User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il subcomandante depone le armi?

    UNA volta, quando un giornalista gli chiese di cosa avesse nostalgia dopo tanti anni trascorsi nella selva Lacandona del Chiapas, il "sub" Marcos disse soltanto: "Dei dolci e della cioccolata". Ora, non sarà solo colpa della cioccolata, ma pare che quella nostalgia abbia maturato i suoi frutti e che l'esercito zapatista si prepari a dare il suo "addio alle armi" trasformandosi in un movimento politico tout court che sceglie come interlocutori non più solo la foresta, e i suoi indios, ma tutto il Messico, per formare un'alleanza che comprenda anche "operai e contadini".

    È questo, perlomeno, quello che lascia intendere la "Sesta dichiarazione della Selva Lacandona", pubblicata ieri sul quotidiano messicano La Jornada, quando testualmente afferma: "È giunta l'ora di rischiare e compiere un passo che può essere pericoloso ma una nuova tappa nella lotta degli indios non è più possibile se gli indios non si alleano con gli operai, i contadini, gli studenti, i salariati, con tutti i lavoratori della città e della campagna.... Siamo arrivati ad punto - si legge ancora - nel quale rischiamo di perdere tutto quello che abbiamo conquistato se non facciamo nulla per andare avanti".

    Che Rafael Sebastian Guillen Vicente, al secolo il subcomandante Marcos, lo studente dell'Università di Città del Messico che sul finire degli '80 scelse di fare "lavoro politico" in una delle ultime comunità native del continente nord americano, cercasse da tempo il modo per rompere l'isolamento nel quale s'era cacciato dopo il fallimento dei negoziati con il presidente Fox, era noto.

    Che potesse farlo senza trasformarsi in una delle tante, ed inutili, icone massmediologiche grazie alla genialità del passamontagna, era discutibile. Ora l'idea del movimento politico sembra, anche se un po' in ritardo, l'unica via d'uscita per contare qualcosa sulla scena politica messicana alla vigilia di una elezione presidenziale, l'anno prossimo, che potrebbe rappresentare, per la prima volta da un secolo, l'arrivo al potere di un leader della sinistra, il sindaco della capitale Andres Manuel Lopez Obrador.

    Un partito "con" Lopez Obrador o "contro" è ancora presto per saperlo ma gli analisti messicani sono divisi sulle ragioni della "svolta" di Marcos. Per la maggioranza essa ha soprattutto motivi difensivi perché la situazione militare nel Chiapas sarebbe giunta ad un limite nel quale la guerriglia rischiava di essere accerchiata e spinta dall'esercito verso la frontiera con il Guatemala.

    Vere oppure no le difficoltà va comunque ricordato che il "sub" ha già fatto un tentativo di sciogliere la guerriglia e trasformarsi in un attore politico quando organizzò la marcia su Città del Messico nel 2001, criticò apertamente le rivoluzioni armate (Fidel Castro) e manifestò l'idea di "scomparire". "Posso togliermi il passamontagna e tornare alla vita normale", minacciò all'epoca.

    La reazione del governo messicano all'annuncio zapatista è stata molto positiva. Con il suo solito atteggiamento largamente sopra le righe, Fox ha detto: "Sono agli ordini di Marcos", aggiungendo però una cosa importante: e cioè la promessa dell'indulto.

    "Accolgo con il massimo entusiasmo - ha detto il presidente messicano - il fatto che l'Ezln voglia imboccare un cammino politico democratico e mi impegno a fare tutto ciò che è nelle mie possibilità per favorire la sua integrazione nella vita politica messicana".

    E la partita con l'Inter? Bruno Bartolozzi, un dirigente interista che segue da vicino la situazione è molto ottimista: "Moratti - dice - ci tiene tantissimo e queste novità favoriscono le cose. Sono certo che giocheremo la partita e che sarà una manifestazione importante, un atto politico internazionale".
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    06 May 2005
    Località
    Bassa Brianza
    Messaggi
    712
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la questione Marcos mi ha sempre incuriosito più che altro per quel riferimento di "liberazione nazionale" che è nel nome EZLN. Però per pigrizia non mi sono mai documentato.
    hai qualche sito da consigliarmi?

  3. #3
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  4. #4
    Subcomandante
    Data Registrazione
    22 Nov 2002
    Località
    Savona, LIGURIA -PDN-
    Messaggi
    888
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Diventare un movimento politico non pregiudica la resistenza armata................ vedremo..............


    LIGURIA NAZIONE
    PADANIA INDIPENDENTE
    Subcomandante

 

 

Discussioni Simili

  1. Di Pietro depone a Firenze
    Di Rasputin nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 63
    Ultimo Messaggio: 18-05-10, 11:28
  2. ''Non ci sono garanzie'', Scajola non depone a Perugia.
    Di E.Z.L.N. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 13-05-10, 17:35
  3. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 02-04-08, 20:32
  4. Irlanda: l'IRA depone le armi
    Di Caterina63 nel forum Cattolici
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 04-08-05, 16:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226