, la sua mano deve essere fermata. La libertà di ricerca, che noi tutti difendiamo, ha un solo limite: il rispetto della vita di tutto l'uomo e di ogni uomo. Senza questo limite non c'è scienza, esiste solo arroganza e violenza.

    Avvenire - 20 maggio 2005

  7. #7
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il risultato è quello tuttavia.

  8. #8
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    e se lo facciamo crescere cosa succede?

  9. #9
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    sì, ma non essendo bruscolini mi sa che è meglio non provare..

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    18 Apr 2004
    Messaggi
    297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se penso che certa gente che è a favore di questi esperimenti mostruosi è contemporaneamente fermamente contraria agli OGM, mi domando dove sia la coerenza...
    Come quelli che vogliono la fecondazione eterologa perchè dicono così che qualche centinaio di bimbi può nascere e contemporaneamnte sono fervidi sostenitori dell'aborto che ne fa fuori migliaia di volte di più..

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. il concetto di Dio è «umano, troppo umano»?
    Di dedelind nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 08-12-10, 20:09
  2. sono stato clonato :(
    Di Alberich nel forum Fondoscala
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 12-10-05, 14:20
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-06-05, 12:08
  4. Sarà clonato un mammuth?
    Di Tomás de Torquemada nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-07-03, 05:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226