User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
  1. #1
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito chi è il più leccachino dei giudei?

    IRAN/ BONDI ANNUNCIA MOZIONE PARLAMENTARE
    "Governo agisca per preservare integrità Israele e vita persone"
    02-11-2005 16:26 - Articoli a tema
    Tutte le news di Politica | »

    Roma, 2 nov. (Apcom) - "Di fronte alle gravi e reiterate minacce del Presidente iraniano Ahmadinejad nei confronti dello stesso diritto 'di esistere' della democrazia israeliana, il Parlamento italiano non può rimanere silente". Sandro Bondi, ccordinatore di Forza Italia, annuncia: "Proporrò una mozione parlamentare che, tra l'altro, impegni il Governo italiano a muoversi in sede europea ed internazionale perché sia preservata la l'integrità di Israele e la vita dei suoi cittadini".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    IRAN/ FIACCOLATA 'FOGLIO' IN DIRETTA SU RAI 2 E RAI 3
    Speciale Tg2, Tg3 e 'Primo Piano' dedicate a manifestazione
    02-11-2005 140 - Articoli a tema
    Tutte le news di Politica | »

    Roma, 2 nov. (Apcom) - Una fiaccolata in 'prime time': così si annuncia la manifestazione di protesta davanti all'ambasciata iraniana nata dall'idea di Giuliano Ferrara e del quotidiano 'Il Foglio'. La tv infatti, con Rai 2 e Rai 3, aprira più di una finestra informativa sull'evento: 'Speciale Tg2', a partire dalle 21, seguirà in diretta il sit-in di fronte alla sede diplomatica dell'Iran con lo speciale 'Fiaccolata per Israele', condotto da Luca Salerno. In studio Ferdinando Adornato, Marcello Veneziani e Fausto Bertinotti, che ha deciso di non aderire alla manifestazione perché 'monca e parziale'. In collegamento da Milano Ferruccio De Bortoli e Renato Farina, da Parigi Lilli Gruber e da Gerusalemme Claudio Pagliara.

    Anche il Tg 3 si collegherà alle 22.50 con la manifestazione di Roma. Alle 23.20, infine, 'Primo Piano' sarà dedicato ad un approfondimento della manifestazione pro Israele.

  3. #3
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    IRAN/ IRANIANI IN ITALIA DENUNCIANO LE "FOLLIE DEGLI AYATOLLAH"
    Appello di intellettuali ed esponenti della società civile
    02-11-2005 14:14 - Articoli a tema
    Tutte le news di Politica | »

    Roma, 2 nov. (Apcom) - "Non condividere aspetti della politica del governo israeliano nei confronti dei palestinesi, o sostenere il diritto dei palestinesi a un loro stato indipendente, non puo' e non deve mettere in discussione il diritto all'esistenza dello stato d'Israele". E' il contenuto di un appello intitolato 'La comunità iraniana e le follie degli ayatollah', firmato da diversi intellettuali ed esponenti della società civile iraniana, e italiani di origine iraniana, che hanno preso le distanze dalle dichiarazioni anti-Israele del presidente della Repubblica islamica, Mahmoud Ahmedinejad.

    "La strada del dialogo e della pace - recita il documento - non passa per Auschwitz". I firmatari precisano di sentirsi "offesi" dalle parole di Ahmadinejad, "del tutto estranee alla storia e alle tradizioni di un Paese che vanta secoli di convivenza con la sua popolazione di fede ebraica". Una "convivenza - fanno notare - che risale ai tempi di Ciro e Dario".

    All'appello hanno aderito: Ahmad Rafat - giornalista; Babak Payami - regista; Ghahreman Divanbeighi - presidente centro culturale Iran-Italia; Farian Sabahi - giornalista; Leonardo Rafat -Iranitaly.com; Dariush Cecchi - dottorando; Ardeshir Shojai - architetto; Iride Bosi - medico; Patrizia Rafat - casalinga; Caren Davidkhanian - giornalista; Nima Rafat - direttore Iberpress; Silvia Zangrilli - insegnante; Babak Karimi - esperto cinema; Mahvah Alime - architetto; Nader Javaheri - direttore iraniani.it; Massoud Hatami - architetto;P Vahed Vartanian - architetto; Kambiz Dowlatshahi - architetto; Associazione Iniziative per la Libertà d'Espressione in Iran; Iran Free Press; Iran Promo.

  4. #4
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    IRAN/ MARRAZZO PARTECIPA A FIACCOLATA PER ISRAELE
    "L'esistenza e la sicurezza di Israele vanno difese"
    02-11-2005 13:44 - Articoli a tema
    Tutte le news di Politica | »

    Roma, 02 nov. (Apcom) - Anche il presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, ha annunciato la propria presenza alla fiaccolata organizzata per la sera di giovedì 3 novembre davanti all'ambasciata iraniana a Roma, in seguito alle dichiarazioni anti-israeliane del presidente dell'Iran Mahmoud Ahamadinejad.

    Nei giorni scorsi Marrazzo avevea dichiarato che "l'esistenza e la sicurezza dello Stato di Israele vanno difese e non devono essere messe in discussione" e si era dichiarato convinto dal fatto che "la stabilità e le prospettive di pacificazione per tutta l'area potranno essere assicurate solo se Israele vedrà garantita la propria identità".

  5. #5
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    IRAN/ LUSETTI: SARO' A FIACCOLATA PER DIFENDERE ISRAELE E PACE
    Contro ogni forma di violenza
    02-11-2005 13:28 - Articoli a tema
    Tutte le news di Politica | »

    Roma, 2 nov. (Apcom) - "Aderisco alla manifestazione pro Israele di domani perché non possono essere accettate né taciute le affermazioni di Ahmadinejad nei confronti degli israeliani: la svolta drastica impressa da questo presidente alla politica estera dell'Iran finirà per condurre all'isolamento il suo paese danneggiandone le popolazioni". Lo dice il vicecapogruppo della Margherita alla Camera Renzo Lusetti.

    "Le ragioni di questa adesione - aggiunge Lusetti - toccano le nostre coscienze e sono fondate su principi di fondo: vogliamo difendere il diritto all'esistenza dello stato di Israele e con esso, contro ogni forma di violenza, vogliamo difendere la pace e la coabitazione fra i popoli".

  6. #6
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    IRAN/ FINI CONFERMA PARTECIPAZIONE A FIACCOLATA DEL 'FOGLIO'
    "Comunità internazionale non può dividersi. Serve impegno Ue"
    02-11-2005 13:14 - Articoli a tema
    Tutte le news di Politica | »

    Roma, 2 nov. (Apcom) - Il Ministro degli Esteri Gianfranco Fini ha confermato la sua partecipazione alla manifestazione indetta per giovedì sera dal Foglio davanti all'ambasciata iraniana per protestare contro la dichiarazione del presidente Mahmoud Ahmadinejad di cancellare Israele dalla carta geografica. Lo ha fatto sapere lo stesso Fini nel corso della registrazione della puntata di 'Otto e mezzo' che andrà in onda questa sera.

    "La divisione della comunità internazionale - ha detto Fini - è un rischio che non ci possiamo permettere. Per la prima volta Abu Mazen e Sharon hanno chiesto un ruolo attivo all'Unione Europea. L'impegno concreto della Ue deve essere doveroso".

    "L'Italia - ha poi osservato il Ministro - è sempre stata amica della Palestina. Uno dei meriti di questo governo è stato di aver riequilibrato la situazione dimostrando di essere sensibile ad Israele ma il governo italiano da solo può fare poco. Ne stiamo discutendo a livello internazionale. Convinciamoci che è l'ora della verità, che serve l'esperienza europea, più antica di quella degli Stati Uniti rispetto a questo tema, e che è il momento in cui dobbiamo esserci".

  7. #7
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    IRAN/ DINI INCONTRA PRIMAKOV: SCONCERTANTE AHMADINEJAD
    L'ex premier russo a Roma per presentare suo libro
    02-11-2005 124 - Articoli a tema
    Tutte le news di Politica | »

    Roma, 2 nov. (Apcom) - Il Vice Presidente del Senato, Lamberto Dini, ha ricevuto stamani nel suo ufficio, Evgenij Primakov, già Ministro degli Esteri e Primo Ministro della Federazione Russa per una amichevole visita di cortesia. E' stata una ripresa di contatto dopo gli anni nei quali sono stati entrambi responsabili della politica estera dei rispettivi Paesi. Hanno entrambi espresso "forte preoccupazione per la sconcertante svolta massimalista impressa in questi giorni dal Presidente Iraniano Ahmadinejad suscettibile di scatenare ulteriori forti tensioni nell'area medio orientale".

    L'incontro, informa una nota, è avvenuto in vista della presentazione del libro dello stesso Evgenij Primakov "DALL'URSS ALLA RUSSIA" che avverrà stasera nella sede dell'Ambasciata russa. Libro che sarà introdotto e commentato dal Senatore Giulio Andreotti e dal senatore Lamberto Dini.

  8. #8
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito

    IRAN/ TAJANI: UE BATTA UN COLPO A SOSTEGNO DI ISARELE
    Eurogruppo Fi aderisce a fiaccolata del 'Foglio'
    02-11-2005 108 - Articoli a tema
    Tutte le news di Politica | »

    Roma, 2 nov. (Apcom) - "L'Europa batta un colpo e faccia sentire forte la sua voce per garantire il diritto di Israele ad esistere. Il Consiglio e la Commissione seguano l'esempio del Parlamento che si prepara ad affrontare in seduta plenaria il caso Iran". Lo chiede l'europarlamentare di Forza Italia Antonio Tajani. annunciando l'adesione del gruppo parlamentare europeo di Forza Italia alla fiaccolata di domani a sostegno di Israele dopo le dichiarazioni del presidente iraniano.

    "L'Ue dovrà però - sottolinea Tajani - svolgere anche un ruolo attivo per contribuire alla costruzione della pace in medioriente. Per troppo tempo, infatti, non è stata in grado di essere protagonista a causa delle divisioni interne e degli egoismi nazionali. Di fronte alla nuova minaccia - è l'appello di Tajani - a Bruxelles non si perda tempo, si segua l'esempio del governo italiano che è in prima linea a difesa della pace, della costruzione della stabilità, della lotta al terrorismo, della difesa dei diritti umani, in un'aerea dove è in gioco l'equilibrio e la sicurezza internazionale. Garantire il diritto di Israele ad esistere e creare uno Stato per il popolo palestinese - conclude l'esponente di Forza Italia - significa colpire al cuore il terrorismo e chi lo sostiene e lo utilizza".

  9. #9
    El Criticon
    Ospite

    Predefinito Posso anch'io ...

    ... indirizzare una mozione extra parlamentare a Alessandro Post Magno Bondi?

    Sì?

    Benissimo, eccola:

    << Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr >>

    PS
    Questa era solo una prova.
    La prossima sarà veramente devastante.
    Non solo per Alessandro Magno, ma anche e soprattutto per tutti gli afromediterronici magnoni peninsulari ...

  10. #10
    Totila
    Ospite

    Predefinito

    ISRAELE: SI MOLTIPLICANO ADESIONI A FIACCOLATA DI ROMA
    (AGI) - Roma, 2 nov. - Alla vigilia della fiaccolata pro Israele, che si terra' domani sera a Roma, indetta dal quotidiano 'Il Foglio', a seguito delle minacce lanciate dal presidente iraniano Ahmadinejad contro Tel Aviv, si stanno moltiplicando le adesioni. Davanti all'ambasciata iraniana a Roma, in via Nomentana, saranno presenti esponenti di tutto il mondo politico italiano, pur con alcuni distinguo, e molti altri personaggi di rilievo. Le pesanti affermazioni di Ahmadinejad, che parlano espressamente di cancellazione dello Stato di Israele, hanno avuto vasta eco e condanna nel mondo politico e istituzionale. Cosi', il presidente del Senato, Marcello Pera, ha inviato un messaggio all'ambasciatore israeliano, Ehud Gol, per esprimergli indignazione per le parole del presidente iraniano. Il presidente della Camera, Pierferdinando Casini, impegnato a New York dove presiede i lavori dell'Unione interparlamentare, ha manifestato la sua 'adesione ideale' alla fiaccolata di domani sera, pur mantenendo un atteggiamento di apertura e di dialogo con la componente parlamentare di Teheran. Saranno presenti il vice presidente del consiglio, Gianfranco Fini, il ministro delle comunicazioni, Mario Landolfi e il ministro delle riforme, Roberto Calderoli, il quale ha colto l'occasione per rilanciare la sua proposta di dichiarare lo stato di guerra contro i nemici della democrazia. Presente anche il presidente della Margherita, Francesco Rutelli, la cui proposta di una votazione bipartisan per stabilire i rapporti con Teheran, ha smosso le acque all'interno della coalizione di centrosinistra, da dove si sono levati diversi distinguo. Non sara' presente Rifondazione comunista, che chiede che la fiaccolata sia allargata anche alla manifestazione pro Palestina

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I giudei di Stalin
    Di ordineteutonico nel forum Politica Estera
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 26-12-06, 14:15
  2. L'origine dei giudei?
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-12-05, 12:27
  3. Giudei VS giudei
    Di Sùrsum corda! (POL) nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-04-05, 15:56
  4. la disfatta dei giudei
    Di Otto Rahn nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-02-04, 08:27
  5. Giudei nell’anima e giudei di sangue.
    Di Patrizio (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-06-02, 18:39

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226