User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il sistema anti-secessione "italia-matrix"

    Ogni tanto sentiamo dagli organi di stampa e da parte di uomini politici, sia di governo sia di opposizione, che bisogna “fare in fretta” ma la cosa “strana” è che non spiegano, non vogliono spiegare esattamente per cosa hanno fretta ed i mass-media evitano con cura di informarci sulla questione. Ciò che è inconfessabile, causa di così tanta premura, è il TERRORE sfrenato di un crollo economico che spinga il Norditalia a staccarsi e a non volere più finanziare l'assistenzialismo meridionale ed il parassitismo romano.

    Ecco la parolina magica che inquieta le notti di prefetti, ministeriali, burattinai e fuffisti di ogni sorta: SECESSIONE.
    Nel film hollywoodiano "The Matrix" è la parola "matrix" ad inquietare gli alieni creatori del mondo virtuale che soggioga gli umani in cui pochi riescono a scoprire l'inganno. Ed è in una italia sempre più simile al film dove il concetto di "fare in fretta" emerge e riscompare come fosse una "distorsione della matrice".

    Va da se che nemmeno la stampa “alternativa” come la Padania osa scrivere cosa accadrebbe in caso di crollo economico. E se ne guardano bene dal parlarne anche giornalisti “alla moda” (almeno in certi ambienti) come Massimo Fini o Maurizio Blondet. Nemmeno i sedicenti “guru popolar-madiatici” alla Beppe Grillo se ne curano.
    Intanto coloro che “hanno fretta” procedono imperterriti nei loro piani sicchè hanno fretta, appunto.

    HANNO FRETTA di portare via altri soldi ai lavoratori del Nord (quelli che lavorano in regola senza sgravi fiscali) per potere comprarsi l'appoggio del Sud e dei milioni di stranieri presenti e quelli che vogliono fare entrare.
    HANNO FRETTA di far entrare in ogni modo immigrati per potere dire che “siamo tutti uguali” che anche al Nord c'è chi ha la pelle scuretta, chi ruba, che c'è la criminalità minorile e l'evasione scolastica.
    HANNO FRETTA di dare il diritto di voto agli immigrati per potere dare una veste “democratica” al loro controllo sulle popolazioni settentrionali e meridionali così necessario per mungere sempre più denaro.
    HANNO FRETTA di impossessarsi delle banche del Nord necessarie per finanziare, oltre al parassitismo dell'impiego statale, la (sempre più costosa) messa in scena quotidiana dell'"italia-matrix"; dall'Alitalia, passando per la Fiat per non parlare dei soldi pubblici dati a Messina e Reggina per stare in serie A. Senza trascurare le Grandi Opere, ma esclusivamente in direzione Nord-Sud, per unire il paese.
    HANNO FRETTA di fare riforme del sistema elettorale per discriminare le forze politiche che non ottengano voti su tutto il territorio “nazzionale” anzi che non ottengano voti a livello planetario. Per cui si sono inventati la scemenza del voto agli italiani all'estero e altro.
    HANNO FRETTA di portare a Roma il controllo di tutta l'informazione di giornali e telegiornali assomiglianti sempre di più a delle “fiction” in cui il mondo fuori dalla "matrice" è superfluo, ininfluente, perfino fastidioso.
    HANNO FRETTA di trasformare il Norditalia in un altro Kossovo con meridionali e immigrati nel ruolo degli albanesi pronti a denunziare, minacciare, intimidire chiunque osi parlare in dialetto, osi cucinare ricette locali od osi propagandare cultura fuori dal modello "spaghetti, chitarra e cus-cus".

    Non abbiamo mai sentito giornalisti “a la page” come Blondet o Fini parlare di questo. Non li abbiamo mai sentiti (e neanche Beppe Grillo) stracciarsi le vesti per la gente che muore a frotte di meningite importata dagli immigrati, non li abbiamo mai visti scrivere che è vergognoso che si taglino sempre le pensioni, già miserrime, di chi ha pagato i contributi per non toccare i MILIONI di falsi invalidi del Sud e i MILIONI di pensionati-baby statali. E non li abbiamo sentiti sbraitare che “la febbre del mattone” è causata dall'enorme quantità di stranieri fatti entrare ed, in particolare, da coloro tra questi che guadagnando montagne di denaro col lavoro nero, il commercio illegale, il traffico di droga e lo sfruttamento della prostituzione potendo pagare qualsiasi prezzo per un immobile, senza che organi dello stato battano ciglio.

    E meno che mai hanno discusso di quale dogma imponga che le tasse universitarie al Nord siano il triplo del Sud essendo gli stipendi la metà.

    Questi personaggi, nel crollo imminente, si perdono in articoli sulle “due scemone” e sugli affari della Croce Rossa in Irak di cui non frega un cazzo a nessuno oppure in masturbazioni socio-politiche psicotiche plausibili quanto la verginità di Cicciolina. Queste cose non interessano a chi deve optare tra la via della fame e la via dell'elemosina come alternativa quotidiana per le strade di Torino o Bologna.

    Perché anche Blondet e Fini e ancora di più Grillo fanno parte del sistema anti-secessione “italia-matrix”, un colossale gioco delle parti dove TUTTO deve essere sacrificato e orientato all'unità "nazionale".

    Come nel film "The Matrix" anche il “diverso” fa parte della “matrice”. Vi è in molti la convinzione che il telegiornale di Emilio Fede sia tendenzioso, risibile e inattendibile mentre il TG5 ed il TG3 sarebbero affidabili e professionali. Ma la realtà dipinta da questi è artefatta e grottesca quanto se non di più di quella del “cattivo” TG4. E questo modello lo si può tranquillamente trasporre per i “paladini del popolo” come Massimo Fini, Maurizio Blondet e Beppe Grillo che recitano il ruolo dei Giullari di Corte per il sollazzo degli idioti che non hanno capito in che realtà vivono. Ci domandiamo se esistano dei “signor Anderson” capaci di comprendere l'inganno e trasformarsi in “Neo” per lottare contro il sistema anti-secessione “italia-matrix”.



    www.fottilitalia.com

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,614
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Quando manca il coraggio, ci si nasconde e si ha paura.
    Che la situazione sia insostenibile lo diceva già 20 anni fa Bossi che prefigurava una profonda riorganizzazione del sistema economico mondiale che non poteva reggere sotto l'urto di una penuria di risorse energetiche, alimentari e minerali che già allora si andava configurando.

    Ora siamo al capolinea e fra non molto queste ultime apparterranno solo a chi sapra prendersele, (con la forza), e non con la carta straccia, come credono i babbei.
    L'impero per ora possiede la forza ma il sistema marcio gli crollerà addosso, generando una onda d'urto che non risparmierà niente e nessuno.

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,614
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Il sistema anti-secessione "italia-matrix"

    In origine postato da Bèrghem




    E non li abbiamo sentiti sbraitare che “la febbre del mattone” è causata dall'enorme quantità di stranieri fatti entrare ed, in particolare, da coloro tra questi che guadagnando montagne di denaro col lavoro nero, il commercio illegale, il traffico di droga e lo sfruttamento della prostituzione potendo pagare qualsiasi prezzo per un immobile, senza che organi dello stato battano ciglio.

    www.fottilitalia.com

    qualche tempo fa, un giornale titolava un articolo in cui si esaltava il fatto che: "GLI IMMIGRATI COMPRANO CASA".
    Davvero strano in una situazione in cui chiudono le fabbriche, manca il lavoro, per i giovani che si sposano la casa rimane ancora quella dei genitori, sempre che gli stessi non mettano mano al portafoglio per il mutuo, etc.
    Questi poveri immigrati però in qualche anno riescono già a farsi la casa; bravi davvero, mi vien da pensare dovremo imitare la loro laboriosità.........

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ragazzi, bagaj..ho letto appena adesso questo post, cui mi farebbe piacere si desse rilievo (come sapete sono stata ancora a Londra per 15 giorni e sto leggendo adesso i vecchi posts). Grazie Berghem. Poi mi domando, come fanno questi extracomunitari a aver comprato tutti quei banchetti al mercato a Milano (venite a vedere..è pieno). So che circa 15 anni fa avevo domandato quanto poteva costare una licenza di vendita al mercato a Milano e mi avevano detto: 150 milioni. Ma come, ma non sono poveri..che fuggono dalla miseria per venire qui a fare i lavori che noi non vogliamo più fare?.(.pensiamo anche che ci sono circa tre milioni di disoccupati al sud). Perchè non si controllano, non si indaga, anzi li si favorisce? Sono una sognatrice ingenua, che cerca e crede e spera nella giustiizia.. E' chiaro che vogliono questo..lo vogliono soprattutto a Milano perchè è soprattutto qui che si può vincere contro roma.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hai ragione Bèrghem, HANNO FRETTA,
    anche perchè tra non molto non ci saranno più
    i soldi per pagare le pensioni.
    Solo in quel momento milioni di padani
    che fino ad allora si erano nascosti dietro
    il comodo paravento del perbenismo
    si sveglieranno, ma forse sarà troppo tardi.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-03-13, 22:13
  2. Si scrive "Italia", si legge "la truffa eretta a sistema"
    Di Malaparte nel forum Destra Radicale
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 09-10-12, 20:46
  3. Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 12-05-10, 20:13
  4. "Meteorismo Anti-Sistema" rivista del CN
    Di Combat nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 15-12-07, 23:34
  5. Il "torbido" e la "credibilità del sistema italia"
    Di the union nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04-08-05, 11:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226