User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Alessio II apprezza l'impegno ecumenico di Benedetto XVI

    L'impegno ecumenico di Benedetto XVI apprezzato dal metropolita di Mosca e da Alessio II



    Mons. Kondrusiewicz applaude al concreto impegno di Benedetto XVI per l'ecumenismo. Aperture anche da parte di Alessio II, che loda il papa per il suo "potente intelletto" e la comune visione sui problemi contemporanei.



    Mosca – “Non è più tempo di disperdere, ma di raccogliere”. Così il metropolita cattolico di Mosca, Tadeusz Kondrusiewicz, sintetizza la “concreta speranza” in un reale avvicinamento con gli ortodossi, dopo la promessa di Benedetto XVI di rendere l’impegno ecumenico il fattore più urgente del suo pontificato. Il 29 maggioscorso, durante la sua prima visita apostolica a Bari, il papa ha ribadito la sua volontà di "assumere come impegno fondamentale quello di lavorare con tutte le energie alla ricostituzione della piena e visibile unità di tutti i seguaci di Cristo".

    Il metropolita sottolinea l’importanza delle parole del papa a favore dell’unità tra cattolici e ortodossi, perché solo con una “trasformazione spirituale” e una sincera “testimonianza comune” i cristiani possono dare “nuova speranza” al mondo. Secondo il metropolita i cristiani d'Oriente e d'Occidente devono oggi affrontare gli stessi problemi: “secolarismo aggressivo, consumismo, indifferenza religiosa, relativismo, atti contrari alla vita, intesa come dono di Dio”. Kondrusiewicz afferma che queste minacce trovano terreno fertile nella “vulnerabile” società contemporanea, e soprattutto in quella russa “indebolita da 3 generazioni di ateismo politico”. Per affrontare tutto questo, bisogna “tornare ad un’unica radice comune” e in questa direzione le parole “finalmente cominciano ad assumere forme concrete”.

    Il presule si è detto “fiducioso” in una positiva risposta da parte del patriarcato ortodosso russo, da sempre ostile alla Chiesa cattolica accusata di proselitismo in Russia e Ucraina.

    Da parte sua il patriarca di Mosca Alessio II si è detto disponibile ad una visita di Benedetto XVI in Russia, se il nuovo pontefice mostrerà ''forza di volonta', saggezza e tatto'' nei confronti della chiesa ortodossa russa, permettendo il superamento degli attuali contrasti. Il 30 maggio in un’intervista al quotidiano russo Kommersant , il patriarca - che ha impedito al defunto Giovanni Paolo II la sognata visita in Russia - loda il nuovo papa per il suo ''potente intelletto'' e per la sua strenua difesa dei ''valori cristiani tradizionali''.

    ''Tutto il mondo cristiano, compreso quello ortodosso, lo rispetta. Senza dubbio - ha dichiarato Alessio II - esistono divergenze teologiche. Ma per quanto riguarda lo sguardo sulla società moderna e sulla pericolosa erosione della dottrina cristiana e su molti altri problemi contemporanei i nostri punti di vista sono molto vicini''.


    Asianews.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    INNAMORARSI DELLA CHIESA
    Data Registrazione
    25 Apr 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    6,420
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mons. Kondrusiewicz applaude al concreto impegno di Benedetto XVI per l'ecumenismo. Aperture anche da parte di Alessio II, che loda il papa per il suo "potente intelletto" e la comune visione sui problemi contemporanei.


    ********************

    bene tutto molto bene MA LA CONCRETEZZA DOVE STA?

    Perchè non iniziare proprio da quei PROBLEMI CONTEMPORANEI quale è l'etica e la morale sociale...per iniziare una vera intesa ecumenica evangelica? NON HO LETTO NEPPURE UN COMUNICATO ORTODOSSO SULLA DIFESA DELLA VITA UMANA...anzi i nostri amici ortodossi hanno detto che agiranno COME PECORE SENZA UN PASTORE.......ognun per sè........

    era questa la Chiesa dei primi secoli? OGNUN PER SE?

    intanto a fare da bersaglio CRISTIANO ci rimane per ora solo la Chiesa Cattolica........

    scusate ma quando ce vol ce vò.........

    Fraternamente Caterina LD
    Fraternamente Caterina
    Laica Domenicana

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    17 Dec 2003
    Messaggi
    1,565
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Niente passi concreti...

  4. #4
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' già molto essere ben disposti, visto che poi non è che ci siano grandi divisioni teologiche.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    17 Dec 2003
    Messaggi
    1,565
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sulle divisioni teologiche gli ortodossi dicono un'altra cosa mi pare...

  6. #6
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Certo.
    Sappiamo che in realtà solo questioni di potere, legate ad interessi loro ci dividono.

  7. #7
    INNAMORARSI DELLA CHIESA
    Data Registrazione
    25 Apr 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    6,420
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Thomas Aquinas
    Certo.
    Sappiamo che in realtà solo questioni di potere, legate ad interessi loro ci dividono.
    Infatti di potere....se ci pensiamo bene ed andiamo a sfogliare i Padri della Chiesa orientali.NESSUNO di loro taceva sul comportamento che i fedeli dovevano assumere nei confronti dello Stato......è quindi assurdo che per esempio la comunità Ortodossa di Milano stia TACENDO sul Referendum lasciando i propri fedeli LIBERI DI AGIRE COME VORRANNO......come dire...le porte dell'ovile sono aperte.FATE QUELLO CHE VI PARE A NON NON INTERESSANO QUESTE QUESTIONI....non interessano o si ha timore di mettersi CONTRO UNA CERTA CLASSE POLITICA ? badate bene destra o sx non mi interessa.....dico solo che come CRISTIANI si comincia anche ad essere stufi e stanchi di VESCOVI ( e dunque anche ortodossi se vogliamo parlare di unità..) CHE AGISCONO COME PILATO.riduncendo tutto il problema ecumenico alle questioni territoriali o di gestione dottrinale, ma cavolo se non riusciamo ad essere uniti PER LA DIFESA DELLA VITA come si potrà pretenderlo di esserlo NEL VERBO CHE SI FECE CARNE...E CHE CI NUTRE CON LA SUA CARNE?

    scusate lo sfogo.......ma come diceva Giovanni paolo II: LA CHIESA HA DUE POLMONI ORIENTE ED OCCIDENTE...L'EUROPA NON POTRA' MAI ESSERE VERAMENTE CRISTIANA SE ALLA CHIESA NON SI UNIRA' QUESTO POLMONE........mi aspettavo che gli ortodossi italiani prendessero l'occasione del Referendum per dare un gesto DI CONCRETO DESIDERIO A QUESTA UNIONE....confesso che sono rimasta molto delusa.......

    Fraternamente caterina LD
    Fraternamente Caterina
    Laica Domenicana

  8. #8
    memoria storica
    Data Registrazione
    17 Feb 2005
    Messaggi
    2,680
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Thomas Aquinas
    Certo.
    Sappiamo che in realtà solo questioni di potere, legate ad interessi loro ci dividono.
    no, ci sono anche delle divisioni teologiche e anche di prassi che vanno risolte.

  9. #9
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se vai sui siti dei resistenti ci troverai magari anche che noi non andiamo bene perchè non abbiamo la barba.

    La realtà dei fatti è che con il Concilio di Firenza gli ortodossi rientrarono nella Chiesa. Tornati in patria i vescovi ortodossi furono costretti dall'autorità politica locale, per motivi di potere quindi, a rifare lo scisma.
    Gli ortodossi avevano accettato tutto, anche il primato di Pietro, stile secondo millennio, come si dice oggi, sono stati altri interessi a dividerci (come al solito).

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    17 Dec 2003
    Messaggi
    1,565
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questa non è anche l'interpretazione degli ortodossi stessi...

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 23-09-12, 20:11
  2. Gay: Santa Sede Apprezza Impegno Antidiscriminazioni
    Di Marco123 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 19-12-08, 12:20
  3. Fini apprezza come si è mosso il governo!
    Di Repubblica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-08-06, 09:57
  4. Casini apprezza la Lega
    Di ceppo nel forum Padania!
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-04-04, 16:15
  5. Il Papa Riceve Aznar E Apprezza
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 25-01-04, 01:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226