User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito E adesso si mettono ad elogiare l'Iran


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questa è talmente grossa che se n'è accorto persino Nebbia...
    Fanno specie affermazioni come queste:

    Cosa vuoi che ti dica? Le mie (nostre) considerazioni non prescindono mai da un'analisi geopolitica.
    Il machiavellismo non è un reato. Ma in bocca a un cattolico (o a una persona che si definisce tale) è davvero bizzarro. Evidentemente ha ragione chi sostiene che certi "tradizionalisti" (non tutti) sono un movimento politico, non religioso, e declinano la religione secondo la loro utilità politica. Comunque la subordinazione dei mezzi ai fini non è MAI appartenuto al pensiero cristiano, cattolico e no, pre- o post-conciliare.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Confesso: ho acquistato DIARIO per leggere gli
    articoli dedicati alla Lega, poi però mi ha incuriosito un titolo
    dedicato all'Iran: "Una sorpresa di nome Mahmoud"
    Riporto le ultime righe:
    " Se Rafsanjani vincerà il secondo turno di queste
    elezioni presidenziali, sarà una guerra tra titani:
    Rafsanjani non accetterà di essere semplicemente
    in carica e vorrà esercitare il potere che gli spetta, con
    la consapevolezza che è cambiata la base sociale
    del regime e i giovani (la metà degli iraniani ha meno
    di venticinque anni) rappresentano una nuova generazione,
    diversa da quella dei genitori perchè non violenta,
    non rivoluzionaria e non animata dalle ideologie dei padri."

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    18 Feb 2004
    Messaggi
    172
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Stonewall
    Questa è talmente grossa che se n'è accorto persino Nebbia...
    Fanno specie affermazioni come queste:



    Il machiavellismo non è un reato. Ma in bocca a un cattolico (o a una persona che si definisce tale) è davvero bizzarro. Evidentemente ha ragione chi sostiene che certi "tradizionalisti" (non tutti) sono un movimento politico, non religioso, e declinano la religione secondo la loro utilità politica. Comunque la subordinazione dei mezzi ai fini non è MAI appartenuto al pensiero cristiano, cattolico e no, pre- o post-conciliare.
    Dal loro punto di vista non vi è nulla da eccepire.La chiesa, pre, post, meta, super ... conciliare ha fatto del machiavellismo il mezzo grazie al quale è sopravvissuta sotto ogni regime politico, sotto ogni contingenza ideologica e religiosa, qualunque fosse l'aria che tirasse.Non crederai mica che 2000 anni di storia vaticana siano tutto merito dell'intervento divino dell'ebreo eretico vissuto in quel di Palestina, vero?

    Oppure c'è qualcuno che crede che Ruini, tanto per fare un esempio, non sia l'incarnazione, satanica, del peggior machiavellismo teso al mantenimento del potere, economico e politico?

    NOn scherziamo...

  5. #5
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hymir, si può discutere sulla pratica, ma dal punto di vista dei principi il cattolicesimo è l'esatto contrario del machiavellismo. A me fa sorridere che chi si proclama custode dell'ortodossia, al punto di accusare il Papa di eresia (!), finisca per sostenere posizioni del genere...
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    18 Feb 2004
    Messaggi
    172
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Stonewall
    Hymir, si può discutere sulla pratica, ma dal punto di vista dei principi il cattolicesimo è l'esatto contrario del machiavellismo. A me fa sorridere che chi si proclama custode dell'ortodossia, al punto di accusare il Papa di eresia (!), finisca per sostenere posizioni del genere...
    Lo so benissimo, sfondi una porta aperta.Il problema è che la CHiesa, per perpetuarsi come entità statale e politica, ha fatto del machivellismo la propria conditio sine qua non, la propria ragion d'essere.Ruini in questo senso non è affatto un'anomalia ma è semmai il degno erede di una tradizione ecclesiastica che su questi princìpi machiavellici ha fondato la propria fortuna, economica in primis.

    Quanto ai custodi dell'ortodossia, mettere in luce le loro contraddizioni è come sparare sulla croce rossa.Questi si proclamano ultracattolici, vogliono insegnare al papa come si fa a fare il papa e poi nella vita quotidiana, con il loro atteggiamento, sono la perfetta ed esemplare antitesi di tutto ciò di cui vanno cianciando.Menzogna, calunnia, invidia e, da un punto di vista ideologico, aberranti e perverse convinzioni sul matrimonio non scalfiscono minimamente la loro certezza di essere migliori degli altri e di poter far quindi la predica agli altri.In questo sono aiutati dai preti tradizionalisti che frequentano, i quali, anzichè preoccuparsi della qualità del materiale umano che hanno sottomano, chiudono entrambi gli occhi pur di ingrossare le loro sparute file di fedeli.Un prete serio, credente e moralmente integro avrebbe già preso a calci in culo questa gente da non so quanto tempo..il che cmq ti dice quanto seri siano questi duri e puri della chiesa, a cominciare dall'infiltrato in cattolica a Milano.Ma mi voglio fermare qui perchè mi pare che tu su questo personaggio avessi tempo fa espresso alte e ammirate considerazioni..quindi non voglio metterti in imbarazzo...

  7. #7
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che tristezza.
    Speriamo che tutti quelli che invidiano l'iran e gli iraniani...vadano al più presto a vivere in quei lidi
    Saluti Padani

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A me questo Mahmoud piace, se non altro perchè
    s'è dato da fare nella vita e partendo da zero
    ha ottenuto dei risultati.
    Ha 49 anni, ex soldato, sindaco di Teheran, laureato
    in ingegneria civile.
    Grazie a lui Teheran è diventata una città ordinata.
    Ho conosciuto iraniani della sua età, della sua città
    e dalle simili vedute politiche quando studiavo tedesco in una universita' in Germania, è gente convinta, resiliente e
    molto interessata ad apprendere.
    Da tremila anni a questa parte gli iraniani si sono dimostrati
    formidabili avversari dell'occidente, mi sa che continueranno
    ad esserlo e in tutta sincerità la cosa non mi dispiace.

  9. #9
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    >Da tremila anni a questa parte gli iraniani si sono dimostrati
    >formidabili avversari dell'occidente, mi sa che continueranno
    >ad esserlo e in tutta sincerità la cosa non mi dispiace.


    OT: ho una collega iraniana (fuggita all'estero dopo il 1979)
    che mi raccontava che ci sono rovine di strade
    e ponti in stile romano vicino Tehran...non perche' i romani
    fossero arrivati anche li' ma perche' l'esercito romano
    era stato distrutto in una memorabile disfatta contro
    i Persiani nel 260 AD, e migliaia di soldati e ingegneri
    militari erano stati fatti prigioneri e costretti ai lavori
    forzati laggiu' per il resto della loro vita....
    incluso lo stesso imperatore romano Valeriano,
    unico caso nella storia di Roma. (Bastardi, ben gli sta).
    Una di quelle memorabili sconfitte che vengono
    generalmente saltate quando si studia la storia
    dei romani a scuola in itaglia

  10. #10
    esterno alla massa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    RDS
    Messaggi
    4,973
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito EBBENE Sì, LO CONFESSO

    lo confesso: sono affascinato dall'Iran; dal suo popolo orgoglioso ; dal suo regime sincero, popolare, austero e rivoluzionario !!
    Uno dei pochi posti al mondo dove la corruzione del denaro non è riuscita ad imporsi .
    Pensate quel che volete ora! Pensate che io sia un retrogrado! Pensatelo pure...
    Io invece ritengo di avere la mente libera perche riesco a capire che i nostri (occidentali) ragionamenti anti-iran sono influenzati, senza che ce ne rendiamo conto, da decenni di lavaggio del cervello che ci hanno fatto dimenticare che esistono altre dimensioni oltre al denaro, al sesso, al benessere fisico, ed al consumo ansioso di beni consumabili.
    Con l'induzione al forzoso desiderio spasmodico di sesso e denaro ci hanno reso noi occidentali una massa di rammolliti paurosi ed inoffensivi di fronte al potere delle aristocrazie finanziarie internazionali.
    Sono affascinato dall'Iran.
    E l'iran diventerà un punto di riferimento per tutti gli uomini dalla mente libera.
    Le grandi aristocrazie internazionali hanno paura dell'Iran non per i progetti di bomba atomica ... ma hanno paura per una cosa molto ma molto piu pericolosa.
    Hanno paura che l'Iran diventi un modello alternativo rispetto al modello da loro imposto .... e cioè che il Dio Denaro e il Dio Corruzione può alcune volte anche soccombere ... Questa è la paura !!!!!!

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226