Dal sito ufficiale del George Washington Masonic Memorial www.gwmemorial.org
Si ringrazia per la traduzione Arianna Ghetti



La posa della prima pietra del Campidoglio degli Stati Uniti d’America avvenne con Riti Massonici il 18 settembre del 1793. Poiché il territorio era situato all’interno della giurisdizione massonica della Gran Loggia del Maryland, la cerimonia fu celebrata sotto gli auspici di quella stessa Gran Loggia con il Ven.mo Joseph Clark in qualità di Gran Maestro Pro Tempore Ven. Fratello. Il presidente George Washington presenziò alla cerimonia, assistito dal Ven.mo Fratello Clark del Maryland, dal Ven. Fratello Elisha C. Dick, Maestro della Loggia Alexandria No. 22 della Virginia, nonché dal Ven. Fratello Valentine Reintzel, Maestro della Loggia del Maryland No. 9 (ora Loggia Potomac No. 5 del Distretto di Columbia).
La cazzuola d’argento e il martelletto di marmo che George Washington utilizzò nel posare la pietra erano stati prodotti artigianalmente per l’occasione dal Fratello John Duffey, un argentiere di Alexandria, membro della Loggia di Fredericksburg No. 4. La cazzuola ha lama e codolo argentati, impugnatura d’avorio e rivestimento d’argento sull’estremità dell’impugnatura. Oltre alla cazzuola e al martelletto, Fratello Duffey produsse altri utensili da lavoro massonici in noce da utilizzare nella cerimonia. Al termine della stessa, il presidente Washington consegnò la cazzuola al Maestro della Loggia No. 9 e il martelletto al Maestro della Loggia di Alexandria No. 22.

L’iscrizione incisa dopo il 1805 sulla parte inferiore della lama della cazzuola suona così:
«Questa cazzuola, di proprietà della Loggia Alexandria-Washington No. 22 A.F.& A.M. fu utilizzata dal Generale George Washington il 18 settembre del 1793 per porre la prima pietra del Campidoglio degli Stati Uniti d’America a Washington, D.C.»

Dopo la cerimonia del 1793 per il Campidoglio, sembra che la cazzuola non sia stata più utilizzata fino al 1816, anno in cui si svolse la cerimonia della posa della prima pietra del Mechanics' Hall in Alfred Street ad Alexandria. In seguito, la cazzuola fu impiegata dalla Loggia Alexandria-Washington per cerimonie speciali di posa della prima pietra e la richiesta aumentò durante la prima metà del ventesimo secolo.
La Loggia Alexandria-Washington considera la cazzuola Washington uno dei suoi beni più preziosi. Oggi, si trova esposta al pubblico all’interno di una speciale vetrinetta nella “Replica Room” della Loggia Alexandria-Washington presso il George Washington Masonic National Memorial.
Le cerimonie di posa della prima pietra alle quali la Loggia Alexandria-Washington ha partecipato e in cui la cazzuola Washington è stata utilizzata includono, oltre a quelle sopraccitate:

- Saint Paul’s Church, Alexandria (1817)
- Smithsonian Institution, Washington (1847)
- Monumento a Washington (1848)
- Statua Equestre di George Washington, Richmond (1850)
- Fireman's Monument, cimitero di Ivy Hill, Alexandria (1856)
- Alexandria Hospital (centro antico di Alexandria--non Seminary Road)
- George Washington Park, Alexandria (1909)
- Alexandria High School (1915)
- Tempio Massonico di Detroit
- Casa del Tempio, Rito Scozzese, Washington
- Tempio Massonico, Gran Loggia di Washington, D.C. (Ora National Museum of Women in the Arts)
- Tempio del Rito Scozzese, Kansas City, Missouri
- High School, Salina, Kansas
- Corte Suprema degli Stati Uniti, Washington
- National Cathedral, Washington
- Biblioteca del Congresso, Washington
- Ufficio postale e ufficio della dogana, Alexandria
- George Washington Masonic National Memorial (1923)
- Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti (Presidente Hoover)
- National Education Building, Washington (1930)
- Edificio Poste Centrali degli Stati Uniti, Washington (President Hoover, 1932)
- Edificio del Dipartimento del Lavoro (Gran Loggia di Washington D.C., 1932)
- Edificio del Dipartimento dell’Interno (Presidente Roosevelt - non Massonico, 1936)
- Emmanuel Episcopal Church, Braddock Heights, Alexandria, Virginia
- George Washington High School, Alexandria
- Thomas Jefferson Memorial, Washington (1939)
- Loggia di Fredericksburg No. 4, aggiunta (1951)
- Mary Washington College, Edificio Belle Arti, Fredericksburg (1951)
- Edificio del Dipartimento di Stato, Washington (1957)
- Chiesa Metodista, Mount Vernon (1958)
- Ampliamento ala settentrionale del Campidoglio, Stati Uniti (1959)
- Tempio del Rito Scozzese, Alexandria (1959)
- Loggia Elmer Timberman No. 54, Annandale, Virginia (1960)
- James Monroe Memorial Law Library, Fredericksburg, Virginia (1961)

Come si può notare, la cazzuola Washington è stata utilizzata per cerimonie di posa della prima pietra di molti edifici importanti. Tuttavia, durante gli anni ’60 del secolo scorso, la Loggia, preoccupata per l’usura ed accortasi che la superficie della cazzuola risultava graffiata dalla malta, decise di farne produrre artigianalmente una copia.
Fu allora che la Loggia Alexandria-Washington incaricò il Fratello George E. Olifer, grande esperto di metalli preziosi e in seguito Venerabile Maestro della Loggia stessa, di riprodurre una cazzuola che si avvicinasse il più possibile all’originale. In tutti i particolari tranne uno, l’opera del Ven. Olifer è completamente identica all’originale. Egli ha lasciato un piccolo segno che contraddistingue la copia in modo che possa essere identificata, purché si sappia dove guardare, e si trova nello stesso punto in cui John Duffey pose il suo sulla cazzuola originale nel 1793.
A partire dalla fine degli anni ’60, la copia della cazzuola viene utilizzata ogni volta che la Loggia è chiamata a presenziare cerimonie di posa della prima pietra oppure in occasione di eventi speciali.
La cazzuola Washington, invece, è stata utilizzata una sola volta, ed è stato in occasione della ricostruzione del 200mo anniversario della posa della prima pietra del Campidoglio degli Stati Uniti, a Washington, D.C. il 18 settembre del 1993. Finanziato dalla Gran Loggia del Distretto di Columbia, a questo evento parteciparono Massoni provenienti da ogni parte degli Stati Uniti.
Di seguito sono elencati alcuni eventi di posa della prima pietra del più recente passato nei quali la copia della cazzuola Washington è stata utilizzata:

- Prima pietra della nuova struttura sanitaria, Casa Massonica Bonnie Blink, Cockeysville, Maryland, Gran Loggia del Maryland (1981)
- Ricostruzione della posa della prima pietra dell’Almas Shrine Temple di Washington, D.C., Gran Loggia del Distretto di Columbia (1986)
- Ricostruzione del 200mo anniversario di posa della prima pietra del Distretto Federale, Jones Point, Alexandria, Virginia, Loggia Alexandria- Washington No. 22 (1991)
- Ricostruzione del 200mo anniversario di posa della prima pietra della Casa Bianca, Washington, D.C., Gran Loggia del Distretto di Columbia (1992)
- Prima pietra per la ricostruzione del Washington Grist Mill, Perryopolis, Pennsylvania, Gran Loggia di Pennsylvania (1992)
- Prima pietra della sede locale della Croce Rossa americana, Alexandria, Virginia, Loggia Alexandria-Washington No. 22 (1995)
- Prima pietra del Rural Electric Cooperative Association, Arlington, Virginia, Loggia Alexandria-Washington No. 22 (1995)
- Ricostruzione della posa della prima pietra dell’Alexandria Academy, Alexandria, Virginia, Loggia Alexandria-Washington No. 22 (1995)
- Prima pietra del Tempio Massonico Charles A. Brigham, Jr., Loggia Madisonville - Madiera No. 419, Symmes Township, Ohio, Gran Loggia dell’Ohio (1996)

Realizzato il 3 aprile del 1998 dal Ven. Fr. Frank Rosser Dunaway, Jr., PM, Loggia Alexandria-Washington No. 22.
La cazzuola è di proprietà della Loggia Alexandria-Washington No. 22 ed è attualmente esposta nella “Replica Room” del George Washington Masonic National Memorial.