User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Senzapadrone
    Data Registrazione
    29 Mar 2005
    Messaggi
    9,999
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La ricetta della Lega per la competitività: Dazio & Fazio

    (ASCA) - Roma, 27 set - ''Dazi'' e ''misure di protezione'' sono stati invocati dalla Lega Nord, anche in contrasto con la Ue, per fermare la concorrenza sleale d'oriente ma anche quei paesi europei che pensano di venire nel nostro paese per compraro tutto quello che possono. E' quanto ha affermato Andrea Gibelli, capogruppo della Lega Nord alla Camera, intervenendo in Aula dopo l'informativa di Berlusconi sulle dimissioni del ministro Siniscalco. C'e un nemico interno e uno esterno al nostro paese, ha detto Gibelli spiegando che sul fronte interno il nemico va identificato nel ''partito-Stato del compromesso storico'' che ''ha minato la famiglia arrivando oggi a proporre alternative al caposaldo della famiglia''. Un partito che ''ha minato anche il lavoro con la legge sugli immigrati''. Sul versante esterno il nemico e' stato indicato nei ''paesi che con la scusa dell'Europa vengono qui tentando, come fossimo una colonia, di comprare tutto a prezzo di saldo''. Dopo avere invocato ''misure per proteggerci'', Gibelli ha detto che la ''password'' di tutto questo ''e' stato l'euro e il signor Prodi''. Sulla vicenda Fazio, l'esponente leghista ha detto ''dobbiamo stare attenti a che non siano le procure a determinare le maggioranze politiche, societarie ed anche bancarie''. Al ritornato ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, Gibelli ha assicutato l'appoggio della Lega: ''Gli auguriamo buon lavoro''. Ma subito dopo gli ha chiesto di ''introdurre dazi'' ed anche ''misure unilaterali'' per contrastare la conorrenza sleale di altri paesi.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La ricetta della Lega per la competitività: Dazio & Fazio

    In Origine Postato da Ezechiele
    (ASCA) - Roma, 27 set - ''Dazi'' e ''misure di protezione'' sono stati invocati dalla Lega Nord, anche in contrasto con la Ue, per fermare la concorrenza sleale d'oriente ma anche quei paesi europei che pensano di venire nel nostro paese per compraro tutto quello che possono. E' quanto ha affermato Andrea Gibelli, capogruppo della Lega Nord alla Camera, intervenendo in Aula dopo l'informativa di Berlusconi sulle dimissioni del ministro Siniscalco. C'e un nemico interno e uno esterno al nostro paese, ha detto Gibelli spiegando che sul fronte interno il nemico va identificato nel ''partito-Stato del compromesso storico'' che ''ha minato la famiglia arrivando oggi a proporre alternative al caposaldo della famiglia''. Un partito che ''ha minato anche il lavoro con la legge sugli immigrati''. Sul versante esterno il nemico e' stato indicato nei ''paesi che con la scusa dell'Europa vengono qui tentando, come fossimo una colonia, di comprare tutto a prezzo di saldo''. Dopo avere invocato ''misure per proteggerci'', Gibelli ha detto che la ''password'' di tutto questo ''e' stato l'euro e il signor Prodi''. Sulla vicenda Fazio, l'esponente leghista ha detto ''dobbiamo stare attenti a che non siano le procure a determinare le maggioranze politiche, societarie ed anche bancarie''. Al ritornato ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, Gibelli ha assicutato l'appoggio della Lega: ''Gli auguriamo buon lavoro''. Ma subito dopo gli ha chiesto di ''introdurre dazi'' ed anche ''misure unilaterali'' per contrastare la conorrenza sleale di altri paesi.
    Forse nessuno gli ha detto che il premier, per interposto fratello, sta mettendo in ginocchio il NordEst italiano





    De’ Longhi denuncia Paolo Berlusconi


    di Fabio Poloni

    Berlusconi ci copia gli elettrodomestici. Questa l’accusa che la Dè Longhi rivolge contro l’azienda di Paolo Berlusconi, fratello di Silvio, rea secondo la multinazionale trevigiana di copiare i prodotti della casa del Pinguino per produrli a basso costo in Cina. Le Dè Longhi, assieme ad altri nomi di spicco del settore (Imetec), ha deciso così di fare causa alla Amstrad, controllata da Solari.com.

    La società fa capo per il 51% a Paolo Berlusconi, editore del Giornale e fratello di Silvio Berlusconi. La strategia di Amstrad è chiara: produrre in Cina elettrodomestici a basso costo, su grandi quantità, e invadere gli scaffali della grande distribuzione con prodotti economici, di fascia bassa. Una strategia che sta dando frutti: in quattro anni, partendo praticamente da zero, Amstrad Italia punta a chiudere il fatturato 2005 a 220 milioni di euro. Peccato che, secondo Dè Longhi, alcuni prodotti dell’azienda con sede a Lacchiarella (Milano) siano un po’ troppo simili a quelli progettati a Treviso.

    Simili in maniera sospetta. Da qui la decisione di una causa legale per la tutela dei propri prodotti, dai phon ai ferri da stiro. Il tribunale di Napoli sembra aver dato ascolto a Dè Longhi e compagnia battagliera: è già stato disposto il sequestro di prodotti troppo simili a quelli a marchio Ariete, che fa parte della galassia Dè Longhi. Una storia curiosa, con dei cortocircuiti fra economia e politica: spesso si accusano i cinesi di clonare i prodotti delle aziende di casa nostra; la Dè Longhi, che proprio in Cina sta trasferendo gran parte della propria produzione, accusa ora un’azienda con la testa in Italia di fare la «cinese», sbirciando con troppa dovizia i prodotti ideati a Treviso; ciliegina sulla torta: il grande accusato, Paolo Berlusconi, è fratello di un primo ministro che guida un governo battagliero contro le furberie della concorrenza cinese, Lega Nord in testa.

    Alle accuse (e all’azione legale) che partono da Dè Longhi e Imetec, la Solari.com risponde che nei prodotti di fascia bassa le differenze sono minime fra i vari modelli (un ferro da stiro è un ferro da stiro, insomma, e quelli della Amstrad possono essere uguali ad altri pur non essendo copiati), mentre si prepara a lanciare sul mercato nuovi prodotti, come una macchina per caffè a cialde. E’ pronta anche la campagna pubblicitaria per l’azienda di Paolo Berlusconi. Dove? A partire dalle reti retiMediaset (del fratello), ovvio. E, fra l’altro, la testimonial d’eccezione di Amstrad è Natalia Estrada (moglie). Anche questi sono affari di famiglia. Chiude il cerchio dei floridi conti dell’azienda di Paolo Berlusconi il vendutissimo decoder per il digitale terrestre, che si può acquistare con finanziamento statale, e che la Amstrad è stata la prima a importare in Italia, tramite la propria divisione inglese.
    Da Kataweb

  3. #3
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cazzo, e' il miglior articolo ammazza3d che abbia mai trovato...

    al momento 3 su 3...


  4. #4
    decolonizzare l'immaginario
    Data Registrazione
    09 Oct 2004
    Località
    Venezia
    Messaggi
    6,260
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La ricetta della Lega per la competitività: Dazio & Fazio

    In Origine Postato da Ezechiele
    (ASCA) - Roma, 27 set - ''Dazi'' e ''misure di protezione'' sono stati invocati dalla Lega Nord, anche in contrasto con la Ue, per fermare la concorrenza sleale d'oriente ma anche quei paesi europei che pensano di venire nel nostro paese per compraro tutto quello che possono. E' quanto ha affermato Andrea Gibelli, capogruppo della Lega Nord alla Camera, intervenendo in Aula dopo l'informativa di Berlusconi sulle dimissioni del ministro Siniscalco. C'e un nemico interno e uno esterno al nostro paese, ha detto Gibelli spiegando che sul fronte interno il nemico va identificato nel ''partito-Stato del compromesso storico'' che ''ha minato la famiglia arrivando oggi a proporre alternative al caposaldo della famiglia''. Un partito che ''ha minato anche il lavoro con la legge sugli immigrati''. Sul versante esterno il nemico e' stato indicato nei ''paesi che con la scusa dell'Europa vengono qui tentando, come fossimo una colonia, di comprare tutto a prezzo di saldo''. Dopo avere invocato ''misure per proteggerci'', Gibelli ha detto che la ''password'' di tutto questo ''e' stato l'euro e il signor Prodi''. Sulla vicenda Fazio, l'esponente leghista ha detto ''dobbiamo stare attenti a che non siano le procure a determinare le maggioranze politiche, societarie ed anche bancarie''. Al ritornato ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, Gibelli ha assicutato l'appoggio della Lega: ''Gli auguriamo buon lavoro''. Ma subito dopo gli ha chiesto di ''introdurre dazi'' ed anche ''misure unilaterali'' per contrastare la conorrenza sleale di altri paesi.
    ___________________________________________

    Bravo Gibelli, ottimo, QUOTO.

    Fazio c'entra solo nella TUA faziosità.

    Leggere bene le parole di Gibelli e meditare.
    Gibelli è LEGA NORD, tutto il resto è preistoria sociopolitica.

  5. #5
    Senzapadrone
    Data Registrazione
    29 Mar 2005
    Messaggi
    9,999
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: La ricetta della Lega per la competitività: Dazio & Fazio

    In Origine Postato da Genyo
    ___________________________________________

    Bravo Gibelli, ottimo, QUOTO.

    Fazio c'entra solo nella TUA faziosità.

    Leggere bene le parole di Gibelli e meditare.
    Gibelli è LEGA NORD, tutto il resto è preistoria sociopolitica.
    Mi devo essere sognato allora la difesa ai limiti della decenza che la Lega ha fatto di Fazio, in questi ultimi mesi ....

    Evidentemente devo essermi immaginato tutto: mi sembrava di aver visto calderoli e maroni baciare ripetutamente la pantofola dal banchiere ciociaro dell'opus dei, principe dei palazzi romani ...

    ... ma hai ancora la faccia di andare in giro a parlare di padania?

  6. #6
    decolonizzare l'immaginario
    Data Registrazione
    09 Oct 2004
    Località
    Venezia
    Messaggi
    6,260
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: La ricetta della Lega per la competitività: Dazio & Fazio

    In Origine Postato da Ezechiele
    Mi devo essere sognato allora la difesa ai limiti della decenza che la Lega ha fatto di Fazio, in questi ultimi mesi ....

    Evidentemente devo essermi immaginato tutto: mi sembrava di aver visto calderoli e maroni baciare ripetutamente la pantofola dal banchiere ciociaro dell'opus dei, principe dei palazzi romani ...

    ... ma hai ancora la faccia di andare in giro a parlare di padania?
    ________________________

    NON capisci come funziona la attuale politica;

    NON capisci come agisce la finanza;

    NON capisci gli addebiti a Fazio di ieri;

    NON capisci le stime di Fazio di oggi;

    NON capisci che dx e sx non esistono più;

    NON sai in che da che parte sei.

    La esistenza della PADANIA è a presindere.

    Ma cos'è che capisci????

  7. #7
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: La ricetta della Lega per la competitività: Dazio & Fazio

    In Origine Postato da Genyo
    ________________________


    Ma cos'è che capisci????
    Che forse facevamo meglio a lasciare aperto qualche manicomio...

  8. #8
    decolonizzare l'immaginario
    Data Registrazione
    09 Oct 2004
    Località
    Venezia
    Messaggi
    6,260
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: La ricetta della Lega per la competitività: Dazio & Fazio

    In Origine Postato da MetaPapero
    Che forse facevamo meglio a lasciare aperto qualche manicomio...
    _________________________________

    Sgomma stronzetto, hai una capacità intellettiva molto modesta, guardati bene per te e vai a dare via il culo a qualcun altro.
    Non ho mai rilevato argomentazioni di rilievo che provenissero da tuoi interventi, solo stupidaggini. Quindi sgomma.

  9. #9
    Noi siamo il vento
    Data Registrazione
    15 Sep 2002
    Località
    Roma Capitale
    Messaggi
    86,759
    Mentioned
    2393 Post(s)
    Tagged
    85 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    In Origine Postato da MetaPapero
    Che forse facevamo meglio a lasciare aperto qualche manicomio...
    Anche Genyo è un figlio di Basaglia?

  10. #10
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Re: Re: Re: La ricetta della Lega per la competitività: Dazio & Fazio

    In Origine Postato da Genyo
    _________________________________

    Sgomma stronzetto, hai una capacità intellettiva molto modesta, guardati bene per te e vai a dare via il culo a qualcun altro.
    Non ho mai rilevato argomentazioni di rilievo che provenissero da tuoi interventi, solo stupidaggini. Quindi sgomma.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ripugnante la difesa di Fazio da parte della Lega
    Di Dragonball (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 19-08-05, 16:48
  2. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 08-08-05, 20:56
  3. La lega difende Fazio
    Di Alex Toscano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 04-08-05, 03:44
  4. La Lega chiede le dimissioni di Fazio
    Di Bigas nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 28-07-05, 11:55
  5. Facciamo il punto della situazione: Il rilancio della competitività
    Di Massi (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-05-05, 13:27

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226