User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 May 2002
    Messaggi
    20,725
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dichiarazione al Congresso

    Colleghi congressisti,
    vi scrivo al termine di una giornata convulsa per Pol, giornata che ho seguito attentamente.
    Vi parlerò in assoluta sincerità e onestà intellettuale. Spero apprezzerete almeno questo.
    Come sapete, sono di centrosinistra, liberalsocialista o socialista democratico in economia e orgogliosamente liberal sul piano dei diritti civili e politici. Considero la democrazia il più alto bene da difendere e credo, ebbene sì, credo nella correttezza dell’ingerenza democratica non con le bombe – questo MAI – ma con il rafforzamento della cultura e dei movimenti democratici laddove questi sono deboli. È nostro dovere fare il possibile affinché la democrazia si espanda il più possibile nel mondo. Non credo nel pensiero unico, sono pluralista e per certi versi pure un po’ relativista, non credo esista un unico orizzonte di valori ma alla base serve il rispetto reciproco.
    Ho accettato di assumere l’incarico di premier per spirito di servizio verso la parte alla quale, comunque, appartengo.
    Il governo è formato da persone valide, in gamba, alle quali va tutta la mia stima e non mi pento di nessuna delle scelte fatte, scelte dettate da oggettivi rapporti delle forze in campo.
    Tuttavia, ci sono almeno due dati dei quali tenere conto.
    Il primo è che non abbiamo né avremo la maggioranza in questo Congresso. Non possiamo dare vita a un governo di minoranza perché non possiamo imporre ciò che abbiamo criticato negli altri. Se riteniamo di essere persone corrette non possiamo uniformare la nostra condotta a una generale mancanza di rispetto delle regole.
    Il secondo aspetto è che occorre riconoscere che un governo orientato marcatamente verso l’estrema sinistra non è un buon viatico per il dialogo. Niente di male se avessimo la maggioranza, ma non è così che riusciremo a riformare Pol. Le riforme non si impongono: non lo dovrebbe fare Berlusconi nella realtà, non lo faremo noi su Pol. Quanto meno, non mi presterò a questo gioco. Dobbiamo smettere di pensare che l’avversario politico sia un disonesto solo perché avversario.
    Mi si accuserà di tradimento? Facciano pure. Qualcuno, evidentemente, pensa che la Revolucìon passi anche per Pol. Io, più modestamente, penso in questo caso al bene del forum. Che volete farci? Resto convintamente un Riformista, sicuro come sono che sia meglio portare a casa una riforma oggi che attendere una rivoluzione che mai arriverà. Leggendo il dibattito di oggi ho capito di avere commesso degli errori in buona fede e ho capito che le cose non possono più funzionare così. Ci stiamo incartando su noi stessi, sulle nostre reciproche diffidenze, sulle nostre liti da cortile e non ne usciremo se non con un'operazione di rottura.
    Per intima convinzione sono allergico a esperienze di unità nazionale o polliana che dir si voglia ma nei momenti di crisi servono soluzioni straordinarie e occorre assumersi le proprie responsabilità. Io intendo farlo. Questo non significa aprire le porte del governo a chiunque perché con i Fascisti non ci sarà MAI alcun dialogo da parte mia, ma ricercare più ampie convergenze di quanto, arroccandoci in noi stessi, si sia fatto sinora (sarebbe bene tuttavia che chi oggi pontifica contro la presenza dell’estrema sinistra si ricordasse dell’atteggiamento indulgente tenuto verso il governo del fascio: due pesi e due misure, bei liberali all’italiana!)
    Sono, fino a prova contraria, il presidente incaricato, disposto a farsi da parte qualora il Congresso dovesse individuare scelte più “confacenti”. Fino ad allora sarò qui, geloso della mia autonomia e niente affatto disposto a lasciar perdere a costo di schiantarmi contro le mura del Congresso virtuale. Presenterò un mio governo e chiederò i voti del Congresso. Se avrò fiducia andrò avanti altrimenti mi ritirerò (cosa che faccio per stasera sin da ora).
    Viva la giustizia, viva la libertà!
    Willy

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    più unico che raro
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,609
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Willy queste tue ottime parole hanno provocato un black out su POL di ben 30 minuti.....

    chiederemo lumi all'EnelPOL

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    29,505
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un discorso degno della tua persona....qualcuno prenda esempio.
    ...cercatemi , se volete e potete , come RoccoFerraro

  4. #4
    Bestia in via d'estinzione...
    Data Registrazione
    21 Apr 2004
    Località
    "Molti canti ho sentito nella mia terra natìa, canti di gioia e di dolor. Ma uno mi s' è inciso a fondo nella memoria ed è il canto del comune lavorator"...spettrale residuo di quegli estatici giorni rivoluzionari!
    Messaggi
    6,997
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bel discorso, anche se non sono molto d' accordo, bel discorso
    "Gli idoli di legno possono vincere, le vittime umane venir sacrificate."
    Karl Marx

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    09 Apr 2004
    Messaggi
    11,861
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi associo completamente a cio che ha detto il mio presidente.
    Se i numeri , come probabile , non ci daranno la fiducia , mi opporrò ad ogni tipo di forzatura.
    Le varie unità nazionali , i giochi di potere , la partitocrazia , il consociativismo , sono stati i cancri della nostra PATRIA.
    Qui su pol si è sempre seguito il triste esempio della marcia realtà
    Io non credo alle rivoluzioni , io credo alle riforme.
    E le riforme si fanno prima di tutto nel rispetto del popolo , nel rispetto della legalità.
    Rispettare una costituzione capziosa come quella polliana non è semplice. Ma chi l ha resa arzigogolata se non il fatto che abbiamo sempre copiato la realtà?
    Siamo il paese delle 90 mila leggi.
    Pol è lo specchio del paese.
    Riformiamo pol se è possibile.
    Dimostriamo che siamo meglio , almeno un po , di chi abbiamo delegato , di chi continuiamo a delegare da 50 anni , e generalmente ci tradisce.

    W pol
    w la Democrazia Diretta

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    39,362
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono sostanzialmente d'accordo con il bel discorso di Willy. Le riforme non si possono imporre ma devono essere condivise da piu forze politiche possibile.

    D'altra parte è un atto di coerenza verso l'elettorato di CentroSinistra dare la possibilità di nascere ad un Governo espressione della Vittoria Presidenziale, frutto appunto di una ritrovata unità (salvo qualche eccezione).

    Questo, unitamente alle diverse indicazioni delle forze di opposizione, mi hanno spinto a dare l'incarico a Willy, incarico di cui non mi pento e di cui non mi pentirò nel caso ci sarà una bocciatura.

    Saluti
    Danny

  7. #7
    Classical Liberal
    Data Registrazione
    26 Jan 2004
    Località
    GEORGE: Ringraziate zio Silvio, vi rimanda a casa e ve la detassa pure
    Messaggi
    21,674
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dichiarazione al Congresso

    In Origine postato da willy
    Vi parlerò in assoluta sincerità e onestà intellettuale. Spero apprezzerete almeno questo.
    Per quanto mi riguarda apprezzo questo e in generale la tua condotta e riconosco che, purtroppo, non potevi fare altrimenti. Le mie critiche sono rivolte soprattutto all'intero governo e mai al presidente di esso che merita la nostra stima. Merita la stima di tutto il congresso una volta di più visto il coraggioso discorso e le parole sagge in esso contenute. Apprezzo la sincerità con la quale si riconosce che "obblighi di coalizione" e necessità delle riforme sono inconciliabili e spero la situazione si possa sbloccare presto.

  8. #8
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    15,070
    Inserzioni Blog
    194
    Mentioned
    96 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)

    in bocca al lupo

    In Origine postato da alemaggia
    Mi associo completamente a cio che ha detto il mio presidente.
    Se i numeri , come probabile , non ci daranno la fiducia , mi opporrò ad ogni tipo di forzatura.
    Le varie unità nazionali , i giochi di potere , la partitocrazia , il consociativismo , sono stati i cancri della nostra PATRIA.
    Qui su pol si è sempre seguito il triste esempio della marcia realtà
    Io non credo alle rivoluzioni , io credo alle riforme.
    E le riforme si fanno prima di tutto nel rispetto del popolo , nel rispetto della legalità.
    Rispettare una costituzione capziosa come quella polliana non è semplice. Ma chi l ha resa arzigogolata se non il fatto che abbiamo sempre copiato la realtà?
    Siamo il paese delle 90 mila leggi.
    Pol è lo specchio del paese.
    Riformiamo pol se è possibile.
    Dimostriamo che siamo meglio , almeno un po , di chi abbiamo delegato , di chi continuiamo a delegare da 50 anni , e generalmente ci tradisce.

    W pol
    w la Democrazia Diretta
    A te e a Willy, in bocca al lupo!
    di necessità virtù

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 215
    Ultimo Messaggio: 28-11-08, 11:07
  2. Dichiarazione Di Voto Al Congresso
    Di SPYCAM nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 16-09-08, 22:58
  3. Dichiarazione di voto al Congresso
    Di Metapapero nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-09-08, 01:20
  4. Congresso Regionale Marche (congresso Provinciale)
    Di A.Gi.Re. nel forum Repubblicani
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-07-07, 16:40
  5. Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 29-10-04, 19:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226