User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    figlio di Zeus e Danae...
    Data Registrazione
    07 Aug 2011
    Messaggi
    1,325
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb Ecco le regole delle primarie CDestra

    La data, 10-11 dicembre; la massima ampiezza della partecipazione, tutti gli elettori della Cdl; i costi, 2 euro a voto e un tetto di un milione a candidato per le spese; l’ok senza altri adempimenti a candidature espresse dai partiti del Centrodestra, 10mila firme o 500 di eletti per chi volesse correre ma non fosse espresso da forze della coalizione. E poi almeno un seggio per provincia e altri ogni 20 mila voti dati al Centrodestra alle europee del 2004 e perfino una norma sulla «par condicio» che la commissione di garanzia dovrà assicurare a tutti i candidati. È, nero su bianco, in otto punti, la proposta dell’Udc per le primarie nel Centrodestra. I centristi l’hanno messa a punto e si preparano a presentarla agli alleati tra oggi e domani.
    LA DATA. «I rappresentanti delle forze politiche aderenti alla Cdl - si legge nella premessa della bozza - intendono promuovere la massima partecipazione da parte dei propri eletti ed elettori alla scelta del candidato comune alla presidenza del Consiglio e indicano nelle date del 10 e 11 dicembre 2005 lo svolgimento di una consultazione primaria”.
    L’UFFICIO DI COORDINAMENTO. Dovrà essere composto «da due membri per ciascun partito» della Cdl. Eleggerà al suo interno a maggioranza semplice una «giunta esecutiva» composta da un presidente, un segretario, un tesoriere e un responsabile della comunicazione. Entro quindici giorni dalla sua costituzione dovrà elaborare «un regolamento specifico sulle modalità di partecipazione al voto, indicando nel dettaglio il numero di seggi e la loro individuazione nel territorio italiano». Il regolamento sarà approvato a maggioranza semplice.
    I CANDIDATI. Potranno partecipare alle primarie come candidati tutti i cittadini con diritti attivi e passivi di voto. Le candidature «dovranno pervenire all’ufficio di coordinamento elettorale entro il 31 ottobre 2005 e dovranno essere accompagnate da un documento che indichi il programma di governo che il candidato intende rappresentare agli elettori».
    LE FIRME. «Fatte salve le candidature espresse dalle forze della Cdl presenti in Parlamento - si legge nel testo dell’Udc - le candidature dovranno essere sottoscritte da almeno 10mila cittadini che hanno i diritti di elettorato attivo o da almeno 500 eletti fra parlamentari europei, italiani, consiglieri regionali, provinciali, comunali e circoscrizionali».
    CHI PUO' VOTARE. «Tutti i cittadini che abbiano titolarità dei diritti attivi per le elezioni alla Camera, che presentino un documento di riconoscimento, dichiarino la loro appartenenza alla Cdl, autorizzino il trattamento dei loro dati personali in base alla legge sulla privacy e devolvano un contributo per la copertura delle spese organizzative non inferiore ad euro 2». Ciascun elettore potrà esprimere una sola preferenza.
    I SEGGI. Dovrà esserci almeno un seggio in ciascuna provincia italiana. «Ed almeno un seggio aggiuntivo per ogni 20mila voti validi ricevuti nel 2004 (elezioni europee) dai partiti aderenti alla Cdl». Starà all’ufficio di coordinamento «indicare esattamente il numero dei seggi e la loro individuazione, le modalità di nomina degli scrutatori e per il regolare svolgimento del procedimento elettorale».
    TETTO DI SPESA. I candidati dovranno svolgere la loro campagna elettorale «con criteri di massima trasparenza sui costi sostenuti, provvedendo alla loro pubblicità. In ogni caso - si legge nel testo - si determina in euro 1 milione il tetto di spesa massima per ciascun candidato».
    COMMISSIONE DI GARANZIA. Sarà composta da 5 membri «scelti fra personalità autorevoli». Decide «sulle eventuali controversie». Assicura anche «la parità di condizioni fra i candidati e le condizioni di trasparenza».
    I COSTI. Toccherà all’ufficio di coordinamento elettorale determinarli e «certificare l’entità delle somme derivanti dai contributi versati dagli elettori delle primarie». «L'eventuale differenza sarà colmata dalle forze politiche aderenti alla Cdl in misura proporzionale al risultato delle europee».
    LA PROCLAMAZIONE. Vince chi riceverà «il maggior numero di voti». Il candidato scelto «avrà la responsabilità di elaborare un programma di governo dell’intera coalizione di Centrodestra, coinvolgendo tutte le forze politiche che ne fanno parte».

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    www.noterdechedelada.net
    Data Registrazione
    16 Mar 2005
    Località
    al di qua dell'adda
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    REGOLA 1) Possono votare tutti quelli contenti dei precedenti anni di governo.

    REGOLA 2) Non possono candidarsi, per ovvie ragioni di conflitto di interessi, persone che siano in stretta parentela con editorialisti e costruttori vicini all'opposizione

    REGOLA 3) Non può candidarsi chi è stato iscritto all'MSI

    REGOLA 4) Non può candidarsi chi, già nel cognome contiene riferimenti di evidente squilibrio mentale (Pazzini, Mattini, Follastri etc.)

    REGOLA 5) Non può candidarsi chi non abbia sul proprio c/c almeno il necessario per saldare il debito pubblico di un piccolo paese africano (questa è doppia la battuta, ma bisogna impegnarsi)

    REGOLA 6) I candidati ammessi, al fine di non risultare troppo ingombranti come figura, dovranno negessariamente essere di bassa statura e possibilmente con incipiente calvizie, ed essere tra i 69 e i 70 anni.

    REGOLA 7) Dopo estrazione tipo Tombola, si è concordemente deciso che le iniziali del candidato Premier debbano essere B per il cognome e S per il nome.

    Valtrumplino sicuramente

    Lombardo forse

    Padano..per quel che resta

    Italiano MAI!

 

 

Discussioni Simili

  1. Primarie PD, ecco le regole.
    Di Ilùvatar85 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 71
    Ultimo Messaggio: 07-10-12, 12:59
  2. PD: Sircana, per primarie servono regole certe
    Di Malik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 12-10-09, 17:53
  3. Pd: Ecco le Regole per le Primarie
    Di Poggetto nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 17-07-07, 12:47
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-11-05, 12:43
  5. La F1 cambia ancora: ecco le nuove regole
    Di ITALIANO (POL) nel forum Tuttosport
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-10-05, 18:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226