User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Nuove condizioni per un dialogo fra cattolici e ortodossi....

    Metropolita di Mosca: il Papa spinge alla missione comune con gli ortodossi

    di Marta Allevato

    Mons. Tadeus Kondrusiewicz dice che esistono nuove condizioni per un dialogo fra cattolici e ortodossi: la lotta al secolarismo aggressivo; il rispetto della vita umana; il valore della famiglia; il no al sacerdozio alle donne.




    Roma (AsiaNews) – L’obiettivo primario di Benedetto XVI è testimoniare insieme agli ortodossi il Vangelo per combattere il “secolarismo aggressivo” della società contemporanea. Lo ha detto mons. Tadeus Kondrusiewicz, metropolita cattolico a Mosca, dopo una udienza privata col papa oggi in Vaticano.

    “Il pontefice ha a cuore la situazione dei cattolici in Russia - rivela Kondrusiewicz ad alcuni giornalisti – e ha sottolineato l’importanza della testimonianza comune, ortodossi e cattolici, del Vangelo e di valori morali per combattere il secolarismo aggressivo” che dilaga nelle nostre società.

    Durante l’udienza Kondrusiewicz ha presentato al papa i primi 2 volumi dell’Enciclopedia cattolica in lingua russa. “Il pontefice – racconta divertito il metropolita - li ha presi in mano è ha iniziato a leggere qualche parola in russo”.

    Kondrusiewicz, pastore dell’arcidiocesi della Madre di Dio nella capitale russa, è a Roma come guida del primo pellegrinaggio di cattolici russi dopo la morte di Giovanni Paolo II. “Ieri, giorno del compleanno del defunto pontefice, abbiamo celebrato la messa vicino alla sua tomba – racconta – e nella mia omelia ho pregato affinché papa Woytjla permetta a Benedetto XVI di realizzare il sogno di visitare Mosca”. È dello stesso parere mons. Stanislao Rylko, presidente del Pontificio consiglio per i laici che, riferisce Kondrusiewicz, incontrando ieri i fedeli russi ha detto: “l’opera di Giovanni Paolo II sarà d’aiuto al suo successore per andare a Mosca”.

    Intanto sono i fedeli russi a venire dal papa. Ieri all’udienza generale in piazza San Pietro, Benedetto XVI ha salutato in russo i pellegrini presenti. “Tutti erano commossi – dice il vescovo – alcuni piangevano e dicevano: ‘papa ti aspettiamo in Russia’”.

    L’arcivescovo ribadisce l’esistenza oggi di “nuove condizioni” per un avvicinamento con il patriarcato ortodosso di Mosca, ostile al Vaticano e ai cattolici per la loro presunta opera di proselitismo in Russia. “La situazione deve maturare – afferma – ma il clima è meno teso”. Kondrusiewicz spiega che molti ortodossi vedono già diversi punti in comune con l’insegnamento di papa Ratzinger: “la ferma posizione sul sacerdozio delle donne, il valore della famiglia, il problema del rispetto della vita umana; queste sono basi da cui poter partire”. Secondo il metropolita però questo non basta: “Bisogna prima lavorare insieme agli ortodossi dal punto di vista teologico e definire cosa significa ‘proselitismo’, ‘libertà religiosa’, per poi procedere su un cammino comune”. Su questi temi lavora da tempo una commissione mista, istituita dopo la prima vista a Mosca (febbraio 2004) del card. Walter Kasper, presidente del Pontificio consiglio per l’unità dei cristiani . La commissione si è occupata finora di alcuni casi di proselitismo.

    In ultimo il metropolita si è soffermato sulla situazione dei cattolici in Russia. Fra i problemi vissuti dalla comunità cattolica vi è anzitutto la carenza di sacerdoti di origine russa, causata dai decenni di ateismo promosso dal regime sovietico. Il 90% dei sacerdoti presenti sono di origine straniera. Un altro problema è la mancanza di chiese: molti edifici religiosi che appartenevano ai cattolici, durante il regime sovietico sono stati confiscati dallo stato e non ancora restituiti.

    In serata mons. Kondrusiewicz e i suoi fedeli hanno partecipato all’adorazione del SS. Sacramento nella Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma. Durante l’ adorazione eucaristica sono state lette alcune preghiere in lingua russa.



    asianews.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il vescovo di Mosca dal papa. Si spera in un viaggio di Benedetto XVI

    di Mattia Bianchi/ 20/05/2005

    Mons. Tadeusz Kondrusiewicz è stato ricevuto in udienza dal pontefice insieme ad un gruppo di 40 pellegrini russi. Cresce la speranza di un possibile viaggio a Mosca, anche perché il clima sembra migliorare.



    CITTA’ DEL VATICANO - Il clima con gli ortodossi è migliorato, il Patriarcato di Mosca apprezza papa Ratzinger per le sue posizioni dottrinali e tra i cattolici russi cresce la speranza di vedere finalmente il pontefice a Mosca. È questo il quadro che ha caratterizzato la visita a Roma dell’arcivescovo metropolita cattolico di Mosca, mons. Tadeusz Kondrusiewicz. Il prelato è arrivato in Italia alla guida di un gruppo di 40 fedeli di Mosca, San Pietroburgo e Kaliningrad, in pellegrinaggio sulla tomba di Giovanni Paolo II. Un gesto di devozione al papa slavo a cui la chiesa cattolica russa ha dedicato un anno intero di preghiera, studio e riflessione, ma anche un segno politico perché si tratta della prima iniziativa di questo tipo. La visita infatti ha avuto un eco rilevante in Vaticano: il 18 maggio, i pellegrini hanno avuto il permesso di celebrare messa sulla tomba di Giovanni Paolo II e hanno partecipato all’udienza generale del mercoledì, mentre mons. Kondrusiewicz ha incontrato ieri Benedetto XVI per rinnovare il desiderio dei cattolici russi per un viaggio a Mosca. Da parte del prelato non è arrivato un invito ufficiale, anche perché il papa non intende visitare il paese senza il placet del patriarcato ortodosso, ma tutto fa intendere che il clima potrà cambiare.

    “Giovanni Paolo II non ha potuto visitare la Russia, - ha spiegato mons. Kondrusiewicz - ma tutto ciò che ha fatto può aiutare il suo successore ad andare in Russia. Io credo che sarà così perchè sappiamo che dopo l'inaugurazione del nuovo pontificato, il metropolita Kirill del patriarcato di Mosca, ha incontrato il Santo Padre e poi ha fatto una dichiarazione molto importante nella quale ha affermato che ci sono nuove condizioni per sviluppare il dialogo tra le nostre chiese. Io credo che questa visita si potrà realizzare”. La situazione, tuttavia, deve ancora maturare e c’è bisogno di lavorare in questa direzione. Durante l'incontro con il pontefice, ha spiegato il vescovo “abbiamo parlato della situazione della Chiesa in Russia e delle relazioni con la Chiesa ortodossa. Poi abbiamo convenuto che insieme le nostre chiese possono essere testimoni comuni dei valori morali”.

    Al papa, mons. Tadeusz ha consegnato i primi due volumi dell'"Enciclopedia Cattolica" in lingua russa, un'iniziativa che “rappresenterà un caposaldo della cultura cattolica in Russia”. Intanto, per la festa del Corpus Domini, a Mosca il Vaticano sarà rappresentato ai massimi livelli, grazie alla presenza di mons. Stanislaw Rilko, presidente del Pontificio consiglio per i laici, che guiderà la processione eucaristica per le vie del centro cittadino. Il gruppo di pellegrini guidato dall’arcivescovo di Mosca rimarrà a Roma fino a domenica. Ieri sera ha partecipato all’adorazione eucaristica nella Basilica di Santa Maria Maggiore, mentre per i prossimi giorni sono previsti momenti di preghiera in altre Chiese romane, la visita al Colosseo, alle catacombe, ai luoghi di martirio dei primi cristiani, e anche del collegio Russicum e di Radio Vaticana.


    korazym.org

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    17 Dec 2003
    Messaggi
    1,565
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Speriamo bene...

  4. #4
    memoria storica
    Data Registrazione
    17 Feb 2005
    Messaggi
    2,680
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    dici bene:
    speriamo...

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    17 Dec 2003
    Messaggi
    1,565
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Gli ortodossi dovrebbero chiarire la loro visione dei sacramenti cattolici prima!

  6. #6
    memoria storica
    Data Registrazione
    17 Feb 2005
    Messaggi
    2,680
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    intendi dire: chiarire tra di loro o chiarire con i Cattolici?

 

 

Discussioni Simili

  1. Continua il dialogo tra Cattolici ed Ortodossi
    Di TheDruid (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 07-12-07, 23:04
  2. Dialogo ecumenico con gli ortodossi
    Di Cyprien nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-08-06, 11:01
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-06-05, 18:52
  4. La via del dialogo di Benedetto XVI porta agli ortodossi
    Di Thomas Aquinas nel forum Cattolici
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 02-05-05, 11:53
  5. Il Papa cerca il dialogo con i monaci ortodossi
    Di Tomás de Torquemada nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 13-06-02, 01:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226