User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    20 Apr 2009
    Messaggi
    2,908
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Catania: la vera storia del Fortino

    La vera storia del Fortino

    Un angolo suggestivo di Catania ma poco conosciuto. Stiamo parlando della "Porta Ferdinandea" o "Porta Garibaldi" l'arco trionfale costruito nel 1768, su progetto di Stefano Ittar e Francesco Battaglia, per commemorare le nozze di Ferdinando I delle Due Sicilie e Maria Carolina d'Asburgo-Lorena.

    Sono molti i monumenti storici - appartenenti ad epoche diverse - che caratterizzano Catania rendendola unica, di cui gli stessi catanesi spesso sconoscono la storia. Il monumento in questione soprannominato erroneamente "Porta Fortino" si trova tra piazza Palestro e piazza Crocifisso, alla fine di via Garibaldi. In realtà la vera "Porta Fortino" è quella che si trova in via Sacchero, a pochi passi da piazza Palestro. Il "Fortino Vecchio", come era chiamato una volta, fu di grande interesse storico e fu voluto dal Principe di Lignè Claudio Smeraldo.

    Temendo per le incursioni sempre più frequenti dei francesi, nell'ottobre del 1672 decise di fortificare la città dalla parte occidentale con mura esterne e con alcuni fortini costruiti nelle vicine colline. In origine, nel 1673, si trattava di un vero e proprio fortino militare, oggi della costruzione originale non resta che un arco, mentre tutto il resto è sparito sotto un groviglio di casupole. Ma torniamo alla "Porta Ferdinandea" oggi diventata luogo di ritrovo di ragazzini in scooter e ammirata distrattamente dai turisti stranieri che si aggirano per le vie del centro storico.

    La costruzione di questo monumento fu suggerita e poi personalmente eseguita da Ignazio Paternò Castello di Biscari e da Domenico Rosso di Cerami. Ne venne fuori un maestoso arco trionfale, un capolavoro d'arte settecentesca, formato alternando parallelamente strisce di pietre bianche e nere. La porta nel suo progetto originale doveva rappresentare l'ingresso solenne ad ovest della città, in perfetto asse con l'ingresso del Duomo. Nel 1862 cambiò denominazione in "Porta Garibaldi" in onore del generale che aveva messo fine alla denominazione borbonica.

    Daniela Cocina

    IMMAGINI - La Porta Ferdinandea

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    973
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Catania: la vera storia del Fortino

    Come non ricordare, in questo contesto, uno dei pittori più importanti, anche se dimenticato, del '900 Catanese. Archimede Cirinnà: 'Ultimo dei grandi' così come umoristicamente amava definirsi.


    Archimede Cirinnà, Autoritratto

    Orientata verso l'immenso mare della bellezza

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    973
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Catania: la vera storia del Fortino

    Idem

    Orientata verso l'immenso mare della bellezza

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    973
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Catania: la vera storia del Fortino

    A.Cirinnà, Natura morta


    Orientata verso l'immenso mare della bellezza

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    973
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Catania: la vera storia del Fortino

    Nel 1964 si occupò di ridipingere l'affresco del Panthocrator dell'abbazia di Santo Spritito a Caltanissetta


    Cristo Benedicente

    Orientata verso l'immenso mare della bellezza

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    973
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Catania: la vera storia del Fortino

    Vista esterna delle absidi dell'abbazia di Santo Spirito, Caltanissetta


    Ultima modifica di gertrud; 10-12-09 alle 14:04
    Orientata verso l'immenso mare della bellezza

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Apr 2009
    Messaggi
    757
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Catania: la vera storia del Fortino

    Mink!Ma questo quadro l'ho visto a casa della buonanima di mio nonno!

    Citazione Originariamente Scritto da gertrud Visualizza Messaggio
    Idem


  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Apr 2009
    Messaggi
    757
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Catania: la vera storia del Fortino

    Ciao Gertrud, conosci anche Vito D'Anna?

    Citazione Originariamente Scritto da gertrud Visualizza Messaggio
    Vista esterna delle absidi dell'abbazia di Santo Spirito, Caltanissetta



  9. #9
    Forumista
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    973
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Catania: la vera storia del Fortino

    VITO D'ANNA


    E'stato un pittore e decoratore. Viene considerato come uno maggiori decoratori del XVIII secolo in Sicilia. Inizio la propria carriera come apprendista nella bottega acese di Paolo Vasta, dove assimilo e fece proprio l'uso dei colori vivaci tipica di alcune scuole barocche romane e napoletane. Fu padre di Alessandro, anch'egli pittore e decoratore. Le sue opere maggiori opere si possono ammirare in alcune chiese palermitane e nei centri della provincia di Catania.






    Autoritratto
    Vito D'Anna, 1763
    olio su tela, 70 cm × 56 cm
    Acireale, Pinacoteca Zelantea


    Scusa per il ritardo. Ho visto solo ora la domanda.Ciao
    Ultima modifica di gertrud; 04-01-10 alle 16:44
    Orientata verso l'immenso mare della bellezza

  10. #10
    Forumista
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    973
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Catania: la vera storia del Fortino




    Vito D'Anna e aiuti (attr.)



    Incoronazione di Santa Rosalia, olio su tela, meta del XVIII sec.



    Museo Diocesano, cm 251 x 176
    Orientata verso l'immenso mare della bellezza

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La storia del Catania
    Di EnricoBua nel forum Squadre Siciliane
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-01-09, 12:47
  2. La vera storia di...
    Di Enrico1987 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 04-11-07, 23:17
  3. Una storia vera....
    Di Caterina63 nel forum Cattolici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-08-05, 19:03
  4. Ma è vera sta storia?
    Di Sonic nel forum Fondoscala
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29-06-04, 16:36
  5. Storia vera
    Di Gundam nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-08-02, 00:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226