User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Consiglio Stato, no voto immigrati

    Consiglio Stato, no voto immigrati
    Presidente Regione Piemonte, molti dubbi su decisione

    (ANSA) - TORINO, 1 AGO - Il parere del Consiglio di Stato che non consente il voto alle amministrative per gli immigrati, apre un dibattito. Il problema della concessione del voto agli immigrati e' esplosa nei giorni scorsi dopo che il Comune di Torino ha riconosciuto il diritto per le elezioni circoscrizionali. Il primo ad opporsi alla scelta del Consiglio di Stato e' il presidente del Piemonte: 'lascia molti dubbi e fossi al posto del Comune di Torino farei ricorso', dice.
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Naturalmente chi gioisce per questa decisione sarà altrettanto felice quando il Consiglio di Stato o chi per esso casserà la precedenza ai residenti nei concorsi pubblici et similia. Sempre che vi siano ancora sindaci intenzionati a promuovere questo genere di azioni.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,605
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Stonewall
    Naturalmente chi gioisce per questa decisione sarà altrettanto felice quando il Consiglio di Stato o chi per esso casserà la precedenza ai residenti nei concorsi pubblici et similia. Sempre che vi siano ancora sindaci intenzionati a promuovere questo genere di azioni.

    La legge attuale prevede già il diritto di voto previo il possesso dei requisiti;
    la precedenza ai residenti nei concorsi pubblici, mi pare sia un atto di giustizia nei confronti di quelli che hanno contribuito in prima persona allo sviluppo di quel territorio; anche perché potrebbe succedere che intere regioni (e legioni), si siano trasferite in massa per aver "vinto" un concorso...........

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 May 2003
    Località
    gallia cisalpina
    Messaggi
    4,702
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Consiglio Stato, no voto immigrati

    In origine postato da Shaytan
    Consiglio Stato, no voto immigrati
    Presidente Regione Piemonte, molti dubbi su decisione

    (ANSA) - TORINO, 1 AGO - Il parere del Consiglio di Stato che non consente il voto alle amministrative per gli immigrati, apre un dibattito. Il problema della concessione del voto agli immigrati e' esplosa nei giorni scorsi dopo che il Comune di Torino ha riconosciuto il diritto per le elezioni circoscrizionali. Il primo ad opporsi alla scelta del Consiglio di Stato e' il presidente del Piemonte: 'lascia molti dubbi e fossi al posto del Comune di Torino farei ricorso', dice.
    Shaytan,
    ciò che è vergognoso in questa faccenda è che a difendere il diritto dei cittadini ad esprimersi con un referendum consultivo su un problema così importante non esista nemmeno una Legge . Nè mi risulta che la Lega abbia pensato a metterla nei suoi programmi per le politiche prossime.
    In ogni caso i D.S a Torino con le prossime votazioni perderanno ciò che hanno preso con le amministrative,

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il vero problema è che prima o poi la sinistra governerà questa associazione a delinquere chiamata "Repubblica" ed imporrà le sue leggi. A quel punto che faremo, visto che oggi si preferisce trincerarsi dietro un'attuale normativa dello Stato italiano tradendo gli ideali di autonomia? Il vero grimaldello di questa faccenda, come di molte altre, dovrebbe essere il referendum consultivo interno agli enti locali, ovvero una nuova cultura "statutaria" aperta ai cittadini e rispettosa della loro sovranità.

  6. #6
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il vero grimaldello di questa faccenda, come di molte altre, dovrebbe essere il referendum consultivo interno agli enti locali, ovvero una nuova cultura "statutaria" aperta ai cittadini e rispettosa della loro sovranità.
    Quoto, ovviamente. Chi di Consiglio di Stato ferisce (e anche, di questi tempi, di esercito, polizia, carabinieri, controlli, passaporti, carte bollate, intercettazioni, eccetera), di Consiglio di Stato e di tutto il resto perisce. E se lo meriterebbe, se non si trascinasse dietro tanti altri che in buona fede si sono battuti per l'ideale autonomista.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Attualmente il federalismo non mi pare esista ancora in itaglia, pertanto ben venga un referendum (senza quorum naturalmente) che fermi questa defenerazione degli immigrazionisti a tutti i costi. Se poi è vero come han detto qua certi forumisti il voto agli immigrati era nel programma del sindaco attuale di Torino o c'è qualcosa di degenerato nella maggior parte dei torinesi o qualcosa non va.
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  8. #8
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Da federalista impenitente quale sono, sto dalla parte del comune che autonomamente decide a casa SUA, cosa fare per i SUOI cittadini ( o meglio, comunità).

    Sarà poi la comunità che ha eletto taali rappresentanti a ponderare e pretendere scelte in un senso o nell'altro.

    Il fatto che debbano sempre intromettersi organismi statali più o meno grossi da notevolmente fastidio.

    per quanto riguarda il voto agli immigrati, penso au contraire che chiunque, arrivato, anche regolarmente, per carità, in una comunità di persone, debba trascorrere con essa un pò di tempo, adeguarsi, essere accettato, in poche parole, entrare attivamente a farne parte, prima di volerci o poterci metter becco.

    Mio suocero, che è stato migrante, mi dice sempre che, anche dopo parecchi anni che si trovava in USA, non gli passava nemmeno per l'anticamera del cervello di pretendere diritti che non sentiva suoi, nonostante lavorasse (e tanto) e pagasse le tasse, e fosse regolare, e non avesse mai preso nemmeno una multa per divieto di sosta.

    E così penso che la vedano anche la maggior parte degli immigrati che qua vivono (escludendo gli esaltati religisi o nazionalisti), sono solo i nostri politici, soprattuto sinistri, che li vorrebbero già inquadrati e schierati.

    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

  9. #9
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    D'accordo al 90% con bf

    Solo un appunto. Il voto a Torino riguardava solo le circoscrizioni.
    Per coerenza, se dici che prima di votare bisogna aver
    fatto parte di quella comunita', devi riferirti a quella particolare
    circoscrizione. Ritengo molto piu' giusto dare il diritto
    di voto in circoscrizione a un marocchino che vive li'
    da 3 anni piuttosto che a un itagliano che e' venuto
    a vivere in quella circoscrizione 2 mesi prima.

    Se si parla di voto alle politiche, allora conta l'aver vissuto
    nel territorio dello Stato per tot anni. Se si parla di Comuni,
    bisognerebbe aver vissuto tot anni (o almento mesi)
    in quel Comune, e cosi' via. L'avere o no il passaporto
    dello Stato non dovrebbe avere molta importanza
    a livello di voto circoscrizionale.

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aussiebloke
    D'accordo al 90% con bf


    Se si parla di voto alle politiche, allora conta l'aver vissuto
    nel territorio dello Stato per tot anni. Se si parla di Comuni,
    bisognerebbe aver vissuto tot anni (o almento mesi)
    in quel Comune, e cosi' via. L'avere o no il passaporto
    dello Stato non dovrebbe avere molta importanza
    a livello di voto circoscrizionale.
    mi ha letto nel pensiero su questo punto.
    Al di là della faccenda in genere, sarebbe giusto mettere barriere al di là del passaporto statuale: oggi un veneto che va a Milano vota subito a tutti i livelli, ed è sbagliato. Dovrebbe continuare a poter votare solamente a livello statuale, ma non agli altri livelli fino a che non siano soddisfate determinate condizioni (voto dopo tot anni, requisiti morali, occupazione ecc), criteri cmq decisi dalla comunità di riferimento.
    Per quando mi rigaurda se i torinesi sono con il cervello all'ammasso sono affari loro.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 11-09-10, 14:22
  2. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 01-09-10, 23:08
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-03-04, 19:11
  4. Immigrati: A Modena Un Consiglio Comunale Dedicato A Loro
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-10-02, 18:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226