User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: La DC ....

Partecipanti
26. Non puoi votare in questo sondaggio
  • La DC è stata un tumore, per l'Italia e la Cristianità

    12 46.15%
  • Un bene per l'Italia, un male per la Cristianità

    2 7.69%
  • Un male per l'Italia , un bene per la Cristianità

    2 7.69%
  • Un bene per la Cristianità e l'Italia

    5 19.23%
  • Indifferente per entrambi

    1 3.85%
  • E' troppo presto per giudicare

    1 3.85%
  • Altro

    5 19.23%
Sondaggio a Scelta Multipla.
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    228 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito La DC è stata un male per l'Italia e il Cristianesimo ?

    A 20 anni quasi dalla caduta della DC le sue ripercussioni per l'Italia e la Cristianità in Italia, come si possono considerare?
    Preferisco di no.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,031
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La DC è stata un male per l'Italia e il Cristianesimo ?

    perchè hai messo scelta multipla?

  3. #3
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Rif: La DC è stata un male per l'Italia e il Cristianesimo ?

    Non mi sembra sia possibile dare una risposta, anche perché la DC è stata miriadi di cose insieme.
    E' stata De Gasperi ed è stata Moro, è stata Fanfani ed è stata Cossiga...

    Un giudizio globale positivo è comunque d'obbligo, visto che senza di essa le cose per noi si sarebbero messe parecchio male. E la distinzione "bene dell'Italia/bene della cristianità" mi sembra piuttosto artefatto, visto che, da cattolici, siamo chiamati a credere che vada ricercato il bene comune.

    P.S: sposto il sondaggio nel sottoforum "cattolici e politica" per evidenti questioni di tematica...
    “Pray as thougheverything depended on God. Work as though everything depended on you.”

  4. #4
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    228 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Rif: La DC è stata un male per l'Italia e il Cristianesimo ?

    Citazione Originariamente Scritto da UgoDePayens Visualizza Messaggio
    Non mi sembra sia possibile dare una risposta, anche perché la DC è stata miriadi di cose insieme.
    E' stata De Gasperi ed è stata Moro, è stata Fanfani ed è stata Cossiga...
    Si, ma alla fine si deve valutare l'impatto globale. Sennò non si potrebbe dare un giudizio complessivo a nessun movimento/periodo storico/ od insieme complesso

    E la distinzione "bene dell'Italia/bene della cristianità" mi sembra piuttosto artefatto, visto che, da cattolici, siamo chiamati a credere che vada ricercato il bene comune.
    Viceversa credo che la scelta sia d'obbligo. Perchè se è vero che si deve cercare il bene comune, non è detto che ciò che si trovia, sia appunto qualcosa che riguardi il bene comune stesso.
    Preferisco di no.

  5. #5
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Rif: La DC è stata un male per l'Italia e il Cristianesimo ?

    Citazione Originariamente Scritto da Miles Visualizza Messaggio
    Si, ma alla fine si deve valutare l'impatto globale. Sennò non si potrebbe dare un giudizio complessivo a nessun movimento/periodo storico/ od insieme complesso



    Viceversa credo che la scelta sia d'obbligo. Perchè se è vero che si deve cercare il bene comune, non è detto che ciò che si trovia, sia appunto qualcosa che riguardi il bene comune stesso.
    Beh, se proprio è necessario, si può tentare un paragone tra ciò che furono gli anni della supremazia politica della DC, e ciò che c'era prima e ciò che venne dopo.

    In questo caso il bilancio mi pare decisamente molto più nettamente positivo.

    Ovvero: prima della DC avevano dominato in Italia i governi filomassonici borghesi, quelli del compimento dell'unità in spregio alla Chiesa. Poi arrivò il fascismo, che pur nella sua vicinanza esteriore al mondo cattolico, di fatto ne limitò e ne mise fuori legge l'associazionismo, approvò legislazioni raziali non certo conformi al magistero, e condusse il Paese alla rovina totale con la sua partecipazione a fianco della germania nazzista al più enorme bagno di sangue che il genere umano abbia mai visto.

    Quello che venne dopo fu forse ancora peggio. Quando la DC perse (anche a causa del suo rammollimento) la sua leadership, forze di tipo progressista e socialista si impadronirono della scena politica e guidarono molti governi repubblicani, portando oltre al dissesto finanziario anche un ben più grave declino morale e sociale, giunto fino ai nostri giorni e reso ancor più veloce dall'arrivo di grandi masse di immigrati di religione musulmana.
    “Pray as thougheverything depended on God. Work as though everything depended on you.”

  6. #6
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,031
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La DC è stata un male per l'Italia e il Cristianesimo ?

    uè Ugo, complimenti per il tuo ritorno alla moderazione, non me ne ero accorto...

    io dico che è molto difficile valutare la DC, visto che non possiamo dire cosa sarebbe potuto accadere diversamente... certamente fu un male per la cristianità, per la laicizzazione dello stato, il divorzio, l'aborto etc, ma questi mali derivano, per me, più dal ***Concilio Vaticano II*** e da un processo di scristianizzazione della società (anche per l'invenzione della TV e la diffusione di cutura marxista e "liberazione sessuale") che non dal ruolo della DC.

    per lo stato Italia si cercò di manterere un modello "via di mezzo" fra liberismo e socialismo, che non giudico negativamente, anche se il ruolo diseducativo derivante dalla creazione di clientele ovunque, dalla vicinanza alla criminalità per raccattare voti, dalla disgregazione del concetto di Autorità (pensate a come si rivolgono gli italiani alle Forze dell'Ordine e poi fate un viaggetto in Germania/Francia/Belgio e fate un confronto...) sono assolutamente negative. Eppure anche lì c'è la democrazia.

    quindi direi:
    per il cristianesimo ruolo negativo (ma si è accodata ad una situazione di crisi della Chiesa)
    per lo stato itaiano luci ed ombre.
    Ultima modifica di UgoDePayens; 29-11-09 alle 14:08

  7. #7
    the dark knight's return
    Data Registrazione
    06 Jul 2006
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    26,969
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: La DC è stata un male per l'Italia e il Cristianesimo ?

    Una parte era buona e l'avrei votata...l'altra luciferina
    "Cecchi ...Paone ha dichiarato che ci sono due gay in squadra. Prandelli mi ha detto che mi facevate questa domanda. Se ci sono dei froci i problemi sono loro, io spero non ce ne siano".
    Antonio Cassano 99

  8. #8
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    117,164
    Mentioned
    490 Post(s)
    Tagged
    22 Thread(s)

    Predefinito Rif: La DC è stata un male per l'Italia e il Cristianesimo ?

    scusate, non vorrei rompere il belin come al solito, ma la Chiesa non disapprovò affatto le leggi razziali nel suo complesso! Evitiamo di dire falsità per cortesia.

  9. #9
    Aghori
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    9,736
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La DC è stata un male per l'Italia e il Cristianesimo ?

    E' stata uno schifo, ma non toccatemi il Kossy
    Gli Arya seggono ancora al picco dell'avvoltoio.

  10. #10
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Rif: La DC è stata un male per l'Italia e il Cristianesimo ?

    Citazione Originariamente Scritto da codino Visualizza Messaggio
    uè Ugo, complimenti per il tuo ritorno alla moderazione, non me ne ero accorto...

    io dico che è molto difficile valutare la DC, visto che non possiamo dire cosa sarebbe potuto accadere diversamente... certamente fu un male per la cristianità, per la laicizzazione dello stato, il divorzio, l'aborto etc, ma questi mali derivano, per me, più dal ***Concilio Vaticano II*** e da un processo di scristianizzazione della società (anche per l'invenzione della TV e la diffusione di cutura marxista e "liberazione sessuale") che non dal ruolo della DC.

    per lo stato Italia si cercò di manterere un modello "via di mezzo" fra liberismo e socialismo, che non giudico negativamente, anche se il ruolo diseducativo derivante dalla creazione di clientele ovunque, dalla vicinanza alla criminalità per raccattare voti, dalla disgregazione del concetto di Autorità (pensate a come si rivolgono gli italiani alle Forze dell'Ordine e poi fate un viaggetto in Germania/Francia/Belgio e fate un confronto...) sono assolutamente negative. Eppure anche lì c'è la democrazia.

    quindi direi:
    per il cristianesimo ruolo negativo (ma si è accodata ad una situazione di crisi della Chiesa)
    per lo stato itaiano luci ed ombre.
    Beh, cormai è un po' che son di nuovo in sella (e un paio di volte che cambio l'acronimo che tu usi per indicare l'ultimo Concilio :sofico: ), però ti ringrazio del supporto

    Quanto al resto, penso di essere d'accordo con te. Se la DC non fu scevra da colpe innegabili, ad esempio quella di non essersi spesa in modo molto maggiore per mettere freno alla laicizzazione della società (e l'aborto è il punto più evidente di questo processo), è pure vero che in realtà essa fu specchio di un popolo che si è lasciato abbagliare dalle promesse marxiste e dalle sirene consumiste.

    Per me è ingiusto prendersela con la DC, quando prima di tutto la colpa fu dei cristiani in generale. Progressisti da una parte, ribelli tradizionalisti dall'altra. :giagia: E in mezzo un popolo che non aveva più ben chiara quale fosse la direzione.
    “Pray as thougheverything depended on God. Work as though everything depended on you.”

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 18-09-10, 13:49
  2. Come è stata svenduta l’Italia
    Di Andala nel forum Storia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-03-07, 13:56
  3. in italia il mussulmano convertito al cristianesimo.
    Di kanekorso nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-03-06, 16:33
  4. Male , molto male il turismo in Italia!
    Di landingFCO nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 15-11-04, 15:19

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226