User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    la ricerca della bellezza nascosta
    Data Registrazione
    03 May 2005
    Località
    Calabria Citeriore - Regno delle Due Sicilie
    Messaggi
    1,943
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ecco l'Itaglia da demolire ... INSIEME (autonomisti del nord e del sud) !

    Eccomi giunto alla fase conclusiva della mia partecipazione a questo forum che molto gentilmente mi ha ospitato.
    Ecco il post conclusivo e riassuntivo.


    A) I mostri dell'itaglia da demolire sono sia settentrionali che meridionali.
    B) Le vittime di questi mostri sono sia la popolazione settentrionale sia quella dei giovani meridionali.
    C) La lotta per sconfiggerli non può che essere comune e sarà durissima.

    Passiamo in rassegna i "mostri" dell'Itaglia in ordine numerico:

    1) L'esercito degli impiegati pubblici e dei baby-pensionati - composto in grandissima parte da meridionali della generazione nata negli anni 1950 (quella degli ex sessantottini per intenderci), classe di saccenti fannulloni, viziata ed abituata ad ogni sorta di privilegio . Insieme a quelli elencati nei numeri successivi, sarà l'ostacolo più duro da superare per la libertà delle nuove generazioni di cittadini meridionali.

    Non dimentichiamo che da oltre 15 anni sono bloccate le assunzioni nel pubblico impiego e quindi le nuove generazioni di giovani meridionali si stanno arrangiando come possono ed hanno ricominciato a coltivare le terre abbandonate, a dedicarsi all'artigianato ed al commercio (infatti, se ci fate caso, nonostante le assunzioni nel pubblico impiego sono bloccate, la disoccupazione al sud è invariata) .
    Questi nuovi giovani meridionali stanno cominciando a prendere consapevolezza che la classe degli statali itagliani rappresenta quel mostro burocratico e corrotto che impedisce loro qualsiasi progresso economico e sociale.
    A breve prevedo un fortissimo scontro generazionale nel sud che coinvolgerà anche i disoccupati meridionali che iniziano a rendersi conto che la loro disperata situazione è anche dovuta al fatto che gran parte del bilancio pubblico è riservata alle classi privilegiate degli ex sessantottini della burocrazia e ai politici corrotti (anch'essi ex 68ini).
    Attualmente la classe dei lavoratori del settore privato e autonomo rappresenta la stragrande maggioranza del popolo meridionale.

    2) Il grande capitale industriale e finanziario della Padania (il maggiore responsabile storico dell'unità itagliana!)
    Quello dei grandi oligopoli dell'energia (Eni) delle banche, delle telecomunicazioni etc.
    Questo grande Capitale padano-italico sta rinsaldando i suoi tentacoli su tutti i beni pubblici della penisola con le cosiddette "privatizzazioni" (privatizzazioni in realtà scandalose che hanno spogliato il popolo dei loro beni più preziosi e strategici).
    Forse non sapete che persino la nostra acqua è stata privatizzata e messa nelle loro mani.
    Autostrade, porti, ponti, il petrolio della basilicata, le reti di telecomunicazione etc. etc. ...vogliono privatizzare anche le coste marine e i monumenti storici.
    Questo è il mostro padano-italico più difficile da sconfiggere perchè controlla la ricchezza e i lavoratori della grande industria e del settore finanza del nord (quelli dell'art.18 S.L.) - una forza elettorale impressionante!

    3) Il grande potere politico (ex comunisti, sindacato, massoneria, magistratura e notai) che ha come maggiori clientes l'esercito degli impiegati pubblici, i lavoratori del settore grande industria e finanza, i titolari delle concessioni pubbliche, nonchè la confindustria, i banchieri, monopolisti e privilegiati di ogni sorta.

    [Continuo nel pomeriggio perchè ora non ho tempo.]

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per compiere buone azioni non bisogna frequentare cattive compagnie.
    Gli autonomisti, presunti, del sud facciano da soli il loro percorso, noi faremo il nostro.
    Almeno così mi auguro.
    TIOCH FAID AR LA'

  3. #3
    la ricerca della bellezza nascosta
    Data Registrazione
    03 May 2005
    Località
    Calabria Citeriore - Regno delle Due Sicilie
    Messaggi
    1,943
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito fine post

    Dopo aver fatto un elenco sintetico dei "mostri" che ostacolano il raggiungimento dell'autonomia dei popoli italiani non mi rimane che indicare il metodo che, a mio avviso, è il più efficace per porvi rimedio.

    A tal riguardo bisogna tener presente due punti fondamentali:

    1) l'intreccio ormai indissolubile tra nord e sud - intreccio sia di ordine giuridico-costituzionale, sia di ordine economico - che richiede necessariamente uno sforzo comune e coordinato per venirne a capo.

    2) a mio modesto avviso sin da subito il sud potrebbe esprimere un elettorato autonomistico che si aggira intorno al 5 / 6 %. Il fatto è che però, allo stato, manca una forza politica affidabile idonea a raccogliere questo consenso elettorale.
    E ci vorrebbero anni prima che si costituisca una seria e sincera forza politica autonomistica che conquisti la fiducia degli elettori.
    A ciò si aggiunga che nelle ultime elezioni ammministrative sono sbocciate, specialmente in sicilia e puglia, diverse fantomatiche sigle e partitini autonomistici: in realtà si tratta di liste guidate da squallidi individui messi lì appositamente allo scopo di disorientare e scoraggiare l'elettorato potenzialmente autonomistico del sud.
    Molto probabilmente i poteri forti si sono resi conto del potenziale e cercano furbescamente di prevenirlo.

    Ciò premesso, ecco che io ritengo opportuno, al fine di tagliare i tempi, che sia la Lega stessa, che ha già una organizzazione consolidata, a dare un suo contributo mettendo a disposizione la sua esperienza per la costituzione di una Lega Sud in modo che però venga assicurata l'identità meridionale e la sua indipendenza dalla Lega nord.
    Sarà però rigorosamente necessario a tal fine che la Lega Nord rimuova al suo interno tutte le pregiudiziali anti-meridionaliste comuni ed ingiustificate (mi rendo conto che non è una cosa semplice, purtroppo questa è una conditio sine qua non !).

    Una volta costituita la Lega Sud, inizia la lotta coordinata !

    Il fine ultimo è la libertà e autonomia dei popoli dai poteri forti centralistici.
    Una volta abbattuta la piovra itagliana di cui parlavo nel post precedente, sia il sud, sia il nord saranno padroni del proprio destino.
    Le due leghe potranno dividersi o potranno, ma solo col consenso di entrambe, decidere di rimanere unite o fondersi per esportare il nuovo modello politico-economico in tutta Europa .

    Ringrazio il forum e tutti i forumisti .

    Se c'è qualcuno che intende contattarmi ne sarei davvero onorato e lascio quindi il mio indirizzo e-mail:

    [email protected]

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito caro uqbar

    perchè no ? io ho fatto il militare in puglia (a manduria ci sono rimasto un anno) e mi sono trovato benissimo.
    non ho niente contro i meridionali anche perchè il miglior maestro di matematica è stato proprio uno del sud che è riuscito a farmi capire l'algebra mio malgrado (senza studiare intendo).
    la cosa che temo è che mafia camorra 'ndrangheta sacra corona unita e stidda ci mettano sopra il cappello.

  5. #5
    Kochaj mnie!!
    Data Registrazione
    04 Apr 2005
    Località
    Pö de 55miliu' de itaja' i gha riå mjå a capeser negot quan che i sent el Bresa-Bergamask...Caheghel en del cül, ansögötå a ciciarå sul en Breha-Bergamask!!!!!!!
    Messaggi
    5,560
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ottimo.
    daccordissimo
    qualche idea?

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ovviamente concordo in linea di principio. Se la mafia & co dovessero infiltrare la Lega Sud (o come si chiamera'), penso in primis che i meridionali sappiano distinguerli prima di noi, in secundis, se li identificano e li votano, sono cavoli loro, una volta raggiunto il distacco.

  7. #7
    esterno alla massa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    RDS
    Messaggi
    4,971
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito

    Uqbar, purtroppo tu sopravvaluti le capacità di discernimento delle masse (e mi riferisco sia alle masse del nord e sia a quelle del sud).
    Per cui non ti illudere!

    Comunque è bello, affascinante ed intellettualmente elevato il tuo sogno romantico-rivoluzionario.

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    06 Nov 2010
    Località
    Martina Franca, Italy
    Messaggi
    1,137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    CAZZO!

  9. #9
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,121
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da mimo121
    CAZZO!
    BELIN!

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-12-13, 15:35
  2. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 14-01-11, 11:37
  3. Fronte Nord- Autonomisti,Identitari,Etnonazionalisti
    Di Dark Knight nel forum Partiti Polliani
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 14-10-09, 14:11
  4. Risposte: 111
    Ultimo Messaggio: 29-12-08, 17:37
  5. Lega Nord e autonomisti siciliani
    Di Ilovepadania nel forum Padania!
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 21-02-08, 15:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226