User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    http://politikese.blogspot.com
    Data Registrazione
    29 May 2005
    Località
    Utopia
    Messaggi
    1,784
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Emiri comprano 5% Ferrari S.p.a

    Il 5 per cento della Ferrari agli sceicchi Montezemolo: «E' la prima volta che Fiat accoglie come Ferrari un'istituzione non finanziaria. Sarà un partner affidabile e stabile»
    MILANO - Un pezzetto della Ferrari ora è di proprietà degli sceicchi. Mediobanca ha infatti venduto il 5% del Cavallino Rampante a una società del Governo di Abu Dhabi, la Mubadala Development Company, per 114 milioni di euro, lo stesso prezzo pagato nel 2002 per acquistare la quota. «È la prima volta che Fiat accoglie come azionista di Ferrari un'istituzione non finanziaria. Ampliare la nostra base azionaria oltre le tradizionali istituzioni finanziarie è una nuova opportunitá per il nostro sviluppo» - ha affermato Luca di Montezemolo, Presidente di Ferrari e di Fiat (azionista di maggioranza, che possiede il 56% dello storico marchio di auto sportive). «Sappiamo che Mubadala sará un azionista, e un partner degli altri azionisti, estremamente affidabile e stabile», ha aggiunto. «Inoltre, l'alleanza strategica con Mubadala, e quindi con il Governo di Abu Dhabi, porterá a Ferrari nuove strategie convincenti e dinamiche, specialmente in Medio Oriente e in Nord Africa. I settori che inizialmente prenderemo in considerazione andranno dalla creazione e sviluppo di iniziative per testare sia le auto da strada che da competizione, alla creazione di scuole professionali di pilotaggio, fino all'ampliamento delle opportunitá per lo sviluppo del marchio e del merchandising».
    L'ACCORDO - L'accordo, si legge in una nota, prevede un earn out a favore dell'istituto di Piazzetta Cuccia in caso di collocamento in borsa della casa di Maranello entro i prossimi due anni ad un tasso interno che assicuri a Mubadala un tasso interno (Irr) superiore al 10%. Inoltre, prosegue la nota, Mediobanca ha offerto a Commerzbank e Banca Popolare dell'Emilia Romagna di partecipare pro-quota alla cessione e in tal caso si dichiara disposta a cedere il 3,3% ad un prezzo di 75 milioni circa, riducendo la partecipazione diretta dal 15 al 12,7%, senza considerare il prestito obbligazionario di 171 milioni convertibile nel 7,5% del capitale Ferrari.
    DAGLI EMIRATI - Lo sceicco Hamed bin Zayed Al Nahyan, presidente del dipartimento di Pianificazione ed economia di Abu Dhabi ha sottolineato che «questo è un solido investimento finanziario e strategico a numerosi livelli; continua così il nostro track record di coinvolgimento con societá internazionali di primaria importanza e marchi che sono leader nei propri settori». «Questa operazione si sposa anche con i nostri obiettivi d'investimento, che includono la creazione di partnership commerciali con primarie aziende che, direttamente e indirettamente, daranno benefici all'economia di Abu Dhabi», ha aggiunto lo Sceicco Hamed bin Zayed Al Nahyan.
    CHE COS'E' MUBADALA - Mubadala Development Company è una societá d'investimento interamente posseduta dal governo di Abu Dhabi, con un mandato per creare nuovi business e acquisire (interamente o parzialmente) business preesistenti sia negli Emirati Arabi Uniti che all'estero. Mubadala investe in un'ampia gamma di settori strategici, che includono energia, servizi,sanitá, immobiliare, alleanze pubblico-privato e industrie tradizionali. L'obiettivo della societá è di diversificare e sviluppare ulteriormente la rapida crescita economica di AbuDhabi, e di ottenere ritorni sicuri su investimenti in settori commerciali dinamici.
    27 luglio 2005
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/E.../ferrari.shtml

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    30 Aug 2002
    Località
    Modena
    Messaggi
    1,425
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Così ho capito

    di chi era il gippone nero con targa araba che svoltava oggi verso Fiorano (e la sede Ferrari).....

    Tex Willer

  3. #3
    I amar prestar aen
    Data Registrazione
    09 Sep 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Minchia ecco perchè perdono.

    Cordiali Saluti
    E voi tutti, o Celesti, ah! concedete,
    Che di me degno un dì questo mio figlio
    Sia spendor della patria, e de Troiani
    Forte e possente regnator. Deh! fate
    Che il veggendo tornar dalla battaglia
    Dell'armi onusto de' nemici uccisi,
    Dica talun: NON FU SI' FORTE IL PADRE:
    E il cor materno nell'udirlo esulti.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito che se la comprino pure tutta

    compreso montezumolo.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Nov 2003
    Messaggi
    4,895
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Emiri comprano 5% Ferrari S.p.a

    In Origine Postato da VIVIBILITY
    Il 5 per cento della Ferrari agli sceicchi Montezemolo: «E' la prima volta che Fiat accoglie come Ferrari un'istituzione non finanziaria. Sarà un partner affidabile e stabile»
    MILANO - Un pezzetto della Ferrari ora è di proprietà degli sceicchi. Mediobanca ha infatti venduto il 5% del Cavallino Rampante a una società del Governo di Abu Dhabi, la Mubadala Development Company, per 114 milioni di euro, lo stesso prezzo pagato nel 2002 per acquistare la quota. «È la prima volta che Fiat accoglie come azionista di Ferrari un'istituzione non finanziaria. Ampliare la nostra base azionaria oltre le tradizionali istituzioni finanziarie è una nuova opportunitá per il nostro sviluppo» - ha affermato Luca di Montezemolo, Presidente di Ferrari e di Fiat (azionista di maggioranza, che possiede il 56% dello storico marchio di auto sportive). «Sappiamo che Mubadala sará un azionista, e un partner degli altri azionisti, estremamente affidabile e stabile», ha aggiunto. «Inoltre, l'alleanza strategica con Mubadala, e quindi con il Governo di Abu Dhabi, porterá a Ferrari nuove strategie convincenti e dinamiche, specialmente in Medio Oriente e in Nord Africa. I settori che inizialmente prenderemo in considerazione andranno dalla creazione e sviluppo di iniziative per testare sia le auto da strada che da competizione, alla creazione di scuole professionali di pilotaggio, fino all'ampliamento delle opportunitá per lo sviluppo del marchio e del merchandising».
    L'ACCORDO - L'accordo, si legge in una nota, prevede un earn out a favore dell'istituto di Piazzetta Cuccia in caso di collocamento in borsa della casa di Maranello entro i prossimi due anni ad un tasso interno che assicuri a Mubadala un tasso interno (Irr) superiore al 10%. Inoltre, prosegue la nota, Mediobanca ha offerto a Commerzbank e Banca Popolare dell'Emilia Romagna di partecipare pro-quota alla cessione e in tal caso si dichiara disposta a cedere il 3,3% ad un prezzo di 75 milioni circa, riducendo la partecipazione diretta dal 15 al 12,7%, senza considerare il prestito obbligazionario di 171 milioni convertibile nel 7,5% del capitale Ferrari.
    DAGLI EMIRATI - Lo sceicco Hamed bin Zayed Al Nahyan, presidente del dipartimento di Pianificazione ed economia di Abu Dhabi ha sottolineato che «questo è un solido investimento finanziario e strategico a numerosi livelli; continua così il nostro track record di coinvolgimento con societá internazionali di primaria importanza e marchi che sono leader nei propri settori». «Questa operazione si sposa anche con i nostri obiettivi d'investimento, che includono la creazione di partnership commerciali con primarie aziende che, direttamente e indirettamente, daranno benefici all'economia di Abu Dhabi», ha aggiunto lo Sceicco Hamed bin Zayed Al Nahyan.
    CHE COS'E' MUBADALA - Mubadala Development Company è una societá d'investimento interamente posseduta dal governo di Abu Dhabi, con un mandato per creare nuovi business e acquisire (interamente o parzialmente) business preesistenti sia negli Emirati Arabi Uniti che all'estero. Mubadala investe in un'ampia gamma di settori strategici, che includono energia, servizi,sanitá, immobiliare, alleanze pubblico-privato e industrie tradizionali. L'obiettivo della societá è di diversificare e sviluppare ulteriormente la rapida crescita economica di AbuDhabi, e di ottenere ritorni sicuri su investimenti in settori commerciali dinamici.
    27 luglio 2005
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/E.../ferrari.shtml
    Ma chi se ne frega se lapidano le adultere, basta che quando vengono in Europa e c'è da buttare soldi, nella Fiat nella Ferrari nelle nostre aziende, che caccino fuori i quattrini

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Jan 2003
    Località
    Sacro Romano Impero della Nazione Germanica
    Messaggi
    3,485
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Emiri comprano 5% Ferrari S.p.a

    In Origine Postato da tigermen
    Ma chi se ne frega se lapidano le adultere, basta che quando vengono in Europa e c'è da buttare soldi, nella Fiat nella Ferrari nelle nostre aziende, che caccino fuori i quattrini
    Che lapidino le adultere attuali fanno un'opera pia ...
    Che "buttino" i soldi NON nella Fiat (e chi butterebbe soldi oggi in
    quel rottamaio ?) ma nella Ferrari, dimostra quanto siano "tosti" i miei amati Arabetti. Jackal, der Oberbefehlshaber

  7. #7
    http://politikese.blogspot.com
    Data Registrazione
    29 May 2005
    Località
    Utopia
    Messaggi
    1,784
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Così ho capito

    In Origine Postato da Texwiller
    di chi era il gippone nero con targa araba che svoltava oggi verso Fiorano (e la sede Ferrari).....

    Tex Willer
    Compreranno anche pakketti mediaset?

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-03-12, 15:42
  2. Arabi che comprano
    Di YSBYSB nel forum Padania!
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 01-09-08, 00:13
  3. E se ci si comprano?
    Di Althane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-11-07, 08:07
  4. Sei porti Usa agli Emiri, bufera su Bush
    Di bluedanube nel forum Politica Estera
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 03-03-06, 18:39
  5. Dove si comprano......
    Di Ermione nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-04-05, 16:19

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226