User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 38
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    17 Jul 2002
    Località
    terra de Sardigna
    Messaggi
    11,935
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Bandiere sarde nel poligono di Teulada.

    23/10/2005
    Un comando di Sardigna natzione ha occupato ieri mattina il poligono di Capo Teulada. Dodici militanti sono sbarcati a Cala Zafferanu.

    Bandiere e striscioni lasciati sul promontorio di Punta Tonnara ferito dalle esplosioni.

    Gli indipendentisti assaltano la Base

    Blitz di Sardigna Natzione nel poligono di Capo Teulada

    Dal nostro inviato ANDREA PIRAS. Teulada. Non hanno trovato nessuno a fermargli la strada, i militanti di Sardigna Natzione. Né motovedette della Guardia costiera né dei carabinieri, neppure imbarcazioni militari. Destined Glory, l'esercitazione della Nato che nei giorni scorsi aveva occupato le acque davanti a Capo Teulada, era ormai lontana. Conclusa, finita. Costretta a interrompersi anticipatamente per colpa dei pescatori di Sant'Antioco che sulla scia dei colleghi di Sant'Anna Arresi e Teulada avevano innalzato i vessilli della protesta contro i "signori della guerra" e i vincoli imposti nelle loro acque. Il blitzPoche miglia di mare calmo come l'olio, da Porto Budello a Punta Tonnara. Neppure mezz'ora di navigazione ad andamento ridotto e i due gommoni dei "ribelli" hanno poggiato le chiglie sulla spiaggia di ciottoli di Cala Zafferanu. Poi su, sempre più su verso la vetta, a piedi, trascinandosi dietro lungo la scarpata del promontorio malamente ferito e lacerato dalle esplosioni che per anni si sono susseguite su questo lembo di Sardegna, bandiere e simboli, megafoni e rabbia. La voglia di infilarsi dentro la base e superare gli steccati «per riaffermare la sovranità del nostro popolo contro l'occupazione I simboli"Invasores a foras". La scritta ha caratteri cubitali, impressa su un immenso striscione dieci metri per quattro è stata inchiodata sulla parete scoscesa di Punta Tonnara. Intorno le bandiere bianche di Sardigna Natzione, con la Sardegna rossa e la croce nera. «Qui davanti, un tempo, c'era anche un isolotto. Sparito, abbattuto dalle esplosioni. Come sono state le esplosioni a squassare così violentemente il promontorio», raccontano gli indipendentisti. Sono sbarcati indisturbati. In dodici hanno preso possesso di Zafferanu. «Ci siamo ripresi la nostra terra», ha detto il leader degli indipendentisti Bustianu Cumpostu. «Questo Stato cencioso, con il quale vantiamo crediti per un miliardo, non fa per noi. È uno Stato in bancarotta. La nostra è un'azione militare, è un blitz contro i portatori di morte che qui si esercitano per imparare a usare armi sempre più sofisticate che poi usano in altri Paesi per uccidere altri uomini». Il rientroI gommoni degli indipendentisti dondolano dolcemente a due passi dalla scogliera. Le bandiere sventolano sul promontorio. Restano lì, in segno di protesta. C'è uno strano silenzio, nella cala di Zafferano. I cannoni sono muti. Da giorni.




    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    17 Jul 2002
    Località
    terra de Sardigna
    Messaggi
    11,935
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I vessilli non saranno rimossi

    Magari ci speravano un po', quelli di Sardigna Natzione. Almeno una motovedetta, almeno una pattuglia di carabinieri o di mezzi militari a interrompere il loro blitz. Macché, tutto è filato liscio. Creando un pizzico di frustrazione nei militanti indipendentisti così abituati a confrontarsi e scontarsi con azioni impegnative e che spesso sono finite nelle aule dei tribunali. Ma loro, ieri mattina, non si sono persi d'animo. D'altra parte l'aveva spiegato, Bustiano Cumpostu, in quel breafing fatto nello sterrato di Porto Budello ai suoi compagni. «Un gruppo dovrà sbarcare a tutti i costi, il secondo gommone dovrà mettersi davanti alle motovedette e tagliarle la strada». Non è accaduto. E alla fine è importato poco. Il megafono ha urlato eccome, dall'alto di Punta Tonnara. Un grido di lotta e di rivolta, una speranza d'indipendenza e di sovranità. «A foras s'Italia dae Sardigna». Giampiero Marras ha il vestito di velluto marrone e la berritta nera di panno. Non sa più quante volte lo hanno processato per la sua «voglia di libertà». Dice: «Ci siamo ripresi una parte di Sardegna, gli stranieri devono andar via dalla nostra terra, noi siamo un popolo pacifico e qui, in casa nostra, si addestrano alla guerra». Intanto l'Esercito ha fatto sapere di non voler rimuovere le bandiere. Gli autori del blitz, identificati dai carabinieri solo al rientro a terra, rischiano la denuncia. (a. pi.)

    23/10/2005 - L'unione Sarda

  3. #3
    destracristiana
    Ospite

    Predefinito

    Non so se avete notato che non vi ha calcolato nessuno. Non hanno mandato neppure la più brutta delle reclute...

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    17 Jul 2002
    Località
    terra de Sardigna
    Messaggi
    11,935
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da destracristiana
    Non so se avete notato che non vi ha calcolato nessuno. Non hanno mandato neppure la più brutta delle reclute...
    Infatti, i militari sono stati buoni dentro le caserme e non si sono avvicinati neanche i carabinieri:

    1) perché non c'era niente da distruggere, avevano già distrutto tutto loro.

    2) perché i signori della guerra sono convinti di non poter essere scalzati. Carri armati e aerei contro bandiere, secondo i loro conti, vedranno sempre le bandiere avere la peggio.

    3) perché ormai avevano già deciso di interrompere l'esercitazione ed ai fini propagandistici (per apparire buoni e belli davanti all'opinione pubblica) era più consigliabile agire in tal modo ed aspettare che gli "occupanti" se ne andassero. Non sembra, ma i militari hanno grande bisogno di un'opinione pubblica quantomeno indifferente e neutrale, perché stanno in cattive acque come immagine.

    Quindi la tua osservazione è proprio fuori posto.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    27 Jul 2005
    Messaggi
    3,111
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Bandiere sarde nel poligono di Teulada.

    In Origine Postato da sosunturzos
    23/10/2005
    Un comando di Sardigna natzione ha occupato ieri mattina il poligono di Capo Teulada. Dodici militanti sono sbarcati a Cala Zafferanu.


    Ecco uno di quei momenti fondamentali nella storia di una nazione:

    Lo sbarco di Cala Zafferanu...

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    27 Sep 2010
    Messaggi
    671
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Soltanto in un paese incivile un luogo di altissimo preggio ambientale com'è Capo Teulada (spettacolare natura incontaminata, un mare ancora più trasparente che in costa smeralda...) può essere ceduto ai militare come poligono dove provare bombe ed esplosivi...

    Tutto il mio appoggio a Sardegna Nazione, bravi!

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    27 Jul 2005
    Messaggi
    3,111
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Cacioepepe
    Soltanto in un paese incivile un luogo di altissimo preggio ambientale com'è Capo Teulada (spettacolare natura incontaminata, un mare ancora più trasparente che in costa smeralda...) può essere ceduto ai militare come poligono dove provare bombe ed esplosivi...

    Tutto il mio appoggio a Sardegna Nazione, bravi!

    Ma loro agiscono soprattutto per un sentimento indipendentista, e cioè antiitaliano...«per riaffermare la sovranità del nostro popolo contro l'occupazione...>> e non perchè spinti da preoccupazioni ecologiche.

  8. #8
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,168
    Mentioned
    135 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    traditori della patria

    CORTE MARZIALE, QUESTO CI VUOLE PER VOI
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    17 Jul 2002
    Località
    terra de Sardigna
    Messaggi
    11,935
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In Origine Postato da Ronnie
    traditori della patria

    CORTE MARZIALE, QUESTO CI VUOLE PER VOI

    Non si sa se piangere o ridere di fronte a queste boutades....

  10. #10
    decolonizzare l'immaginario
    Data Registrazione
    09 Oct 2004
    Località
    Venezia
    Messaggi
    6,260
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Complimenti. Bel colpo.
    Perchè non si organizza una manifestazione anti-USA lì in Sardegna??
    Senza bandiere comuniste e solo con le bandiere identitarie, io verrei, e penso come me tantissimi altri.
    Condizione imprescindibile: NIENTE BANDIERE ROSSE.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Un referendum sul poligono di Teulada
    Di amsicora nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 15-12-06, 22:05
  2. SNI occupa poligono militare di Teulada
    Di gherrianu nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 26-10-05, 18:19
  3. SNI occupa poligono militare di Teulada
    Di gherrianu nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 18:58
  4. SNI occupa poligono militare di Teulada
    Di gherrianu nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 18:16
  5. SNI occupa poligono militare di Teulada
    Di gherrianu nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 16:35

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226