User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Il grande inganno

  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il grande inganno

    Per il prossimo anno vogliono far entrare in Italia
    250.000 immigrati, lo ha affermato ieri un
    sottosegretario del governo.
    Ora, come sappiamo tutti, non c'è lavoro neanche
    per la gente residente e le aziende continuano a
    chiudere.
    Il disegno, a mio avviso è questo: ora stanno costruendo
    migliaia di abitazioni in tutto il centro nord, la classe
    medio-alta, quella che ha i soldi investe nel mattone
    ma non vuole che l'investimento alla lunga si riveli
    una perdita quindi l'insieme dei poteri forti vuole
    una forte immigrazione per poter vendere o
    affittare queste case per poter far tornare liquidi
    gli investimenti e nel contempo far lievitare i consumi
    così riparte la produzione industriale.
    Capite bene che si tratta di un piano di vasta portata,
    cinico, che porterà alla distruzione della cultura e della
    identità degli autoctoni.
    Se va in porto finiremo come gli indiani d'America
    oppure come gli Aborigeni australiani.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,394
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Il grande inganno

    In origine postato da Rotgaudo
    Per il prossimo anno vogliono far entrare in Italia
    250.000 immigrati, lo ha affermato ieri un
    sottosegretario del governo.
    Ora, come sappiamo tutti, non c'è lavoro neanche
    per la gente residente e le aziende continuano a
    chiudere.
    Il disegno, a mio avviso è questo: ora stanno costruendo
    migliaia di abitazioni in tutto il centro nord, la classe
    medio-alta, quella che ha i soldi investe nel mattone
    ma non vuole che l'investimento alla lunga si riveli
    una perdita quindi l'insieme dei poteri forti vuole
    una forte immigrazione per poter vendere o
    affittare queste case per poter far tornare liquidi
    gli investimenti e nel contempo far lievitare i consumi
    così riparte la produzione industriale.
    Capite bene che si tratta di un piano di vasta portata,
    cinico, che porterà alla distruzione della cultura e della
    identità degli autoctoni.
    Se va in porto finiremo come gli indiani d'America
    oppure come gli Aborigeni australiani.

    Condivido. Tra l'altro, la quota più consistente di questi arrivi, è quella dei muratori.
    Ci sarà una marea di cemento da spargere nella Padania a beneficio dei poveri milardari che devono far fruttare i loro soldi.
    Hanno qualcosa da dire in proposito gli ambientalisti a corrente alternata?

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    4,076
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In parte condivisibile.
    Il lavoro però purtroppo non manca, anhce se in termini assoluti è pagato sempre meno. Fino a sei mesi fa' sembrava potesse arrivare una vera crisi ma si è trattato di un falso allarme.

    Purtroppo con il denaro che continua a costare praticamente zero si andrò avanti su questa strada. Ci vorrebbe un raddoppio reale dei tassi in poco tempo ma purtroppo non credo che ci sia da parte nostra la possibilità di incidere su questo...

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    " Selezionerete anche in base al Paese d'origine? "
    " Sì. E' giusto premiare i Paesi che collaborano con
    noi nella lotta all'immigrazione clandestina e con cui
    abbiamo accordi sul mercato del lavoro ".
    " Quali sono questi paesi virtuosi? "
    " Con Marocco, Tunisia ed Egitto abbiamo stabilito
    ottime intese. L'Albania "virtuosa" lo è diventata".
    " Che vantaggi sono previsti per gli immigrati
    da questi paesi? "
    " Avranno diritto a quote d'ingresso privilegiate ".
    " Nel 2005 avete fatto entrare 179.000 immigrati,
    dei quali 99.500 extracomunitari. A quanto ammonta
    la domanda per il 2006? "
    " A circa 250.000 lavoratori ".
    Intervista ad un sottosegretario di governo pubblicata
    sul quotidiano Libero Giovedì 10 novembre a pag. 4

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tout se tiens

    Si commenta da sè.
    Berlusconi: 'case per tutti i poveri'
    ansa news di stasera.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Casa dei palazzinari, non delle libertà.

    Il piano è di una devastante semplicità:
    creare un ambito industriale tipo RUHR-GEBIET
    ( ovvero quello compreso tra Duesseldorf e Dortmund )
    che comprenda tutto il LOMBARDO-VENETO
    e da questo ambito ricavare le risorse per
    mantenere l'apparato statale romano-centrico.
    La lega sta dando più d'una mano per questo progetto,
    sia perchè più volte i vertici hanno mostrato vivo
    interesse nell'investimento sul mattone sia perchè
    al suo interno gli imprenditori edili in posizioni
    di rilievo non mancano.
    In Germania sono stati fatti sforzi enormi per
    disgregare la realtà metropolitana e restituire
    identità alle città, qui i nostri provincialotti vogliono
    fare il percorso inverso.
    I giornali di destra si danno da fare per condannare
    i disordini in Francia e nel contempo i loro partiti di
    riferimento si impegnano per costruire aree
    metropolitane.
    A cosa serve una pseudo-devolution se ogni anno
    entrano centinaia di migliaia di immigrati?
    Qui si continua a festeggiare una laurea mai ottenuta!
    E qomunque il mio pensiero va pure agli immigrati
    in quanto le aree metropolitane assicurano vita
    triste tra cemento, mutui, debiti e degrado.
    Se hanno bisogno aiutiamoli a casa loro ma che
    restino uomini liberi e non novelli servi della gleba
    cementificata ed elettrificata!

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,394
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Casa dei palazzinari, non delle libertà.

    In origine postato da Rotgaudo


    Il piano è di una devastante semplicità:
    creare un ambito industriale tipo RUHR-GEBIET
    ( ovvero quello compreso tra Duesseldorf e Dortmund )
    che comprenda tutto il LOMBARDO-VENETO
    e da questo ambito ricavare le risorse per
    mantenere l'apparato statale romano-centrico.
    La lega sta dando più d'una mano per questo progetto,
    sia perchè più volte i vertici hanno mostrato vivo
    interesse nell'investimento sul mattone sia perchè
    al suo interno gli imprenditori edili in posizioni
    di rilievo non mancano.
    In Germania sono stati fatti sforzi enormi per
    disgregare la realtà metropolitana e restituire
    identità alle città, qui i nostri provincialotti vogliono
    fare il percorso inverso.
    I giornali di destra si danno da fare per condannare
    i disordini in Francia e nel contempo i loro partiti di
    riferimento si impegnano per costruire aree
    metropolitane.
    A cosa serve una pseudo-devolution se ogni anno
    entrano centinaia di migliaia di immigrati?
    Qui si continua a festeggiare una laurea mai ottenuta!
    E qomunque il mio pensiero va pure agli immigrati
    in quanto le aree metropolitane assicurano vita
    triste tra cemento, mutui, debiti e degrado.
    Se hanno bisogno aiutiamoli a casa loro ma che
    restino uomini liberi e non novelli servi della gleba
    cementificata ed elettrificata!
    Condivido, ma una politica alternativa, presuppone una sovranità e una indipendenza che non abbiamo.
    Pur con tutti i limiti, la Lega rappresenta una forza che si oppone a questa deriva e da una speranza.
    Fuori di essa vedo solo servitù e conformismo nei confronti della globalizzazione più distruttiva.

    Pensa quale coraggio è necessario per opporsi all'immigrazione; la Lega lo fa nell'ambito del suo 3%, mentre tutti gli altri soloni........

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Casa dei palazzinari, non delle libertà.

    In origine postato da Maxadhego
    Condivido, ma una politica alternativa, presuppone una sovranità e una indipendenza che non abbiamo.
    Pur con tutti i limiti, la Lega rappresenta una forza che si oppone a questa deriva e da una speranza.
    Fuori di essa vedo solo servitù e conformismo nei confronti della globalizzazione più distruttiva.

    Pensa quale coraggio è necessario per opporsi all'immigrazione; la Lega lo fa nell'ambito del suo 3%, mentre tutti gli altri soloni........
    Ora come ora il vertice della Lega è composto dai più
    fedeli uomini che il Berlusca possa trovare.
    E il Berlusca è il maggior costruttore edile d'Italia.
    E' piuttosto probabile che essi debbano riconoscenza
    per qualche megaprestito finanziario.
    La Lega si trova ora nella peggiore posizione possibile
    per un partito: salvare le apparenze per continuare a
    ricevere i voti da parte di un elettorato indignato dall'andazzo
    Italia e dall'altra essere i più fedeli sostenitori del nuovo
    interprete dell'andazzo Italia.
    Trovarsi in una situazione impossibile è forse naturale
    per un leader di movimento dotato di una personalità esuberante e plurisfacettata,
    averci condotto il movimento stesso è da irresponsabili.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito c'è chi ha parlato di pifferaio di hamelin

    da fiaba ad opera e infine a parabola.

  10. #10
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In origine postato da Rotgaudo
    " Selezionerete anche in base al Paese d'origine? "
    " Sì. E' giusto premiare i Paesi che collaborano con
    noi nella lotta all'immigrazione clandestina e con cui
    abbiamo accordi sul mercato del lavoro ".
    " Quali sono questi paesi virtuosi? "
    " Con Marocco, Tunisia ed Egitto abbiamo stabilito
    ottime intese. L'Albania "virtuosa" lo è diventata".
    " Che vantaggi sono previsti per gli immigrati
    da questi paesi? "
    " Avranno diritto a quote d'ingresso privilegiate ".
    " Nel 2005 avete fatto entrare 179.000 immigrati,
    dei quali 99.500 extracomunitari. A quanto ammonta
    la domanda per il 2006? "
    " A circa 250.000 lavoratori ".
    Intervista ad un sottosegretario di governo pubblicata
    sul quotidiano Libero Giovedì 10 novembre a pag. 4
    Spaventoso.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. MSI: il grande inganno
    Di Gianky nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 06-02-15, 23:23
  2. Il più grande inganno
    Di Feliks nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 695
    Ultimo Messaggio: 26-05-12, 12:42
  3. Il grande inganno continua?
    Di Salah al-Din nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-02-10, 13:08
  4. Parmalat, il grande inganno
    Di Bèrghem nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23-04-07, 19:19
  5. Haiti : il grande inganno
    Di pietro nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-02-04, 10:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226