User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,372
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito OT: Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    Incredibile come a volte la realtà sia ben diversa (se non opposta) a quanto normalmente si creda!

    Berlino 1936, le vittorie di Owens, l'imbarazzo di Roosevelt

    Questa domenica Paolo Mieli presenta sul Corriere della Sera il libro "Le Olimpiadi dei nazisti. Berlino 1936", di David Clay Large, in uscita per Corbaccio.
    Secondo la vulgata, ripresa dallo stesso Mieli, le quattro medaglie d'oro (cento e duecento metri, salto in lungo, staffetta 4x100) vinte all'Olympiastadion di Berlino dall'americano di colore Jesse Owens, "provocarono grande stizza in Adolf Hitler il quale, secondo i resoconti dell'epoca, non volle in alcun modo congratularsi con lo sportivo afroamericano che con la sua stessa presenza alla competizione sportiva - e salendo poi sul podio - aveva infranto il più grande tabù della Germania nazista".



    Curiosamente però, quando Mieli lascia la parola allo stesso Owens, lo scenario cambia e la tesi della "stizza" di Hitler sembra più difficile da sostenere: "Quando passai il cancelliere si alzò in piedi, mi salutò con la mano e io risposi al suo saluto", disse infatti in seguito l'atleta statunitense (ma la citazione completa, che Mieli non riporta, è molto più significativa, e dovremo tornarci). Owens peraltro definirà Hitler "un uomo di grande dignità" e rimproverò invece al suo presidente, Franklin Delano Roosevelt, di non avergli mandato "nemmeno un telegramma" di congratulazioni. E' interessante notare - cito sempre dall'articolo di Mieli - come in America i circoli ebraici si impegnarono a fondo, inutilmente, per convincere la delegazione americana a boicottare le Olimpiadi, mentre gli afroamericani si divisero. Il New York Amsterdam News, giornale della comunità nera, fece propaganda per il boicottaggio. Ma lo sprinter di colore Ralph Metcalfe (sarà medaglia d'argento nei 100 metri a Berlino), che aveva partecipato a un meeting di atletica nella Germania nazista di fine 1933, paragonava il trattamento ivi ricevuto ("da re") con quello riservato ai neri in alcuni Stati americani, dove era loro proibito perfino gareggiare con i bianchi e alloggiare negli stessi campus.

    Ma torniamo a Owens. Nella sua autobiografia (cito da Vittorio Messori, Le cose della vita, Sugarco) l'atleta smentì con chiarezza la presunta "stizza" del Fuhrer all'Olympiastadion. Ecco la citazione integrale: "Dopo essere sceso dal podio del vincitore, passai davanti alla tribuna d'onore per rientrare negli spogliatoi.

    Il Cancelliere tedesco mi fissò, si alzò e mi salutò agitando la mano. Io feci altrettanto, rispondendo al saluto. Penso che giornalisti e scrittori mostrarono cattivo gusto inventando poi un'ostilità che non ci fu affatto".



    Owens fu del resto celebrato nel superbo Olympia, il film sulle Olimpiadi berlinesi che Hitler commissionò alla grande regista Leni Riefenstahl.

    Al ritorno in patria il campione olimpico invece non fu convocato, come tutti si attendevano, alla Casa Bianca. Il presidente Roosevelt era in piena campagna elettorale per la rielezione e probabilmente non voleva turbare l'elettorato razzista degli Stati del Sud. Fu lui, e non Hitler, che in quel 1936 si rifiutò di "stringergli la mano".

    http://saxolum.blogspot.com/2009/11/...itler-non.html
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: OT: Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    La storia è sempre scritta dai vincitori.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    453
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: OT: Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    Troppe infami calunnie sono state scritte dai vincitori su Hitler, io spero
    che un giorno la storia li renda l'onore che merita.
    Per me era e rimane un grande statista.


    P.S. Se poi qualche solone di forumista chiederà agli amministratori di cacciarmi
    perché ho espresso un mio personale giudizio positivo, facciano pure!!!
    Ultima modifica di Josef; 04-12-09 alle 21:02

  4. #4
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,372
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: OT: Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    La storia è sempre scritta dai vincitori.
    Una menzogna ripetuta 5 volte diventa un libro di storia. Meglio se condita con un po' di omissioni.
    Ultima modifica di Eridano; 05-12-09 alle 08:03
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  5. #5
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: OT: Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    Questo articolo mette in luce la verità.
    La segregazione razziale,per la quale
    accusarono Hitler fu in realtà una "virtù"
    della democrazia.
    Fu praticata in USA,Sudafrica ed oggi
    nell'entità sionista.

  6. #6
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: OT: Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    voi in questo thread illustrate al meglio le ragioni per le quali il sogno federalista e indipendentista è morto in questo sciagurato paese in cui il regime, che fa ribrezzo, non è peggiore dei suoi reali o presunti oppositori.
    L'occasione fa l'uomo italiano

  7. #7
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: OT: Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    Citazione Originariamente Scritto da semipadano Visualizza Messaggio
    voi in questo thread illustrate al meglio le ragioni per le quali il sogno federalista e indipendentista è morto in questo sciagurato paese in cui il regime, che fa ribrezzo, non è peggiore dei suoi reali o presunti oppositori.
    Guarda che nessuno vuole riabilitare Hitler,Hitler è un personaggio che ormai appartiene alla storia.
    Però che male c'è nel parlare di storia in un forum?

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    453
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: OT: Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    Citazione Originariamente Scritto da semipadano Visualizza Messaggio
    voi in questo thread illustrate al meglio le ragioni per le quali il sogno federalista e indipendentista è morto in questo sciagurato paese in cui il regime, che fa ribrezzo, non è peggiore dei suoi reali o presunti oppositori.
    Io appartengo a quelli che vorrebbero che la verità finalmente trionfasse
    sulle menzogne, perché troppe falsità sono state scritte dai vincitori su Hitler.
    Ritengo che sia stato un grande statista, spero che un giorno venga riabilitato.

    P.S. Ricordiamoci che quelli che oggi promuovono le cosiddette guerre umanitarie
    hanno sulla coscienza lo sterminio di 18 milioni di nati americani, e taciamo per pietà
    cristiana su tutto il resto.
    Eppure ci sono ancora persone che si ostinano ad accusare Hitler di esse il male
    assoluto, scendere dall'albero che è ora!!!
    Ultima modifica di Josef; 07-12-09 alle 00:15

  9. #9
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: OT: Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    Citazione Originariamente Scritto da Josef Visualizza Messaggio
    Io appartengo a quelli che vorrebbero che la verità finalmente trionfasse
    sulle menzogne, perché troppe falsità sono state scritte dai vincitori su Hitler.
    Ritengo che sia stato un grande statista, spero che un giorno venga riabilitato.

    P.S. Ricordiamoci che quelli che oggi promuovono le cosiddette guerre umanitarie
    hanno sulla coscienza lo sterminio di 18 milioni di nati americani, e taciamo per pietà
    cristiana su tutto il resto.
    Eppure ci sono ancora persone che si ostinano ad accusare Hitler di esse il male
    assoluto, scendere dall'albero che è ora!!!
    Non hai tutti i torti:e volendo si potrebbero ricordare l'internamento degli immigrati tedeschi,italiani e giapponesi negli USA,la loro colpa?Essere tedeschi,italiani e giapponesi quindi nemici degli USA(?),un po come se l'Iran oggi internasse tutti gli ebrei presenti in quanto "israeliani".
    Poi ci sarebbero le stragi di Hiroshima e Nagasaki,poi quella di Dresda,poi ancora quelle dei palestinesi..
    Insomma,essi sia per numero che per "qualità" dei crimini supererebbero in ogni caso quelli dei nazisti.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    453
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: OT: Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!

    Citazione Originariamente Scritto da Nazionalistaeuropeo Visualizza Messaggio
    Non hai tutti i torti:e volendo si potrebbero ricordare l'internamento degli immigrati tedeschi,italiani e giapponesi negli USA,la loro colpa?Essere tedeschi,italiani e giapponesi quindi nemici degli USA(?),un po come se l'Iran oggi internasse tutti gli ebrei presenti in quanto "israeliani".
    Poi ci sarebbero le stragi di Hiroshima e Nagasaki,poi quella di Dresda,poi ancora quelle dei palestinesi..
    Insomma,essi sia per numero che per "qualità" dei crimini supererebbero in ogni caso quelli dei nazisti.
    Basta dire che i tedeschi vengono accusati di aver ucciso 6 milioni di ebrei, cifra
    fortemente contestata per eccesso dai revisionisti, con tanto di prove alla mano.
    Mentre i los americanos hanno sterminato 18 milioni di indiani d'America, se la
    matematica non è un'opinione sono il triplo di 6 milioni.
    Da allora non si sono più fermati, se andiamo anche ad esaminare l'operato tutti i
    vari presidenti che si sono succeduti alla guida degli Stati Uniti, la quasi totalità avrebbe
    dovuto finire davanti al tribunale internazionale dell'Aja per crimini contro l'umanità.
    I governanti di questo paese hanno rappresentato e rappresentano tuttora il vero male
    assoluto, non Hitler.
    Ultima modifica di Josef; 07-12-09 alle 12:22

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 12-03-10, 14:07
  2. Fu Roosvelt e non Hitler a non complimentarsi con Owens!
    Di Eridano nel forum Politica Europea
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 10-12-09, 15:45
  3. hitler salutò Owens
    Di lupodellasila nel forum Destra Radicale
    Risposte: 78
    Ultimo Messaggio: 12-05-07, 15:13
  4. Owens e Hitler...la storia mistificata
    Di DaBak nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 07-08-06, 13:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226