User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Christus Alpha et Omega
    Data Registrazione
    09 Sep 2003
    Località
    La città di Dionisio e di Damaris
    Messaggi
    134
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by catholikos
    Mi piacerebbe si ripartisse un giorno [...] dal Costantinopolitano IV (quello vero...).
    Benvenuto anche da parte mia!

    Se, come afferma TheDruid, ti riferisci al Concilio del 879-880, avresti la cortesia di spiegarmi perché, secondo te, sarebbe "quello vero"?

    E quello del 869-870, riconosciuto dalla Chiesa di Roma come l'VIII Ecumenico e approvato anche dal Papa, sarebbe un "conciliabolo"?

    Beh, personalmente non mi meraviglio che sia stato rigettato in toto dagli ortodossi. Esso ha "osato" riaffermare il primato del Romano Pontefice, oltre che a condannare lo scisma di Fozio...

    Tanto più è una cara abitudine "bizantina" prima sottoscrivere i documenti dei vari Concili, e poi abiurare le loro firme...

    Un caro saluto da Atene!
    Canterò per sempre le meraviglie del Signore

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,584
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by poliedrico
    Benvenuto anche da parte mia!

    Se, come afferma TheDruid, ti riferisci al Concilio del 879-880, avresti la cortesia di spiegarmi perché, secondo te, sarebbe "quello vero"?

    E quello del 869-870, riconosciuto dalla Chiesa di Roma come l'VIII Ecumenico e approvato anche dal Papa, sarebbe un "conciliabolo"?

    Beh, personalmente non mi meraviglio che sia stato rigettato in toto dagli ortodossi. Esso ha "osato" riaffermare il primato del Romano Pontefice, oltre che a condannare lo scisma di Fozio...

    Tanto più è una cara abitudine "bizantina" prima sottoscrivere i documenti dei vari Concili, e poi abiurare le loro firme...

    Un caro saluto da Atene!
    Non sono un esperto di concilii ma quello del 869-70 non mi e' mai piaciuto perche' mi sembra troppo affrettato, per riparare in modo forzato allo stappo di Fozio fintanto che l'imperatore era cambiato e perche' non c'erano nemmeno 30 vescovi. Comunque lo considero un periodo buio per la Chiesa da ambo le parti... il concilio che segui' 10 anni dopo non tocco' il primato del papa cosi' come era inteso ma in qualche modo ricuci', aimeh temporaneamente, uno scisma che rischiava di esplodere. Inoltre fu un vero concilio con partecipazione ampia di tutte le delegazioni.
    Cmq si parla di fatti di 1300 anni fa in un'epoca buia... non credo che Fozio fosse legittimo Patriarca ma lo stesso vale per molti Papi. Mi chiedo invece che senso abbia lo scisma oggi. Che senso abbia che io non debba ricevere la comunione da un ortodosso mentre mi trovo in Grecia e viceversa e che senso abbia ribattezzarsi. Inoltre esiste ad oggi una sola valida ragione spirituale, dico una... per restare divisi? Non guardiamoci indietro, guardiamo tutti avanti...
    tu se ben capisco da qualche post che ho letto vivi in Grecia, come considerano gli ortodossi un ritorno all'unita'? Accetterebbero un primato Papale come era inteso nel primo millennio e come e' inteso tutt'oggi per la comunita' cattoliche di rito non latino?
    UT UNUM SINT!

  3. #3
    Christus Alpha et Omega
    Data Registrazione
    09 Sep 2003
    Località
    La città di Dionisio e di Damaris
    Messaggi
    134
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by catholikos
    Non sono un esperto di concilii ma quello del 869-70 non mi e' mai piaciuto perche' mi sembra troppo affrettato, per riparare in modo forzato allo stappo di Fozio fintanto che l'imperatore era cambiato e perche' non c'erano nemmeno 30 vescovi. Comunque lo considero un periodo buio per la Chiesa da ambo le parti... il concilio che segui' 10 anni dopo non tocco' il primato del papa cosi' come era inteso ma in qualche modo ricuci', aimeh temporaneamente, uno scisma che rischiava di esplodere. Inoltre fu un vero concilio con partecipazione ampia di tutte le delegazioni.
    Cmq si parla di fatti di 1300 anni fa in un'epoca buia... non credo che Fozio fosse legittimo Patriarca ma lo stesso vale per molti Papi. Mi chiedo invece che senso abbia lo scisma oggi. Che senso abbia che io non debba ricevere la comunione da un ortodosso mentre mi trovo in Grecia e viceversa e che senso abbia ribattezzarsi. Inoltre esiste ad oggi una sola valida ragione spirituale, dico una... per restare divisi? Non guardiamoci indietro, guardiamo tutti avanti...
    tu se ben capisco da qualche post che ho letto vivi in Grecia, come considerano gli ortodossi un ritorno all'unita'? Accetterebbero un primato Papale come era inteso nel primo millennio e come e' inteso tutt'oggi per la comunita' cattoliche di rito non latino?

    1. Un Concilio Ecumenico non lo si accetta per gusto o piacere personale. Punto e stop. Che fosse durato cinque giorni o quasi trent'anni (come quello di Trento) non dice assolutamente nulla. E' la suprema autorità della Chiesa, ossia il Papa, che lo approva. E quello del 869-870 fu infatti approvato da lui; il secondo inveve no.

    2. Che senso abbia ribatezzarsi? Nessuno. Questo è un problema interno dell'ortodossia, o molto meglio della conflittualità tra le varie tendenze teologiche, presente in essa. Secondo me, la vergogna vera e propria sta dalla parte non tanto di chi ribattezza, ma di chi, volendo entrare nella comunione ortodossa, accetta di essere ribattezzato. E' un insulto verso sua madre, suo padre, che sono probabilmente cattolici.

    2. Gli ortodossi in Grecia (e sto parlando dell'alta gerarchia) sanno bene che l'unità si fa intorno ad un centro, anzi, essendo un dono, ha origine da un principio invisibile, lo Spirito Santo, in rapporto con un principio visibile che sia il criterio ultimativo; questo principio visibile, lo sanno benissimo, è il Papa. E qui, caro cathilokos, siamo alla pietra d'inciampo dei rapporti tra cattolici ed ortodossi.

    3. I Romani Pontefici degli ultimi decenni hanno fatto molte aperture verso gli ortodossi. Giovanni Paolo II, in particolare, ha invitato gli ortodossi a studiare insieme nuove forme di esercizio del Ministero Petrino a favore dell'unità, dato che i modelli storici, pur ispirandoci, non sempre sono adeguati alla nuova situazione.

    4. Fatto sta che la visita-pellegrinaggio di Giovanni Paolo II all'Areopago di Atene era un passo positivo. I greci ortodossi hanno visto ed ascoltato un Papa che si era messo al servizio dell'unità dei cristiani. Questo verrebbe incontro alla frequente situazione di difficoltà degli ortodossi di dirimere in ultima istanza una controversia tra Patriarcati o di convocare un Concilio. Gli ortodossi, respingendo il Vescovo dell'antica Roma, non hanno dovuto volgersi ad una Nuova e poi ad una Terza Roma? E' possibile e visibile la Chiesa UNA senza UN primato? Almeno in Grecia gli ultimi, negli ambiti ecclesiastici neocalendaristi, (faccio questa precisazione perché altrimenti i fedeli del vecchio calendario si offenderebbero...) si sta riflettendo seriamente sul rapporto dell'Ortodossia con il Ministero Petrino.

    Cordialità da Atene!
    Canterò per sempre le meraviglie del Signore

  4. #4
    Ministrare non Ministrari
    Data Registrazione
    26 Sep 2004
    Località
    Non mortui laudabunt te Domine: neque omnes qui descendunt in infernum. Sed nos qui vivimus, benedicimus Domino, ex hoc nunc et usque in sæculum.
    Messaggi
    868
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by poliedrico
    1. E quello del 869-870 fu infatti approvato da lui; il secondo inveve no.
    Il Concilio Costantinopoliano dell'879-880 fu approvato da Papa Giovanni VIII. Da un punto di vista politico servì a chiarire la c.d questione bulgara, oggetto delle mire espansionistiche franche. Da un punto di vista prettamente conciliare, esso portò alla completa reintegrazione di Fozio nella sua dignità patriarcale e, sopratutto, ripudiò il filioque.
    Anche per questo, questo concilio sicuramente ecumenico, o quanto meno da annoverare quale sinodo generale, presenta problemi apologetici-sistematici, visto anche il successivo sviluppo della teologia cattolico-romana.

  5. #5
    Christus Alpha et Omega
    Data Registrazione
    09 Sep 2003
    Località
    La città di Dionisio e di Damaris
    Messaggi
    134
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by TheDruid
    questo concilio sicuramente ecumenico
    Se questo Concilio fosse sicuramente "ecumenico", di certo sarebbe stato annoverato tra i Concili Ecumenici della Chiesa Cattolica... Ma non mi risulta che figuri in qualche collezione canonica romana...

    Anzi, lo stesso Papa Callisto II, nella sua "Ad Petri Cathedram venientes", cioè la bolla della convocazione del Lateranense I (1123), fa esplicita memoria del Concilio del 869-870 considerandolo come ottavo Ecumenico.
    Canterò per sempre le meraviglie del Signore

  6. #6
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,584
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    scusate il paragone assurdo ma allora neppure tutankeamon fu un Faraone d'Egitto perche' non compare fra gli elenchi dei Re Scolpiti da Ramsess II ....
    che il concilio sia sia stato approvato dal Papa e' certo e che esso sia stato solo in seguito disconosciuto mi pare altrettanto evidente. Come mi pare evidente che quei concilii segnano un periodo di cui noi cristiani dovremmo vergognarci.
    cmq sono passati migliaia di anni! Guardiamo alle nostre Chiese oggi se vogliamo il dialogo senza estremizzazioni...
    UT UNUM SINT!

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    18 Apr 2010
    Località
    Pistoia fraz.San Felice
    Messaggi
    2,445
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Stiamo organizzando un Congresso sulla figura di Giovanni VIII e la sua fedeltà all'ortodossia.
    Se qualcuno può suggerire persone che vogliono fare interventi (ovviamente di livello da congresso!) lo facciano.

  8. #8
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,584
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by silvano
    Stiamo organizzando un Congresso sulla figura di Giovanni VIII e la sua fedeltà all'ortodossia.
    Se qualcuno può suggerire persone che vogliono fare interventi (ovviamente di livello da congresso!) lo facciano.
    Credo che l'abbate del monastero greco cattolico di grottaferrata sia adattissimo... o chi per lui.
    UT UNUM SINT!

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 21-01-14, 01:41
  2. Vaticano II: Concilio ecumenico o Concilio generale?
    Di Augustinus nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-07-07, 15:42
  3. Concilio
    Di simplicio nel forum Cattolici
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 26-04-07, 14:55
  4. Concilio di Nicea
    Di Caterina63 nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-10-05, 12:52
  5. Credo Pre-Niceo Costantinopolitano
    Di Elendil nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-07-04, 17:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226