User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    07 Jan 2005
    Messaggi
    307
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    La parola "destra" è ancora un insulto

    Vi riporto questo stralcio dell'intervista a Marcello Veneziani, noto filosofo della destra italiana, apparsa sul settimanale online "Dillo ad Alice"
    http://www.dilloadalice.it/articolo....2veneziani.xml
    “Ancora oggi la parola ‘destra’ è un insulto”
    In effetti se ti dici di destra in Italia ti danno dell'ignorante e del deficiente. La sinistra, questo c'è da ammetterlo, è riuscita a fare un bel lavaggio del cervello alla gente. Voi che ne pensate?


    "Come mai Lei è di destra, visto che non sembra? Quali sono i valori in cui crede?
    Io debbo dire subito che spesso la parola "destra" viene associata a una connotazione negativa. Oggi "destra" è un insulto. Devo dire che, fino a vent'anni fa, lo era ancora di più: oggi un po' di meno. C'è però ancora l'idea che "destra" voglia dire qualcosa di negativo. Perché? Perché il potere culturale della nostra società, delle società occidentali ma di quella italiana in modo particolare, è nelle mani di fabbricanti di opinione che sono in prevalenza orientati o a sinistra o nei paraggi. Di conseguenza tutto ciò che è destra è visto come negativo.

    Ora io ho avuto la possibilità di andare in televisione, ho avuto la possibilità di scrivere anche su giornali a circolazione diversa, e molti si sono accorti che in fondo non mordevo, in fondo ero uno di destra, ma non mangiavo le persone. Allora hanno pensato che fossi io la anormalità, diciamo così, del paesaggio, fossi uno di destra, ma un po' di sinistra. In realtà non è così. In realtà c'è un difetto di conoscenza delle persone di destra. Se si conoscessero le persone di destra si troverebbero persone con i pregi e i difetti delle altre persone, ma persone che hanno, diciamo così, sia curiosità e sensibilità culturali, sia insensibilità culturali, esattamente come quelle di sinistra.

    Perché io sono di destra? Ma, diciamo, che lo sono diventato un po' per anticonformismo, perché negli anni in cui ho cominciato a pensare politicamente, a quindici anni, sedici anni, essere di sinistra era quasi un obbligo, un dovere. Si aveva difficoltà anche ad andare a scuola. Ecco, e a me, che piace un po' essere bastian contrario, ho preferito andare dall'altra parte. Poi mi piaceva anche, come dire, essere trasgressivo, rispetto a alcune esperienze del nostro presente.

    E poi non mi piaceva la società nella quale vivevo, nella quale vivo. Non mi piace il materialismo di questa società, non mi piace il pensare ognuno ai fatti propri, non mi piace l'insensibilità verso l'idea di patria, l'insensibilità verso alcuni valori comunitari, non mi piace la convinzione tutto sommato che la nostra società possa vivere soltanto funzionando, cioè rispondendo a degli imperativi economici. E' per questo che sono diventato di destra e poi, man mano ho acuito, come dire, il mio antagonismo rispetto alla sinistra, anche perché i toni che usavano erano di una tale intolleranza, che alle volte, ecco, ci si irrigidiva sulle proprie posizioni. E quindi anche per questo ho rafforzato la mia idea di destra, proprio attraverso le difficoltà che ho incontrato nel rappresentare le mie idee di destra."

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    torquemada
    Ospite

    Predefinito

    Per fortuna lo Spirito Santo ci ha donato un Papa di destra. Evviva Benedetto!

  3. #3
    più arcipreti, meno arcigay
    Data Registrazione
    03 Jun 2004
    Località
    Tra la verità e l'errore non c'è nessuna via di mezzo, tra questi due poli opposti non c'è che un immenso vuoto. Colui che si pone in questo vuoto è altrettanto lontano dalla verità di colui che è nell'errore (J. Donoso Cortes)
    Messaggi
    19,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cme rimane che "sinistra" è un insulto... non a caso i cattivi stanno alla sinistra

  4. #4
    memoria storica
    Data Registrazione
    17 Feb 2005
    Messaggi
    2,680
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by torquemada
    Per fortuna lo Spirito Santo ci ha donato un Papa di destra.
    un papa di destra...

 

 

Discussioni Simili

  1. La parola "destra" è ancora un insulto
    Di fabiostella nel forum Destra Radicale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 18-07-05, 10:54
  2. La parola "destra" è ancora un insulto
    Di fabiostella nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 15-07-05, 12:39
  3. La parola "destra" è ancora un insulto
    Di fabiostella nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-07-05, 11:22
  4. La parola "destra" è ancora un insulto
    Di fabiostella nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-07-05, 18:17
  5. La parola "destra" è ancora un insulto
    Di fabiostella nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-07-05, 14:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226