User Tag List

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 49
  1. #11
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    8,986
    Mentioned
    161 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Svizzera: il Sovrano accoglie a sorpresa l'iniziativa contro i minareti

    Bella notizia dalla Svizzera
    :gluglu:
    Ultima modifica di Eric Draven; 29-11-09 alle 18:55

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Christianita
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Ελευσίνα
    Messaggi
    16,841
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Rif: Svizzera: il Sovrano accoglie a sorpresa l'iniziativa contro i minareti

    un popolo avanzato sul fronte delle libertà individuali come sono gli svizzeri non può certo rischiare di perdere libertà maturate nel corso di secoli per colpa della presenza extracomunitaria islamica

  3. #13
    Lombard [--+--] Mod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Soul Padania
    Messaggi
    1,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Svizzera: il Sovrano accoglie a sorpresa l'iniziativa contro i minareti

    Tornando rigorosamente al tema del 3d:

    L'agenzia di stampa elvetica Ats e altri media hanno detto che nel referendum circa il 57,5% degli elettori e 22 dei 26 cantoni hanno detto sì alla proposta avanzata dal partito di destra Swiss People Party (Svp).

    Link

    STOP IMMIGRATION - START REPATRIATION
    - Standing Up For Great Lombardy -

  4. #14
    Lombard [--+--] Mod
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Soul Padania
    Messaggi
    1,402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb Il più famoso manifesto dell'SVP

    Ultima modifica di Jack's Return Home; 29-11-09 alle 19:40
    STOP IMMIGRATION - START REPATRIATION
    - Standing Up For Great Lombardy -

  5. #15
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Svizzera: il Sovrano accoglie a sorpresa l'iniziativa contro i minareti

    La Svizzera dice no ai minareti

    Risultati a sorpresa dal referendum. Flop dei sontaggi, vittoria del destra



    La Svizzera dice no ai minareti - LASTAMPA.it

    GINEVRA - Si è conclusa con un grande sorpresa la giornata referendaria svizzera, che vedeva sottoporre ai cittadini della Confederazione tre quesiti tra i quali il principale era quello sul divieto della costruzione dei minareti; la partecipazione al voto, secondo i dati ufficiali, è stata circa del 55%.

    Contro ogni aspettativa - e contro le indicazioni dei sondaggi della vigilia - gli elettori hanno approvato con oltre il 57% dei voti l’iniziativa che ne vieta la costruzione, avanzata dal partito della destra populista dell’Udc e della destra cristiana dell’Udf. Inoltre, la proposta ha ottenuto anche la maggioranza del voto dei cantoni (22 su 26) e comporterà quindi la modifica dell’articolo 72 della Costituzione, che regola i rapporti fra lo Stato e le confessioni religiose: il divieto della costruzione dei minareti vi verrà inserito come una misura «atta a mantenere la pace fra i membri delle diverse comunità religiose».

    Sia il governo che l’opposizione - come le principali comunità religiose - si erano espressi contro l’approvazione del referendum, considerato una limitazione della libertà religiosa garantita alla popolazione, sottolineando fra l’altro che i minareti sarebbero stati privi di muezzin e non vi sarebbe stata alcuna pubblica chiamata alla preghiera; la destra ha invece avuto successo - grazie anche ad una campagna pubblicitaria aggressiva, tanto da essere criticata perché «istigazione all’odio religioso» e proibita in numerosi comuni - nel dipingere i minareti come simboli non tanto religiosi ma «imperialisti». Da notare che la vittoria del «sì» non mette in discussione i quattro minareti già costruiti: inoltre, resta da verificare la legalità internazionale del provvedimento alla luce dell’intenzione - già manifestata dai Verdi - di voler ricorrere alla Corte Internazionale per i Diritti dell’Uomo.

    Negli altri due quesiti invece non vi sono state sorprese: respinta con il 68% la proposta - anche questa di iniziativa popolare - di vietare le esportazioni belliche, mentre il decreto che stabilisce di destinare all’aviazione civile le riosorse ricavate dalle tasse sul traffico aereo è stata approvata dal 65% dei votanti.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  6. #16
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Svizzera: il Sovrano accoglie a sorpresa l'iniziativa contro i minareti

    Iniziativa contro l'edificazione di minareti

    Il popolo svizzero, smentendo clamorosamente governo e parlamento, ha votato SI

    UDF Ticino - Unione Democratica Federale

    Gli Svizzeri si sono ricordati che il nostro paese è stato fondato nel 1291 “Nel nome del Signore” e hanno votato di conseguenza. Il Patto del 1291 recita, fra l’altro che: “Tutte le decisioni qui sopra esposte sono state prese nell’interesse ed a vantaggio comune, e dureranno se il Signore lo consente, in perpetuo”.

    E oggi è stata posta una pietra miliare affinché questo patto, e le benedizioni divine che ne sono conseguite in passato e ne conseguiranno in futuro se rimarremo fedeli al Dio dei nostri Padri, durino in eterno.

    Il voto odierno ha, inoltre, dimostrato che l’entrata nell’UE auspicata in particolare dalle sinistre, arrecherebbe un danno irreparabile alla nostra democrazia; infatti l’adesione all’UE significherebbe, automaticamente, la perdita dei diritti popolari di referendum ed iniziativa come li conosciamo oggi: le decisioni verrebbero prese soprattutto da Governo e Parlamento che oggi, il popolo, ha clamorosamente smentito.

    Quindi meglio sopportare qualche rinuncia e qualche eventuale sacrificio economico, ma mantenere la democrazia diretta e restare fuori dall’UE.

    Un grazie sincero a tutti coloro che ci hanno sostenuto in questa lotta.

    Viva la Svizzera, viva l’UDF!

    Edo Pellegrini, presidente UDF Ticino
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  7. #17
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Svizzera: il Sovrano accoglie a sorpresa l'iniziativa contro i minareti

    UDC e GUDC: "Sconfitta la campagna 'antidemocratica' e 'anticostituzionale'"



    Ticinonline - Ticino - UDC e GUDC: "Sconfitta la campagna 'antidemocratica' e 'anticostituzionale'"

    LUGANO - "L’UDC e i Giovani UDC Ticino si felicitano del chiaro risultato scaturito dalle urne per quanto riguarda i temi federali in votazione" scrivono nel comunicato stampa diramato nel pomeriggio.

    "Il 57,5% di SI a sostegno dell’iniziativa popolare contro l’edificazione di minareti, sono un chiaro segnale di quanto distante sia la maggior parte della classe politica dalla volontà e dai disagi dei cittadini, al contrario dell’Unione democratica di centro che ancora una volta ha dimostrato di esser l’unica a saper cogliere le preoccupazioni del popolo svizzero" prosegue il comunicato stampa.

    "Gli svizzeri e soprattutto i ticinesi, hanno così avversato le raccomandazioni espresse dai partiti di centro-sinistra e dal Governo, e si sono pronunciati chiaramente per una Svizzera senza minareti. Uno schieramento univoco e compatto tra partiti e Governo che, pur di trascinare il popolo dalla loro parte, hanno messo in atto una campagna “antidemocratica” e “anticostituzionale” vietando l’affissione dei manifesti del comitato d’iniziativa in alcune città elvetiche -affermano i Giovani UDC e UDC Ticino-. Ma tutto ciò non è servito a nulla ed il risultato è eclatante, e ciò senza tenere conto della confusione attorno al 'diciamo sì all’iniziativa per dire no ai minareti', che ha portato parecchi sostenitori dell’iniziativa a scrivere erroneamente NO sulla scheda di voto".

    In merito all’iniziativa per un 'divieto di esportare materiale bellico', "ha prevalso il buon senso in seno alla popolazione che in un momento di crisi ha preferito non mettere a rischio decine di migliaia di posti di lavoro e soprattutto ha posto un freno alle smanie antimilitaristiche dei partiti di sinistra" si legge nella nota stampa.

    "Per quanto riguarda la votazione cantonale per uno sgravio fiscale dello 0,5% alle persone giuridiche, non possiamo che esprimere delusione. Si trattava, infatti, di un’occasione per dare un segnale alle aziende in difficoltà in questo momento di crisi, invece la Sinistra ha prevalso. Una sinistra che impersonando Robin Hood ha confuso le carte in tavola, facendo credere erroneamente ai ticinesi che uno sgravio fiscale alle aziende era uno sgravio a favore dei ricchi" concludono Pierre Rusconi, Presidente UDC Ticino e Lara Filippini, Presidente Giovani UDC Ticino.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  8. #18
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Svizzera: il Sovrano accoglie a sorpresa l'iniziativa contro i minareti

    Iniziativa anti minareti. Sconfessati tutti i sondaggi. Il Sì raggiunge il 59%.

    Iniziativa anti minareti. Sconfessati tutti i sondaggi. Il Sì raggiunge il 59%. ticinolibero.ch

    I minareti saranno vietati in Svizzera. A sorpresa, l’iniziativa contro l’edificazione di questi simboli religiosi musulmani sarebbe accettata con ben il 59% dei voti, stando alle prime proiezioni.

    È uno choc per radicali, PPD e socialisti che avevano fatto campagna per il “no”. Il comitato promotore intanto pensa già a lanciarsi in nuove battaglie contro altri simboli musulmani. Nei cantoni Glarona, Argovia, Appenzello esterno, Sciaffusa e Nidvaldo, dove i risultati sono già definitivi, il testo è stato accolto con oltre il 60% di sì. I grigionesi l’hanno accettato con il 58,57% dei voti. Anche a Zurigo l’iniziativa è passata. Per il momento ci sono solo i risultati di 118 comuni su 185 ma improbabile che il voto delle città mancanti possa invertire il risultato che è attualmente di 53,6% di sì. Questi risultati sconfessano i sondaggi che davano quasi per certo il “no”. Secondo il politologo Claude Longchamp, è stato determinate soprattutto il voto delle persone senza partito. Due mesi fa era certo che avrebbe prevalso il “no”, ha detto Longchamp alla radio DRS. Nel corso della campagna però la tendenza è cambiata.

    Secondo il comitato promotore, il sì all’iniziativa contro la costruzione di minareti dimostra il disagio degli svizzeri verso il crescente influsso dell’Islam. Per anni il malcontento della popolazione per la costruzione di minareti non ha potuto esprimersi, ha detto Walter Wobmann, presidente del comitato ai microfoni della Televisione della Svizzera tedesca SF1. Grazie all’iniziativa la gente ha ora potuto far sentire la sua voce. La popolazione non vuole né i minareti né la “sharia” (la legge islamica) in Svizzera, ha aggiunto Wobmann. L’alta percentuale di sì dimostra che i promotori hanno saputo mobilitare la gente. Ora dovranno essere vietati anche il burqa, i matrimoni forzati e le mutilazioni sessuali. Come previsto, l’iniziativa contro l’esportazione di materiale bellico dovrebbe invece essere bocciata. Stando alle proiezioni, la quota dei “no” è attorno al 68%. Il finanziamento speciale del traffico aereo dovrebbe essere accolto dal 66% dei votanti.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  9. #19
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Svizzera: il Sovrano accoglie a sorpresa l'iniziativa contro i minareti

    Minareti: UDC soddisfatta, PLR, PS e PPD delusi

    I Verdi esaminano invece il ricorso alla Corte europea

    Ticinonews - Minareti: UDC soddisfatta, PLR, PS e PPD delusi

    Doccia fredda oggi per i partiti che si opponevano all'iniziativa antiminareti, accolta oggi a sorpresa dal popolo. Per il PLR gli ambienti economici non si sono impegnati finanziariamente a sufficienza, mentre i Verdi hanno già annunciato che esamineranno la possibilità di inoltrare ricorso alla Corte europea dei diritti umani di Strasburgo.

    "I musulmani non hanno ricevuto solo una sberla, ma addirittura un pugno in faccia", ha detto il presidente dei Verdi Ueli Leuenberger, deluso dalla decisione del popolo svizzero
    . È il risultato di "una propaganda estremamente ben fatta, che ha fatto leva sui pregiudizi". A suo avviso l'iniziativa è anticostituzionale.

    I Verdi hanno fatto quello che potevano, ha aggiunto Leuenberger. Il presidente avrebbe auspicato un'azione più "forte", ma non è stato possibile - ha osservato - visto che alcuni partiti preferiscono far campagna da soli per mobilitare il loro elettorato.

    Il consigliere nazionale PLR Hugues Hiltpold (VD) rimprovera gli ambienti economici di non aver sostenuto sufficientemente la campagna contro l'iniziativa antiminareti: "quando abbiamo fondato il nostro comitato ci hanno negato il sostegno finanziario da noi richiesto", ha detto il vodese all'ATS.

    Secondo Hiltpold, è anche stato sottovalutato l'influsso della votazione sulla Ginevra internazionale. Dal canto suo il consigliere nazionale PPD Jacques Neyrinck (VD) ha espresso il timore che paesi islamici possano ora decidete di boicottare prodotti svizzeri: "potrebbero esserci perdite miliardarie".

    Anche il PS è preoccupato dall'immagine della Svizzera che la votazione proietta all'estero: è chiaro che ciò richiederà un'offensiva in materia di politica estera da parte di Berna. Secondo la consigliera nazionale socialista Ada Marra (VD), "l'UDC ha giocato con il fuoco, ora dovrà trarne le conseguenze". È assai probabile infatti che l'esito del voto avrà ripercussioni anche sul destino degli ostaggi elvetici in Libia.

    Dal canto suo l'UDC afferma di non aver alcun problema ad affrontare le conseguenze del voto odierno: lo ha detto all'ATS il vicepresidente Yves Perrin. Una reazione di stizza da parte dei paesi islamici è possibile, ma l'alta qualità dei prodotti elvetici proteggerà le ditte svizzere.

    L'Unione democratica federale (UDF) reagisce "con soddisfazione" al voto odierno e sottolinea come si tratti di un puro e semplice divieto di costruzione e non di una limitazione della libertà religiosa dei musulmani
    .
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  10. #20
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Svizzera: il Sovrano accoglie a sorpresa l'iniziativa contro i minareti

    Il 68,1% dei ticinesi contro i minareti

    Doppio "no" nelle due votazioni cantonali. I risultati definitivi hanno ritardato di quasi un'ora a causa del comune di Claro

    Ticinonews - Il 68,1% dei ticinesi contro i minareti

    Dopo lo spoglio di tutti i comuni ticinesi (il comune di Claro ha avuto un ritardo nella comunicazione dei risultati a Bellinzona di quasi un'ora) ecco i dati definitivi sulle votazioni odierne.

    Votazioni federali

    In Ticino l'iniziativa contro l'edificazione dei minareti è nettamente accettata (68,1% di "si"). Il divieto di esportazioni di armi è bocciato (vincono i "no" con il 62,4% dei voti). Vincono invece i "si" nel voto sull'uso dell'imposta sul kerosene (63,3%). Partecipazione: 49,2%.

    Doppio "no" nelle due votazioni cantonali

    In Ticino è stata bocciata sia la riduzione dell’aliquota d’imposta sull’utile delle persone giuridiche (55,8%) che l'aumento da 4 a 5 anni del periodo di elezione (67,9%). Partecipazione: 47%.


    Il Ticino non tradisce. Buon sangue non mente.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

 

 
Pagina 2 di 5 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Svizzera dice no ai minareti
    Di UgoDePayens nel forum Cattolici in Politica
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 10-12-09, 20:19
  2. Svizzera: no ai minareti
    Di Sandinista nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 07-12-09, 13:29
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-11-09, 18:27
  4. Svizzera: CATTOLICI, EBREI E MUSULMANI CONTRO LEGGE ANTI-MINARETI
    Di Iperboreus nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-09-09, 16:47
  5. Svizzera:iniziativa popolare per bannare i minareti
    Di Dragonball (POL) nel forum Politica Estera
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 02-06-07, 20:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226