User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 37
  1. #1
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Angry La Lega: dazi per proteggere la Fiat

    Prima i tessili. Ora la Fiat. Chi sarà il prossimo parassita a cui la Lega vorrà elargire privilegi a spese dei consumatori padani: le Poste o Alitalia?

    Da "La Padania" di oggi.

    MENTRE PRODI ESALTA LA CONCORRENZA SLEALE
    Il premier in campo: unica via dazi e quote
    Calderoli ricorda che due mesi fa una richiesta simile della Lega non era stata considerata

    Contro vetture che vanno bene e costano soltanto 4000 euro non c’è “concorrenza” che tenga.
    L’unica via per contrastare queste merci così sottocosto è imporre dei “dazi e delle quote”. E’ quanto avrebbe sostenuto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, nel corso dei lavori del Consiglio dei ministri odierno.
    La discussione verteva sul come sostenere l’economia nazionale e il premier, raccontano alcuni presenti, avrebbe riferito su un suo personalissimo sondaggio “familiare”.
    Siccome siamo una famiglia povera - avrebbe raccontato Berlusconi facendo una battuta - ho chiesto al mio autista, al mio cameriere e al mio cuoco cosa pensassero di queste nuove macchine orientali che costano 4000 euro e vanno pure bene...
    Il premier avrebbe fatto riferimento alla “Happy emissary” della Faw, sigla che sta per First automobile works, l’utilitaria cinese low cost che, se dovesse superare i parametri per essere omologata anche da noi, rischia di sbaragliare i concorrenti.
    I collaboratori del premier gli avrebbero risposto che le comprerebbero per le loro mogli. E per il premier è evidente che contro queste merci la lotta è durissima. Avrebbe quindi osservato: voi sapete quanto costa una Panda Fiat.
    Bene, il divario è talmente grande che l’unico mezzo per rispondere efficacemente è quello di imporre dei dazi e delle quote di entrata.
    Frasi che hanno enormemente soddisfatto i ministri della Lega, partito che da anni propone misure di questo tipo. Tanto che, raccontano le stesse fonti, Roberto Calderoli si sarebbe messo platealmente ad applaudire battendo le mani sul tavolo dall’entusiasmo. Bravo Silvio - avrebbe esclamato - a dire queste cose, peccato che due anni fa litigammo quando a sostenere queste tesi eravamo solo noi. «E due mesi fa - ha aggiunto Calderoli - la richiesta della Lega a tal proposito non è stata considerata». L’unico a intervenire in controtendenza sarebbe stato il ministro della Difesa Antonio Martino, economista cresciuto nella scuola neo-monetarista di Chicago. Secondo alcuni partecipanti avrebbe sottolineato come anche in questo caso è la concorrenza la base di partenza per ogni sviluppo economico.
    E da Pechino Romano Prodi ha sottolineato che di fronte alla sfida cinese c’è una reazione asimmetrica «Noi stiamo perdendo quote di mercato e altri no. Il problema non è la Cina è l’Italia che sta bruciando risorse accumulate in passato».
    Ma nonostante la presa di posizione del Premier la questione dei dazi e delle quote continua ad andare avanti come una tartaruga nella Commissione Europea così nel frattempo le nostre aziende chiudono e i lavoratori perdono il posto di lavoro.
    Solo la prossima settimana i negoziatori dell’Unione europea e della Cina si incontreranno a Bruxelles per esaminare le misure sul tessile che Pechino ha annunciato di voler prendere.
    Intanto gli Stati Uniti hanno annunciato misure contro le esportazioni cinesi. Sì perché gli americani non hanno perso tempo e hanno immediatamente deciso che si doveva intervenire contro le esportazioni cinesi così per tutelare le imprese statunitensi dall’assalto della concorrenza sleale hanno introdotto una serie di dazi.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,585
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Al posto dei dazi cosa proponi?
    I dazi hanno funzionato per secoli senza dare tanti problemi; poi mi sembra che qualcuno li adotti senza che questo sollevi tante critiche.......
    anche perché sono quelli che non le tollerano.....

  3. #3
    Veneto
    Data Registrazione
    01 May 2002
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,508
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la Fiat è un'azienda decotta da un pezzo. Bossi negli anni 90 apostrofava Agnelli con un nome storpiato;"Giuanin lamera".Il leit motiv leghista di allora era"le aziende decotte vanno chiuse e non aiutate".

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito la pensano ancora così

    ma in coalizione ci sono alemanno (quello di parmalat e del latte fresco blu) che ha inculato gli allevatori con l'anagrafe vaccina ferma e il mancato incrocio con le vaccinazioni della brucellosi.
    ci sono fini e gli udiccini che amano la compagnia di Bandiera.
    speriamo che berlusconi compri la fiat coi suoi soldi e la faccia funzionare. pensa che schiaffo ...
    la lega è là, impotente ... se non si tglie di là verrà accusata di essere il palo della banda dell'ortica.

  5. #5
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Al posto dei dazi cosa proponi?
    CHE LA FIAT E PARASSITI VARI FACCIANO LE VALIGIE E CHIUDANO. OGNUNA VIVA SECONDO POSSIBILITA' OPPURE MUOIA SECONDO NECESSITA', ALTRO CHE DAZI O SUSSIDI!!!!!!!!! QUELLO A CUI ERO ISCRITTO ERA IL MOVIMENTO DI PROTESTA DEGLI SFRUTTATI. OGGI E' IL PARTITO DEI PARASSITI!!!!!
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  6. #6
    Il Longobardo
    Data Registrazione
    12 Aug 2004
    Località
    Milano
    Messaggi
    514
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il problema non sono i dazi è che la produzione mondiale di auto è superiore del 20% alle necessità del mercato, prima o poi i produttori dovranno ridimensionarsi e la Fiat ha già un piede nella fossa è irrecuperabile.

    PADANIA INDIPENDENTE

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il problema è uno: la concorrenza con la Cina non è sostenibile. Se ne sono accorti anche gli Stati Uniti. Per competere, per "giocarsela", bisogna stabilire regole comuni, come in un qualsiasi sport. Nel calcio si gioca 11 contro 11, la dimensione delle porte deve essere identica e la reciprocità imprescindibile. Con la Cina tutto questo non è possibile, perchè nel costo della sua merce non sono compresi diritti e doveri. Continuo a non capire cosa ci sia di tanto leghista nel sostenere ideologicamente il libero mercato. Sottrarre la Fiat alla competizione con le auto cinesi, non significa sottrarla a quella con le auto americane, tedesche, francesi. E' all'interno di questa cornice che si può e si deve appellarsi alla competitività e al rischio d'impresa.
    Ci vuole coerenza: se l'UE se ne esce con una direttiva che i suoi paesi aderenti non possono prevedere un monte ore settimanale superiore alle 48 ore, per quanto non sappia di preciso quante ore lavorino i cinesi credo, credo che porre questo assunto significhi escludere dai nostri mercati merci prodotte ovunque non viga questa tutela. Altrimenti è pura ipocrisia,semplice contraddizione. Non ha senso perseguire un certo modello di civiltà, fondato sulla persona, la libertà e la democrazia, se poi non prendi le distanze da chi lo ripudia.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Maxadhego
    Al posto dei dazi cosa proponi?
    la chiusura della mafiat

  9. #9
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La fiat si "difende" dalla Cina frignando col governo e chiedendo i dazi
    (in aggiunta a tutte le concessioni gia' avute in passato).

    Le ditte tedesche e giapponesi, invece di frignare, si sono date da fare
    per vendere i loro prodotti in Cina, e stanno facendo affari d'oro, perche'
    la Cina e' il piu' grande mercato di auto al momento. La differenza e' tutta li'.
    Shanghai e Pechino sono piene di concessionari Opel, Toyota, VW ecc...
    non ce n'e' in giro uno fiat.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito i dazi e il contingentamento

    meglio il contingentamento che i dazi.
    comunque finito il tempo siamo da capo.
    il pendio è sempre più ripido e la valanga prende velocità.
    scansatevi se potete.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Vince la Lega: l'Europa mette i DAZI.
    Di cato censor nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 27-03-06, 10:52
  2. la lega e i dazi
    Di bergnìfolo nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 08-07-05, 16:37
  3. per tornare sui dazi della lega
    Di jodybru nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-03-05, 12:41
  4. La Lega spinge l’Europa verso i dazi
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 10-03-05, 12:38
  5. Dazi e immigrati: è scontro tra Lega e Ciampi
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-10-03, 16:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226