User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 44
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 May 2002
    Messaggi
    20,725
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Emma Bonino: "Siamo forza e persone di governo"

    Emma Bonino: "Siamo forza e persone di governo"

    Un discorso da ministro degli Esteri, quello di Emma Bonino, che affronta ogni questione d’attualità internazionale e non solo. “Noi siamo forza e persone di governo”, dichiara in apertura del suo intervento. “Noi non siamo mai stati movimentisti, extraparlamentari e cose di questo genere. Per noi le libertà non possono essere distinti dalle responsabilità, i diritti non possono essere disgiunti dai doveri. Anche quando abbiamo usato la disobbedienza civile per cambiare le leggi, lo abbiamo fatto perché ne volevamo altre e migliori”. E a Filippo Ceccarelli che sulla Repubblica scriveva di radicali percepiti come “inaffidabili”, risponde: “Siamo forse persone abituate a dire delle verità senza fare troppi calcoli sulle proprie o altrui carriere”.

    Elegante come al solito, giacca nera senza bottoni e camicia bianca, l’europarlamentare ricorda il suo primo congresso, nel novembre del 1975, esattamente trent’anni fa, e conclude sventolando una rosa rossa, simbolo del nuovo soggetto laico, socialista, liberale e radicale. Intanto ha affrontato la questione della democrazia, sottolineando che è “l’aspirazione alla libertà la più grande arma di attrazione di massa”, ha dichiarato a chiare lettere che, comunque la si sia pensata sulla guerra, “oggi il ritiro dall’Iraq significa consegnare gli iracheni alla guerra civile e ai tagliatori di teste”, così come ritirarsi a suo tempo dal Vietnam e dalla Cambogia, ha significato consegnare quei paesi a un regime comunista, ha espresso il suo fastidio per le polemiche sull’esportazione della democrazia, considerando l’esperienza dell’Europa nell’esportare tirannia (si pensi a Saddam Hussein, ma anche a Slobodan Milosevic) e sottolineando che spesso la democrazia è stata sacrificata alla stabilità in qualche caso soltanto “un rigor mortis”.

    Oggi invece promuovere la democrazia e lo stato di diritto non è solo un imperativo morale, ma “ci conviene”, è una questione di “interesse”. Poi il lungo resoconto degli impegni e delle iniziative radicali sul fronte internazionale. Dalla community of democracies alla battaglia contro la pena di morte e al sostegno alla Corte penale internazionale, dalla lotta contro le mutilazioni genitali femminili a quella antiproibizionista sulla droga. Il consueto scetticismo, invece, nei confronti delle campagne per l’abolizione del debito dei paesi poveri. “Tutti siamo contro la riduzione della povertà. Ma che questo non significhi aumento dell’assistenzialismo e arricchimento dei dittatori”, perché è la libertà “la forza dello sviluppo”.

    Inoltre, i temi dell’immigrazione clandestina, dove la Bonino ha affermato che da parte dei leader europei è “demagogico” invocare politiche europee che non hanno voluto, quelli del lavoro, della ricerca e dell’università, con il modello anglosassone contrapposto a quello renano, dove l’europarlamentare ha ripetuto che “queste riforme sono a somma zero” e, quindi, nell’immediato qualche perdente non può non esserci. Infine un riferimento alla distinzione in voga tra laici e laicisti. “Di questa storia – ha detto la Bonino – non se ne può più. Forse la cosa migliore è che cominciamo tutti a chiamarci laicisti”.

    Resta il problema del ruolo della Chiesa. Che Camillo Ruini sia pure un leader politico, ha detto la leader radicale, ma che lo faccia senza i privilegi che in questo momento lo Stato italiano gli accorda. Il riferimento è all’otto per mille, agli insegnanti di religione scelti dalla Chiesa e assunti dallo Stato, ma anche alla pretesa del crocifisso nelle aule dei tribunali. “Il crocifisso non è una grande tradizione”, ha spiegato la Bonino ricordando le parole di sua madre. “Si è cominciato a metterlo durante il Fascismo”. Dunque, per “un paese all’altezza dei tempi”, dopo che sono state provate davvero tutte le soluzioni, ha concluso, non resta che mandare in Parlamento qualche decina di “cocciuti” laici, liberali, socialisti, innovatori.

    radioradicale.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Clandestino
    Data Registrazione
    22 Mar 2010
    Messaggi
    3,322
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tutte idee che rispetto, per carità.

    Ma sull'Iraq non sono affatto d'accordo, e il paragone con il Vietnam è fuorviante. I vietcong avevano vinto almeno cinque anni prima del ritiro Usa. E probabilmente proprio a causa della guerra.

    E non condivido la contrapposizione tra modello renano e modello anglosassone. Almeno se, come capisco, il modello preferito è quello anglosassone. Vorrei sapere chi è che ci "perde" in queste riforme a somma zero. Ma ho la sensazione di saperlo già...

    In soldoni, ci si ripropone, con altre parole, un liberismo che la gente non vuole, e la gente del centrosinistra soprattutto non vuole.

    Questi sono due problemi politici supremi. In confronto, il tema del crocifisso e dell'8 per mille mi pare assolutamente secondario. Io mi aspetterei dai radicali un po' di concessioni, non dico all'Unione, ma proprio all'alleato socialista. Che si è battuto contro la guerra in Iraq, e non credo sia favorevole tout court a riforme liberiste.

  3. #3
    Nuova Frontiera Democratica
    Data Registrazione
    25 Aug 2005
    Località
    "E poiché sono in vena di confessioni, ne faccio ancora una, forse superflua: detesto i fanatici con tutta l'anima"
    Messaggi
    3,103
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un discorso da ministro degli Esteri
    qui la bonino deve star bonina....si monta la testa facilmente....è già la terza volta che sento sta storia, mi dovete dire dove sta scritto che un eventuale ministero degli esteri deve esser dato ai radicali, che sono arrivati dieci minuti fa nella coalizione....

  4. #4
    Nuova Frontiera Democratica
    Data Registrazione
    25 Aug 2005
    Località
    "E poiché sono in vena di confessioni, ne faccio ancora una, forse superflua: detesto i fanatici con tutta l'anima"
    Messaggi
    3,103
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    .....ho riletto il discorso della bonino....cazzo se è irritante!!!

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 May 2002
    Messaggi
    20,725
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    eppure io ne sono esaltato

  6. #6
    Nuova Frontiera Democratica
    Data Registrazione
    25 Aug 2005
    Località
    "E poiché sono in vena di confessioni, ne faccio ancora una, forse superflua: detesto i fanatici con tutta l'anima"
    Messaggi
    3,103
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    scusa willy se son sembrato offensivo nei confronti di questo nuovo soggento nascente , ma
    davvero è il tono di chi è l'ultimo arrivato e pretende di stare a capotavola.....

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 May 2002
    Messaggi
    20,725
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    offensivo? ci mancherebbe

    su una cosa ti do ragione: i radicali a volte sanno essere insopportabilmente saccenti e arroganti

  8. #8
    Nuova Frontiera Democratica
    Data Registrazione
    25 Aug 2005
    Località
    "E poiché sono in vena di confessioni, ne faccio ancora una, forse superflua: detesto i fanatici con tutta l'anima"
    Messaggi
    3,103
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io credo che se la piattaforma della rosa sarà spudoratamente laica e liberale (nell'accezione liberalsocialista, ma non chiedo tanto.... ) allora sarà un successone, anche perchè si aprirà al csx una nuova fetta di elettorato....
    ma dimentichiamo il liberismo, che non fa parte della nostra cultura....

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 May 2002
    Messaggi
    20,725
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da CriticaLiberale
    Io credo che se la piattaforma della rosa sarà spudoratamente laica e liberale (nell'accezione liberalsocialista, ma non chiedo tanto.... ) allora sarà un successone, anche perchè si aprirà al csx una nuova fetta di elettorato....
    ma dimentichiamo il liberismo, che non fa parte della nostra cultura....
    sul liberismo concordo anzi!
    anche sul resto

  10. #10
    illuminista eretico
    Data Registrazione
    23 Feb 2005
    Messaggi
    17,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il ministero degli esteri se lo scordino.

    1) hanno detto che comunque presenteranno il loro programma, diverso da quello dello SDI col quale fanno una lista in comune (e certamente diverso da quello che fra un mese e mezzo pubblichera' l'Unione);
    2) non vogliono ritenersi organici al csx, ma semplicemente non vogliono sparire definitivamente visto che sono alla canna del gas in quanto a soldi. Quindi fanno la lista in comune con lo SDI solo perche' non sono sicuri di superare il 2% da soli, e si alleano col csx perche' da soli ovviamente il 10% se lo sognano;
    3) la loro politica e' fatta di slogan provocazioni e colpi di teatro, Prodi ricorda bene quanto hanno rotto il cazzo nei 5 anni in cui era pres della commissione europea, non si fida di loro;
    4) un ministero come quello degli esteri e' troppo importante per essere dato ad una forza cosi' marginale, Bertinotti ne ha accarezzato l'idea (col consenso di Prodi qualche mese fa) ma bisogna vedere come si riempiono le altre caselle. Se piegeranno la testa e accetteranno il programma dell'Unione (ma per ora non accettano nemmeno la piattaforma comune quindi figuriamoci) la Bonino al massimo avrea' pari opportunita' e diritti civili, quindi un viceministro al massimo (saranno molti meno i ministri nell'eventuale futuro governo Prodi). La Farnesina la vedra' col telescopio.

    In definitiva questa intervista e' tanto da prendere in considerazione quanto le velleita' di una squadra, che non sia il Milan o la Juve, di vincere lo scudetto...
    ci fanno i titoli giusto per vendere i giornali...

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Intervista a Emma Bonino: "Stati Uniti d'Europa, subito"
    Di TEBELARUS nel forum Politica Europea
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 23-08-13, 18:30
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-08-10, 00:07
  3. La 7: ore 20.35, Emma Bonino ospite di "Otto e mezzo"
    Di Liberalix nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-01-06, 14:34
  4. Rai 2: alle 21:00 Emma Bonino ospite di "Alice e le altre"
    Di Liberalix nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-01-06, 09:03
  5. Italia 1: Emma Bonino stasera a "L'incudine"
    Di Liberalix nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 20-01-06, 19:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
// mettere condizione > 0 per attivare popup
Clicca per votare
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224