User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Iterum rudit leo
    Data Registrazione
    09 Jun 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    3,661
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Aborto in Brasile: una legge totalitaria

    Aborto in Brasile: una legge totalitaria


    Liberalizzazione totale dell'aborto ed esclusione dell'obiezione di
    coscienza. Una offensiva per estendere l'aborto in tutta l'America Latina
    dalle multinazionali dell'orrore.

    .Più di 200 ONGs femministe radicali e abortiste, finanziate da capitali
    stranieri, appoggiano il progetto del Ministero della Salute brasiliano che
    prevede la legalizzazione dell'aborto fino al quinto mese di gestazione ed
    esclude l'obiezione di coscienza per i medici; ne informa AciPrensa

    Secondo quanto dice l'organizzazione spagnola Forum Libertas, ci si trova
    davanti ad una strategia per estendere l'aborto (senza limiti) nell'America
    Latina dove circa il 90% della popolazione è contraria. Ciò avviene
    attraverso ONGs , finanziate in maggioranza da capitale statunitense, le
    quali appoggiano la politica del governo del presidente Lula da Silva, già
    travolto da pesanti scandali politici. Questo, nonostante parole contrarie,
    sta facendo passi avanti per facilitare la legalizzazione totale dell'aborto
    nel Paese.

    Lo scorso 1 settembre, il ministro della salute Josè Saraiva Felipe ha
    pubblicato il decreto 1.508, che si sta dibattendo come progetto di legge
    nel Congresso. Tra le altre cose, il documento dà garanzie ai medici ed agli
    operatori della sanità, per il futuro di non incorrere in processi per
    aborto, e nello stesso tempo cancella il diritto alla obiezione di
    coscienza. Pertanto, il documento obbliga il medico a realizzare aborti,
    sotto pena delle sanzioni di legge se si nega a questo.

    La Chiesa brasiliana ha iniziato una campagna di sensibilizzazione per far
    comprendere le nefaste conseguenze dell'approvazione definitiva di questo
    progetto di legge. Il vescovo ausiliare di San Paolo e segretario della
    conferenza episcopale, Mons. Odilo Pedro Scherer, ha inviato una lettera a
    tutti i vescovi perchè parlino con i parlamentari delle proprie diocesi al
    fine di far considerare l'iniquità di questa legge.

    Vari consigli comunali hanno preso misure per neutralizzare giuridicamento
    gli effetti del controverso progetto di legge. Il sindaco di San Paolo,
    Cesar Maia, ha pubblicato un decreto che proibisce a tutti i centri
    ospedalieri della città l'osservanza del decreto 1.508. Questa iniziativa è
    stata appoggiata ed imitata da altre città e stati del Brasile

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Leoni in guerra e agnelli pieni di dolcezza nelle nostre case
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,424
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aborto in Brasile: una legge totalitaria

    In Origine postato da krentak
    Aborto in Brasile: una legge totalitaria


    Liberalizzazione totale dell'aborto ed esclusione dell'obiezione di
    coscienza. Una offensiva per estendere l'aborto in tutta l'America Latina
    dalle multinazionali dell'orrore.

    .Più di 200 ONGs femministe radicali e abortiste, finanziate da capitali
    stranieri, appoggiano il progetto del Ministero della Salute brasiliano che
    prevede la legalizzazione dell'aborto fino al quinto mese di gestazione ed
    esclude l'obiezione di coscienza per i medici; ne informa AciPrensa

    Secondo quanto dice l'organizzazione spagnola Forum Libertas, ci si trova
    davanti ad una strategia per estendere l'aborto (senza limiti) nell'America
    Latina dove circa il 90% della popolazione è contraria. Ciò avviene
    attraverso ONGs , finanziate in maggioranza da capitale statunitense, le
    quali appoggiano la politica del governo del presidente Lula da Silva, già
    travolto da pesanti scandali politici. Questo, nonostante parole contrarie,
    sta facendo passi avanti per facilitare la legalizzazione totale dell'aborto
    nel Paese.

    Lo scorso 1 settembre, il ministro della salute Josè Saraiva Felipe ha
    pubblicato il decreto 1.508, che si sta dibattendo come progetto di legge
    nel Congresso. Tra le altre cose, il documento dà garanzie ai medici ed agli
    operatori della sanità, per il futuro di non incorrere in processi per
    aborto, e nello stesso tempo cancella il diritto alla obiezione di
    coscienza. Pertanto, il documento obbliga il medico a realizzare aborti,
    sotto pena delle sanzioni di legge se si nega a questo.

    La Chiesa brasiliana ha iniziato una campagna di sensibilizzazione per far
    comprendere le nefaste conseguenze dell'approvazione definitiva di questo
    progetto di legge. Il vescovo ausiliare di San Paolo e segretario della
    conferenza episcopale, Mons. Odilo Pedro Scherer, ha inviato una lettera a
    tutti i vescovi perchè parlino con i parlamentari delle proprie diocesi al
    fine di far considerare l'iniquità di questa legge.

    Vari consigli comunali hanno preso misure per neutralizzare giuridicamento
    gli effetti del controverso progetto di legge. Il sindaco di San Paolo,
    Cesar Maia, ha pubblicato un decreto che proibisce a tutti i centri
    ospedalieri della città l'osservanza del decreto 1.508. Questa iniziativa è
    stata appoggiata ed imitata da altre città e stati del Brasile

    www.interamala.it - Visitatelo che ci tengo

  3. #3
    Leoni in guerra e agnelli pieni di dolcezza nelle nostre case
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,424
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Aborto in Brasile: una legge totalitaria

    Una legge che liberalizza l'aborto fino al quinto mese di gravidanza ma stiamo scherzando?
    Notizia agghiacciante, mi auguro proprio che la reazione a questo progetto di legge sia forte, e che la comunità Cristiana brasiliana si erga a difesa della vita opponendosi con ogni strumento utile a questo obrobrio legislativo.
    www.interamala.it - Visitatelo che ci tengo

  4. #4
    Giuro di essere fedele al Re!
    Data Registrazione
    04 May 2003
    Località
    Luzern - Pesaro
    Messaggi
    5,826
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Aborto in Brasile: una legge totalitaria

    In Origine postato da krentak
    Aborto in Brasile: una legge totalitaria


    Liberalizzazione totale dell'aborto ed esclusione dell'obiezione di
    coscienza. Una offensiva per estendere l'aborto in tutta l'America Latina
    dalle multinazionali dell'orrore.

    .Più di 200 ONGs femministe radicali e abortiste, finanziate da capitali
    stranieri, appoggiano il progetto del Ministero della Salute brasiliano che
    prevede la legalizzazione dell'aborto fino al quinto mese di gestazione ed
    esclude l'obiezione di coscienza per i medici; ne informa AciPrensa

    Secondo quanto dice l'organizzazione spagnola Forum Libertas, ci si trova
    davanti ad una strategia per estendere l'aborto (senza limiti) nell'America
    Latina dove circa il 90% della popolazione è contraria. Ciò avviene
    attraverso ONGs , finanziate in maggioranza da capitale statunitense, le
    quali appoggiano la politica del governo del presidente Lula da Silva
    , già
    travolto da pesanti scandali politici. Questo, nonostante parole contrarie,
    sta facendo passi avanti per facilitare la legalizzazione totale dell'aborto
    nel Paese.

    Lo scorso 1 settembre, il ministro della salute Josè Saraiva Felipe ha
    pubblicato il decreto 1.508, che si sta dibattendo come progetto di legge
    nel Congresso. Tra le altre cose, il documento dà garanzie ai medici ed agli
    operatori della sanità, per il futuro di non incorrere in processi per
    aborto, e nello stesso tempo cancella il diritto alla obiezione di
    coscienza. Pertanto, il documento obbliga il medico a realizzare aborti,
    sotto pena delle sanzioni di legge se si nega a questo.

    La Chiesa brasiliana ha iniziato una campagna di sensibilizzazione per far
    comprendere le nefaste conseguenze dell'approvazione definitiva di questo
    progetto di legge. Il vescovo ausiliare di San Paolo e segretario della
    conferenza episcopale, Mons. Odilo Pedro Scherer, ha inviato una lettera a
    tutti i vescovi perchè parlino con i parlamentari delle proprie diocesi al
    fine di far considerare l'iniquità di questa legge.

    Vari consigli comunali hanno preso misure per neutralizzare giuridicamento
    gli effetti del controverso progetto di legge. Il sindaco di San Paolo,
    Cesar Maia, ha pubblicato un decreto che proibisce a tutti i centri
    ospedalieri della città l'osservanza del decreto 1.508. Questa iniziativa è
    stata appoggiata ed imitata da altre città e stati del Brasile
    Sepolcri imbiancati. Ecco cosa sono i coloni ribelli nelle Americhe! Altroché modello di conservatorismo.

  5. #5
    Leoni in guerra e agnelli pieni di dolcezza nelle nostre case
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,424
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Aborto in Brasile: una legge totalitaria

    In Origine postato da Fante d'Italia
    Sepolcri imbiancati. Ecco cosa sono i coloni ribelli nelle Americhe! Altroché modello di conservatorismo.
    spiegami il nesso Fante. Qui siamo i primi a scagliarci contro questo assordo e criminale progetto di legge.
    www.interamala.it - Visitatelo che ci tengo

  6. #6
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi chiedo cosa rimarrà del Brasile, dopo che questa banda di scellerati verrà rispedita a casa...

    Qui neanche i più fervidi sostenitori dell'aborto possono negare che si tratti di una legge omicida.

  7. #7
    The darkness inside...
    Data Registrazione
    26 Sep 2005
    Località
    Cambria, Kingdom of THULE - God save the British Empire! - Anglomane, Rinascente, Monarchico, Conservatore, Aristocratico, Imperialista, Colonialista, Crociato: insomma, il Male Assoluto
    Messaggi
    5,247
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In effetti assomiglia molto di più ad un diktat che ad una legge democratica. Sono ottimista: conto sul fatto che l'opposizione si faccia sentire... tra l'altro, non mi pare che Lula, anni fa sulla bocca di tutti come "grande speranza per l'America Latina", sia in buone acque... è stato oggetto di numerosi scandali.
    "Il potere tende a corrompersi" Lord Acton
    Andrea I Nemesis
    Rinascente
    Affiliato a Azione Conservatrice Nazionale

  8. #8
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    be la legge inglese non differisce di molto se non per la possibilità di obiezione di coscienza e qualcosa d'altro

 

 

Discussioni Simili

  1. Spagna: legge su aborto cambiera'
    Di FalcoConservatore nel forum Conservatorismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-12-11, 21:48
  2. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 03-11-10, 17:02
  3. Aborto e Legge 194
    Di merello nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 85
    Ultimo Messaggio: 22-09-09, 00:46
  4. Legge sull'aborto: vota
    Di DrugoLebowsky nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 07-02-08, 06:22
  5. Aborto: il Vaticano fuori legge
    Di Roderigo nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 12-09-02, 01:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226