User Tag List

Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 90
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Sep 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    5,339
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Roma locuta, causa finita

    Beh se ti basta accettare che un cardinale dica è così punto e basta senza fornire motivazioni va bene.
    Uno può risolvere la questione dicendo che basta obbedire al Vaticano. Se uno decide di accettare acriticamente quello che gli dice il magistero (ammesso che il magistero gli dica sempre tutto quello che deve fare) non fa altro che assumere nella propria coscienza l'argomento dell'autorità. Può farlo ma deve pur sapere che San Tommaso d'Aquino giudica debolissime e malate le sue motivazioni (Argumentum auctoritatis est infirmissimum). La coscienza infatti non può mai essere scavalcata, perchè anche quando si sceglie di affidarsi a un'autorità esterna si deve sempre passare dalla coscienza, la quale dice che il magistero di questa autorità è da accettare come valido. Sull'argomento San Tommaso si sofferma nel De Veritate (quaestio 17, articolo 5) quando si chiede: "Se c'è conflitto tra la parola della Chiesa e la mia coscienza a chi devo ubbidire?". E risponde osservando: "Il magistero non è che parola d'uomo, mentre la coscienza è voce di Dio" (Praceptum prelati non est nisi praeceptum prelati, conscientia autem vox Dei).

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Vince in bono malum!
    Data Registrazione
    01 Jul 2005
    Località
    Roma, culla della Cristianità" ...Già ritorna la Vergine e con lei il regno di Saturno, già una nuova progenie discende dall'alto dei cieli. L'infante la cui nascita scaccerà l'età del ferro, riportando in tutto il mondo l'età dell'oro" Virgilio
    Messaggi
    1,177
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    San Tommaso sta pregando perchè tu ti converta davvero e non usi le sue parole impropriamente...
    «Beato chi, in mezzo alla confusione dei princìpi contraddittori, libero da ogni ricerca di popolarità, discepolo fin nelle minime cose di questa Chiesa a cui appartiene l'avvenire del tempo e quello della eternità, avrà saputo attraversare una così terribile crisi senza aver sacrificato sulla via la sia pur minima parte di verità».

    Dom Prosper Guéranger

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Sep 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    5,339
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Lo sai tu quello che sta facendo San Tommaso? Per quale ragione poi dici che ho usato le sue parole impropriamente?

  4. #4
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tra l'altro il passo citato, che avrai incollato da qualche sito, parla dell'ubbidienza di un religioso al proprio prelato, e non a quanto stabiliscono le congregazioni romane. Parla quindi della possibilità di disubbidire al proprio prelato laddove egli vada contro il diritto naturale, concetto che tu tra l'altro non conosci e non riconosci.
    Invece noi parlavamo di altro: sebbene non si tratti di magistero pontificio, le disposizioni delle congregazioni romane sono certe, ed è sicuramente temerario chi le rifiuta. La coscienza è chiamata ad adattarsi alle leggi della Chiesa, certa che ascoltare i sacri pastori significa ascoltare Cristo. Una disposizione comunque, finchè c'è va rispettata.

    Roma locuta, causa finita.

  5. #5
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by ragazzosemplice
    Lo sai tu quello che sta facendo San Tommaso? Per quale ragione poi dici che ho usato le sue parole impropriamente?
    Perchè San Tommaso si riferisce ad altro. Immagino che tu abbia pescato il riferimento da chissà quale sito anticattolico.
    Per quanto riguarda l'autorità, non si può parlare di principio di autorità, in quanto qui l'autorità è quella della Chiesa. Nell'atto di fede dico che credo tutto ciò che la Chiesa mi propone a credere, è essa il criterio. La coscienza si adatta al vero, che è insegnato dalla Chiesa. La fede in Cristo è consapevolezza che la Chiesa ha da Cristo il potere di insegnare. Noi ascoltiamo.

  6. #6
    Ministrare non Ministrari
    Data Registrazione
    26 Sep 2004
    Località
    Non mortui laudabunt te Domine: neque omnes qui descendunt in infernum. Sed nos qui vivimus, benedicimus Domino, ex hoc nunc et usque in sæculum.
    Messaggi
    868
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non capisco il riferimento alla coscienza. Dove sarebbe il presunto conflitto tra coscienza e magistero?

    Qui non si tratta mica dell'opinione, seppur autorevole di un cardinale.
    Le riporto un passo di una costituzione di Pio V di oltre quattrocento e passa anni fa? A parte l'anacronistico riferimento al braccio secalare, pensa che da allora sia modificato il pensiero della Chiesa sull'opportunità che una persona omosessuale possa ricevere l'ordinazione sacramentale, e, se ricevuta, possa comunque svolgere attività pastorale?

    "Se qualcuno compirà quel nefando crimine contro natura, per colpa del quale l’ira divina piombò su figli dell’iniquità, verrà consegnato per punizione al braccio secolare, e se chierico, verrà sottoposto ad analoga pena dopo essere stato privato di ogni grado”
    (San Pio V, Costituzione Cum primum, del 1° aprile 1566, in Bullarium Romanum, t. IV, c. II, pp. 284-286).

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Sep 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    5,339
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Posto che ad oggi si possa ancora parlare di "nefando crimine" riferendoci all'omosessualità, cosa c'entra questo con un omosessuale che viva la castità?

    Quanto al passo di San Tommaso ti consiglio di leggerlo con attenzione (De Veritate quaestio 17, articolo 5), San Tommaso sta trattando il tema della coscienza in rapporto all'insegnamento della Chiesa non sta parlando dell'opinione di un singolo sacerdote.
    Il documento di una congregazione poi non porta motivazioni di alcun tipo e comunque nessun parere di un cardinale che detti delle leggi a tutte le persone può essere considerato come la voce di Dio.

  8. #8
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sei tu che non hai letto il passo, da dove l'hai incollato? L'ho già inquadrato io. Non parla affatto del rapporto coscienza magistero, ma dell'ubbidienza del religioso al Prelato. Evitiamo di spararle grosse, dai.

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Sep 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    5,339
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quindi la coscienza di un laico è fatta diversamente? Per lui valgono altri principi? Il rapporto della sua coscienza con l'autorità ecclesiastica funziona in modo diverso?

  10. #10
    Dal 2004 con amore
    Data Registrazione
    15 Jun 2004
    Località
    Attorno a Milano
    Messaggi
    19,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono due questioni diversi: ubbidienza del religioso agli ordini del Prelato per san Tommaso, ubbidienza del fedele al Magistero della Chiesa per te. Il prelato non è la Chiesa, nè parla per la Chiesa. Le congregazioni romane partecipano della potestà del Papa invece.

 

 
Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Maroni: alleanza finita a Roma, ma non sul territorio
    Di Andre86 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-11-11, 02:19
  2. Arriva la Lega, è finita per Roma Ladrona
    Di arta47 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-04-08, 17:44
  3. Arriva la LEGA, è finita x Roma ladrona!
    Di arta47 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-04-08, 10:20
  4. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-11-07, 23:19
  5. Nuovo scontro Berlino-Roma. La causa? Il vino...di Hitler
    Di skorpion (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-09-03, 02:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226