User Tag List

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: blondet sui kurdi

  1. #11
    Registered User
    Data Registrazione
    06 May 2005
    Località
    Bassa Brianza
    Messaggi
    712
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    negli anni migliori speroni andava in giro con una maglietta con la scritta kurdistan libero.

    ulteriore dimostrazione della mutazione del movimento è dare spazio a personaggi che se ne strafregano dell'autonomuia e dell'indipendenza dei popoli (in primis i nostri) ma che pensano solo ai complotti demo-masso-giudo-pluto-pippo-paperino-ici.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,774
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Peder
    negli anni migliori speroni andava in giro con una maglietta con la scritta kurdistan libero.

    ulteriore dimostrazione della mutazione del movimento è dare spazio a personaggi che se ne strafregano dell'autonomuia e dell'indipendenza dei popoli (in primis i nostri) ma che pensano solo ai complotti demo-masso-giudo-pluto-pippo-paperino-ici.
    Negli anni migliori qualcuno tuonava: basta tasse, basta roma!

  3. #13
    Registered User
    Data Registrazione
    06 May 2005
    Località
    Bassa Brianza
    Messaggi
    712
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Eridano
    Negli anni migliori qualcuno tuonava: basta tasse, basta roma!
    appunto

  4. #14
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,774
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    E pensare che qualcuno se la prende con Oneto.
    Che desolazione.

  5. #15
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Aug 2009
    Messaggi
    809
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Peder
    alcune mie riflessioni:

    non è indicata provenienza dell'articolom ma spero proprio non sia La Padania.
    settimana scorsa Blondet a Telelombardia è stato presentato comee editorialista de LP.
    Fai riferimento alla puntata in cui Blondet sedeva assiso su una specie di trono vezzeggiato e riverito dal conduttore, figlio del proprietario dell'emittente ed entrambi noti "fratelli maggiori" sia dal punto di vista etnico che religioso?

    Io l'ho vista 10 minuti poi ho girato e sono corso a prendere un antiemetico.

    Cmq fa una certa impressione vedere il giornalista antimondialista per eccellenza( così si dice) di Avvenire, quotidiano della C.E.I., nota organizzazione che combatte i poteri forti, che con fare saputello va in tv a spiegare che la devolution fa schifo tubando d'amore e d'accordo con il presentatore "fratello maggiore".Quando ho visto la puntata ho pensato: adesso Blondet approfitterà dell'occasione per parlare di Bush, della lobby ebraica, di Israele..e invece che ti fa il giornalista di Avvenire? Davanti a un vasto pubblico lombardo si mette a demolire la devolution asserendo che è troppo spinta e troppo federalista e che non funziona e non è vicina ai cittadini, meglio quindi il vecchio centralismo romano

    Certo che è proprio strana la parabola di questo signore: i suoi libri che alcuni anche qui hanno magnificato in quanto libri antimondialisti e antimassonici fanno bella mostra di sè sugli scaffali delle librerie Feltrinelli, nota casa editrice identitaria, invece di essere tenuti nascosti o boicottati.L'autore di questi libelli non sono non viene ostracizzato, come capita ad altri studiosi di levatura a lui ben superiore, ma viene addirittura invitato come opinionista-principe in una importanta televisione locale di proprietà di un fratello maggiore e viene colà trattato coi guanti di velluto e presentato come un maitre a penser...allora i casi sono due: o questa lobby giudaico-massonica è davvero scalcinata e troppo debole e non riesce nemmeno a incidere sulle ospitate tv nelle emittenti locali o a far pressioni sulla distribuzione libraria, oppure, per chi sa leggere fra le righe, i libri di Blondet non sono poi così "antisistema" come alcuni vorrebbero far credere....

    Certo, per chi ha fatto del giornalista di Avvenire un punto di riferimento politico e morale assoluto, mi sa che il primo premio al concorso "coglione del secolo" non glielo toglie nessuno.

  6. #16
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,774
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da aran banjo
    Fai riferimento alla puntata in cui Blondet sedeva assiso su una specie di trono vezzeggiato e riverito dal conduttore, figlio del proprietario dell'emittente ed entrambi noti "fratelli maggiori" sia dal punto di vista etnico che religioso?

    Io l'ho vista 10 minuti poi ho girato e sono corso a prendere un antiemetico.

    Cmq fa una certa impressione vedere il giornalista antimondialista per eccellenza( così si dice) di Avvenire, quotidiano della C.E.I., nota organizzazione che combatte i poteri forti, che con fare saputello va in tv a spiegare che la devolution fa schifo tubando d'amore e d'accordo con il presentatore "fratello maggiore".Quando ho visto la puntata ho pensato: adesso Blondet approfitterà dell'occasione per parlare di Bush, della lobby ebraica, di Israele..e invece che ti fa il giornalista di Avvenire? Davanti a un vasto pubblico lombardo si mette a demolire la devolution asserendo che è troppo spinta e troppo federalista e che non funziona e non è vicina ai cittadini, meglio quindi il vecchio centralismo romano

    Certo che è proprio strana la parabola di questo signore: i suoi libri che alcuni anche qui hanno magnificato in quanto libri antimondialisti e antimassonici fanno bella mostra di sè sugli scaffali delle librerie Feltrinelli, nota casa editrice identitaria, invece di essere tenuti nascosti o boicottati.L'autore di questi libelli non sono non viene ostracizzato, come capita ad altri studiosi di levatura a lui ben superiore, ma viene addirittura invitato come opinionista-principe in una importanta televisione locale di proprietà di un fratello maggiore e viene colà trattato coi guanti di velluto e presentato come un maitre a penser...allora i casi sono due: o questa lobby giudaico-massonica è davvero scalcinata e troppo debole e non riesce nemmeno a incidere sulle ospitate tv nelle emittenti locali o a far pressioni sulla distribuzione libraria, oppure, per chi sa leggere fra le righe, i libri di Blondet non sono poi così "antisistema" come alcuni vorrebbero far credere....

    Certo, per chi ha fatto del giornalista di Avvenire un punto di riferimento politico e morale assoluto, mi sa che il primo premio al concorso "coglione del secolo" non glielo toglie nessuno.
    Uno degli strumenti usati dai poteri forti, comunemente indicati col nome generico di "massoneria", è LA GESTIONE DEGLI OPPOSTI. Blondet è un uomo del vaticano, tipico potere forte, e non da ieri.
    Perseguire i propri fini seminando confusione nel parco buoi.

  7. #17
    Registered User
    Data Registrazione
    06 May 2005
    Località
    Bassa Brianza
    Messaggi
    712
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    avevo visto solo l'incipit di quella trasmissione TV ...non sapevo di quei contenuti

 

 
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. Una pace giusta per noi kurdi
    Di Comunardo nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-01-10, 14:25
  2. Condanna del terrorismo da parte degli indipendentisti Kurdi.
    Di tziku nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 25-05-07, 18:37
  3. Le menzogne dei gas irakeni sui kurdi e altre verità
    Di quichotte nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-04-03, 13:02
  4. I Kurdi al fianco degli Alleati
    Di Delaware nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-03-03, 23:08
  5. Una firma per i Kurdi
    Di Alfredo72 nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-08-02, 12:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226