User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking An: Una Gaffe Inguaia I Colonnelli,fini Ne Chiede Dimissioni

    ROMA - Ci vedremo la settimana prossima e saprete le mie decisioni". Gianfranco Fini, dopo aver pronunciato con durezza queste parole e dopo aver chiesto le dimissioni di Ignazio La Russa e Altero Matteoli dai loro incarichi, questa mattina aveva messo giù il telefono. E in Alleanza Nazionale sembrava di nuovo scoppiata la tempesta.

    Ma poi sono arrivate le accorate scuse dei colonnelli, che Fini ha alla fine accettato dichiarando "chiusa la vicenda". La tregua siglata durante l'Assemblea nazionale di An, due settimane fa, sembrava di nuovo saltata, per un articolo del 'Tempo': parole rubate nel pomeriggio di ieri, durante un colloquio privato tra Altero Matteoli, Ignazio La Russa e Maurizio Gasparri in una caffetteria a due passi da Montecitorio. E riportate con tanto di virgolette, per di più censurando - si apprende - buona parte del colloquio.

    Si parla di Fini, del leader appena riconfermato alla guida di An, del presidente che aveva alzato la voce dal palco dell'Ergife, dicendo: "Non voglio un'ipocrita unità, preferirei allora che ci fosse una maggioranza e una legittima minoranza". "E' malato - avrebbe detto di lui Ignazio La Russa, stando a ciò che riporta il 'Tempo' - non lo vedete che è dimagrito, gli tremano le mani. Non so di che tipo di malattia si tratti, ma o guarisce o sono guai. Non possiamo permetterci di affrontare una campagna elettorale con Fini in queste condizioni".

    E ancora, riporta il 'Tempo': "Sul partito unico non possiamo far fare le trattative a Gianfranco. Non è capace. Quelli gli telefonano, gli dicono che vogliono togliere quello e mettere quell'altro, e lui dice sempre di sì". Altero Matteoli - che due settimane fa era stato investito da Fini della carica di segretario organizzativo, nonostante la dichiarata ostilità delle altre componenti - secondo il 'Tempo' avrebbe a sua volta affermato: "La vera questione è chiedersi chi è Fini oggi. Dobbiamo rispondere a questa domanda. Dobbiamo andare da lui prima di agosto, altrimenti parte per le ferie e scompare. Dobbiamo andare e dirgli 'Gianfranco svegliati'. Che ne so, se serve prendiamolo a schiaffi, ma scuotiamolo!". "O diciamo che andiamo avanti senza Fini - avrebbe detto ancora Matteoli - ma non possiamo permettercelo, oppure troviamo una soluzione". E sul partito unico: "Credo che se noi teniamo la barra dritta possiamo andare avanti". Un disastro. Eppure erano passate solo due settimane dalla Assemblea Nazionale che ha salvato in extremis l'unità del partito.

    Ed era trascorsa appena una manciata di ore dalla cena di riconciliazione che Fini aveva avuto ieri in un ristorante romano con i colonnelli. Che, durante il 'parlamentino', prima si erano visti gettare in faccia il guanto della sfida dal Capo, poi ne avevano infine accettato le scuse. Stavolta, perciò, sono stati Matteoli, La Russa e Gasparri a doversi scusare, con una lettera a Fini nella quale si sono rimessi alle sue decisioni: "Caro Gianfranco - hanno scritto - inutile dirti quanto ci dispiaccia la pubblicazione dell'articolo apparso oggi su 'Il Tempo'. In questi casi è pressoché inutile precisare che le parole, le frasi, il contesto e il tono risultano completamente falsati e che, in quei termini, non vi è alcuna corrispondenza tra la realtà e quanto apparso sul quotidiano".

    "Comprendiamo però benissimo - hanno aggiunto - che, al di là di ogni nostra intenzione, le frasi a noi attribuite nell'articolo risultano immeritatamente offensive nei tuoi confronti e che in questi casi l'apparenza può prevalere sulla realtà". La lettera a Fini - la cui sostanza veniva ribadita in una analoga missiva al direttore del 'Tempo' - andava avanti così: nel colloquio "non vi è stato un solo minuto in cui è venuto meno il nostro reale intento, e cioé il desiderio di trovare il miglior modo possibile per aiutarti nella difficile opera di 'ripartenza' di Alleanza Nazionale. L'ironia è che l'articolo esca proprio quando cementavamo la decisione di anteporre a tutto la volontà di lavorare con te, sotto la tua guida, con un rinnovato spirito di coesione e lealtà che in questi giorni ci hai raccomandato". Conclusione: "Tutto ciò non sminuisce, purtroppo, il danno che senza alcuna colpa o ragione finisce per colpire anche e soprattutto la tua persona. Per questo non possiamo che chiederti scusa e, dal punto di vista politico, rimetterci a ogni tua decisione".

    Fini - durissimo al telefono con La Russa e Matteoli (che ha avuto modo di vedere in Consiglio dei ministri) - in serata ha poi dichiarato chiusa la vicenda, accettando le scuse dei suoi colonnelli. "La lettera di scuse inviata da La Russa, Gasparri e Matteoli chiude la vicenda per Fini", ha annunciato Salvatore Sottile, portavoce del leader di An. Resta convocato per martedì l'ufficio di presidenza di Alleanza Nazionale, ma Fini ha scelto di chiudere lo spiacevole incidente.

    Il leader di An proprio ieri aveva invitato a cena i colonnelli, per una pace definitiva dopo le ruvidezze dell'Assemblea Nazionale. E ragionando con loro sul futuro del partito, sulla 'ripartenza' di An, aveva nuovamente pregato Gianni Alemanno di ritirare le dimissioni dalla vicepresidenza, spiegando di voler portare anche Mario Landolfi nell'ufficio di presidenza.

    Ma chiedendo che tornassero "parlamentari semplici" Carmelo Briguglio e Italo Bocchino, attivi nello stendere l'ordine del giorno firmato in Assemblea da tutte le componenti.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Totila
    Ospite

    Predefinito

    Una farsa...

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Totila
    Una farsa...
    Una pagliacciata all'itagliana..chi vota AN dovrebbe vergognarsi...
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  4. #4
    14/05/48 Schiavi di Sion
    Data Registrazione
    15 Jan 2005
    Località
    Al sicuro nella Basilica della Nativita', in Palestina ovvero in Terra Santa.
    Messaggi
    1,621
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Italy? what?

    ...no...

    chi vota Itaglia deve vergognarsi...

    gli AN - AhhhhM ... sono una sezione del lukud...

    pronta per lo sgombero...dalla striscia di Padania!

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Cermenate (CO)
    Messaggi
    22,609
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Apprezzo sempre il tuo vigore polemico, Giangaleazzo...


 

 

Discussioni Simili

  1. Vendola sulle orme di Fini: il cognato lo inguaia con le foto
    Di yure22 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 07-03-13, 19:07
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-12-10, 14:32
  3. La traduzione della mail che inguaia Fini.
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 03-10-10, 11:24
  4. Fini chiede di ammorbidire la Bossi-Fini
    Di Kranzler II nel forum Destra Radicale
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 17-04-09, 00:53
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-02-03, 13:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226