User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    18 Apr 2004
    Località
    "Il tuo orecchio non mi percepisce, ma in cuore ti rimbombo; in forma varia esercito crudele potere" Goethe, Faust, parte prima.
    Messaggi
    1,933
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Vaticano Abusi Sessuali Nascosti

    VATICANO ABUSI SESSUALI NASCOSTI

    Per decenni, i sacerdoti americani hanno abusato dei bambini di parrocchia in parrocchia, mentre i loro superiori hanno coperto e nascosto tutto. Ora si scopre che gli ordini per questa opera di mistificazione e copertura sono stati scritti a Roma ai massimi livelli della gerarchia del Vaticano.

    SCOVATO DALLA CBS IL DOCUMENTO SEGRETO DEL VATICANO – SCRITTO NEL 1962 DAL CARDINALE OTTAVIANI – CHE IMPONE AI PRETI IL “SILENZIO PERPETUO” SUGLI ABUSI SESSUALI (VITTIME COMPRESE…)

    http://www.cbsnews.com/stories/2003/...in566978.shtml
    In allegato il documento segreto Vaticano, 54 pagine in latino

    Per decenni, i sacerdoti americani hanno abusato dei bambini di parrocchia in parrocchia, mentre i loro superiori hanno coperto e nascosto tutto. Ora si scopre che gli ordini per questa opera di mistificazione e copertura sono stati scritti a Roma ai massimi livelli della gerarchia del Vaticano.Vince Gonzales corrispondente di CBS-NEWS ha scoperto un documento della Chiesa mantenuto segreto per 40 anni.
    Il documento confidenziale del Vaticano, ottenuto da CBS-News, mostra una politica della Chiesa che richiede la segretezza assoluta quando si tratta di abuso sessuale dei sacerdoti - chiunque parli potrebbe essere espulso dalla Chiesa. Questa regola è stata scritta nel 1962 dal Cardinale Alfredo Ottaviani.Il documento, che una volta era "immagazzinato negli archivi segreti" del Vaticano, focalizza la propria attenzione sui crimini iniziati come componente del rapporto confessionale e cio' che chiama "il crimine peggiore": “l'assalto sessuale commesso da un sacerdote o tentato da lui con giovani di entrambi i sessi o con degli animali."I Vescovi sono incaricati di perseguire questi casi "nella maniera piu' segreta possibile... mantenendo un silenzio perpetuo... e tutti (vittima presunta compresa)... devono osservare il segreto più rigoroso, un segreto che sia considerato come del Santo incarico... sotto la pena della scomunica."Larry Drivon, un avvocato che rappresenta alcune delle presunte vittime, dichiara "Questo documento è significativo perché è una regola per nascondere tutto". Drivon ha aggiunto che il documento dimostra cio' che ha affermato a nome delle vittime nelle cause per abusi-sessuali: che la Chiesa si è agganciata nel comportamento allo stile-Mafia - racketeering."E' un manuale d'istruzione su come ingannare e su come proteggere i pedofili, ed in particolare come evitare che la verità esca fuori.""L'idea che questo sia una qualche specie di modello per mantenere tutto cio' segreto è semplicemente errata", ha dichiarato a sua volta Monsignor Francis Maniscalco, portavoce del congresso dei Vescovi degli Stati Uniti.
    Il congresso ha detto che il documento e' stato preso fuori dal suo contesto, è una legge della chiesa che si occupa soltanto dei crimini e dei peccati dei religiosi. E che la segretezza è intesa per proteggere il fedele credente dallo scandalo."Questo è un sistema di legge che è completo in sè e non sta dicendo ai vescovi nella maniera piu' assoluta come gestire questi crimini quando sono considerati come crimini civili", continua Maniscalco.Ma Richard Sipe, un ex sacerdote che si e' occupato con i suoi scritti di abusi e della segretezza riguardo a crimini sessuali nella Chiesa, afferma che il documento trasmette un messaggio raggelante. "Questo è il codice che descrive come dovete occuparvi di sesso fatto dai preti. Lo dovete mantenete segreto a tutti i costi", afferma Sipe. "Cosa che è accaduta. È accaduto in ogni diocesi in questo paese".Secondo le annotazioni della Chiesa, il documento era una base della politica cattolica per abuso sessuale fino a che i Vescovi Americani si sono riuniti la scorsa estate e hanno ridefinito le nuove politiche per rindirizzare la crisi nella Chiesa.

    ALTRO CHE TERZO SEGRETO DI FATIMA!!!!!!!!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    forti e degni!
    Data Registrazione
    27 Oct 2004
    Località
    roma
    Messaggi
    2,533
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  3. #3
    Identitario Europeo
    Data Registrazione
    06 Sep 2002
    Messaggi
    12,510
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io credo sarebbe ora di scoperchiare una volta per tutte queste situazioni, che accadono da sempre.
    Mio zio, è stato ritirato 50 anni fa dal collegio per tentati abusi sessuali da parte dei frati che lo gestivano. Si è salvato perchè aveva il solo merito di essere un po' più sveglio rispetto alla sua età, e perchè ha trovato due genitori che quando sono stati convocati dai frati che li mettevano al corrente dei "gravi atti di insubordinazione" di mio zio, hanno creduto a loro figlio invece che partire dal presupposto che un religioso dovesse sempre avere ragione, e lo hanno portato via di corsa da quel posto.
    Tutti gli altri meno fortunati, hanno subito...
    Si tratta di fatti episodici? Mi piacerebbe che fosse così, la verità è che soggetti in età adulta ai quali viene impedita una normale vita sessuale, alla lunga almeno al 50% (diciamo, i più deboli) svilupperanno seri disturbi della sessualità che li porteranno, in una situazione come quella di un collegio, alla pedofilia che probabilmente non è una condizione naturale nel loro caso ma una reazione indotta nel tempo.
    Queste affermazioni non vogliono assolutamente essere irrispettose per i camerati di fede cattolica, io vorrei semplicemente che si capisse che i Santi e gli Asceti sono figure eccezionali.
    Gli altri, sono uomini normali che in condizioni anormali possono arrivare anche a queste abiezioni.

    E il Vaticano che fa?Invece di porsi seriamente il problema della sessualità dei religiosi, ordina finanche alle vittime di tacere, pena la scomunica...

  4. #4
    Socialismo e Nazione
    Data Registrazione
    06 Nov 2003
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,399
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' l'ipocrisia elevata a massima, a dogma.
    Tutti sanno che non è possibile vivere senza un'attività sessuale. Poiché viene vietata quella normale si innesca la patologia delle "alternative".

  5. #5
    Massimiliano71
    Ospite

    Predefinito Re: Vaticano Abusi Sessuali Nascosti

    Testo originale scritto da Yggdrasill
    VATICANO ABUSI SESSUALI NASCOSTI

    Per decenni, i sacerdoti americani hanno abusato dei bambini di parrocchia in parrocchia, mentre i loro superiori hanno coperto e nascosto tutto. Ora si scopre che gli ordini per questa opera di mistificazione e copertura sono stati scritti a Roma ai massimi livelli della gerarchia del Vaticano.

    SCOVATO DALLA CBS IL DOCUMENTO SEGRETO DEL VATICANO – SCRITTO NEL 1962 DAL CARDINALE OTTAVIANI – CHE IMPONE AI PRETI IL “SILENZIO PERPETUO” SUGLI ABUSI SESSUALI (VITTIME COMPRESE…)

    http://www.cbsnews.com/stories/2003/...in566978.shtml
    In allegato il documento segreto Vaticano, 54 pagine in latino

    Per decenni, i sacerdoti americani hanno abusato dei bambini di parrocchia in parrocchia, mentre i loro superiori hanno coperto e nascosto tutto. Ora si scopre che gli ordini per questa opera di mistificazione e copertura sono stati scritti a Roma ai massimi livelli della gerarchia del Vaticano.Vince Gonzales corrispondente di CBS-NEWS ha scoperto un documento della Chiesa mantenuto segreto per 40 anni.
    Il documento confidenziale del Vaticano, ottenuto da CBS-News, mostra una politica della Chiesa che richiede la segretezza assoluta quando si tratta di abuso sessuale dei sacerdoti - chiunque parli potrebbe essere espulso dalla Chiesa. Questa regola è stata scritta nel 1962 dal Cardinale Alfredo Ottaviani.Il documento, che una volta era "immagazzinato negli archivi segreti" del Vaticano, focalizza la propria attenzione sui crimini iniziati come componente del rapporto confessionale e cio' che chiama "il crimine peggiore": “l'assalto sessuale commesso da un sacerdote o tentato da lui con giovani di entrambi i sessi o con degli animali."I Vescovi sono incaricati di perseguire questi casi "nella maniera piu' segreta possibile... mantenendo un silenzio perpetuo... e tutti (vittima presunta compresa)... devono osservare il segreto più rigoroso, un segreto che sia considerato come del Santo incarico... sotto la pena della scomunica."Larry Drivon, un avvocato che rappresenta alcune delle presunte vittime, dichiara "Questo documento è significativo perché è una regola per nascondere tutto". Drivon ha aggiunto che il documento dimostra cio' che ha affermato a nome delle vittime nelle cause per abusi-sessuali: che la Chiesa si è agganciata nel comportamento allo stile-Mafia - racketeering."E' un manuale d'istruzione su come ingannare e su come proteggere i pedofili, ed in particolare come evitare che la verità esca fuori.""L'idea che questo sia una qualche specie di modello per mantenere tutto cio' segreto è semplicemente errata", ha dichiarato a sua volta Monsignor Francis Maniscalco, portavoce del congresso dei Vescovi degli Stati Uniti.
    Il congresso ha detto che il documento e' stato preso fuori dal suo contesto, è una legge della chiesa che si occupa soltanto dei crimini e dei peccati dei religiosi. E che la segretezza è intesa per proteggere il fedele credente dallo scandalo."Questo è un sistema di legge che è completo in sè e non sta dicendo ai vescovi nella maniera piu' assoluta come gestire questi crimini quando sono considerati come crimini civili", continua Maniscalco.Ma Richard Sipe, un ex sacerdote che si e' occupato con i suoi scritti di abusi e della segretezza riguardo a crimini sessuali nella Chiesa, afferma che il documento trasmette un messaggio raggelante. "Questo è il codice che descrive come dovete occuparvi di sesso fatto dai preti. Lo dovete mantenete segreto a tutti i costi", afferma Sipe. "Cosa che è accaduta. È accaduto in ogni diocesi in questo paese".Secondo le annotazioni della Chiesa, il documento era una base della politica cattolica per abuso sessuale fino a che i Vescovi Americani si sono riuniti la scorsa estate e hanno ridefinito le nuove politiche per rindirizzare la crisi nella Chiesa.

    ALTRO CHE TERZO SEGRETO DI FATIMA!!!!!!!!

    Premetto che nonostante undici, dico undici, anni di catechismo (fortunatamente insegnato da un laico, visto l'articolo.....) non mi ritengo cristiano e tantomeno cattolico. Ma quello che mi chiedo è come le persone, non sto parlando solo di camerati, possano riconoscersi in questa chiesa corrotta e senza principi.
    A parte le ridicole campagne massmediatiche per la beatificazione in punto di morte di Woityla, il patetico culto della personalità di un Papa che dovrebbe ascrivere nel bilancio del suo pontificato anche la vergogna del maggior calo nella storia di presenze alla messa nonchè una politica di "calamento di braghe" nei confronti delle altre confessioni religiose senza predcedenti, bisognerebbe che la gente iniziasse a pensare a tante cose:
    - lo scandalo dei preti pedofili
    - lo scandalo dello IOR e di Monsignor Marcinkus
    - le "strani" morti di Papa Luciani, di Calvi e di Sindona.
    - il rapimento di Emanuela Orlandi
    Ne dico solo le prime che mi vengono in mente.
    Posso capire di credere nel messaggio di Cristo ma farsi rappresentare da certa gente.....

  6. #6
    Nuovo Iscritto
    Data Registrazione
    28 Jun 2004
    Messaggi
    46
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito castitià = pedofilia???

    "E' comprovato che in Usa la campagna sui preti pedofili è stata innescata da avvocati ebrei, a caccia di ex-bambini "violentati" cui "svegliano la memoria", e che convincono con la prospettiva di indennizzi miliardari. D'altra parte la Chiesa americana è da sempre assai "debole" sul piano spirituale. Non ha mai avuto martiri. E' attivista, e fa' coincidere il bene con le buone azioni caritative."

    M. Blondet

    NON NEGO CASI SPORADICI AVVENUTI E LA PUNIZIONE ESEMPLARE CHE RICHIEDONO SOPRATTUTTO SE E' UN UOMO DI CHIESA (i processi conclusi negli USA dovrebbero essere 2 ma non sono sicurissimo di questo).

    Così come è innegabile il terribile periodo di crisi della Chiesa che è culminato con il Concilio Vaticano II, di fatto oggi nelle parrocchie e nei seminari viene insegnata la new age.

    Ma ora salta fuori che tutti quelli che sono entrati in una parrocchia in qualsiasi paese del mondo hanno subito violenze, e la conclusione a cui si arriva è che il male sarebbe la castità?

    Per quanto riguarda il testo della lettera purtoppo non conosco così bene l'inglese per leggere effettivamente cosa ci sia scritto, e ste robe finchè non vedo non credo. Ad esempio ciò che viene detto in cofessionale (da chiunque) resta sotto il "silenzio perpetuo".

    Uno dei tanti feroci nemici di Santa Madre Chiesa insegnava "calunnia, calunnia qualcosa rimarrà"

  7. #7
    Massimiliano71
    Ospite

    Predefinito Re: castitià = pedofilia???

    Testo originale scritto da +viator+
    "E' comprovato che in Usa la campagna sui preti pedofili è stata innescata da avvocati ebrei, a caccia di ex-bambini "violentati" cui "svegliano la memoria", e che convincono con la prospettiva di indennizzi miliardari. D'altra parte la Chiesa americana è da sempre assai "debole" sul piano spirituale. Non ha mai avuto martiri. E' attivista, e fa' coincidere il bene con le buone azioni caritative."

    M. Blondet

    NON NEGO CASI SPORADICI AVVENUTI E LA PUNIZIONE ESEMPLARE CHE RICHIEDONO SOPRATTUTTO SE E' UN UOMO DI CHIESA (i processi conclusi negli USA dovrebbero essere 2 ma non sono sicurissimo di questo).

    Così come è innegabile il terribile periodo di crisi della Chiesa che è culminato con il Concilio Vaticano II, di fatto oggi nelle parrocchie e nei seminari viene insegnata la new age.

    Ma ora salta fuori che tutti quelli che sono entrati in una parrocchia in qualsiasi paese del mondo hanno subito violenze, e la conclusione a cui si arriva è che il male sarebbe la castità?

    Per quanto riguarda il testo della lettera purtoppo non conosco così bene l'inglese per leggere effettivamente cosa ci sia scritto, e ste robe finchè non vedo non credo. Ad esempio ciò che viene detto in cofessionale (da chiunque) resta sotto il "silenzio perpetuo".

    Uno dei tanti feroci nemici di Santa Madre Chiesa insegnava "calunnia, calunnia qualcosa rimarrà"

    15 giorni fà in provincia di Firenze è stato ammanettato un prete che aveva molestato un dodicenne. Negava tutto, anche l'evidenza, poi ha telefonato alla madre per chiedere scusa e tentare di far rientrare la denuncia e la polizia lo ha incastrato con le intercettazioni telefoniche....
    un altro caso mi è stato raccontato da un camerata medico che al proprio reparto di dermatologia si è ritrovato un frate missionario che presentava sul pene i chiari sintomi di sifilide: incalzato dai medici che avevano bisogno di capire la provenienza della malattia anche per stabilire la cura il frate a mezza bocca ha dichiarato che "anche un ragazzino del villaggio aveva i miei stessi sintomi....".
    Non generalizziamo, ma l'idea che i superiori coprano le malefatte di certa gente mi fa veramente schifo, soprattutto se poi si pensa che viene negata la comunione ai divorziati.
    Tra i due penso che i più indegni siano i primi, no?

  8. #8
    Socialismo e Nazione
    Data Registrazione
    06 Nov 2003
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,399
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se fossero tutti come me avrebbero chiuso la bottega da un pezzo.

  9. #9
    Nuovo Iscritto
    Data Registrazione
    28 Jun 2004
    Messaggi
    46
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: castitià = pedofilia???

    Testo originale scritto da Massimiliano71
    15 giorni fà in provincia di Firenze è stato ammanettato un prete che aveva molestato un dodicenne. Negava tutto, anche l'evidenza, poi ha telefonato alla madre per chiedere scusa e tentare di far rientrare la denuncia e la polizia lo ha incastrato con le intercettazioni telefoniche....
    un altro caso mi è stato raccontato da un camerata medico che al proprio reparto di dermatologia si è ritrovato un frate missionario che presentava sul pene i chiari sintomi di sifilide: incalzato dai medici che avevano bisogno di capire la provenienza della malattia anche per stabilire la cura il frate a mezza bocca ha dichiarato che "anche un ragazzino del villaggio aveva i miei stessi sintomi....".
    Non generalizziamo, ma l'idea che i superiori coprano le malefatte di certa gente mi fa veramente schifo, soprattutto se poi si pensa che viene negata la comunione ai divorziati.
    Tra i due penso che i più indegni siano i primi, no?


    Indegno è l'uomo che si macchia del peccato.. per queste situazione (in uno Stato normale) troverei equa la pena capitale che come diceva l'Aquinate diventa "auspicabile" poichè permette al reprobo (se pentito) di pagare meno duramente le sue colpe nell'Altra vita, pagando parte del suo debito con la morte.

    La soluzione non è MAI nell'innovazione, il problema non è nel celibato, bensì nella rigida interpretazione del magistero.
    Visto i rapidi "progressi" della società moderna sarebbe auspicabile una rigida selezione che fermi individui psicologicamente deboli o tarati come i protagonisti di certi squallidi fatti.

    La gerarchia ecclesiastica woitiliana è composta da elementi che volenti o nolenti allontanano dalla vera fede pertanto mi è difficile dire se si siano comportati giustamente o meno.
    A volte i panni bisogna lavarli in casa, per questa non saprei proprio.

  10. #10
    Socialismo e Nazione
    Data Registrazione
    06 Nov 2003
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,399
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: castitià = pedofilia???

    Testo originale scritto da +viator+
    ...
    Ma che vuoi selezionare? E' impossibile e contro natura vietare la normale sessualità ad una persona adulta. Se lo fai la spingi inevitabilmente verso altre valvole di sfogo.
    Possibile che l'ipocrisia sia così forte da far rifiutare la realtà?

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 91
    Ultimo Messaggio: 16-09-11, 08:43
  2. Abusi sessuali
    Di venetoimpenitente nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 05-10-10, 09:15
  3. Usa. Per abusi sessuali, via libera al processo al Vaticano.
    Di anticlericale nel forum Politica Estera
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 20-12-08, 12:08
  4. Vaticano, decenni di abusi sessuali nascosti
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-08-05, 12:21
  5. Abusi sessuali in Tsahal
    Di costantino nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-01-05, 16:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226