User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    Indipendentista
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    veneto
    Messaggi
    925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up é legittimo utilizzare "Padania" per intitolare una strada

    finalmente buone notizie...


    Sentenza 7 marzo 2005, n. 824 del TAR del Veneto:
    -Denominazione di una strada come "viale Padania"- Diniego di autorizzazione prefettizia ex L.23 Giugno 1927 n. 1188- Illegittimità.

    E' illegittimo e va annullato il provvedimento del Prefetto con il quale si nega l'autorizzazione di cui alla L.23 Giugno 1927 n. 1188 chiesta da un Comune per denominare una strada del centro abitato "viale Padania", atteso che esiste un'accezione geografica comunemente prticata del termine "Padania" che, ancorchè di introduzione piuttosto recente, vale ad indicare - per estensione - quella che un tempo veniva denominata "valle padana" o "pianura padana", cioè l'insieme delle terre circostanti il corso del Po , che si estende da Piemonte al Veneto. Ancorchè il termine Padania sia, nel senso indicato , di conio assai prossimo e oggettivamente abbia più valenze politiche che geografiche in senso stretto, si deve ammettere che esso non è sconosciuto al sistema e, pertanto, può essere legittimamente utilizzato per denominare una strada pubblica.



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questa sentenza è un passo oggettivamente importante.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  4. #4
    Indipendentista
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    veneto
    Messaggi
    925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Visto che l'ho trovata posto tutto perchè è molto interessante....




    Sentenza 7 marzo 2005, n. 824

    FATTO E DIRITTO



    Il Comune ricorrente rappresenta di aver chiesto alla Prefettura di Venezia, in data 16 maggio 1998, l'autorizzazione di cui alla l. 23 giugno 1927, n. 1188, per denominare una strada del centro abitato "viale Padania" e di aver ricevuto, con l'atto qui impugnato, un diniego sorretto da molteplici, ma - ad avviso dell'istante - inadeguate motivazioni.

    Avverso il provvedimento opposto vengono dedotti le seguenti doglianze:

    1) eccesso di potere poiché, contrariamente a quanto asserito nell'atto, il termine "Padania" ha un ben preciso significato geografico indicando l'ambito territoriale che si estende dal Piemonte al Veneto, e trova già riscontro nella toponomastica, esistendo svariate strade chiamate "via Padania" in diversi comuni della Lombardia, all'evidenza regolarmente autorizzate.

    2) Disparità di trattamento, in quanto altre prefetture (ad esempio, Milano e Bergamo) hanno autorizzato l'intitolazione di strade alla "Padania" senza nulla eccepire.

    Inconsistente è anche la parte della motivazione che fa riferimento alla circostanza che si tratta di concetto "non unanimemente condiviso ed apprezzato dalla popolazione" non ispirato "ad alcun condiviso valore etico sociale degno di onore", essendo questi giudizi estremamente soggettivi.

    3) Sviamento, in quanto il provvedimento parrebbe ispirato non alla tutela di un interesse pubblico bensì di interessi di partito.

    4) Illogicità. Il ventilato timore di riflessi negativi e reazioni dell'opinione pubblica, ove l'autorizzazione venisse concessa, è meramente ipotetico e insufficiente a sostenere il diniego.

    In via subordinata, ove il provvedimento del Prefetto dovesse ritenersi emesso in esercizio di un potere ampiamente discrezionale allo stesso spettante in ordine alla scelta dei toponimi locali, la legge che lo prevede non si sottrarrebbe a dubbi di costituzionalità in quanto invasiva dell'autonomia locale.

    L'Amministrazione, costituita, puntualmente controdeduce nel merito del ricorso, concludendo per la sua reiezione.

    Il ricorso è fondato e va conseguentemente accolto.

    In particolare, sussiste il dedotto vizio di incongruità e sostanziale insufficienza (nonostante la molteplicità di motivi addotti) della motivazione.

    Il provvedimento prefettizio si fonda su un triplice ordine di ragioni: innanzi tutto che la Deputazione di Storia Patria per le Venezie (che, a tenore dell'art. 1 della l. 1188/1927 deve esprimere il proprio parere - obbligatorio, ma non vincolante - nel procedimento di denominazione di "nuove strade e piazze pubbliche") si è pronunciata in senso sfavorevole in quanto la denominazione prescelta "non trova giustificazione nel dominio storico toponomastico italiano" e che da tale parere la Prefettura "non ha elementi per discostarsi"; che l'istituto dell'autorizzazione prefettizia ha lo scopo di evitare che un bene appartenente alla collettività, quale una strada pubblica, sia stabilmente dedicato a "persone, eventi o concetti non unanimemente apprezzati e condivisi dalla popolazione" e, infine, che l'attribuzione di tale denominazione, proprio in quanto l'espressione "Padania" indica "una realtà non riconosciuta dall'intera collettività" avrebbe potuto generare "non trascurabili riflessi negativi nella pubblica opinione".

    Nessuna delle argomentazioni esposte può essere condivisa.

    Non la prima, in quanto, come ricordato dal ricorrente Comune, esiste un'accezione geografica comunemente praticata del termine "Padania" che, ancorché di introduzione piuttosto recente, vale a indicare - per estensione - quella che un tempo veniva denominata "valle padana" o "pianura padana", cioè l'insieme delle terre circostanti il corso del Po, che si estende dal Piemonte al Veneto. Ancorché il termine "Padania" sia, nel senso indicato, di conio assai prossimo e oggettivamente abbia valenze più politiche che geografiche in senso stretto, si deve ammettere che esso non è sconosciuto al sistema.

    Inoltre, come precisa il ricorrente, tale denominazione è già stata adottata, senza alcun problema, per diverse strade e piazze, sia pure non nel Veneto ma in altra, confinante, Regione.

    Non convince appieno neppure il secondo ordine di motivazioni del provvedimento di diniego. Infatti, la valutazione se "persone, eventi o concetti" siano o meno "unanimemente apprezzati o condivisi dalla popolazione" è giudizio assai arduo, specie in presenza di una scelta (peraltro di scarsa rilevanza) operata da un organo elettivo e quindi da considerarsi, ex se, rappresentativo, quanto meno, della maggioranza della collettività che lo ha scelto.

    Neppure il (solo ventilato) timore di possibili disordini conseguenti all'intitolazione della strada può costituire adeguata giustificazione al diniego.

    In definitiva, il diniego opposto va annullato in quanto inadeguatamente motivato.

    Spese e competenze di causa possono essere totalmente compensate tra le parti, sussistendone i presupposti di legge.



    P.Q.M.



    il Tribunale Amministrativo Regionale per il Veneto, prima Sezione, definitivamente pronunziando sul ricorso in premessa, respinta ogni contraria istanza ed eccezione, lo accoglie e, per l'effetto, annulla il provvedimento impugnato.

    Spese compensate.

    Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall'Autorità Amministrativa.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito misera consolazione

    per chi sognava la secessione o almeno un federalismo senza aggettivi.

  6. #6
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non è una consolazione, dime can, perchè la consolazione significa che rinunci a un obbiettivo di lungo termine per ottenere questo. Piuttosto lo vedo come un passo avanti: un passettino, è inutile farsi illusioni in merito. Ma è pur sempre vero che i chilometri sono fatti di centimetri.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  7. #7
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: é legittimo utilizzare "Padania" per intitolare una strada

    In origine postato da cabernet
    finalmente buone notizie...


    Sentenza 7 marzo 2005, n. 824 del TAR del Veneto:
    -Denominazione di una strada come "viale Padania"- Diniego di autorizzazione prefettizia ex L.23 Giugno 1927 n. 1188- Illegittimità.

    E' illegittimo e va annullato il provvedimento del Prefetto con il quale si nega l'autorizzazione di cui alla L.23 Giugno 1927 n. 1188 chiesta da un Comune per denominare una strada del centro abitato "viale Padania", atteso che esiste un'accezione geografica comunemente prticata del termine "Padania" che, ancorchè di introduzione piuttosto recente, vale ad indicare - per estensione - quella che un tempo veniva denominata "valle padana" o "pianura padana", cioè l'insieme delle terre circostanti il corso del Po , che si estende da Piemonte al Veneto. Ancorchè il termine Padania sia, nel senso indicato , di conio assai prossimo e oggettivamente abbia più valenze politiche che geografiche in senso stretto, si deve ammettere che esso non è sconosciuto al sistema e, pertanto, può essere legittimamente utilizzato per denominare una strada pubblica.


    Si tratta del Comune di Jesolo?
    Una decina di giorni fa avevo saputo che la vertenza col prefetto era ancora in corso.
    Comunque

  8. #8
    PADANIA LIBERA!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    4,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Peccato che siano solo i Leghisti a intitolare strade alla Padania.
    Saluti Padani

  9. #9
    Indipendentista
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Località
    veneto
    Messaggi
    925
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: é legittimo utilizzare "Padania" per intitolare una strada

    In origine postato da Orso Brrrrr
    Si tratta del Comune di Jesolo?
    Una decina di giorni fa avevo saputo che la vertenza col prefetto era ancora in corso.
    Comunque
    non viene menzionato il Comune però riguarda un Comune del Veneto, quindi penso anch'io sia Jesolo dato che, penso, sia l'unico ad aver fatto una cosa del genere

  10. #10
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito



    "Un piccolo passo per l'uomo, un grande passo per l'umanità"

    Si impone brindisi appropriato all'importanza dell'evento.
    "Capsule bleu", direi..




    Skoll!!!!
    Se vedòm!

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 20-09-12, 13:10
  2. Pannella: "Intitolare via del Tritone ai Mattei"
    Di Burton Morris nel forum Radicali Italiani
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-06-11, 03:47
  3. Alemanno: "Avviata la procedura per intitolare una strada a Craxi"
    Di Frankie D. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 80
    Ultimo Messaggio: 04-07-09, 12:27
  4. Alemanno: "intitolare vie a Craxi e Almirante"
    Di Danny nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 79
    Ultimo Messaggio: 01-06-08, 18:22
  5. "Aula Carlo Giuliani": a chi la volete intitolare?
    Di DrugoLebowsky nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 92
    Ultimo Messaggio: 03-05-08, 17:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226