User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up 26 settembre, Giornata Europea delle Lingue

    LINK

    Vedi sopra (in effetti, complimenti a DVD per avere postato per primo la notizia nel thread sul sito vessillofilo di Orso).

    Allora? Come mai la LN non si interessa ad iniziative significative come questa, che vanno nella direzione di promuovere e valorizzare le culture e le diversità dei popoli europei?
    Come mai i media leghisti non ne parlano? Secondo me, nemmeno domani laPadania ne farà menzione...
    E' più comodo sparare sempre a zero sull'Europa? D'accordo, in questo caso si tratta di un'iniziativa del Consiglio d'Europa, non della UE, ma perchè non cogliere o approfittare del poco di buono che viene fatto in quegli àmbiti?

    Secondo me ha ragione Mitteleuropeo su questi argomenti: sì, anche a me sembra che nella pratica troppo spesso la LN si isoli entro i confini itagliani. E questo da parte di chi aveva proclamato l'Indipendenza della Padania!

    Che cosa ne pensate?
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    VENETO LÌBARO
    Data Registrazione
    14 Mar 2002
    Messaggi
    631
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ciao Iunthanaka
    se uno ha a cuore la Libertà e l'autodeterminazione del suo Popolo, come l'abbiamo noi in Veneto, non può non battersi per il riconoscimento linguistico di quel popolo.
    Ora più che mai noi ci stiamo impegnando per sostenere e valorizzare sempre più l'identità veneta in tutte le sue forme: secondo te, perché il veneto non è ancora stato ufficializzato come Lingua vera e propria? Hanno forse paura di dare un riconoscimento troppo forte ad un Popolo dalla forte identità?
    Come saprai, in italia sono lingue riconosciute il friulano, il sardo e addirittura altre come il catalano e l'albanese!
    Poi per portare avanti certe battaglie culturali ci vuole anche una dose di lungimiranza e di idealità, che non faccia vedere tutto solamente in funzione dei voti, ma che sia finalizzato alla costruzione di un progetto identitario che potrebbe portare, per un partito, risultati elettorali magari a distanza di molto tempo (o perfino non portarne..), ma porterebbe comunque benefici alla gente.
    Per finire, per portare avanti certi temi occorre crederci.
    Sinceramente ritengo maggiormente positivo che certi temi siano sostenuti e portati avanti dalla società, dalle associazioni e dai singoli cittadini (dai cosiddetti "patrioti" ), facendo pressione verso chi di dovere per la approvazione ufficiale delle varie richieste.
    Noi di Raixe Venete, per quanto riguarda il riconoscimento regionale della lingua veneta, ci stiamo impegnando affinche questa proposta venga votata in maniera il più possibile trasversale fra i partiti presenti in regione. La cultura veneta non appartiene e non è esclusiva di nessun partito. E' semplicemente di tutti i veneti.

    Ciao

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,371
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da DVD



    Sinceramente ritengo maggiormente positivo che certi temi siano sostenuti e portati avanti dalla società, dalle associazioni e dai singoli cittadini (dai cosiddetti "patrioti" ), facendo pressione verso chi di dovere per la approvazione ufficiale delle varie richieste.

    Ciao
    concordo pienamente; è una questione di opportunità e di strategia, associazioni, società e singoli cittadini non hanno colorazione politica, ma la politica ha una grande sensibilità verso di essi perché rappresentano nel loro insieme, il potenziale consenso elettorale.
    ottimo il lavoro svolto da Raixe Venete!

  4. #4
    VENETO LÌBARO
    Data Registrazione
    14 Mar 2002
    Messaggi
    631
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Grazie Maxadhego

    Ti dirò che spesso anche dalla società non puoi pretendere troppo: purtroppo per molti anni ci hanno bombardato di notizie che tendevano a mostrare la cultura e lingua veneta come negative, non importanti e legate solo ad un passato da dimenticare.
    L'importante è allora uscire sul territorio con messaggi nuovi, informando la gente sull'importanza invece di sostenere tutto quello che è veneto; oltre ovviamente a creare col tempo attività culturali e una rete di contatti con tutte le realtà associazionistiche che lavorano (ognuna nel suo "piccolo") per gli stessi obbiettivi. Vedi per esempio: www.culturaveneta.org
    Ciao!

  5. #5
    libero veneto
    Data Registrazione
    27 Jul 2005
    Località
    Libero Stato di Venezia
    Messaggi
    575
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 26 settembre, Giornata Europea delle Lingue

    In origine postato da Iunthanaka
    LINK

    Vedi sopra (in effetti, complimenti a DVD per avere postato per primo la notizia nel thread sul sito vessillofilo di Orso).

    Allora? Come mai la LN non si interessa ad iniziative significative come questa, che vanno nella direzione di promuovere e valorizzare le culture e le diversità dei popoli europei?
    Come mai i media leghisti non ne parlano? Secondo me, nemmeno domani laPadania ne farà menzione...
    E' più comodo sparare sempre a zero sull'Europa? D'accordo, in questo caso si tratta di un'iniziativa del Consiglio d'Europa, non della UE, ma perchè non cogliere o approfittare del poco di buono che viene fatto in quegli àmbiti?

    Secondo me ha ragione Mitteleuropeo su questi argomenti: sì, anche a me sembra che nella pratica troppo spesso la LN si isoli entro i confini itagliani. E questo da parte di chi aveva proclamato l'Indipendenza della Padania!

    Che cosa ne pensate?
    Secondo me non è una questione di isolamento entro i confini italioti!
    Ammesso che (qualcuno nel)la Lega creda ancora nell’indipendenza, non può ammettere che non esista un unico popolo padano e che non esista un’unica lingua padana.
    Per la Lega sono argomenti da evitare, anche per non dover essere costretta a concedere, al suo interno, troppo spazio alle voci dei veri popoli della Padania.

 

 

Discussioni Simili

  1. Per gli amanti delle lingue straniere...
    Di Icestar nel forum Fondoscala
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 02-11-12, 13:30
  2. Conoscete delle lingue orientali?
    Di Commissario Basettoni nel forum Filosofie e Religioni d'Oriente
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 18-12-08, 19:49
  3. Studio delle lingue
    Di Auriga nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-09-06, 20:55
  4. Il Dono delle Lingue.
    Di Eymerich (POL) nel forum Filosofie e Religioni d'Oriente
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-06-06, 01:08
  5. Genocidio delle lingue
    Di Spirit nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-01-05, 17:46

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226