User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Federalismo Militare

  1. #1
    Gioventù Universitaria
    Data Registrazione
    14 Jun 2005
    Località
    Roma giovuniv.giovani.it
    Messaggi
    1,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Federalismo Militare

    Vi incollo una interessante discussione scaturita sul Forum della Lega Nord Toscana.

    Tema: il Federalismo militare. Tra le cose si propongono corsi di addestramento alle armi volontari per i cittadini!

    http://www.naz-toscana.leganord.org/...p?TOPIC_ID=154

    Parlandovi da inguaribile nostalgico dell'antica Roma (non l'impero romano, ma il villaggio etrusco-latino del V secolo d.c. che trattava gli alleati con pari dignità) vi rammento che la democrazia, ovvero il potere del popolo, si costruisce in ogni tempo su tre basi:

    1) federalismo politico: piccole comunità federate fra loro

    2) federalismo economico: piccola proprietà, piccole e medie imprese

    3) "federalismo" militare: milizia civile accanto ad un più piccolo nucleo di professionisti

    La Lega si è occupata fino ad oggi dei primi due pilastri, mentre il terzo - a parte la sacrosanta battaglia per i battaglioni alpini - è rimasto stritolato dalla propaganda a favore dell'esercito professionale e dell'abolizione della leva.

    La leva militare, per quello che era diventata, è stato giusto abolirla, ma la Storia ci insegna che mai e poi mai bisogna togliere al popolo il diritto di armarsi per difendere la propria comunità: pena la fine - prima o poi - della democrazia.
    Quando nell'antica Roma si passò dal potere dei cittadini/soldati/piccoli proprietari terrieri all'alleanza fra burocrati, mercenari e latifondisti, arrivò l'Impero dispotico.
    Successe lo stesso quando dai liberi Comuni medievali (che si ispiravano alla Roma delle origini) si passò alle Signorie (piccoli imperi dispotici)...e rischia di succedere di nuovo.

    Sarebbe bello, invece, cominciare a chiedere l'istituzione di una milizia civile sul modello svizzero (loro sì che la sanno lunga...), dove tutti i cittadini che lo vogliono possano essere addestrati periodicamente all'uso delle armi a difesa delle loro comunità: quale migliore garanzia per la nostra libertà?

    (occhio che qualcuno ha già proposto gli stranieri nell'esercito...occhio!)


    Saluti,

    TOSCANA LIBERA IN LIBERA PADANIA!
    Lorenzo Proia
    Responsabile Ufficio Stampa Lega Nord Toscana
    Coordinatore Zoonale GnP
    Vice Coordinatore Movimento Giovani Toscani

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito eh la svizzera ...

    ma la svizzera ha anche la nestlè, case farmaceutiche e altro (banche).
    perchè limitarsi alla piccola industria ?
    comunque avanti toscana.

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    06 May 2005
    Località
    Bassa Brianza
    Messaggi
    712
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se non sbaglio nel sistema di milizia elvetico ogni uomo dai 18 ai 45 anni è "arruolato", svolge un'esercitazione di 15 giorni l'anno, ha in casa il fucile.

    Chiedo maggiori dettagli agli amici insubristi che di svizzera se ne intendono

    Certo che lasciare in casa armi a tutti vorrebbe dire scatenare il banditismo al di sotto dell'Arno. Basta vedere poi da chi son commessi gli omicidi passionali

    In una futura Padania indipendente il modello svizzero (milizia+neutralità) mi piacerebbe molto

  4. #4
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    No ad un esercito permanente, nè altre istituzioni che separino il soldato dal cittadino. Cause di rovina, di corruzione, di abbruttimento e di tirannia, gli eserciti permanenti e il mestiere di soldato sono una minaccia alla prosperità e alla indipendenza dei popoli. Ogni cittadino valido dovrebbe, in caso di necessità, diventare soldato per la difesa dei suoi focolari e della sua libertà, con l'armamento militare organizzato nei comuni e nelle istituzioni più vicine al cittadino.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Bèrghem
    No ad un esercito permanente, nè altre istituzioni che separino il soldato dal cittadino. Cause di rovina, di corruzione, di abbruttimento e di tirannia, gli eserciti permanenti e il mestiere di soldato sono una minaccia alla prosperità e alla indipendenza dei popoli. Ogni cittadino valido dovrebbe, in caso di necessità, diventare soldato per la difesa dei suoi focolari e della sua libertà, con l'armamento militare organizzato nei comuni e nelle istituzioni più vicine al cittadino.
    d'accordo in linea di massima.

  6. #6
    31°
    Data Registrazione
    10 Sep 2003
    Località
    romagna
    Messaggi
    1,107
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Bèrghem
    No ad un esercito permanente, nè altre istituzioni che separino il soldato dal cittadino. Cause di rovina, di corruzione, di abbruttimento e di tirannia, gli eserciti permanenti e il mestiere di soldato sono una minaccia alla prosperità e alla indipendenza dei popoli. Ogni cittadino valido dovrebbe, in caso di necessità, diventare soldato per la difesa dei suoi focolari e della sua libertà, con l'armamento militare organizzato nei comuni e nelle istituzioni più vicine al cittadino.
    forse 200 anni fa...
    posso usare un fucile, magari imparare a sparare con una mitragliatrice, ma un esercito moderno ha infinite specializzazioni e competenze tecniche a livello altissimo, come faccio ad addestrarmi? chi paga?
    deve esserci un nucleo iperspecializzato di professionisti...
    mi viene in mente l'esercito di weirmar, erano solo 100.000 ma in pochi anni hanno formato le forze armate naziste. (paragone di merda, ma serve a far capire cosa è un esercito di professionisti veri)
    comunque sono favorevole ad una milizia territoriale, tipo "guardia nazionale" in USA su base regionale o di macroregioni.
    ovviamente il pericolo è che qualche "passionale" (si dice così?) abbia un fucile da guerra dietro la porta, pronto a fare la pelle a me o ai miei famigliari per un qualsiasi torto...
    indipendentemente se ci sia o no la secessione, tanto sono già qui da noi...

  7. #7
    Gioventù Universitaria
    Data Registrazione
    14 Jun 2005
    Località
    Roma giovuniv.giovani.it
    Messaggi
    1,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' sempre più probabile che alcune sezioni della Lega Nord Toscana organizzeranno presto dei corsi di "educazione all'autodifesa" per militanti e sostenitori. Tutto nel pieno rispetto della legge.

    Che ci crediate o no si fa sul serio...

    Sarà che, in caso di Secessione, siamo i più esposti
    Lorenzo Proia
    Responsabile Ufficio Stampa Lega Nord Toscana
    Coordinatore Zoonale GnP
    Vice Coordinatore Movimento Giovani Toscani

  8. #8
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ilMagnifico86
    E' sempre più probabile che alcune sezioni della Lega Nord Toscana organizzeranno presto dei corsi di "educazione all'autodifesa" per militanti e sostenitori. Tutto nel pieno rispetto della legge.

    Che ci crediate o no si fa sul serio...

    Sarà che, in caso di Secessione, siamo i più esposti
    Spero che quando verrà il tempo di secedere, la cartina della Padania sarà questa...

    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  9. #9
    Gioventù Universitaria
    Data Registrazione
    14 Jun 2005
    Località
    Roma giovuniv.giovani.it
    Messaggi
    1,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E su quali logiche escludi la Toscana? Terra celtica, longobarda e legata a Vienna (dalla quale dista meno che da Napoli) nella sua storia di Granducato e nella propria Bandiera??

    Tanto più che siamo tra i fondatori della Lega Nord a differenza di altre nazioni geograficamente più a settentrione.

    Per chi come noi è di frontiera ci vorrebbe rispetto. Ma certo quando questo manca persino nei confronti del Capo che c'è da aspettarsi...
    Lorenzo Proia
    Responsabile Ufficio Stampa Lega Nord Toscana
    Coordinatore Zoonale GnP
    Vice Coordinatore Movimento Giovani Toscani

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da ilMagnifico86
    E su quali logiche escludi la Toscana? Terra celtica, longobarda e legata a Vienna (dalla quale dista meno che da Napoli) nella sua storia di Granducato e nella propria Bandiera??

    Tanto più che siamo tra i fondatori della Lega Nord a differenza di altre nazioni geograficamente più a settentrione.

    Per chi come noi è di frontiera ci vorrebbe rispetto. Ma certo quando questo manca persino nei confronti del Capo che c'è da aspettarsi...
    Un capo lo si rispetta se fa le cose giuste, altrimenti
    lo si critica, molti di noi sono uomini liberi,
    normalmente non abbiamo bisogno di nessun capo,
    se la nostra identità e la nostra stessa esistenza viene
    messa a rischio allora pensiamo ad un capo, quest'ultimo
    però dev'essere uno che risolve le cose e non uno che le
    ingarbuglia ancor di più!
    Per quel che riguarda la Toscana sono dell'idea che sia
    una terra che appartiene al Nord pur con le sue caratteristiche
    di Centro date dal clima e dal substrato Etrusco.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 26-01-11, 08:12
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-08-10, 13:34
  3. Federalismo del Sud, federalismo del Nord
    Di marelibero nel forum Padania!
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 06-03-08, 09:58
  4. Lecce (It), militare muore in esercitazione militare.
    Di tziku nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-06-06, 14:54
  5. Federalismo Militare
    Di ilMagnifico86 nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 22-08-05, 21:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226