User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,231
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Mancava la massoneria: ora è tutto più chiaro.

    Invito in extremis, col tono dei momenti cupi

    Ci mancava la Massoneria Ora tutto più chiaro



    Giorgio Ferrari




    In effetti quella "vocina" mancava. Mancava nella cacofonia di strepiti che si sono affastellati nell'ultima ora, e non a caso si è fatta udire ufficialmente solo alla ventiquattresima dell'ultimo giorno. Come per ammonire. Come per far intendere a chi deve intendere. Ultima vox, dunque stemmata, stentorea, un sigillo facile da ricordare, nonostante la prosa convulsa che qui semplifichiamo per pietà del lettore: «Coloro che per rifiuto delle istituzioni da sempre rifiutano di recarsi alle urne non potranno sottrarsi all'appuntamento referendario». Rifiuto, rifiutano, non potranno. Tre negazioni ipostatiche, un sofisma tortuoso per dire - occorre un esegeta per questo compito - che l'ora è grave, che alle urne bisogna andarci comunque e che proprio coloro che fanno atto di astensione abituale, coloro che alle urne non ci si presentano mai, coloro che vanno al mare d'abitudine invece di andare a votare, questa volta vadano, votino, si presentino, si facciano vivi, non lascino l'urna disadorna. Perché - motiva la "vocina" - non recarsi alle urne potrebbe avere «effetti sociali devastanti». Ora tutto è più chiaro. I tasselli si illuminano. I fili di raccordo entrano in tensione. Il cittadino-elettore è avvisato. Effetti sociali devastanti fanno pensare allo sterminio ruandese, alla Great Famine, la carestia della patata che fece quattro milioni di morti di fame nell'Irlanda dell'Ottocento, all'annientamento dei kulaki, alla decapitazione dei diecimila notabili di Bisanzio. Fatti come questi hanno avuto effetti sociali devastanti, non c'è dubbio. Qualche dubbio ci viene invece sul referendum che si va a votare oggi e domani. E soprattutto altri dubbi insorgono pensando a quella "vocina" che si è levata provvidenzialmente a indicare la luce. Si tratta della voce di Morris Ghezzi, Gran Maestro (però onorario) del Grande Oriente d'Italia, il quale esercita il suo diritto di libera espressione del pensiero, come sancito dall'articolo 21 de lla Costituzione. Una Costituzione che non siamo sicuri che i sodali del Gran Maestro avrebbero voluto così com'è scaturita dalle mani piene di voglia di riscatto dei costituenti dopo il crollo del regime. Già, perché quando la "vocina" si fa così sapientemente insinuante, così accomodante («gli astensionisti votino scheda bianca»), il refolo (o il lezzo leggero?) di una fumisteria ben nota ci solletica le nari. Lezzo o refolo che viene da lontano, da duelli e confronti antichi, da mondi architettati e disegnati al tavolo della Ragione, dove la parola di Dio spesso fa ombra a quella dell'Ente supremo e ciò a chi cerca la luce d'Oriente piace assai poco. Non ce ne vogliano dunque i Grandi Maestri (anche Gustavo Raffi della Loggia di Palazzo Giustiniani è per la scheda bianca) se sospettiamo, in perfetta serenità, senza alcuna malizia, che dietro il loro richiamo referendario ci sia dell'altro. Un'antica abitudine, come minimo, o chissà cos'altro ancora. Non ce ne vogliano se le loro "vocine" fin troppo suadenti hanno su di noi l'effetto dell'acqua sul vetro. Di più, ci fanno ulteriormente convinti che l'astensione è l'unica scelta scappucciata.

    Avvenire 12-6-2005

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Jun 2005
    Messaggi
    497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mah ... per la verità io ricordo di aver sentito leggere su Repubblica, una settimana buona se non dieci giorni prima del referendum, un giudizio di non so più quale Oriente (magari sarà stato un Oriente un po' occidentale, quindi abbastanza dis-orientato...) che l'appello della Chiesa all'astensione era "diseducativo" nei confronti della gente ... tanto che quando ho letto della sparata di Fini che, se non sbaglio, definiva "antieducativo" o qualcosa del genere l'appello all'astensione proveniente dal suo stesso partito, ho pensato per un attimo che il segretario di AN si fosse messo un cappellino (che per ragioni di background non poteva essere che nero) per non prender freddo ...
    comunque ... beati loro che, da Maestri e Gran Maestri, si sentono di dire cosa è "educativo" e cosa non lo è ...
    per una volta è il caso di dire che gli Italiani, per fortuna, sono dei Gran Maleducati!

  3. #3
    Iscritto
    Data Registrazione
    10 May 2005
    Messaggi
    167
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il sito del GOI, la principale organizzazione grembiulata d'Italia da mesi riporta appelli a votare a favore del si con mille motivazioni.
    Il castello è andato in frantumi.
    Che si cerchino un altro grande architetto o un buon geometra.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Jun 2005
    Messaggi
    497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by hertford
    Il sito del GOI, la principale organizzazione grembiulata d'Italia da mesi riporta appelli a votare a favore del si con mille motivazioni.
    Il castello è andato in frantumi.
    Che si cerchino un altro grande architetto o un buon geometra.



  5. #5
    Liberale
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by hertford
    Il sito del GOI, la principale organizzazione grembiulata d'Italia da mesi riporta appelli a votare a favore del si con mille motivazioni.
    Il castello è andato in frantumi.
    Che si cerchino un altro grande architetto o un buon geometra.
    Ma perché te credevi che il Grande Oriente d'Italia o la Gran Loggia d'Italia potessero determinare il raggiungimento del quorum?
    Un tempo forse potevano avere anche questi effetti, ma oggi sono rimasti come Gino Paoli: quattro amici al bar....

  6. #6
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,231
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non proprio quattro, a quanto mi risulta.

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Jun 2005
    Messaggi
    497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Thomas Aquinas
    Non proprio quattro, a quanto mi risulta.
    quoto la precisazione del mio primo amico e Mentore di Politica OnLine Thomas Aquinas: intanto, ahimé, non sono quattro; secondariamente (ma non tanto), hanno tanto, ma tanto potere, specialmente sui Media (vedi tutti i principali quotidiani italiani, le TV etc etc etc).

    A margine, ma non tanto, Vi segnalo che sui giornaletti gratuiti che ormai sono gli unici che la gente legge (quelli distribuiti gratis alla metropolitana etc, stampati in milioni di copie), mentre prima del referendum non passava giorno che si esortasse a votare sì, dopo l'esito la notizia è stata data in seconda o terza pagina e con poco rilievo.
    In compenso non si tralascia mai di parlare in qualche modo male della Chiesa Cattolica (magari rilevando il cxaso del prete pedofilo o inserendo l'omelia di "Ratzinger" tra le cattive notizie) e bene dei testimoni di Geova (magari in una "lettera" di una lettrice ...).

    Massimo rilievo, invece, a Maria De Filippi e M. Costanzo ...

    tutto questo, naturalmente, con la Massoneria c'entra poco ... forse con i suoi amici sì ...


  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Jun 2005
    Messaggi
    497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mah ... non lo so!

  9. #9
    Iscritto
    Data Registrazione
    10 May 2005
    Messaggi
    167
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I massoni del GOI sono 26 mila (stando ai loro elenchi).
    Si tratta di professionisti, imprenditori e tantissimi difficili da classificare (intendo per categorie professionali) ma sicuramente al servizio della setta (e zelanti nel seguirne le direttive in particolare riguardo al mutuo soccorso). Una lobby che certamente non può modificare l'evoluzione della società, ma sicuramente in grado di condizionarla.
    A quelli del GOI (che comunque mi sembrano più arrivisti che altro) vanno aggiunti quelli della Gran Loggia d'Italia - P.za del Gesu (dovrebbero essere molto al di sotto dei dieci mila), più le piccole comunità massoniche tipo la Serenissima Gran Loggia (che fu al centro di un grosso scandalo politico-mafioso a Milano, e che aveva tra i suoi iscritti o fiancheggiatori alcuni servitori dello stato all'epoca alle dipendenze di un personaggio poi diventato giudice e attualmente senatore del centro sinistra, noto e per le vicende giudiziarie che lo resero popolare e per i cazzoti che tira alla lingua italiana ogni volta che si esprime), esiste un'altra loggia molto riservata legata al mondo bancario (capeggiata da un nome molto importante del mondo bancario italiano) e della quale faceva parte un noto banchiere milanese che parlava molto poco, la cui salma venne trafugata e poi ritrovata.
    Non incideranno sui risultati elettorali o referendari, ma sono in grado di influire a livello di opinione pubblica o di indirizzare forze politiche verso determinate scelte piuttosto che altre.
    Il fatto di essere indifferenti agli schieramenti partitici, ovviamente non amano i gruppi estremisti ma accettano tra le loro file anche gente aderente a partiti i cui statuti (tipo l'ex PCI o l'ex MSI)proibiscono l'adesione alla massoneria, secondo me è un loro punto di forza. La loro logica è la libera coscienza, e se un cattolico (o un comunista, o un neofascista) decide di diventare massone loro sono contenti e questa per loro è la dimostrazione che sono gli altri ad avercela con loro, mentre loro sono per il dialogo ecc ecc.

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Jun 2005
    Messaggi
    497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by antonio
    manca qualcosa...
    cosa?

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-07-08, 19:18
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-12-07, 13:28
  3. Referendum sulla Legge 40/2004-lasciamo soli i Radicali nei seggi
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-06-05, 14:26
  4. LEGGE ETEROLOGA:Cicciobello 1981-2004 REFERENDUM
    Di Barbera nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 26-11-04, 11:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226