User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Oggi meno federalismo di 10 anni fa

    Il federalismo alla rovescia
    Sempre più soldi vanno dalla periferia verso il centro. Ma il federalismo fiscale di cui si parla da anni è questo? E' la domanda al centro della puntata di Habitat in onda questa sera alle 20,45. Il forfait dei sindaci di Guastalla e Viano.

    Da almeno dieci anni in Italia sono tutti federalisti. Tutti sostengono che è giusto trasferire poteri e competenze dal centro alla periferia. E tutti concordano sul fatto che questo trasferimento di poteri deve essere accompagnato da una diversa ripartizione delle risorse sulla base di un principio semplice: una quota maggiore del gettito fiscale deve restare nel territorio che lo ha prodotto.
    Tutti federalisti, appunto. Eppure oggi in Italia c'è meno federalismo fiscale di 10 anni fa. Il livello di autonomia tributaria dei Comuni, infatti, è inferiore a quello del 1998.

    L'indice di autonomia tributaria esprime la capacità dei Comuni di autofinanziarsi con entrate proprie. Più l'indice è alto, più un Comune è autosufficiente; più è basso, più un Comune dipende dallo Stato centrale.
    Bene, l'autonomia tributaria dei 45 Comuni della provincia nel 1998 era del 46,8 per cento. Nel 2006 era salita fino al 64,9 per cento. Nel 2007 è crollata al 49,5 per cento. E l'anno scorso, con l'abolizione dell'Ici sulla prima casa e il blocco dell'aliquota dell'addizionale comunale Irpef, è scesa ancora più in basso. Nel comune capoluogo, ad esempio, è passata dal 48,8 al 41,4 per cento. Appena tre anni fa superava il 70.

    Perché è successo tutto questo? E' successo perché, fra tanto parlare di federalismo, l'unica imposta federalista - l'Ici - è stata mutilata, prima dal Governo Prodi per i redditi più bassi, poi dal Governo Berlusconi per quelli medi e alti. Contemporaneamente, il gettito mancante è stato compensato solo in parte e i trasferimenti statali ai Comuni sono diminuiti in valore reale del 30 per cento. E così, come abbiamo visto nei giorni scorsi, i contribuenti reggiani versano 2,6 miliardi di euro di Irpef e di Iva, ma lo Stato restituisce ai Comuni della nostra provincia solo 71 milioni. Insomma, è il federalismo, però alla rovescia. (3/fine)


    A questi temi è dedicata la puntata di "Habitat" in onda questa sera alle 20,45. Ospiti in studio saranno Oreste Zurlini (sindaco di S. Martino in Rio), Mirca Carletti (S. Polo) e Alessandro Govi (Busana). Non ci saranno invece i due sindaci di centrodestra della nostra provincia, Giorgio Bedeschi (Viano, Lega Nord) e Giorgio Benaglia (Guastalla, Pdl). Entrambi erano stati invitati, ma Bedeschi ha detto che il tema non gli interessa, Benaglia prima ha accettato, poi ha cambiato idea.

    di GABRIELE FRANZINI

    viaEmilianet RSS Telereggio

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Oggi meno federalismo di 10 anni fa

    Quello che il corsivo non dice lo metto io:

    Dal 2001 al 2006 e dal 2008 ad oggi i "federalisti" per antonomasia erano al governo

  3. #3
    Cromag
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    37,716
    Mentioned
    294 Post(s)
    Tagged
    50 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Rif: Oggi meno federalismo di 10 anni fa

    Lo dico da tempo , è il governo più centralista dal 1945 , uno dei motivi per cui non mi pento assolutamente di non averlo votato.
    Quando cè da tagliare tagliano agli enti locali , siano "spese" o tributi.
    Qualcuno perfino parla di eliminare gli statuti speciali , invece di renderli a tutte le Regioni...:testone:
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

  4. #4
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Oggi meno federalismo di 10 anni fa

    "Finanze locali, dallo Stato solo il 6,9% delle tasse versate"

    “Da tempo i sindaci lamentano la carenza di risorse a disposizione per garantire il buon funzionamento dei servizi essenziali ai cittadini, sottolineando i tagli gravosi attuati dal Governo e la mancata compensazione di trasferimenti agli enti locali. Se è vero che la matematica non è un’opinione, è giusto e doveroso che i piacentini conoscano nel dettaglio le cifre del pesante squilibrio tra ricchezza prodotta dal nostro territorio, tasse versate allo Stato e la scarsità dei finanziamenti che ci vengono riconosciuti in cambio”.
    Il sindaco di Piacenza Roberto Reggi introduce così i dati con cui, sottolinea, “possiamo dimostrare concretamente che la nostra protesta non è frutto di polemiche fini a se stesse, né di strumentalizzazioni politiche, ma rappresenta la denuncia motivata, oggettiva e bipartisan di una situazione inaccettabile. Nel 2006 (ultima rilevazione certificata disponibile) – spiega il primo cittadino – la base imponibile, ovvero la ricchezza prodotta a Piacenza, ha raggiunto la quota di 1,518 miliardi di euro; i nostri 77.117 contribuenti (di cui 63.280 con imposta netta, senza alcuna detrazione), hanno versato 350 milioni di euro di imposta Irpef, pari a una media di 5.550 euro ciascuno. Numeri significativi, a fronte dei quali appaiono quantomeno sproporzionati e irrisori i trasferimenti statali complessivi per il 2009: 24.108.000 euro, comprensivi di contributo ordinario, trasferimento Ici e compartecipazione Irpef, il che vuol dire non più di 381 euro per ogni contribuente. Una somma che, rapportata ai 5550 euro versati in tasse, corrisponde al 6,9%”.
    Credo che questa sia una vera e propria presa in giro: non trovo altro modo per definirla. Come posso sentirmi tutelato – aggiunge Reggi – in quanto sindaco, cittadino e contribuente, da un Governo che con una mano firma provvedimenti che permettono agli autori di frodi fiscali di aggirare accuse e pene giudiziarie, mentre con l’altra toglie alle persone oneste, che lavorano e pagano le tasse, la possibilità di fruire di servizi fondamentali, efficienti ed equamente distribuiti? E’ per questo motivo – conclude Reggi – che insieme agli altri sindaci non smetterò neppure per un istante di lottare per ottenere quanto, giustamente, spetterebbe ai Comuni (a cominciare dal rimborso per i mancati introiti derivanti dall’Ici), e per l’attuazione di un vero federalismo fiscale, contrastando anche chi, come la Lega, finge di votare determinati provvedimenti sul territorio per poi optare, a Roma, per decisioni che vanno nella direzione opposta

    http://www.piacenzasera.it/portfolio...id_categoria=7

  5. #5
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Oggi meno federalismo di 10 anni fa

    Citazione Originariamente Scritto da Robert Visualizza Messaggio
    Lo dico da tempo , è il governo più centralista dal 1945 , uno dei motivi per cui non mi pento assolutamente di non averlo votato.
    Quando cè da tagliare tagliano agli enti locali , siano "spese" o tributi.
    Qualcuno perfino parla di eliminare gli statuti speciali , invece di renderli a tutte le Regioni...:testone:
    QUOTO

    per fortuna anch'io non ho votato nel 2008

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Dec 2009
    Messaggi
    1,042
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Oggi meno federalismo di 10 anni fa

    Era del tempo che non ci sentivamo eh? Siete rimasti sul fronte! Bravi!

    Il problema del Federalismo? E' semplice. Dopo il tradimento della Lega bisogna cambiargli nome, in modo da renderlo una cosa diversa dallo schifo con quale lo stanno presentando alla gente con la complicità dei media.

    Il suo sinonimo è "Contrattualismo".

    C'è qualcuno che sa cosa vuol dire Contrattualismo e lo illustra su questo 3ad?

    Se non lo fa lui, lo farò io. Magari ripetendo le stesse cose che dicevo negli anni passati. :gratgrat:

  7. #7
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Oggi meno federalismo di 10 anni fa

    Credo che il buon Semi possa avere a disposizione già un testo di sintesi da poter pubblicare

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Dec 2009
    Messaggi
    1,042
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Oggi meno federalismo di 10 anni fa

    Sento Semi quasi tutti i giorni e se dai un'occhiata ai file di www.sovranitapopolare.net capisci meglio la mia piccola provocazione.

  9. #9
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Oggi meno federalismo di 10 anni fa

    Buona parte dei contributi che ho inserito nel thread Sovranità Popolare sono opera di Paulus
    L'occasione fa l'uomo italiano

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Oggi meno federalismo di 10 anni fa

    quando si deciderà a passare a vie di fatto, fatemi un fischio. ci sarò.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 25-01-10, 18:56
  2. Ma i Lombardi che col federalismo pagheranno meno tasse...
    Di Tango do Hermano nel forum Fondoscala
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 18-08-08, 11:37
  3. Meridione: più federalismo, meno assistenza
    Di daniformica nel forum Padania!
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 19-11-07, 12:43
  4. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 09-03-06, 15:54
  5. Più immigrati, meno federalismo: vangelo di Luca (da Maranello)
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-10-04, 20:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226