User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Ciociaria Felix Chiamami al 348-3406101
    Messaggi
    29,654
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Letto su ilfalcopuntonet

    Mi era sfuggito questo articolo, l'ho letto solo adesso:

    IN LIBRERIA: il conservatore guastatore
    Alzi la mano chi non si è mai lamentato dello"strapotere culturale della sinistra in Italia". Il presidente Berlusconi ne parla alternativamente giorno sì e giorno no; addirittura qualcuno aveva pure attivato una specie di numero verde al quale chiunque poteva segnalare gli episodi di squallida propaganda marxista che traboccano in ogni testo scolastico.
    E chi di noi non ha mai notato che, entrando in una qualsiasi libreria, sia essa la "rossa" Feltrinelli, o Einaudi, o la "azzurra" Mondadori, gli scaffali traboccano di falci, martelli e faccioni del mitico mattatore di borghesi, il semprerosso Che.

    Certo, un pò per moda, un pò per ossequio all'amicizia dei cosiddetti cattolici progressisti (meglio definibili come cattocomunisti), e soprattutto per la grande richiesta del pubblico, in questi mesi si notano diversi metri quadrati dedicati a tematiche religiose, vuoi perché Papa Giovanni Paolo II ha scritto libri bellissimi, oltre ad aver prestato il suo volto sofferente alle Tv del mondo intero, vuoi perché Papa Benedetto XVI già da cardinale era uno dei più fini letterati cattolici, seguitissimo nelle sue pubblicazioni.
    Ovviamente accanto a Papi e Santi, per esorcizzarne almeno in parte il contenuto, spiccano i vari Dan Brown in ogni salsa, dall'edizione economica all'opera omnia istoriata e commentata dall'occultista di turno.

    E poi?
    Attualità: si fa il pieno di libri di Travaglio, confessioni di ex-brigatisti che, da bravi compagni che sbagliano, hanno capito di poter fare più danni con la penna che con la pistola. Se proprio va bene potremmo trovare un qualcosa di Sartori, o magari del più recente Montanelli rispolverato all'uopo. O di Vespa.
    Esteri: un nome su tutti, Michael Moore, il regista che voleva essere giornalista, ma è stato sbugiardato dagli elettori statunitensi proprio quando si era guadagnato sul campo la nomina a politologo.
    Passiamo alla storia, maestra di vita. E' qui che il capolavoro editoriale trionfa: non c'è nulla che si salvi dalla storiografia ortodosso-post-proto marxista. Ovvio, prima vengono le biografie del già citato Guevara, poi si passa ai resoconti della mitica Rivoluzione d'Ottobre, e via sbrodolando... ma anche quando si arriva all'ampia pagina dedicata al ventennio, alle due Guerre Mondiali, alla crisi del 1929, passando dalla guerra al terrorismo e dallo sterminio degli Indiani d'America, non c'è scampo al rosso.

    Possibile che per trovare De felice si debba chiedere, e spesso ordinare? Possibile che non si trovi nulla sulla più genuina rivolta "di popolo" della storia,quella che diede vita agli Stati Uniti d'America? E le purghe staliniane?

    E poi, lì c'è Marx, qui c'è Freud, un pò più a lato ci sono Nietzsche e Platone... ma un angolo pure per Montesquieu, per Burke o per Correa de Oliveira (sarilegio!!)? Niente.

    Ecco quindi che scatta la mia piccola, personalissima proposta di guerra civile, di protesta culturale e di lotta non violenta: la prossima volta che entriamo in una libreria, addocchiamo il volume più beceramente rosso, rivoltiamolo a testa in giù e con il retro in avanti. Poi scoviamo una copia del "Libro nero del comunismo" e piazziamocela davanti. Come? Anche il "Libro nero" ormai è difficile da reperire? Allora usiamo le barzellette di Totti. Almeno quelle fanno crepare solo dal ridere...
    posted by UgoDePayens at 83 PM

    Credo proprio che UgoDePayens abbia colto nel segno con questo articolo. Non so voi, ma a me ogni volta che entro in una libreria prende un profondo senso di sconforto... mi sento impotente di fronte a questa "okkupazione".
    Bella anche l'idea del libro di Totti

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Leoni in guerra e agnelli pieni di dolcezza nelle nostre case
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,424
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il mio unico rammarico è che non sia stato io a pensarci
    Caspita questa è una trovata da Templares.... e Ugo ci ha pensato prima di me...
    P.S. Così non va....
    www.interamala.it - Visitatelo che ci tengo

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Ciociaria Felix Chiamami al 348-3406101
    Messaggi
    29,654
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine postato da templares
    Il mio unico rammarico è che non sia stato io a pensarci
    Caspita questa è una trovata da Templares.... e Ugo ci ha pensato prima di me...
    P.S. Così non va....
    all'andata hai perso in casa. sarà molto dura!

  4. #4
    Monarchico da sempre !
    Data Registrazione
    15 Oct 2004
    Località
    Italia
    Messaggi
    10,883
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    41 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Letto su ilfalcopuntonet

    In Origine postato da Dottor Zoidberg
    Mi era sfuggito questo articolo, l'ho letto solo adesso:

    ....
    .....

    Credo proprio che UgoDePayens abbia colto nel segno con questo articolo. Non so voi, ma a me ogni volta che entro in una libreria prende un profondo senso di sconforto... mi sento impotente di fronte a questa "okkupazione".
    Bella anche l'idea del libro di Totti
    Ciò che dici è santo !

    L'occupazione di tutto lo spazio disponibile, è iniziati ufficialmente dal giugno 1944, all'orchè il Governo Badoglio, dovette rimettere (sutto pressione Alleata - che Dio li maledica sempre) i poteri ad un governo "politico" e costituito dai 6 partiti base del CLN, a seguito della riunione di Bari.
    Da allora inizia la scalata al potere, con le seguenti mosse ...
    abdicazione forzata di chi aveva capito il trucco, e si opponeva, ma ancora gli Alleati premevano per dare mano libera al CLN, in seguito agli accordi di Quebec, dove in pratica gli Stati Uniti di Theodoro, lasciavano mano libera a Stalin ed al Comunismo. Poi si passo alla stampa, alla Radio, a tutte le possibili cariche pubbliche, all'emarginazione di tutti i militari, ad inventare fandonie.
    Si arrivò al referendum istituzionale 1946, con il PIENO CONTROLLO di ogni cosa e si vinse .... senza possibilità alcuna, anche contro il volere popolare.

    Quel potere è poi stato difeso ed è ancora difeso, con quello che si vede

    Saluti

 

 

Discussioni Simili

  1. Il letto
    Di pensiero nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 30-04-08, 20:36
  2. Me ne vo a letto...
    Di Adl122 nel forum Fondoscala
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12-03-07, 00:05
  3. ho letto.....
    Di alfonso (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 06-07-06, 17:34
  4. A letto
    Di Silvioleo nel forum Fondoscala
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 08-01-05, 12:03
  5. letto.
    Di nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 12-07-02, 22:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226