User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 51
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Lega sotto processo per la Secessione

    Se non ci fosse stata la riforma del codice Rocco, avrebbero rischiato la pena di morte per aver attentato all'unità nazionale e tramato contro la costituzione, aspirando alla secessione della Padania attraverso le temibili «camicie verdi». E invece, in caso di processo, potrebbero «cavarsela» con l'ergastolo i quarantacinque leghisti che il 7 febbraio 2006 dovranno comparire davanti al gip di Verona chiamato a pronunciarsi su una richiesta di rinvio a giudizio firmata dal procuratore capo Guido Papalia ben sette anni e mezzo orsono. Poco importa che nel frattempo due fra gli «imputati eccellenti» siano oggi diventati ministri (Maroni e Calderoli), che tre siedano al Parlamento europeo (Bossi, Borghezio e Speroni), che uno sia deputato (Pagliarini), che qualcun altro (Formentini) sia passato dalla presidenza del «parlamento padano» alla militanza nella Margherita. Così va il mondo, e se la richiesta di spedire alla sbarra la lunga lista di leader, militanti ed ex (giacente dal '98 e ora riesumata nelle convocazioni per l'udienza di febbraio) dovesse riscuotere il placet del gip Rita Caccamo, l'inevitabile ricaduta mediatica potrebbe coincidere con l'apertura della campagna elettorale. E, vuoi o non vuoi, il «maxi-processo» finirebbe col diventarne il «piatto forte». La storia si ripete: una precedente udienza, infatti, era stata fissata nel febbraio 2001, anche allora a ridosso delle elezioni. Ma il dibattito s'era arenato sul parere d'insindacabilità sancita dal Senato per Speroni e Gnutti, entrambi imputati, allora inquilini di Palazzo Madama. Parere inviato alla Consulta per un presunto conflitto di attribuzioni la cui discussione ha bloccato a lungo l'iter del procedimento penale. Le vicende per cui gli imputati rischiano di finire alla sbarra, e rischiano di finirci in campagna elettorale, risalgono al 1996-97. Era il periodo delle «camicie verdi», di Pontida, della Guardia nazionale padana. E in quel tempo - scrive Papalia - i 45 sott'accusa avrebbero «commesso fatti diretti a disciogliere l'unità dello Stato attraverso la disgregazione del suo territorio, e a creare una nuova entità statuale denominata “Padania” (...) mediante la concreta operatività di una complessa struttura di carattere militare denominata “camicie verdi” o “guardia nazionale padana”». Non mancava nulla: c'era un governo, un «parlamento della repubblica federale padana», con tanto di gazzetta ufficiale.

    Non solo: Bossi&co. sono accusati d'aver brigato per «distruggere e deprimere il sentimento nazionale», dipingendo lo Stato come «colonizzatore delle terre del Nord», impegnando gli accoliti «ad opporvisi con “ogni mezzo” e ad impegnarsi “nella lotta per la libertà e l'indipendenza della Padania”» con un giuramento «sulla vita, la fortuna e il sacro onore». Quanto alle «camicie verdi - Gnp», Papalia si sofferma sull'uniforme, sulla gerarchia e l'organizzazione territoriale, sull'addestramento dei quadri «per un eventuale impiego collettivo in azioni di violenza e di minaccia, con l'aggravante delle armi».

    «Seppur politicamente motivati - dice il Pm - tali fatti hanno travalicato il limite delle intenzioni». Non si tratta insomma di pura «propaganda secessionista», ma di «singoli atti concreti». Qualche esempio? L'«alzabandiera» per inaugurare i lavori del «parlamento padano»; i servizi-scorta con palette e lampeggianti in occasione dei comizi; conversazioni disinvolte, intercettate e allegate in quantità alla richiesta di rinvio a giudizio. Non importa che gli intenti siano rimasti tali: «è sufficiente che vi sia un “incominciamento” dell'azione offensiva».
    Che il movimento sott'accusa vantasse già all'epoca rappresentanti in Parlamento (quello vero), per la Procura è un'aggravante. A Bossi, Papalia attribuisce «le maggiori responsabilità», nella veste di «capo del comitato provvisorio di liberazione della Padania» attribuitagli in un documento. A seguire vengono gli altri adepti, inquadrati nelle «istituzioni» padane, potenziale minaccia per l'integrità della nazione. È per questo che alla voce «parte lesa» figura la Presidenza del consiglio, nel '98 impersonata da Romano Prodi. È per questo che il coinvolgimento di Palazzo Chigi quale vittima del presunto «attentato» ad opera anche di due attuali ministri rischia di diventare oggi un caso politico. È per questo che, casuale o meno che sia, la convocazione in tribunale a due mesi dalle elezioni è destinata a travalicare i confini del Palazzo di giustizia.


    www.ilgiornale.it
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'ergastolo per una farsa mi pare un po eccessivo
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Shaytan
    L'ergastolo per una farsa mi pare un po eccessivo
    * Tu scrivi "farsa" a posteriori. All' epoca dei fatti penso che era un' atto serio di patriottismo, se di "atto" si puo' parlare.

    Se vogliamo, con quella logica, tutti i leghisti in fondo potrebbero essere mandati all' ergastolo per tentativo di smembrare la repubblica italiana. Anche tutti i forumisti di Padania.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Mitteleuropeo
    * Tu scrivi "farsa" a posteriori. All' epoca dei fatti penso che era un' atto serio di patriottismo, se di "atto" si puo' parlare.

    Se vogliamo, con quella logica, tutti i leghisti in fondo potrebbero essere mandati all' ergastolo per tentativo di smembrare la repubblica italiana. Anche tutti i forumisti di Padania.
    No, da farsa è come la vogliono far passare gli attuali e passati dirigenti della lega (sono gli stessi) a loro dire esasperati per la non attuazione del federalismo/devolution come se fosse la stessa cosa. Mi ricordo che in quei anni se ne era occupata anche amnesty international
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  5. #5
    Indipendentista sardu
    Data Registrazione
    25 May 2012
    Località
    Varese - Disterru
    Messaggi
    13,160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Mitteleuropeo
    * Tu scrivi "farsa" a posteriori. All' epoca dei fatti penso che era un' atto serio di patriottismo, se di "atto" si puo' parlare.

    Se vogliamo, con quella logica, tutti i leghisti in fondo potrebbero essere mandati all' ergastolo per tentativo di smembrare la repubblica italiana. Anche tutti i forumisti di Padania.
    Attenzione che negli anni 70, nel pieno dell'era inquisitoria anti-indipendentista-sardista (allora l'indipendentismo sardo era portato avanti solo da delle frange sardiste), si tennero vari processi contro leader "separatisti" sardi. Pare che le vicende furono molto intricate, ma fortunatamente si conclusero con sentenze di ASSOLUZIONE. Pare infatti che la costituzione contempli il principio di mutabilità dei confini della Repubblica (in pratica la repubblica può decidere di annettere nuovi territori o di cederne altri), e siccome i "separatisti" sardi NON volevano la distruzione dello stato italiano, ma solo una modifica dei territori per consentire la creazione di una entità sovrana sarda, la loro lotta risultava perfettamente legale. Infatti in teoria l'indipendenza della Sardegna è una procedura legalissima all'interno dello stato italiano e della sua costituzione, dato che basterebbe spingere il parlamento ad emanare leggi che garantiscano il diritto ad un referendum, ed in caso di vittoria del SI, che sanciscano la mutazione territoriale della Repubblica.

    Nei fora sardi ne avevamo parlato, da qualche parte dovrebbero esserci spezzoni di sentenze...

  6. #6
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Finiranno assolti per non aver commesso il fatto
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se non fossimo in italia non crederei al fatto che un tale processo possa aver luogo. Al fatto che un giudice si arrampichi sugli specchi per giustificare un capo d'imputazione completamente sproporzionato, alla persecuzione del libero pensiero attraverso l'evocazione di quell'articolo fascistissimo riguardante "la depressione del sentimento nazionale", al fatto che si svolgerà una tale messinscena in merito alla quale chiunque può comprenderne gli scopi prettamente elettorali.
    Con tutto quello che accade quotidianamente e STRUTTURALMENTE in questa grande associazione a delinquere chiamata Italia, i riflettori saranno puntati sulle camicie verdi e sul "folklore", a mio avviso sostanzialmente vacuo, dei tempi che furono.

  8. #8
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    (ANSA) PONTIDA, 13 AGOSTO - "Non so perchè Calderoli si preoccupi. Quelle cose vicino alle elezioni fanno vincere", dice Bossi a proposito del processo di Verona. Il leader, accolto con entusiasmo alla decima Festa della Lega Nord di Pontida, ha commentato cosi' la notizia che il 7 febbraio riprendera' il processo a 45 esponenti leghisti accusati a vario titolo di attentato all'unita' dello Stato. "Un giorno i miei figli lotteranno per la Padania", ha poi detto commosso alla folla.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito se anche comminassero l'ergastolo a bossi ...

    ... i baddagni non muoverebbero neanche la coda.
    sono incodarditi perchè lavorano troppo, mangiano troppo e pensano troppo poco.

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Stonewall
    Finiranno assolti per non aver commesso il fatto
    Ah - ah!
    Questa è buona!
    Complimenti Stonewall.

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Blocher sotto processo
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22-10-06, 19:38
  2. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-09-06, 01:14
  3. Il Giornale: Lega sotto processo per secessione
    Di ossoduro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 208
    Ultimo Messaggio: 16-08-05, 16:37
  4. La Lega sotto processo per secessione!
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 14-08-05, 16:19
  5. Animali sotto processo
    Di Yggdrasill nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-06-05, 16:01

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226