User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Nuovo Iscritto
    Data Registrazione
    13 Jul 2005
    Messaggi
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito no alle bombe alle stazioni - via dall'Iraq subito!

    No alle bombe alle stazioni - via dall'Iraq subito

    Ci stanno trascinando in una guerra sporca che non vogliamo!

    Chi le paga le guerre, in termini di sangue e di sacrifici economici, se non i lavoratori?
    Noi vogliamo che le bombe non uccidano più lavoratori innocenti! E pensiamo che il modo migliore per scongiurare questo pericolo sia opporsi in ogni modo alla guerra!
    I soldati italiani che occupano l’Iraq devono andarsene subito da quel paese!

    Le bombe di Madrid e Londra stanno seminando paura tra la gente.
    È su questa paura che i vari Berlusconi, i Pisanu, i loro compari malavitosi come Dell’Utri e gli “oppositori” alla Prodi fanno affidamento per creare quel clima che rende la loro guerra “inevitabile”. Chi sono questi politicanti che oggi si ergono a paladini della nostra sicurezza? Sono gli stessi che viaggiano in elicottero e su lussuose limousine mentre noi semplici lavoratori andiamo a morire su linee ferroviarie fatiscenti (gennaio di quest’anno: 17 pendolari morti a Crevalcore, sulla tratta Bologna – Verona, a causa del binario unico di circolazione e dei tagli alla sicurezza ferroviaria); sono gli stessi che quando hanno un raffreddore trovano a loro disposizione interi reparti di ospedale e le migliori equipe mediche, mentre noi siamo costretti a periodi d’attesa lunghi ed estenuanti per un semplice posto letto, e siamo costretti a fare i conti con la malasanità.
    Questi loschi figuri sono gli stessi che hanno assolto gli stragisti fascisti di Piazza Fontana, la bomba di Stato che ha fatto 17 morti!
    Questi novelli “paladini” della nostra sicurezza hanno costruito e costruiscono le loro fortune, i loro privilegi e i loro odiosi sfarzi sui nostri stenti, sui nostri patemi, sui 100 operai italiani che muoiono ogni mese nei cantieri e nelle fabbriche, sulla ricompensa economica che Bush ha promesso loro per il sostegno alla sporca guerra di sterminio in Iraq (intere città rase al suolo, alcune decine di migliaia di uomini, donne, vecchi e bambini rimasti uccisi, traumatizzati, mutilati e storpiati sotto i colpi delle loro “bombe democratiche”). Davvero non ci stupisce che il popolo iracheno tenti in ogni modo di cacciare l’invasore! E siamo solidali con il popolo iracheno che resiste a tanta ferocia!

    I politicanti del Centrodestra e del Centrosinistra contano sulla nostra paura di morire su un vagone della metropolitana, sulla nostra paura di perdere un figlio, un amico, un compagno, un fratello, un genitore. Fomentano questa nostra paura sperando che si trasformi in arrendevolezza rispetto alla “inevitabilità” della bomba in Italia. Noi dobbiamo impedirglielo! Noi dobbiamo trasformare la paura in mobilitazione contro la guerra!

    Proponiamo a ogni cittadino di rendere visibili queste semplici parole “Via dall’Iraq subito!”. Sui muri dei quartieri, nei condomini, fuori dalle scuole, nelle università, nei luoghi delle vacanze, sul lungomare, sui tornanti delle montagne, sui mezzi pubblici, nei bagni pubblici, negli ospedali, scrivendolo su bigliettini da affiggere nei posti di lavoro, su lenzuola da esporre dai balconi, sulle spille, sugli adesivi. Ovunque!
    Queste scritte devono diventare visibili più di quanto lo furono le bandiere della pace. È ora di smetterla di parlare di cose astratte, passiamo alle cose concrete: via le dall’Iraq subito!

    A tutti quelli che non vogliono rassegnarsi all’”inevitabilità della bomba in Italia”!
    A tutti quelli che non vogliono rassegnarsi ad un futuro di ingiustizia, miseria e guerra!
    Ora basta: costruiamo una grande campagna permanente contro la guerra!

    Comitato Pendolari Contro la Guerra
    email: via_subito@libero.it sito web: via_subito.blog.tiscali.it
    Scriveteci, dateci il vostro sostegno, contribuite con le vostre idee a costruire una grande campagna per il ritiro
    immediato delle truppe, aderite al comitato, contagiate chi vi sta attorno, date l’esempio nel vostro ambito!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Neutrino NO-TUNNEL
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    35,811
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: no alle bombe alle stazioni - via dall'Iraq subito!

    In Origine Postato da Via dall'Iraq
    No alle bombe alle stazioni - via dall'Iraq subito

    Ci stanno trascinando in una guerra sporca che non vogliamo!

    Chi le paga le guerre, in termini di sangue e di sacrifici economici, se non i lavoratori?
    Noi vogliamo che le bombe non uccidano più lavoratori innocenti! E pensiamo che il modo migliore per scongiurare questo pericolo sia opporsi in ogni modo alla guerra!
    I soldati italiani che occupano l’Iraq devono andarsene subito da quel paese!

    Le bombe di Madrid e Londra stanno seminando paura tra la gente.
    È su questa paura che i vari Berlusconi, i Pisanu, i loro compari malavitosi come Dell’Utri e gli “oppositori” alla Prodi fanno affidamento per creare quel clima che rende la loro guerra “inevitabile”. Chi sono questi politicanti che oggi si ergono a paladini della nostra sicurezza? Sono gli stessi che viaggiano in elicottero e su lussuose limousine mentre noi semplici lavoratori andiamo a morire su linee ferroviarie fatiscenti (gennaio di quest’anno: 17 pendolari morti a Crevalcore, sulla tratta Bologna – Verona, a causa del binario unico di circolazione e dei tagli alla sicurezza ferroviaria); sono gli stessi che quando hanno un raffreddore trovano a loro disposizione interi reparti di ospedale e le migliori equipe mediche, mentre noi siamo costretti a periodi d’attesa lunghi ed estenuanti per un semplice posto letto, e siamo costretti a fare i conti con la malasanità.
    Questi loschi figuri sono gli stessi che hanno assolto gli stragisti fascisti di Piazza Fontana, la bomba di Stato che ha fatto 17 morti!
    Questi novelli “paladini” della nostra sicurezza hanno costruito e costruiscono le loro fortune, i loro privilegi e i loro odiosi sfarzi sui nostri stenti, sui nostri patemi, sui 100 operai italiani che muoiono ogni mese nei cantieri e nelle fabbriche, sulla ricompensa economica che Bush ha promesso loro per il sostegno alla sporca guerra di sterminio in Iraq (intere città rase al suolo, alcune decine di migliaia di uomini, donne, vecchi e bambini rimasti uccisi, traumatizzati, mutilati e storpiati sotto i colpi delle loro “bombe democratiche”). Davvero non ci stupisce che il popolo iracheno tenti in ogni modo di cacciare l’invasore! E siamo solidali con il popolo iracheno che resiste a tanta ferocia!

    I politicanti del Centrodestra e del Centrosinistra contano sulla nostra paura di morire su un vagone della metropolitana, sulla nostra paura di perdere un figlio, un amico, un compagno, un fratello, un genitore. Fomentano questa nostra paura sperando che si trasformi in arrendevolezza rispetto alla “inevitabilità” della bomba in Italia. Noi dobbiamo impedirglielo! Noi dobbiamo trasformare la paura in mobilitazione contro la guerra!

    Proponiamo a ogni cittadino di rendere visibili queste semplici parole “Via dall’Iraq subito!”. Sui muri dei quartieri, nei condomini, fuori dalle scuole, nelle università, nei luoghi delle vacanze, sul lungomare, sui tornanti delle montagne, sui mezzi pubblici, nei bagni pubblici, negli ospedali, scrivendolo su bigliettini da affiggere nei posti di lavoro, su lenzuola da esporre dai balconi, sulle spille, sugli adesivi. Ovunque!
    Queste scritte devono diventare visibili più di quanto lo furono le bandiere della pace. È ora di smetterla di parlare di cose astratte, passiamo alle cose concrete: via le dall’Iraq subito!

    A tutti quelli che non vogliono rassegnarsi all’”inevitabilità della bomba in Italia”!
    A tutti quelli che non vogliono rassegnarsi ad un futuro di ingiustizia, miseria e guerra!
    Ora basta: costruiamo una grande campagna permanente contro la guerra!

    Comitato Pendolari Contro la Guerra
    email: via_subito@libero.it sito web: via_subito.blog.tiscali.it
    Scriveteci, dateci il vostro sostegno, contribuite con le vostre idee a costruire una grande campagna per il ritiro
    immediato delle truppe, aderite al comitato, contagiate chi vi sta attorno, date l’esempio nel vostro ambito!
    sono con te
    Nè DAVANTI Nè DI DIETRO, MA DI LATO

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    17 May 2004
    Località
    jesolo
    Messaggi
    690
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: no alle bombe alle stazioni - via dall'Iraq subito!

    [Proponiamo a ogni cittadino di rendere visibili queste semplici parole “Via dall’Iraq subito!”. Sui muri dei quartieri, nei condomini, fuori dalle scuole, nelle università, nei luoghi delle vacanze, sul lungomare, sui tornanti delle montagne, sui mezzi pubblici, nei bagni pubblici, negli ospedali, scrivendolo su bigliettini da affiggere nei posti di lavoro, su lenzuola da esporre dai balconi, sulle spille, sugli adesivi. Ovunque!
    Queste scritte devono diventare visibili più di quanto lo furono le bandiere della pace. È ora di smetterla di parlare di cose astratte, passiamo alle cose concrete: via le dall’Iraq subito!




    se qualcuno mi insudicia il muro di casa e si fa beccare gli faccio un culo come una verza.

    Le scritte falle sui muri di casa tua!

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Oct 2004
    Messaggi
    15,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dicevano lo stesso nel 1939.

  5. #5
    Neutrino NO-TUNNEL
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    35,811
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da IlikeUSA
    Dicevano lo stesso nel 1939.
    magari a quell'epoca avessimo detto via dalla grecia, o dalla russia..ci saremmo risparmiati molti morti
    Nè DAVANTI Nè DI DIETRO, MA DI LATO

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    17 May 2004
    Località
    jesolo
    Messaggi
    690
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da IlikeUSA
    Dicevano lo stesso nel 1939.


    hanno la memoria corta.
    dimenticano che le torri sono state distrutte prima della guerra.
    ma dopo l'11 settembre nessuno di questi pacifinti invitava a manifestare contro il terrorismo islamico.
    sono dei poveri, inutili idioti.

  7. #7
    Per l'unità dei comunisti.
    Data Registrazione
    13 Jun 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,842
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da chance2004
    hanno la memoria corta.
    dimenticano che le torri sono state distrutte prima della guerra.
    ma dopo l'11 settembre nessuno di questi pacifinti invitava a manifestare contro il terrorismo islamico.
    sono dei poveri, inutili idioti.
    Vergognati servo dei potenti, fatti la tua guerra per il petrolio. Noi non ci stiamo! Via dall'Iraq subito. No alla spirale guerra-terrorismo. Sono 2 facce della stessa medaglia da combattere.
    Emanuele

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Pisa
    Messaggi
    9,908
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da chance2004
    hanno la memoria corta.
    dimenticano che le torri sono state distrutte prima della guerra.
    ma dopo l'11 settembre nessuno di questi pacifinti invitava a manifestare contro il terrorismo islamico.
    sono dei poveri, inutili idioti.
    Attendo ancora (con quasi quattro anni di ritardo) la spiegazione di cosa c'entri 9/11 con l'Iraq...
    There is no calamity greater than lavish desires.
    There is no greater guilt than discontentment.
    And there is no disaster greater than greed.

    Lao-Tzu

  9. #9
    Cristeros e sei protagonista!
    Data Registrazione
    04 Jul 2003
    Località
    ...e alla fine i comunisti della rivoluzione messicana si allearono con gli americani per vincere i cristeros messicani...
    Messaggi
    1,444
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Skepto
    Attendo ancora (con quasi quattro anni di ritardo) la spiegazione di cosa c'entri 9/11 con l'Iraq...

    C'entra c'entra, ai populisti americani cosa dicono, di incamerare.......? Non l'avrei accettato come uno del popolo
    americano..........
    Eppoi il risultato delle elezioni americane mi danno ragione.
    Però ci vogliono i soldati.........

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Oct 2004
    Messaggi
    15,123
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da LeleRm
    Vergognati servo dei potenti, fatti la tua guerra per il petrolio. Noi non ci stiamo! Via dall'Iraq subito. No alla spirale guerra-terrorismo. Sono 2 facce della stessa medaglia da combattere.
    E tu credi davvero che basti scappare dall'Iraq per non beccarti le bombe in metropolitana?
    Vallo a spiegare a Chiraq che ha chiuso le frontiere perchè si caca addosso come e peggio di noi. Senza mandare nè un uomo nè un soldo in Iraq, a lui è bastata la legge sul velo per essere minacciato. E se non ci fosse stata la legge sul velo, avrebbero trovato qualcos'altro.
    Anche in Turchia, Kenya, Indonesia, Tanzania, giù bombe da orbi.
    E' come la favola del lupo e dell'agnello, con Osama.
    La vostra codardia non vi guadagnerà il suo rispetto.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-07-07, 12:35
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-11-05, 12:55
  3. Ecco su chi e cosa pioveranno le bombe... Immagini dall'Iraq...
    Di Tomás de Torquemada nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-09-02, 23:24
  4. Ecco su chi e cosa pioveranno le bombe... Immagini dall'Iraq...
    Di Tomás de Torquemada nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-09-02, 23:23

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226