User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Mar 2004
    Località
    Veneto/Padania
    Messaggi
    283
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Allocuzione del Presidente della RFP(Rep.Fed. Padana) al Parlamento Europeo

    Strasburgo


    Non sto qui a ringraziarVi per il calore con cui mi avete accolto, noto con dispiacere che i ruffiani non mancano mai.
    Non è che sia poi un grande onore parlare in un luogo che io considero alla stregua di un’infermeria
    Sono qui per far sentire la voce della Repubblica Federale Padana, in questo mortorio che vorrebbe essere il punto centrale del sistema costituzionale dell’unione.
    Uso senza alcuna convinzione l’aggettivo “costituzionale” perché tale è l’ordinamento giuridico che voi, senza interpellarci, avete costruito in 50 anni.
    L’unione europea così com’è stata partorita non è, e mai potrà esserlo in queste condizioni, un organismo politico; una terra di diritti;una realtà costituzionale, che si contrappone alle ns. amate realtà locali, scollegandole e rendendole inefficaci e senza valore.
    E’ invece, purtroppo, un organismo massone che nega l’identità delle ns. realtà locali, le indebolisce di fronte alle grandi sfide del futuro. E’un leviatano che calpesta i diritti alla quale ogni abitante di questo pianeta può guardare con ribrezzo. Qui, meglio che altrove, vengono calpestati i diritti dei popoli.
    Partendo da questo presupposto chiedo che tutti insieme si faccia un gran passo indietro seguendo l’intelligenza e la logica dei due grandi Stati che si sono contrapposti e hanno detto no a questa Europa dei Padroni, a questo superStato che vuol annientare i valori fondanti della società, in primis la famiglia tradizionale.
    Nulla ci lega a questo quadro nefasto. Non c’è la volontà, almeno da parte nostra, di consentire l’annientamento delle nostre origini; l’uomo e i suoi valori devono essere sempre considerati sopra di tutto.
    Avete già perso il consenso popolare!
    In pochi mesi avete gettato la maschera e si è fatto strada il timore, fondatissimo, che i cittadini fossero esclusi da decisioni cruciali per il loro futuro.
    L’esito dei referendum in Francia e Olanda lo dimostra, il popolo ha bocciato questo tipo di unione, che noi consideriamo alla stregua di uno stupro.
    I Padri Fondatori di questo insulto al buon senso devono essere perlomeno esiliati, messi in condizioni di non fare più danni.
    A nostro avviso dobbiamo stracciare la convenzione ed il patto scellerato che è stato firmato a Roma.
    Lo vuole il popolo.

    Il Presidente della Repubblica Federale Padana

    Carletto Campi

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Allocuzione del Presidente della RFP(Rep.Fed. Padana) al Parlamento Europeo

    In origine postato da Vecio-Fighèl
    Strasburgo


    Non sto qui a ringraziarVi per il calore con cui mi avete accolto, noto con dispiacere che i ruffiani non mancano mai.
    Non è che sia poi un grande onore parlare in un luogo che io considero alla stregua di un’infermeria
    Sono qui per far sentire la voce della Repubblica Federale Padana, in questo mortorio che vorrebbe essere il punto centrale del sistema costituzionale dell’unione.
    Uso senza alcuna convinzione l’aggettivo “costituzionale” perché tale è l’ordinamento giuridico che voi, senza interpellarci, avete costruito in 50 anni.
    L’unione europea così com’è stata partorita non è, e mai potrà esserlo in queste condizioni, un organismo politico; una terra di diritti;una realtà costituzionale, che si contrappone alle ns. amate realtà locali, scollegandole e rendendole inefficaci e senza valore.
    E’ invece, purtroppo, un organismo massone che nega l’identità delle ns. realtà locali, le indebolisce di fronte alle grandi sfide del futuro. E’un leviatano che calpesta i diritti alla quale ogni abitante di questo pianeta può guardare con ribrezzo. Qui, meglio che altrove, vengono calpestati i diritti dei popoli.
    Partendo da questo presupposto chiedo che tutti insieme si faccia un gran passo indietro seguendo l’intelligenza e la logica dei due grandi Stati che si sono contrapposti e hanno detto no a questa Europa dei Padroni, a questo superStato che vuol annientare i valori fondanti della società, in primis la famiglia tradizionale.
    Nulla ci lega a questo quadro nefasto. Non c’è la volontà, almeno da parte nostra, di consentire l’annientamento delle nostre origini; l’uomo e i suoi valori devono essere sempre considerati sopra di tutto.
    Avete già perso il consenso popolare!
    In pochi mesi avete gettato la maschera e si è fatto strada il timore, fondatissimo, che i cittadini fossero esclusi da decisioni cruciali per il loro futuro.
    L’esito dei referendum in Francia e Olanda lo dimostra, il popolo ha bocciato questo tipo di unione, che noi consideriamo alla stregua di uno stupro.
    I Padri Fondatori di questo insulto al buon senso devono essere perlomeno esiliati, messi in condizioni di non fare più danni.
    A nostro avviso dobbiamo stracciare la convenzione ed il patto scellerato che è stato firmato a Roma.
    Lo vuole il popolo.

    Il Presidente della Repubblica Federale Padana

    Carletto Campi
    S.B. Presidente del consiglio

    però quello vero stavolta

    ciao vecio
    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Mar 2004
    Località
    Veneto/Padania
    Messaggi
    283
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Allocuzione del Presidente della RFP(Rep.Fed. Padana) al Parlamento Europeo

    In origine postato da Birrafondaio
    S.B. Presidente del consiglio

    però quello vero stavolta

    ciao vecio
    sa£udi

  4. #4
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dalle parti di BS capiterai mai a concertare? (nel senso di fare concerti?)

    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Mar 2004
    Località
    Veneto/Padania
    Messaggi
    283
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Birrafondaio
    Dalle parti di BS capiterai mai a concertare? (nel senso di fare concerti?)

    Scomodo per molti.
    Comunque il 20 Luglio sono a Lazzate con la mia FduLS Band(Figli di una Luna Storta Band).
    Se ti girano le balle e vuoi fare un giro................
    A presto

 

 

Discussioni Simili

  1. ... rappresentante della Sardegna al Parlamento Europeo ?
    Di Istévene nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-02-11, 22:01
  2. Ruolo della SE al Parlamento Europeo
    Di Davide75 (POL) nel forum Politica Europea
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 01-05-07, 18:55
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-07-05, 20:21
  4. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 21-07-04, 14:52
  5. I candidati al parlamento Europeo della Fiamma Tricolore
    Di liscanera nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-05-04, 22:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226