User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il Papa: cattolici e ortodossi costruiscano la pacee promuova l'identità cristiana

    BENEDETTO XVI: IL “DOVERE COMUNE” A CATTOLICI E ORTODOSSI DI “COSTRUIRE” LA PACE, PROMUOVERE IN EUROPA L’"IDENTITA’" CRISTIANA


    Cattolici e ortodossi hanno il “dovere comune” di “costruire insieme una umanità più libera, più pacifica e più solidale”. Lo ha detto oggi Benedetto XVI, ricevendo in udienza il presidente della Repubblica di Bulgaria, Georgi Parvanov, alla cui nazione ha raccomandato di “promuovere in Europa i lavori culturali e spirituali che costituiscono la sua identità”. A partire dalla capacità della Bulgaria di essere “ponte tra l’Occidente e l’Oriente”, e dall’eredità dei santi Cirillo e Metodio, patroni d’Europa, che “hanno forgiato in una prospettiva cristiana i valori umani e culturali dei bulgari e delle altre nazioni”. E ai santi Cirillo e Metodio come simboli dell’identità cristiana del nostro Continente il Papa si è riferito anche nel discorso rivolto oggi al primo ministro della Macedonia, Vlado Buschkovski. “La loro attività umana e cristiana – ha detto i pontefice riferendosi ai patroni d’Europa – ha lasciato tracce indelebili nella storia della vostra nazione”, e costituisce la base per “ritornare alle radici della vostra storia”, fondata su “un’autentica cultura cristiana” ancora oggi indispensabile per “creare le condizioni di pace tra popoli differenti” e dar vita “ad una società veramente protesa al bene comune”. Nel discorso al presidente bulgaro, il Papa ha ricordato le “buone relazioni” che esistono tra la Santa Sede e la Bulgaria, che è stata capace di “ritrovare un dialogo amichevole e costruttivo, dopo il lungo e difficile periodo del regime comunista” e in occasione dei funerali di Giovanni Paolo II ha espresso la “vicinanza” della Chiesa bulgara alla sede apostolica. Poi, citando la “venerata Chiesa ortodossa di Bulgaria”, Benedetto XVI ha manifestato “sentimenti di gratitudine” verso il “venerato patriarca bulgaro, Sua Santità Maxim”.

    Agenzia Sir

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    memoria storica
    Data Registrazione
    17 Feb 2005
    Messaggi
    2,680
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    2005-05-23

    Edificare un’umanità più libera e pacifica, dovere comune di cattolici e ortodossi

    Secondo quanto propone Benedetto XVI al Presidente della Bulgaria

    CITTA’ DEL VATICANO, lunedì, 23 maggio 2005 (ZENIT.org).- Cattolici e ortodossi hanno un dovere comune, ha affermato Benedetto XVI: “edificare insieme un’umanità più libera, più pacifica e più solidale”.

    E’ questa la proposta che il Papa ha fatto questo lunedì ricevendo in udienza Georgi Parvanov, Presidente della Bulgaria, Paese che ha definito “uno dei ponti tra Occidente ed Oriente”.

    Il Santo Padre ha accolto il suo ospite salutandolo cordialmente in italiano. Dopo un incontro privato di dieci minuti, nella Biblioteca del Palazzo Apostolico, ha pronunciato in francese un discorso in cui ha ricordato Cirillo e Metodio, copatroni d’Europa, ed il contributo che hanno offerto alla spiritualità bulgara.

    La visita del Presidente, che era accompagnato dalla moglie e da un seguito, celebrava la festa liturgica ortodossa dei santi di Salonicco (Grecia), evangelizzatori dei popoli slavi e creatori dell’alfabeto cirillico, nel IX secolo.

    Dopo aver chiesto al Presidente di salutare da parte sua il patriarca della Chiesa ortodossa bulgara, Sua Santità Maxime, il Vescovo di Roma ha riconosciuto che ortodossi e cattolici hanno “un dovere comune”: “siamo chiamati a costruire insieme un’umanità più libera, più pacifica e più solidale”.

    “Da questo punto di vista, vorrei formulare il fervido desiderio che la vostra Nazione sappia promuovere continuamente in Europa i valori culturali e spirituali che costituiscono la sua identità”, ha detto il Papa.

    Il Santo Padre ha sottolineato i buoni rapporti che la Bulgaria mantiene con la Santa Sede dopo la caduta del comunismo e che hanno visto i loro momenti più importanti nella visita di Giovanni Paolo II al Paese tre anni fa e nella vicinanza del Presidente, del Governo e del Parlamento alle esequie del Pontefice e nella Messa di inizio di pontificato del nuovo Papa.

    In base ad alcune statistiche, in Bulgaria, Paese di 7 milioni e mezzo di abitanti, l’82,6% della popolazione è ortodosso, il 12,2% musulmano, l’1,7% cattolico, lo 0,1% ebreo, mentre il 3,4% è composto da altre confessioni cristiane, come protestanti ed armeni.

    tratto da agenzia Zenit

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-09-11, 15:33
  2. Papa: Cattolici e Ortodossi insieme per radici cristiane Europa
    Di carlomartello nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-02-10, 07:35
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-10-06, 01:27
  4. Cattolici - Ortodossi
    Di Odisseo nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-01-04, 21:32
  5. Il Papa va in Bosnia e parla solo di cattolici e ortodossi
    Di RossiDiVergogna nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 26-06-03, 18:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226