User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Chiusa la scuola islamica di Milano in Via Quaranta

    La decisione sull'ex fabbrica dove da sei anni studiano
    500 bambini egiziani. Esplodono le polemiche
    Milano, chiusa la scuola araba
    Il Comune: "Motivi igienici"
    Si divide anche il centrosinistra, il prefetto cerca di mediare
    di LUIGI PASTORE

    MILANO - Il Comune di Milano decide di chiudere la scuola araba di via Quaranta. La decisione arriva con una lettera spedita dagli uffici del settore Educazione per mettere nero su bianco che lì, in quella ex fabbrica alla periferia della città, dove da sei anni studiano 500 bambini per la maggior parte figli di famiglie egiziane, non può esistere alcuna scuola islamica.

    La decisione arriva per motivi igienico-sanitari, certificata con una denuncia spedita per conoscenza anche alla Asl e ai vigili urbani. Una denuncia che, dopo il veto imposto lo scorso anno dal ministro dell'Istruzione Letizia Moratti alla "classe con il chador" in un istituto milanese, fa esplodere ancora una volta le polemiche su un tema delicatissimo.

    Lo scontro politico vede protagonista la maggioranza di centrodestra guidata da Gabriele Albertini e l'opposizione di centrosinistra, ma fa registrare anche opinioni diverse nello stesso centrosinistra, con diversi rappresentanti dell'Unione in consiglio comunale che si oppongono alla chiusura della scuola islamica e chiedono l'intervento del prefetto Bruno Ferrante, e la Provincia guidata dal diessino Filippo Penati, che sostiene "l'esigenza di arrivare all'integrazione sì, ma attraverso le scuole statali, e non quelle paritarie che in realtà favoriscono la separazione". Un intervento, quello del presidente della Provincia, che arriva in serata per frenare le prese di posizione di due suoi assessori, Giansandro Barzaghi, di Rifondazione comunista e Francesca Corso, dei Comunisti italiani, che avevano difeso la parificazione dell'istituto di via Quaranta, arrivando anche a ipotizzare la disponibilità a offrire una nuova sede ai 500 ragazzi islamici, quando saranno costretti a abbandonare l'attuale: "La scuola statale - aveva detto Barzaghi - resta la strada maestra verso l'integrazione, ma quello della scuola paritaria è un primo passo verso il processo di integrazione".

    Contrario alla decisione del Comune è il coordinatore dell'opposizione in Consiglio Sandro Antoniazzi: "La scuola di via Quaranta si era impegnata a presentare un progetto per ottenere la parità, ma ora ha bisogno di una sede adeguata. Il Comune l'aveva promessa, ma ora fa marcia indietro. È quello che penso e lo ribadisco. La Provincia ha un'altra idea? Ci confronteremo nei prossimi giorni". Il capogruppo dei Ds Emanuele Fiano: "Io sono perché via Quaranta venga chiusa, e credo che la scuola paritaria sia un diritto".

    Il centrosinistra a Palazzo Marino ha chiesto
    l'intervento del prefetto, perché convochi un tavolo di confronto tra le istituzioni. E Ferrante ha convocato l'assessore comunale all'Educazione Bruno Simini per trovare una mediazione, per capire cosa succederà la prossima settimana, quando i bambini dovrebbero rientrare a scuola. In attesa di presentare un progetto per ottenere la parità: studiare su programmi italiani, in lingua italiana, affiancando l'arabo. "Un atto dovuto - risponde Simini -. Quella scuola vive nell'illegalità e per due anni abbiamo denunciato l'evasione dell'obbligo scolastico. Quest'anno abbiamo fatto un sopralluogo e lì non possono stare dei bambini. Dove andranno? In una scuola statale, spero". Quello che si augura, però, anche la Provincia di centrosinistra. "La posizione della Provincia è molto chiara - osserva Penati - Noi siamo per l'integrazione che deve avvenire attraverso la scuola statale, non quelle parificate. La scuola di via Quaranta, quindi, va chiusa, perché favorisce l'esclusione e non l'integrazione. Inoltre, questa non è neppure una materia di competenza della Provincia e se i miei assessori hanno espresso delle opinioni, lo hanno fatto esclusivamente a titolo personale, anche perché in giunta non abbiamo mai parlato dell'argomento".

    (8 settembre 2005)
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Vox
    Data Registrazione
    08 Mar 2003
    Località
    Terra del sole e del mare
    Messaggi
    7,408
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono d'accordo con il parere della Provincia... l'integrazione deve avvenire attraverso la scuola statale...

    B.

  3. #3
    Friûl libar
    Data Registrazione
    03 May 2004
    Località
    Cervignano del Friuli
    Messaggi
    502
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Solo l'idea che in italia si concedano gli spazi per una scuola islamica mi fa rabbrividire...
    non possiamo permettere che nelle madrase della padania possano crescere i futuri terroristi.
    E' inoltre risaputo che l'istruzione a base coranica di queste scuole è talmente bassa che neppure la moratti potrebbe fare così tanti danni al livello culturale degli studenti

    Il problema comunque non è di facile risoluzione, i centri islamici si stanno moltiplicando e noi stiamo a guardare...fino alle prossime bombe!

  4. #4
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Friend
    Solo l'idea che in italia si concedano gli spazi per una scuola islamica mi fa rabbrividire...
    non possiamo permettere che nelle madrase della padania possano crescere i futuri terroristi.
    E' inoltre risaputo che l'istruzione a base coranica di queste scuole è talmente bassa che neppure la moratti potrebbe fare così tanti danni al livello culturale degli studenti

    Il problema comunque non è di facile risoluzione, i centri islamici si stanno moltiplicando e noi stiamo a guardare...fino alle prossime bombe!

    straquoto...è arrivata fin troppo tardi questa decisione, dovevano neanche lasciarla aprire...altro che chiudere

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,066
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Esatto, non avrebbe mai dovuto aprire quella scuola, altro che!

    Paolo

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 19-09-10, 19:06
  2. Milano-Italia: Scuola Islamica di via Quaranta
    Di Pieffebi nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 24-09-05, 09:03
  3. A proposito della scuola di Via Quaranta.
    Di Totila nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 23-09-05, 14:51
  4. Via Quaranta? Scuola libera ma nella legalità
    Di Eridano nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-09-05, 08:20
  5. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 15-09-05, 09:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226