User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Famiglia cristiana contro la Playstation: "Pubblicità quasi blasfema"

    Il direttore attacca la promozione affidata a un giovane con la corona di spine
    "Si è superato il limite, con l'islam non avrebbero mai osato tanto"
    Famiglia cristiana contro la Playstation
    "Pubblicità quasi blasfema"
    Indignato anche il cardinale Tonini: "Serve più rispetto per le sacre scritture"
    La Sony fa un passo indietro: "Siamo rammaricati, la campagna è terminata"
    Foto articolo
    La pubblicità della Playstation

    CITTA' DEL VATICANO - Ha urtato duramente la sensibilità cattolica l'ultima campagna pubblicitaria lanciata dalla Playstation sui quotidiani di oggi. Il messaggio promozionale è stato affidato a un giovane con la testa cinta da una corona di spine che richiama i logo del gioco della Sony e allo slogan "dieci anni di passione", ma secondo don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana, "si è superato il limite". "Si è toccato un momento molto delicato della vita del Cristo, è quasi blasfemo. Non c'è altro messaggio che il gusto di provocare, e mi dispiace pure parlarne perché si rischia di fare ancora più pubblicità", ha spiegato Sciortino.

    Sulla stessa lunghezza d'onda anche il cardinale Ersilio Tonini, che ha definito la pubblicità "irriverente", una "presa in giro". "Le sacre scritture - aggiunge il prelato - non si possono utilizzare in questo modo". "Ci vuole rispetto dei giovani, dei ragazzi, degli adolescenti - osserva ancora Tonini - Già sento molte volte i bambini che dicono: il paradiso è il posto dove si beve il caffè, ricordando anche in questo caso una pubblicità. Ora i giovani possono pensare che la passione di Cristo serva ad un gioco".

    Secondo Sciortino "si è superato il limite, perché anche altre volte si sono usati per la pubblicità argomenti attinenti alla religione, ma con gusto e con garbo". Ma non è questo il caso e quella intrapresa dalla pubblicità non è certo una "bella strada, perché si offende la religiosità di tantissimi credenti".

    A questo proposito don Sciortino ha fatto un paragone con le altre religioni: "Chiunque può permettersi di fare qualsiasi cosa nei confronti della religione cattolica: se ci fosse stata un'analoga situazione che avesse coinvolto l'islam, sicuramente ci sarebbe stata una reazione veemente".

    In una nota, la Sony ha espresso questa sera il proprio "rammarico" per le reazioni causate dalla campagna pubblicitaria: "Preso atto che è stato frainteso lo spirito del messaggio pubblicitario che voleva essere veicolato, l'azienda comunica peraltro che la campagna è cessata e, anche alla luce delle predette reazioni, non verrà ripresa in futuro".

    (29 settembre 2005)




    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito



    pubblicità del cazzo comunque, stile quelle merdate di oliviero toscani. Comunque è vero, con l'islam non l'avrebbero fatto...

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,520
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Famiglia cristiana contro la Playstation: "Pubblicità quasi blasfema"

    In origine postato da Shaytan
    Il direttore attacca la promozione affidata a un giovane con la corona di spine
    "Si è superato il limite, con l'islam non avrebbero mai osato tanto"
    Famiglia cristiana contro la Playstation
    "Pubblicità quasi blasfema"
    Indignato anche il cardinale Tonini: "Serve più rispetto per le sacre scritture"
    La Sony fa un passo indietro: "Siamo rammaricati, la campagna è terminata"
    Foto articolo
    La pubblicità della Playstation

    CITTA' DEL VATICANO - Ha urtato duramente la sensibilità cattolica l'ultima campagna pubblicitaria lanciata dalla Playstation sui quotidiani di oggi. Il messaggio promozionale è stato affidato a un giovane con la testa cinta da una corona di spine che richiama i logo del gioco della Sony e allo slogan "dieci anni di passione", ma secondo don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana, "si è superato il limite". "Si è toccato un momento molto delicato della vita del Cristo, è quasi blasfemo. Non c'è altro messaggio che il gusto di provocare, e mi dispiace pure parlarne perché si rischia di fare ancora più pubblicità", ha spiegato Sciortino.

    Sulla stessa lunghezza d'onda anche il cardinale Ersilio Tonini, che ha definito la pubblicità "irriverente", una "presa in giro". "Le sacre scritture - aggiunge il prelato - non si possono utilizzare in questo modo". "Ci vuole rispetto dei giovani, dei ragazzi, degli adolescenti - osserva ancora Tonini - Già sento molte volte i bambini che dicono: il paradiso è il posto dove si beve il caffè, ricordando anche in questo caso una pubblicità. Ora i giovani possono pensare che la passione di Cristo serva ad un gioco".

    Secondo Sciortino "si è superato il limite, perché anche altre volte si sono usati per la pubblicità argomenti attinenti alla religione, ma con gusto e con garbo". Ma non è questo il caso e quella intrapresa dalla pubblicità non è certo una "bella strada, perché si offende la religiosità di tantissimi credenti".

    A questo proposito don Sciortino ha fatto un paragone con le altre religioni: "Chiunque può permettersi di fare qualsiasi cosa nei confronti della religione cattolica: se ci fosse stata un'analoga situazione che avesse coinvolto l'islam, sicuramente ci sarebbe stata una reazione veemente".

    In una nota, la Sony ha espresso questa sera il proprio "rammarico" per le reazioni causate dalla campagna pubblicitaria: "Preso atto che è stato frainteso lo spirito del messaggio pubblicitario che voleva essere veicolato, l'azienda comunica peraltro che la campagna è cessata e, anche alla luce delle predette reazioni, non verrà ripresa in futuro".

    (29 settembre 2005)




    La pubblicità è ignobile, ma famiglia cristiana è peggio.

  4. #4
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Famiglia cristiana contro la Playstation: "Pubblicità quasi blasfema"

    In origine postato da Eridano
    La pubblicità è ignobile, ma famiglia cristiana è peggio.
    E' vero, obiettivamente quella pubblicità dimostra il livello di equilibrio mentale e di rispetto delle credenze altrui da parte di chi l'ha ideata.
    D'altra parte, "Famiglia Musulmana" ha sempre scritto cose decisamente peggiori, specialmente nei riguardi della LN.
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

  5. #5
    Arthur I
    Ospite

    Predefinito

    A proposito di un simile argomento, vi consiglio di guardare il topic che ho aperto sui fora cristiani e che ho riportato come post nella pagina 7 del topic "Razzismo anti-bianco..." su POL Internazionale.

    http://www.politicaonline.net/forum/...40#post2682540

  6. #6
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Una pubblicità di pessimo gusto. Un'offesa gratuita e inutile, da coloro i quali (i laicisti a senso unico) chissà con quanta reverenza e prostrazione trattano l'islam.

    E senza dubbio nella categoria dei sottomessi al nuovo vangelo islamico in prima fila ci sta "Famiglia ..."

  7. #7
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito



    E' molto ironico che la Chiesa si lamenti perche' qualcuno
    ha usato una finta corona di spine per vendere un prodotto...

    Perche' la corona di spine e' stata forse la pubblicita'
    piu' usata dalla Chiesa in 2000 anni per vendere i suoi prodotti,
    per fare soldi. Detto piu' chiaramente: centinaia di chiese
    e monasteri fingevano di avere la "vera" corona di spine
    (ovviamente dotata di proprieta' miracolose), per far arrivare
    piu' pellegrini, raccogliere piu' offerte, fare un po' di affari...
    come anche oggi, basta vedere il business di Padre Pio
    o Medjugorie o Lourdes. Francois de Mely ha contato 700 monasteri
    o chiese che in qualche epoca hanno dichiarato
    di possedere un pezzo della corona. Ancora oggi,
    le seguenti chiese dichiarano pubblicamente di averne
    un pezzo (tutti ovviamente "originali"):
    parrocchia di Weverlgham, in Belgio;
    chiesa di St Michael's a Ghent (Belgio);
    Notre Dame di Parigi;
    cattedrale di Trier, in Germania;
    chiesa di Santa Croce, a roma;
    chiesa di Santa Prassede, a roma;
    Spedali Riuniti di Santa Chiara, a Pisa;
    cattedrale di Oviedo, in Spagna;
    cattedrale di Barcellona;
    Stanbrook Abbey, a Worcester (Inghilterra):
    cappella di Stoneyhurst College, in Lancashire;
    e forse altre ancora.

    Una corona in piu' o in meno non fa differenza,
    perche' anche la Sony non dovrebbe possedere
    "l'unica vera originale corona di spine"? Magari
    assieme a un "pezzo di legno originale della croce di Cristo"...

    Insomma, da che pulpito...


  8. #8
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La pubblicità è offensiva verso i credenti e cmq contro le persone di buon senso.Sono dei vermi.
    Al settimanale sedicente cattolico non presto la minima attenzione visto l'osceno comportamento tenuto sempre nei riguardi dei leghisti ed in particolare in occasione del malore di Bossi.
    Provo per loro solo un profondo senso di disprezzo.Non hanno la minima credibilità.
    TIOCH FAID AR LA'

  9. #9
    Ecogiustiziere Insubre
    Data Registrazione
    05 Apr 2004
    Località
    Dove c'è bisogno di me, in Insubria
    Messaggi
    3,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aussiebloke

    Detto piu' chiaramente: centinaia di chiese
    e monasteri fingevano di avere la "vera" corona di spine
    (ovviamente dotata di proprieta' miracolose), per far arrivare
    piu' pellegrini, raccogliere piu' offerte, fare un po' di affari...
    come anche oggi, basta vedere il business di Padre Pio
    o Medjugorie o Lourdes. Francois de Mely ha contato 700 monasteri
    o chiese che in qualche epoca hanno dichiarato
    di possedere un pezzo della corona.

    Insomma, da che pulpito...
    Sì, Aussie, quanto sopra rimane senz'altro vero...
    Iunthanaka
    Conte della Martesana

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 65
    Ultimo Messaggio: 23-08-12, 16:31
  2. Famiglia Cristiana: "Dalla Lega una proposta bislacca al giorno"
    Di salvo.gerli nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 18-08-09, 19:55
  3. famiglia cristiana sulla "riforma" Gelmini della scuola
    Di PandaSaggio (POL) nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 08-10-08, 23:36
  4. Risposte: 57
    Ultimo Messaggio: 20-08-08, 16:43
  5. Risposte: 234
    Ultimo Messaggio: 14-08-08, 17:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226