Cig extra-Ue, dietrofront da Lega

Camera, on.Fugatti ritira emendamento

E' durato una manciata di ore l'emendamento alla Finanziaria presentato della Lega Nord sull'introduzione di un tetto alla cassa integrazione per i lavoratori extra-comunitari. Il deputat, Maurizio Fugatti ha ritirato l'emendamento da lui stesso proposto: "Resto convinto - spiega - delle idee espresse. Vista però la contrarietà di Sacconi, non è mia intenzione creare problemi alla maggioranza". Per il quotidiano "Avvenire" l'idea è aberrante

Casini: "Bene ritiro proposta razzista"
ll leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini è soddisfatto per il ritiro dell'emendamento della Lega Nord alla finanziaria che prevedeva un tetto al periodo massimo di cig per gli extracomunitari. ''Sono contento che abbiano ritirato una proposta razzista - ha detto - che non avrebbe mai dovuto avere la dignità degli atti parlamentari''. ''Se fossimo in un Paese con un partito serio - ha aqggiunto ancora - non ci sarebbe mai stata nell'atto parlamentare ufficiale della Camera una proposta così razzista''.

Letta: "Basta con gli slogan"
''Invece di dire frasi senza senso sui tetti della Cig per immigrati e invece di fare slogan razzisti come questi, la Lega faccia emendamenti'' alla Finanziaria per ridurre le imposte alle imprese, come l'Irap, ''mantenendo le promesse che erano state fatte''. E' la ''sfida'' lanciata dal vicesegretario del Pd Enrico Letta ai leghisti, che per altro hanno ritirato la proposta. ''Noi - ha detto a margine dell'assemblea regionale del partito a Chiaravalle - siamo pronti a votare questi emendamenti se verranno presentati''.

Cig extra-Ue, dietrofront da Lega. Camera, on.Fugatti ritira emendamento - politica -Tgcom - pagina 1

da aggiungere alle centolatrine di semipadano