User Tag List

Pagina 2 di 11 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 104
  1. #11
    con decision la patria vencera
    Data Registrazione
    15 Mar 2004
    Località
    dal paese dei Dahù
    Messaggi
    3,971
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Bianca Zucchero

    Grande Crozza cona Zapatero Zapatera "L'un per cento del tuo carisma mi serve qui"....

    è stata l'unica cosa bella, il resto una gran noia

    certo che trovarsi bordon al posto di che guevara
    http://img281.imageshack.us/img281/6194/image0063yw.jpg

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Relativista
    Data Registrazione
    04 Jun 2005
    Località
    E tu onore di pianti,Ettore,avrai ove fia santo e lagrimato il sangue per la patria versato,e finchè il Sole risplenderà su le sciagure umane
    Messaggi
    5,713
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la cosa triste è che una trasmissione mediocre condotta da un mediocre come celentano debba diventare una delle poche cose decenti che la tv italiana propone...
    se non è un dramma questo...
    intendiamoci, a me celentano non è mai piaciuto. lo rispetto perchè è un professionista serio che ha un gran senso dello spettacolo (ed è vero, ha una band in studio che suona bene), però è davvero molto facile mettersi a sparare a zero contro tutto e tutti, sapendo che a lui è permesso. diciamo che celentano non è cponsiderato pericoloso da nessuno, oppure fornisce un alibi meraviglioso alla destra
    Con le budella dell' ultimo prete impiccheremo l' ultimo re

  3. #13
    Bianca Zucchero
    Ospite

    Predefinito

    QUOTE]In origine postato da LuciaP
    la cosa triste è che una trasmissione mediocre condotta da un mediocre come celentano debba diventare una delle poche cose decenti che la tv italiana propone...
    se non è un dramma questo...
    intendiamoci, a me celentano non è mai piaciuto. lo rispetto perchè è un professionista serio che ha un gran senso dello spettacolo (ed è vero, ha una band in studio che suona bene), però è davvero molto facile mettersi a sparare a zero contro tutto e tutti, sapendo che a lui è permesso. diciamo che celentano non è cponsiderato pericoloso da nessuno, oppure fornisce un alibi meraviglioso alla destra
    [/QUOTE]

    Forse se ti limitavi alll'opinione personale (rispettabilissima) era preferibile...
    Ma certo definire Celentano ed il programma di ieri "mediocri" è cosa che si giudica da sé...
    Sono quarant'anni che sta sulla scena ed è il solo che può permettersi di fare quello che fa. O gli italiaani sono da sempre un popolo di idioti (vi piacerebbe vero?) o qualche cosa significa.
    Oggi sul Venerdì di Repubblica Curzio Mmaltese (che non aveva visto lo spettacolo e nonn credo sia stato mai particolarmente tenero col personaggio) scrive: "Eppure di Celentano c'è da fidarsi. Proprio perché non recita da pasionario, da impegnato di professione, firmatario di appelli. Oppure, più nsemplicemente, perché Adriano non è un mediocre, quindi ama la libertà. E allora voglio vederli raccontare agli italiani che in reaaltà Celentano era un comunista":
    Oggi su Repubblica avendolo visto il programma ne scrive in maniera entusiasta.
    Fornisce un alibi meraviglioso alla destra?! Forse se leggessi i giornali di oggi...
    Pare che A.N. voglia presentare una interrogaziione parlamentare in merito e che Berlusconi sia fuori di sé...
    Naturalmente un imbecille.
    Diffidare sempre degli intellettuali (o di quelli che si credono tali) chhe si limitano solo a firmare appelli da una scrivania...
    Evviva gli imbecilli ed i mediocri!

  4. #14
    Relativista
    Data Registrazione
    04 Jun 2005
    Località
    E tu onore di pianti,Ettore,avrai ove fia santo e lagrimato il sangue per la patria versato,e finchè il Sole risplenderà su le sciagure umane
    Messaggi
    5,713
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Bianca Zucchero
    QUOTE]In origine postato da LuciaP
    la cosa triste è che una trasmissione mediocre condotta da un mediocre come celentano debba diventare una delle poche cose decenti che la tv italiana propone...
    se non è un dramma questo...
    intendiamoci, a me celentano non è mai piaciuto. lo rispetto perchè è un professionista serio che ha un gran senso dello spettacolo (ed è vero, ha una band in studio che suona bene), però è davvero molto facile mettersi a sparare a zero contro tutto e tutti, sapendo che a lui è permesso. diciamo che celentano non è cponsiderato pericoloso da nessuno, oppure fornisce un alibi meraviglioso alla destra


    Forse se ti limitavi alll'opinione personale (rispettabilissima) era preferibile...
    Ma certo definire Celentano ed il programma di ieri "mediocri" è cosa che si giudica da sé...
    Sono quarant'anni che sta sulla scena ed è il solo che può permettersi di fare quello che fa. O gli italiaani sono da sempre un popolo di idioti (vi piacerebbe vero?) o qualche cosa significa.
    Oggi sul Venerdì di Repubblica Curzio Mmaltese (che non aveva visto lo spettacolo e nonn credo sia stato mai particolarmente tenero col personaggio) scrive: "Eppure di Celentano c'è da fidarsi. Proprio perché non recita da pasionario, da impegnato di professione, firmatario di appelli. Oppure, più nsemplicemente, perché Adriano non è un mediocre, quindi ama la libertà. E allora voglio vederli raccontare agli italiani che in reaaltà Celentano era un comunista":
    Oggi su Repubblica avendolo visto il programma ne scrive in maniera entusiasta.
    Fornisce un alibi meraviglioso alla destra?! Forse se leggessi i giornali di oggi...
    Pare che A.N. voglia presentare una interrogaziione parlamentare in merito e che Berlusconi sia fuori di sé...
    Naturalmente un imbecille.
    Diffidare sempre degli intellettuali (o di quelli che si credono tali) chhe si limitano solo a firmare appelli da una scrivania...
    Evviva gli imbecilli ed i mediocri!
    [/QUOTE]

    celentano è un ottimo uomo di spettacolo (e questo l' ho già scritto), ma come pensatore non siamo a dei livelli eccelsi (almeno questo me lo puoi passare?). è un demagogo populista che se la prende con tutti e ci tiene a passare come l' unico puro. Basti pensare alla sua sparata inconcludente sulle cotruzioni in città.
    Io sono contenta che la trasmissione di ieri sera sia andata in onda e sono contenta dell' apparizione di santoro. tuttavia, rockolitik è un grosso baraccone, un calderone in cui viene buttato in mezzo tutto e si regge sulla presenza del "gigante" celentano (gigante come uomo di spettacolo). mi dà fastidio che passi come un programma di grande aprofondimento e spessore.
    e poi, perdonami, ma il tuo discorsetto viva i mediocri abbasso gli intellettuali, puoi anche risparmiartelo, grazie.
    Con le budella dell' ultimo prete impiccheremo l' ultimo re

  5. #15
    con decision la patria vencera
    Data Registrazione
    15 Mar 2004
    Località
    dal paese dei Dahù
    Messaggi
    3,971
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    qualcuno riesce a rintracciare il testo completo della canzone "Zapatero-zapatera" ?
    http://img281.imageshack.us/img281/6194/image0063yw.jpg

  6. #16
    Bianca Zucchero
    Ospite

    Predefinito

    In origine postato da LuciaP
    Forse se ti limitavi alll'opinione personale (rispettabilissima) era preferibile...
    Ma certo definire Celentano ed il programma di ieri "mediocri" è cosa che si giudica da sé...
    Sono quarant'anni che sta sulla scena ed è il solo che può permettersi di fare quello che fa. O gli italiaani sono da sempre un popolo di idioti (vi piacerebbe vero?) o qualche cosa significa.
    Oggi sul Venerdì di Repubblica Curzio Mmaltese (che non aveva visto lo spettacolo e nonn credo sia stato mai particolarmente tenero col personaggio) scrive: "Eppure di Celentano c'è da fidarsi. Proprio perché non recita da pasionario, da impegnato di professione, firmatario di appelli. Oppure, più nsemplicemente, perché Adriano non è un mediocre, quindi ama la libertà. E allora voglio vederli raccontare agli italiani che in reaaltà Celentano era un comunista":
    Oggi su Repubblica avendolo visto il programma ne scrive in maniera entusiasta.
    Fornisce un alibi meraviglioso alla destra?! Forse se leggessi i giornali di oggi...
    Pare che A.N. voglia presentare una interrogaziione parlamentare in merito e che Berlusconi sia fuori di sé...
    Naturalmente un imbecille.
    Diffidare sempre degli intellettuali (o di quelli che si credono tali) chhe si limitano solo a firmare appelli da una scrivania...
    Evviva gli imbecilli ed i mediocri!
    celentano è un ottimo uomo di spettacolo (e questo l' ho già scritto), ma come pensatore non siamo a dei livelli eccelsi (almeno questo me lo puoi passare?). è un demagogo populista che se la prende con tutti e ci tiene a passare come l' unico puro. Basti pensare alla sua sparata inconcludente sulle cotruzioni in città.
    Io sono contenta che la trasmissione di ieri sera sia andata in onda e sono contenta dell' apparizione di santoro. tuttavia, rockolitik è un grosso baraccone, un calderone in cui viene buttato in mezzo tutto e si regge sulla presenza del "gigante" celentano (gigante come uomo di spettacolo). mi dà fastidio che passi come un programma di grande aprofondimento e spessore.
    e poi, perdonami, ma il tuo discorsetto viva i mediocri abbasso gli intellettuali, puoi anche risparmiartelo, grazie. [/B][/QUOTE]

    Veramente sei tu che ti sei contraddetta perché un ottimo uomo di spettacolo non può essere definito mediocre e fare spettacoli mediocri.
    Mai preteso che questo fosse un programma di grande spessore con l'idea che hai forse tu del "grande spessore" che non ho certo io. E' di grande spessore proprio perché (e sono d'accordo con Curzio Maltese e con Sandro Curzi) si è tenuto su un gradino "superiore" al "grande spessore doc". C'è stata ironia, umorismo, eleganza e classe, invece di espressioni alla Galimberti, tanto, tanto pensose e contrite, così come appare nel supplemento donna di Repubblica (e peraltro compro la Repubbllica il sabato solo per leggerli i suoi interventi, era solo per rendere l'idea).
    Il montaggio sulle piazze italiane e l'inno alla bellezza ed all'estetica è stato un momento culturale di "altissimo" spessore perché in pochissimi minuti è stata fatta la storia del perché l'Italie, quella delle piazze, pressoche unica in questo senso,, è il paese che è e peraltro la necessiità ed il valore del rispetto dell'estetica è cosa che ribadiscono i più grandi archiitetti ed urbanisti ed a definire il serpentone di Corviale a Roma (progettato da urbanisti di sinistra) un orrore lo hanno scritto e detto tutti. Però se la cosa la dice Celentano e non si schiera da una parte o dall'altra in modo manicheo che piiace tanto ai politici di professione (e non) diventa "un baraccone". Alla faccia degli streotipi e dei preconcetti!
    No, data la premessa non mi risparmio per niente di essere orgogliosissima di essere una mediocre. Mi complimento con chi ha "spessore". Spiacente, io non sarò mai all'alttezza di cotanti livelli...
    Ah, e sia chiaro, le mie sono rigorosamente opinioni personali. Come sempre.
    Per le verità rivelate ci stiamo organizzando...

  7. #17
    Bianca Zucchero
    Ospite

    Predefinito

    In origine postato da Pablo
    qualcuno riesce a rintracciare il testo completo della canzone "Zapatero-zapatera" ?
    Sta su Repubblica di oggi.

  8. #18
    Nuova Frontiera Democratica
    Data Registrazione
    25 Aug 2005
    Località
    "E poiché sono in vena di confessioni, ne faccio ancora una, forse superflua: detesto i fanatici con tutta l'anima"
    Messaggi
    3,103
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da asti_sinistra
    ahahahahah pazzesco sei sempre in malafede, dal primo post l'ho capito.....quando ha parlato dei politici (anke) comunisti che hanno contribuito ad abbruttire la citta' a chi si riferiva?
    A quando risale l'ultima giunta di CSX a Milano?20 anni fa?
    eheheheh....quei comunisti ora sono dei gran bei rifognisti......non essere cosi' in malafede, e vediamo un po' le cose come stanno susususu!
    Ah, non so a quanto risale, mi sa che neanche ero nato...parlavo da milansese,comunque! anzi, milanese adottato, come Adriano, che in due parole e molti silenzi ha fatto capire cosa ci vuole per rendere Milano una città più vivibile...altro che le sculture di Cattelan in piazza 24 maggio messe da albertini...

  9. #19
    Bianca Zucchero
    Ospite

    Predefinito

    In origine postato da CriticaLiberale
    Ah, non so a quanto risale, mi sa che neanche ero nato...parlavo da milansese,comunque! anzi, milanese adottato, come Adriano, che in due parole e molti silenzi ha fatto capire cosa ci vuole per rendere Milano una città più vivibile...altro che le sculture di Cattelan in piazza 24 maggio messe da albertini...
    Se ti può consolare stiamo nella stessa situazione a Roma. Davanti al Palzzetto dello Sprt dell'Eur (mirabile opera di Nervi) hanno messo una scultua orripilante così come altre (temo dello stesso autore) costeggiano la Crisstoforo Colombo e Piazza dei navigatori appena più verso il centro.
    Comunque quel pezzo sulle piazze è sttato mirabile. Peraltro un mix di tecnologia antica e moderna: foto in bianco e nero, filmati di oggi ed eleborazioni computerizzate. Deve saperseli proprio scegliere al meglio i collaboratori.
    E non dimenticherei neanche chee la regia è sua ed i coautori sono Carlo Freccero (altro epurato di lusso), Cerami (lo sceneggiatore storico di Benigni e lui stesso ovviamente, gli altri non me li ricordo).

  10. #20
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Jun 2004
    Messaggi
    8,880
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Pablo
    qualcuno riesce a rintracciare il testo completo della canzone "Zapatero-zapatera" ?
    In compenso, visto che spara tanto sui kattivi che hanno osato edificare in città ti mando questa di Gaber...

    La risposta al ragazzo della via Gluck.


    Questa è la storia di un ragazzo che abitava in una strada di

    periferia e, in fondo in fondo un po' assomiglia al ragazzo di

    via Gluck, anche se i suoi problemi sono un po' diversi
    sol re7
    Era un ragazzo un po' come tanti che lavorava, tirava avanti
    sol
    ed aspettava senza pretese il suo stipendio a fine mese
    re7
    la madre a carico, in due locali, mobili usati, presi a cambiali
    sol
    in un palazzo un po' malandato servizi di corte, fitto bloccato
    sol do
    Ma quella casa ma quella casa ora non c'è più
    re7 sol
    Ma quella casa ma quella casa l'han buttata giù

    Morta la madre, rimasto solo, pensa alle nozze e alla morosa

    che già prepara il velo da sposa ed il corredo per la sua casa

    per quella casa, fitto bloccato, tre lire al mese, spese comprese

    lui la guardava tutto contento ed aspirava l'odor di cemento

    Ma quella casa............

    Già tutto è pronto, le pubblicazioni il rito in chiesa e i testimoni

    quand'ecco arriva un tipo astratto con barba e baffi e avviso

    di sfratto

    e quel palazzo un po' malandato va demolito per farci un prato

    il nostro amico la casa perde per una legge del piano verde

    Ma quella casa ..........

    Persa la casa, fitto bloccato, la sua morosa l'ha abbandonato

    l'amore è bello ma non è tutto e per sposarsi occorre un letto

    Ora quel prato è frequentato da qualche cane e qualche coppietta

    e lui ripensa con grande rimpianto a quella casa che amava tanto

    Ma quella casa...........

    E' ora di finirla di buttar giù le case per fare i prati. Cosa ci

    interessano a noi i prati? Guarda quello lì: doveva sposarsi, gli

    han buttato giù la casa e non puo' più sposarsi. Roba da matti

    Io non capisco perchè non buttano giù i palazzoni del centro: quelli

    sì che disturbano, mica le case di periferia! Mah, i soliti

    problemi.....qui non si capisce mai niente

 

 
Pagina 2 di 11 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Intervista ad Airaudo (SEL) : "Monti ? non lo voto comunque"
    Di SteCompagno nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-01-13, 14:51
  2. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 15-09-12, 12:17
  3. La profezia di Scajola: "Passeremo comunque l'inverno"
    Di brunik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 14-01-09, 18:02
  4. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 15:08
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-07-05, 14:35

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226